FAST FIND : NN1559

L. 05/03/1990, n. 46

Norme per la sicurezza degli impianti.
Scarica il pdf completo
53701 4397652
Art. 1. - Ambito di applicazione

N6

1. Sono soggetti all’applicazione della presente legge i seguenti impianti relativi agli edifici adibiti a uso civile:

a) gli impia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397653
Art. 2. - Soggetti abilitati

N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397654
Art. 3. - Requisiti tecnico-professionali

N6

1. I requisiti tecnico-professionali di cui all’articolo 2, comma 2, sono i seguenti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397655
Art. 4. - Accertamento dei requisiti tecnico-professionali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397656
Art. 5. - Riconoscimento dei requisiti tecnico-professionali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397657
Art. 6. - Progettazione degli impianti

N6

1. Per l’installazione, la trasformazione e l&rsqu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397658
Art. 7. - Installazione degli impianti

N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397659
Art. 8. - Finanziamento dell’attività di normazione tecnica

N7

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397660
Art. 9. - Dichiarazione di conformità

N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397661
Art. 10. - Responsabilità del committente o del proprietario

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397662
Art. 11. - Certificato di abitabilità o di agibilità

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397663
Art. 12. - Ordinaria manutenzione degli impianti e cantieri

N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397664
Art. 13. - Deposito presso il comune del progetto, della dichiarazione di conformità o del certificato di collaudo

N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397665
Art. 14. - Verifiche

N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397666
Art. 15. - Regolamento di attuazione

N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397667
Art. 16. - Sanzioni

N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397668
Art. 17. - Abrogazione e adeguamento dei regolamenti comunali e regionali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397669
Art. 18. - Disposizioni transitorie

N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53701 4397670
Art. 19. - Entrata in vigore

N6

1. La presente legg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Pubblica Amministrazione
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Procedimenti amministrativi

La certificazione di agibilità degli edifici

PREMESSA (Scopo e funzione della certificazione di agibilità o abitabilità; Schema dell’evoluzione storica della certificazione di agibilità o abitabilità) - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI AGIBILITÀ DEGLI EDIFICI - OBBLIGO DI CONSEGUIRE L’AGIBILITÀ (Interventi edilizi soggetti all'onere di conseguire l’agibilità; Edifici soggetti all'onere di conseguire l’agibilità; Agibilità parziale; Agibilità degli edifici e regolarità urbanistico-edilizia, differenze) - CONSEGUENZE DELL’ASSENZA DELLA CERTIFICAZIONE DI AGIBILITÀ (Conseguenze sanzionatorie; Carenza della certificazione di agibilità ed ordinanza di sgombero; Conseguenze sugli atti di compravendita e locazione e sull'uso dell’immobile).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impianti tecnici e tecnologici
  • Impiantistica
  • Sicurezza

Sicurezza degli impianti a servizio degli edifici (progettazione, installazione, manutenzione)

NORMATIVA DI RIFERIMENTO - CAMPO DI APPLICAZIONE (Estensione a tutte le destinazioni d’uso; Tipologie di impianti interessati) - SOGGETTI COINVOLTI NELL’APPLICAZIONE DELLE NORME (Imprese abilitate e iter per l’autorizzazione; Responsabili tecnici delle imprese: requisiti richiesti e differenze con la normativa previgente; Ruolo dei liberi professionisti; Committenti o proprietari e relativi obblighi) - ATTIVITÀ E OBBLIGHI PREVISTI (Progettazione degli impianti; Realizzazione, installazione e manutenzione degli impianti; Dichiarazione di conformità; Dichiarazione di rispondenza; Altri adempimenti burocratici ed obblighi documentali; Obblighi in caso di trasferimento di un immobile) - PARERI MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO (MISE) SUL D.M. 37/2008.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Edilizia e immobili
  • Impiantistica
  • Beni culturali e paesaggio
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Informatica
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impianti tecnici e tecnologici
  • Pianificazione del territorio
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria
  • Piano Casa
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Distanze tra le costruzioni
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Norme tecniche
  • Sicurezza
  • Urbanistica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Sicilia, recepimento del Testo Unico dell’edilizia

Con la legge 10/08/2016, n. 16, pubblicata sulla G.U. 19/08/2016, n. 36 Suppl. Ord., la Regione Sicilia ha recepito il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia (D.P.R. 06/06/2001, n. 380). Disponibile il Testo Unico dell'edilizia per la Regione Sicilia elaborato da Legislazione Tecnica.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Sicurezza
  • Impianti tecnici e tecnologici

La sicurezza nei lavori sotto tensione

I lavori sotto tensione nel Testo unico della sicurezza; Il decreto ministeriale attuativo 04/02/2011; Esecuzione di lavori sotto tensione (autorizzazione alle aziende, abilitazione ai lavoratori a seguito di formazione, autorizzazione all’esecuzione dei corsi, attrezzature e DPI, autorizzazioni conseguite in vigenza delle norme pregresse).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Sicurezza

Attrezzature di lavoro: requisiti, obblighi, verifiche, abilitazioni all’utilizzo

LE NORME DEL T.U. SICUREZZA SULLE ATTREZZATURE DI LAVORO (Definizioni; Requisiti di sicurezza; Obblighi del datore di lavoro; Obblighi dei venditori, dei noleggiatori e dei concedenti in uso) - VERIFICHE PERIODICHE DELLE ATTREZZATURE DI LAVORO (Definizioni del D.M. 11/04/2011; Attrezzature oggetto di verifica, modalità tecniche e procedurali; Procedure per l’inoltro delle richieste di verifica da parte dei datori di lavoro; Banca dati delle attrezzature di lavoro presso l’INAIL; Prima verifica periodica; Successive verifiche periodiche; Data di effettuazione delle richieste di verifica; Adempimenti in capo ai datori di lavoro per lo svolgimento delle verifiche; Abilitazione ad effettuare le verifiche; Elenchi dei soggetti abilitati, Tariffe applicabili; Norme che restano in vigore e rapporti con la legislazione regionale) - ATTREZZATURE DI LAVORO CHE RICHIEDONO SPECIFICA ABILITAZIONE E FORMAZIONE DEGLI OPERATORI (Macchine agricole).
A cