FAST FIND : AR1714

Ultimo aggiornamento
28/07/2020

Superbonus 110% risparmio energetico e consolidamento antisismico

ECOBONUS 110% (Caratteristiche generali; Interventi agevolabili c.d. “trainanti”; Impianti fotovoltaici e sistemi di accumulo; Applicazione a interventi di norma soggetti ad aliquote inferiori; Interventi in corso alla data del 01/07/2020; Esempi di calcolo della detrazione; Requisiti, asseverazioni e attestazioni dei professionisti, assicurazione RC; Edifici coinvolti e soggetti beneficiari; Maggioranze condominiali; Colonnine di ricarica veicoli elettrici) - SISMABONUS 110% (Interventi per i quali si applica la maxi-aliquota; Interventi di monitoraggio strutturale a fini antisismici; Regole generali e ambito applicativo; Interventi in corso alla data del 01/07/2020; Polizza assicurativa per eventi calamitosi) - ALTERNATIVE ALLA FRUIZIONE DIRETTA DELLA DETRAZIONE (Sconto in fattura o credito d’imposta cedibile; Campo di applicazione; Requisiti per credito d’imposta o sconto in fattura; Controlli sulla fruizione del credito; Controlli e sanzioni).
A cura di:
  • Dino de Paolis
6379105 6541405
ECOBONUS 110%
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541406
Caratteristiche generali

L’art. 119 del D.L. 19/05/2020, n. 34 (c.d. “Decreto Rilancio”, convertito in legge dalla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541407
Interventi agevolabili c.d. “trainanti”

Di seguito il dettaglio delle tre tipologie di interventi agevolabili, con i relativi massimali di spesa e detrazione (comma 1 dell’art. 119 del D.L. 34/2020).

Come si vedrà meglio in seguito, tali interventi sono detti “trainanti” in quanto in presenza di uno o più di essi, altri interventi normalmente soggetti ad aliquote di agevolazione più basse vengono - se eseguiti congiuntamente - attratti nel regime del 110%.


Tipologia intervento 1

INVOLUCRO EDILIZIO DI INTERI EDIFICI O UNITÀ IMMOBILIARI AUTONOME

Descrizione intervento

Isolamento termico delle superfici opache verticali, orizzontali e inclinate che interessano l’involucro dell’edificio con un’incidenza superiore al 25% della superficie disperdente lorda N1 N2.


L’intervento deve essere eseguito con utilizzo di materiali isolanti conformi a quanto previsto dal decreto sui criteri ambientali minimi (CAM) per l’edilizia, D.M. 11/10/2017 (vedi Criteri ambientali minimi negli appalti pubblici (CAM)).

Immobili interessati

Gli interventi in questione possono essere eseguiti su:

- intero edificio (sia dunque esso unifamiliare o condominiale/plurifamiliare);

oppure

- singola unità immobiliare situata all’interno di un edificio plurifamiliare che sia funzionalmente indipendente e disponga di uno o più accessi autonomi dall’esterno (quindi anche, ad esempio: villette a schiera, porzioni di “bifamiliari”, ecc.).

Massimali di spesa

I massimali di spesa sono differenziati a seconda della tipologia di immobile sulla quale si interviene:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541408
Impianti fotovoltaici e sistemi di accumulo
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541409
Interventi agevolabili

L’art. 119 del D.L. 34/2020 dispone ai commi 5 e 6 che sono detraibili nella misura del 110% anche le spese sostenute dal 01/07/2020 fino al 31/12/2021 per le tipologie di interventi e con i massimali indicati nella tabella qui sotto.

Per fruire dell’agevolazione maggiorata, gli interventi devono essere eseguiti congiuntamente a uno degli interventi dell’Ecobonus 110% o del Sismabonus 110% (sono pertanto anche questi interventi “trainati” nell’applicazione dell’aliquota di detrazione maggiorata - si rinvia per dettagli al paragrafo “Applicazione a interventi di norma soggetti ad aliquote inferiori”).

Gli interventi si inquadrano nella tipologia di cui al comma 1, lettera h), dell’art. 16-bis del D.P.R. 917/1986: “relativi alla realizzazione di opere finalizzate al conseguimento di risparmi energetici con particolare riguardo all’installazione di impianti basati sull’impiego delle fonti rinnovabili di energia”. Ove possibile, gli interventi in questione possono essere realizzati anche in assenza di o

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541410
Soggetti beneficiari

Ai sensi del comma 9 dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541411
Cumulo

Dalla formulazione della norma sembra doversi ritenere che le detrazioni in oggetto siano cumulabili con quelle dell’Ecobonus 110% o del Sismabonus 110%, (si rinvia anche al paragra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541412
Autoconsumo

Il comma 7 dell’art.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541413
Applicazione a interventi di norma soggetti ad aliquote inferiori
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541414
Effetto di “traino” delle tre tipologie di interventi al 110%

La misura potenziata del 110% si applica - ai sensi del comma 2 dell’art. 119 del D.L. 34/2020 - anche a tutti gli altri interventi di efficientamento energetico di cui all’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541415
Interventi non trainati

Non risultano invece trainati nel Superbonus interventi afferenti altre categorie di incentivi, e in particolare:

a) il c.d. “Bonus ristrutturazioni” previsto dall’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541416
Immobili soggetti a vincoli o impossibilità di eseguire gli interventi “trainanti”

Il comma 2 dell’art. 119 del D.L. 34/2020 dispone inoltre che gli interventi di efficientamento energetico di cui all’art. 14 del D.L. 63/2013 - di norma soggetti ad aliquote di detrazione inferiori - possono anch’essi usufruire della maggiorazione al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541417
Cumulabilità

Il termine “congiuntamente” è secondo chi scrive da interpretare nel senso che si richiede che entrambi gli interventi siano ricompresi nello stesso titolo abilitativo, e conseguentemente che il soggetto titolare degli interventi sia il medesimo.

Tuttavia, nella guida dell’Agenzia entrate Visualizza PDF si legge alle FAQ nn. 12 e 18 che possono essere "trainati" gli interventi svolti dal singolo proprietario di unità immobiliare (ad esempio un intervento di sostituzione delle finestre comprensive di infissi) soggetti alla normale aliquota, da quelli svolti invece dal condominio e soggetti all’aliquota del 110%.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541418
Tabella riepilogativa massimali maggiorati per interventi “trainati”

Poiché come visto la norma fa riferimento ai limiti di spesa previsti per ciascun intervento di efficientamento energetico dalla legislazione vigente, si ritiene utile riportare di seguito una tabella relativa a tali interventi, che riporta i suddetti limiti di spesa e le connesse detrazioni massime con applicazione delle percentuali di detrazione ordinarie e di quella maggiorata al 110%.

Nella tabella in questione - poiché la normativa vigente sull’Ecobonus fa quasi sempre riferimento a limiti massimi e percentuali di detrazione - abbiamo fatto riferimento ai suddetti massimali di detrazione “ordinari” ricavandone i relativi massimali di spesa, moltiplicandoli per il 110% onde trovare i massimali di detrazione “maggiorati” applicabili in caso di traino di questi interventi nell’aliquota maggiorata. È in ogni caso opportuno che tale interpretazione - che sembra scontata dalla lettura della norma - venga confermata in maniera ufficiale dall’Agenzia delle entrate.


Tabella riepilogativa detrazioni maggiorate per interventi già ammessi all’Ecobonus


INTERVENTO

MASSIMALI ORDINARI

MASSIMALI MAGGIORATI

Riqualificazione energetica globale di edifici esistenti.

65%

Detrazione 100.000 Euro

Spesa 153.846,15 Euro

110%

Detrazione 169.230,77 Euro

Spesa 153.846,15 Euro

Interventi sull’involucro di edifici esistenti, parti di edifici esistenti o unità immobiliari, riguardanti strutture opache verticali e strutture opache orizzontali (coperture e pavimenti).

65%

Detrazione 60.000 Euro

Spesa 92.307,69 Euro

110%

Detrazione 101.538,46 Euro

Spesa 92.307,69 Euro

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541419
Interventi in corso alla data del 01/07/2020

La normativa ha individuato, per l’applicazione dell’aliquota maggiorata al 110% in relazione agli interventi finalizzati al risparmio energetico, tipologie di interventi nuovi e differenti, solo in parte sovrapponibili con quelli già precedentemente agevolabili nell’ambito dell’Ecobonus “ordinario” (vedi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541420
Esempi di calcolo della detrazione

Si formulano di seguito alcuni esempi di calcolo.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541421
1. Esempi intervento tipologia 1 - Isolamento termico

1.A - Isolamento termico di edificio condominiale/plurifamiliare con 12 unità immobiliari.


Importo massimo della spesa agevolabile

360.000 Euro (30.000 x 12)

Importo massimo della detrazione fruibile nel complesso

396.000 Euro (360.000 x 110%)

Importo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541422
2. Esempi intervento tipologia 2 - Sostituzione impianto centralizzato su intero edificio

2.1 - Intervento di sostituzione impianto di climatizzazione centralizzato in edificio condominiale/plurifamiliare con 12 unità immobiliari.


Importo massimo della spesa agevolabile

180.000 Euro (15.000 x 12)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541423
3. Esempio intervento tipologia 3 - Sostituzione impianto su edificio unifamiliare o singola u.i.

3.1 - Intervento di sostituzione impianto di climatizzazione in edificio unifamiliare o unità immobiliare autonoma.


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541424
4. Esempi vari con interventi trainanti e trainati

4.1 - Intervento di isolamento termico di edificio condominiale/plurifamiliare con 12 unità immobiliari, e contestuale acquisto e posa in opera di finestre comprensive di infissi o di schermature solari N8 N9.


Importo massimo della spesa agevolabile

- 360.000 Euro per l’isolamento termico (30.000 x 12)

- 120.000 Euro per le finestre e gli infissi

Importo massimo della detrazione fruibile nel complesso

- 396.000 Euro per l’isolamento termico (360.000 x 110%)

- 132.000 Euro per le finestre e gli infissi (120.000 x 110%)

Importo della detrazione fruibile da ciascun proprietario

44.000 Euro complessivi, di cui:

- 33.000 per l’isolamento termico (396.000 / 12)

- 11.000 Euro per le finestre e gli infissi (132.000 / 12)

Risparmio fiscale annuo fruibile da ciascun proprietario

- 8.800 Euro all’anno per 5 anni


4.2 - Intervento di isolamento termico di unità immobiliare autonoma, e contestuale acquisto e posa in opera di finestre comprensive di infissi o di schermature solari N8 N9.


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541425
Requisiti, asseverazioni e attestazioni dei professionisti, assicurazione RC

Oltre ai requisiti indicati per ciascuna tipologia, gli interventi in questione devono:

1) rispettare i requisiti minimi che saranno previsti da un nuovo decreto da emanarsi, come attestato da apposita asseverazione rilasciata da tecnico abilitato N10 (comma 3 dell’art. 119 del D.L. 34/2020);

2) assicurare il miglioramento di almeno due classi energetiche o comunque il conseguimento della classe energetica più alta, come attestato dall’APE ante e post-intervento (comma 3 dell’art. 119 del D.L. 34/2020), in riferimento, a seconda dei casi, all’intero edificio o all’unità immobiliare autonoma N11.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541426
Edifici coinvolti e soggetti beneficiari
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541427
Cosa dice la norma

Ai sensi dei commi 9 e 10 dell’art. 119 del D.L. 34/2020, gli sconti fiscali sopra descritti possono essere fruiti dai seguenti soggetti (le lettere seguono l’ordine indicato dal comma 9 dell’art. 119 del D.L. 34/2020):

a) condomìni;

b) persone fisiche al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arti e professioni, per gli interventi realizzati su un numero massimo di due unità immobiliari, fermo restando il riconoscimen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541428
Condomìni ed edifici plurifamiliari in genere

Gli interventi attuabili dal condominio o nell’ambito di un edificio plurifamiliare sono le tipologie n. 1) e 2).

Ai sensi del regolamento edilizio comunale “tipo” approvato dalla Conferenza unificata con Intesa 20/10/2016, n. 125/CU, per “edificio” (definizione n. 32) si intende una costruzione stabile, dotata di copertura e comunque appoggiata o infissa al suolo, isolata da strade o da aree libere, oppure separata da altre costruzioni mediante strutture verticali che si elevano senza soluzione di continuità dalle fondamenta al tetto, funzionalmente in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541429
Singolo proprietario di tutte le unità immobiliari costituenti l’edificio

È ammesso alle agevolazioni - per un intervento di tipologia 1) o 2) da attuarsi sulle parti comuni - anche il particolare caso dell’unico proprietario di più unità immobiliari che costituiscano l’interezza dell’edificio, sia esso costituito o meno in forma di condominio, a condizione ovviamente che il titolare dell’intervento sia uno dei soggetti elencati dal comma 9 dell’art. 119 del D.L. 34/2020.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541430
Singole unità immobiliari autonome

Quanto agli edifici coinvolti, la norma come visto si rivolge anche alle singole unità immobiliari situate all’interno di edifici plurifamiliari, purché funzionalmente autonome e dotate di uno o più accessi autonomi dall’esterno.

Rientrano certamente in questa definizione, ad esempio, le singole unità immobiliari in villette a schiera o tipologie “bifamiliari” o simili.

Peraltro nella guida dell’Agenzia entrate Visualizza PDF si legge alla FAQ n. 23 che le unità immobiliari in condominio possono beneficiare del Superbonu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541431
Quali destinazioni di singole unità immobiliari rientrano nell’agevolazione

Relativamente a quali tipologie di unità immobiliare possano essere oggetto di intervento, la norma fa riferimento a “singole unità immobiliari” - nulla specificando a proposito del requisito della des

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541432
Edifici unifamiliari

Ai sensi del regolamento edilizio comunale “tipo” approvato dalla Conferenza unificata con Intesa 20/10/2016, n. 125/CU, per &l

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541433
Tabelle e schemi riepilogativi

Riassumendo e semplificando quanto dettagliatamente illustrato in precedenza:

- l’intervento in edificio condominiale/plurifamiliare è sempre realizzabile per le tipologie di intervento 1) e 2), ma occorre chiarire cosa succede qualora una o più delle unità immobiliari siano accatastate A/1;

- l’intervento di tutti i proprietari (o dell’unico proprietario di tutte le unità) della palazzina o edificio plurifamiliare è teoricamente ammissibile per le tipologie di intervento 1) e 2), ma occorre chiarire se sia ammissibile qualora uno o più dei proprietari siano soggetti diversi da quelli ammessi alle agevolazioni ai sensi del comma 9 dell’art. 119 del D.L. 34/2020;

- l’intervento del singolo proprietario su singola unità immobiliare funzionalmente autonoma oppure su edificio unifamiliare è ammissibile per le tipologie di intervento 1) e 3), a condizione che il titolare dell’intervento sia uno dei soggetti elencati dal comma 9 dell’art. 119 del D.L. 34/2020 e che l’u.i. non sia accatastata in una delle categorie escluse.

Ovviamente, tutti gli edifici e le unità immobiliari che non possono usufruire della misura “potenziata” possono, in presenza delle condizioni, usufruire di quella “ordinaria


Si riportano di seguito due tabelle che riepilogano i casi di applicabilità in base alle tipologie di interventi ed ai soggetti potenzialmente beneficiari.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541434
Titoli validi di possesso o detenzione dell’immobile

Si ritiene di poter considerare applicabile il consolidato orientamento venutosi a formare in relazione alle agevolazioni per gli interventi di ristrutturazione nonché per gli interventi finalizzati al risparmio energetico (vedi in proposito: Circolare 11/05/1998, n. 121, paragrafo 2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541435
Maggioranze condominiali

Dal momento che l’accesso al Superbonus è vincolato al miglioramento di almeno due classi energetiche dell&rs

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541436
Colonnine di ricarica veicoli elettrici

L’art. 119 del D.L. 34/2020 dispone al comma 8 che sono detraibili nella misura del 110% le spese per l’installazione di infrastrutture di ricarica di veicoli elettrici negli edifici, di cui all&rsqu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541437
SISMABONUS 110%
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541438
Interventi per i quali si applica la maxi-aliquota
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541439
In generale

L’art. 119 del D.L. 34/2020 dispone al comma 4 che le detrazioni per interventi di adeguamento strutturale e antisismico - di cui ai commi da 1-bis a 1-septies dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541440
Non necessità di attestare il miglioramento della classe di rischio sismico

L’incremento dell’aliquota di detrazione al 110% è previsto in maniera indistinta, senza cioè alcuna distinzione in base ai fattori prima indicati, ivi compresa la necessitò del miglioramento di classificazione sismica certificato.

Ne consegue che il vantaggio risulterà massimo per gli interventi che ordinariamente beneficerebbero dell&rsquo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541441
Abbinamento con installazione di impianti fotovoltaici

Gli interventi possono essere anche abbinati all’installazione di impianti fotovoltaici connessi alla rete elettrica

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541442
Interventi congiunti per il risparmio energetico e il consolidamento sismico

Viceversa, non essendo stata richiamata dall’art. 119 del D.L. 34/2020 la

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541443
Interventi di monitoraggio strutturale a fini antisismici

Il comma 4-bis dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541444
Regole generali e ambito applicativo

Per tutti gli interventi del Sismabonus che possono usufruire della maxi-aliquota del 110%, restano valide le regole generali del Sismabonus (vedi Sismabonus, classificazione del rischio sismico delle costruzioni e relativa attestazione), ivi compresa la non applicabilità a edifici ubicati in zona sismica 4 (vedi L

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541445
Interventi in corso alla data del 01/07/2020

Contrariamente a quanto fatto per gli interventi finalizzati al risparmio energetico, in relazione al Sismabonus 110% non sono state previste nuove categorie di interventi, ma si è semplicemente provveduto ad innalzare le aliquote per determinate categorie di interventi già agevolabili.

Ne consegue che la maxi-aliquota del 110% è da ritener

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541446
Polizza assicurativa per eventi calamitosi

Si prevede l’incremento dal 19% al 90% della percentuale di detraibilità del premio (

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541447
ALTERNATIVE ALLA FRUIZIONE DIRETTA DELLA DETRAZIONE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541448
Sconto in fattura o credito d’imposta cedibile

Ai sensi dell’art. 121 del D.L. 34/2020, gli aventi diritto alle detrazioni potranno optare - in aggiunta alla normale fruizione delle detrazioni nel quinquennio previsto - tra una di queste opzioni:

1) un contributo sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto (e fino a un massimo pari al corrispettivo dovuto stesso), anticipato dal fornitore che ha effettuato gli interventi e da quest’ultimo recuperato sotto forma di credito d’imposta, con facoltà di successiva cessione del credito ad altri soggetti, compresi istituti di credito e altri intermediari finanziari N14;

2) la trasformazione in credito d’imposta, finalizzata unicamente alla cessione ad altri soggetti, compresi istituti di credito e altri intermediari finanziari

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541449
Campo di applicazione

Ai sensi del comma 2 dell’art. 121 del D.L. 34/2020, le possibilità sopra indicate sono attuabili non solo in relazione agli interventi dell’Ecobonus e del Sismabonus 110%, ma - per le spese sostenute nel 2020 e nel 2021 - in relazione a tutte le agevolazioni ivi dettagliatamente indicate, e cioè quelle per:

a) interventi di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541450
Requisiti per credito d’imposta o sconto in fattura

Al fine di poter optare per lo sconto o per la trasformazione in credito d’imposta, il contribuente è tenuto a richiedere al proprio consulente fiscale N16 il visto di conformità

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541451
Controlli sulla fruizione del credito

Ai sensi dei commi 4-6 dell’art. 121 del D.L. 34/2020:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541452
Controlli e sanzioni

Quanto a controlli e sanzioni:

- l’Agenzia delle entrate procede in base a criteri selettivi a controlli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6379105 6541453
GUIDA AGENZIA ENTRATE

Scarica la guida: Visualizza PDF (aggiornamento luglio 2020).



IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche
  • Fisco e Previdenza
  • Imposte sul reddito
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici

Sismabonus, classificazione del rischio sismico delle costruzioni e relativa attestazione

REGOLE FISCALI PER IL SISMABONUS (Differenza tra Sismabonus e Bonus ristrutturazioni; Agevolazioni applicabili dal 04/08/2013 al 31/12/2016; Agevolazioni applicabili dal 01/01/2017 al 31/12/2021; Sismabonus e interventi di demolizione e ricostruzione; Sismabonus e immobili merce delle imprese; Acquisto direttamente dall’impresa di case antisismiche; Interventi finalizzati congiuntamente alla riduzione del rischio sismico ed alla riqualificazione energetica; Cumulabilità con altre agevolazioni; Cessione del credito o sconto dai fornitori; Guida dell’Agenzia entrate sul Sismabonus) - CLASSIFICAZIONE E ATTESTAZIONE DI RISCHIO SISMICO DEGLI EDIFICI (Il decreto ministeriale con le linee guida; Professionisti abilitati ; Classificazione del rischio sismico) - SISMABONUS POTENZIATO AL 110%.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Imposte sul reddito
  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico

Punti di ricarica per veicoli elettrici: norme edilizie, urbanistiche e incentivi

PIANO PER LE INFRASTRUTTURE DI RICARICA DI VEICOLI ELETTRICI (Generalità; Approvazione e aggiornamento del Piano; Contenuti del Piano; Categorie di aree individuate dal Piano; Attuazione del Piano e finanziamenti; Definizioni; Specifiche tecniche) - ASPETTI EDILIZI E URBANISTICI DELLE COLONNINE DI RICARICA (Generalità; Obblighi ai fini del conseguimento del titolo edilizio; Documentazione da allegare alla SCIA ; Maggioranze condominiali; Norme di carattere urbanistico; Linee guida di prevenzione incendi) - DETRAZIONI FISCALI PER PUNTI DI RICARICA NON ACCESSIBILI AL PUBBLICO (Soggetti beneficiari e spese ammissibili; Pagamenti e disposizioni attuative; Possibilità di fruire della detrazione maggiorata al 110%).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Imposte sul reddito
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Fisco e Previdenza

Le detrazioni fiscali per interventi di risparmio energetico (c.d. “Ecobonus”)

ASPETTI GENERALI E NORMATIVA DI RIFERIMENTO (Norme legislative; Decreti attuativi concernenti i requisiti tecnici; Altri aspetti generali; Superbonus potenziato al 110%) - TIPOLOGIE DI INTERVENTI AMMESSI E REQUISITI (Interventi di riqualificazione globale di edifici esistenti; Interventi sull’involucro edilizio e schermature solari; Installazione di pannelli solari; Interventi di tipo impiantistico; Interventi su parti comuni di edifici) - ASSETTO AGGIORNATO, RIEPILOGO IMPORTI E PERCENTUALI (Proroghe e modifiche introdotte con la Legge di bilancio 2020Tabelle riepilogative aggiornate; Chiarimenti sul limite di detrazione) - SOGGETTI BENEFICIARI (Soggetti ammessi; Titoli validi di possesso o detenzione dell’immobile; Trasferimenti dell’immobile e altri chiarimenti vari) - EDIFICI INTERESSATI (Tipologia e destinazione d’uso degli edifici agevolabili; Presenza, anche parziale, di impianto di riscaldamento; Intervento di demolizione e ricostruzione; Intervento di ristrutturazione con ampliamento parziale, Piano casa; Riepilogo casistica interventi di demolizione e ricostruzione e/o ampliamento; Immobili strumentali e immobili “merce” delle imprese) - DOCUMENTAZIONE TECNICA E ADEMPIMENTI (Adempimenti preventivi; Asseverazione da parte di un tecnico abilitato o del direttore dei lavori; Attestato di prestazione energetica (APE); Scheda descrittiva relativa agli interventi realizzati; Tabella riepilogativa della documentazione tecnica richiesta; Modalità di pagamento delle spese e fatturazione; Adempimenti nei confronti dell’Agenzia delle entrate) -CESSIONE DEL CREDITO - ALIQUOTE IVA SUGLI INTERVENTI - GUIDE, APPROFONDIMENTI E ALTRE RISORSE (Sito web ENEA per l’inoltro della documentazione; Vademecum ENEA per i vari tipi di interventi e risposte a FAQ; Guida Agenzia entrate risparmio energetico).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Fisco e Previdenza
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Imposte sul reddito

Detrazioni fiscali per autocostruzione o acquisto di autorimessa o box pertinenziale

PREMESSA, GENERALITÀ SULL’AGEVOLAZIONE - REQUISITI PER USUFRUIRE DELL’AGEVOLAZIONE (Vincolo di pertinenzialità; Nuova realizzazione; Modalità di pagamento; Data dei pagamenti; Acquisto con unico atto) - ASSEGNAZIONI DA COOPERATIVE EDILIZIE - IVA AGEVOLATA.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Fisco e Previdenza
  • Imposte sul reddito
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico

La cessione del credito per agevolazioni su interventi di risparmio energetico e antisismici

CESSIONE DEL CREDITO FISCALE DERIVANTE DALLE AGEVOLAZIONI (Normativa di riferimento a regime; Normativa speciale prevista per il 2020 e il 2021) - SOGGETTI CHE POSSONO USUFRUIRE DELLA CESSIONE (Credito per detrazioni su interventi di riqualificazione energetica; Credito per detrazioni su interventi condominiali di messa in sicurezza sismica) - MODALITÀ ATTUATIVE E OPERATIVE (Provvedimenti Agenzia Entrate di riferimento; Adempimenti e procedura per cedere il credito e per usufruire della cessione) - SCONTO DAI FORNITORI.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica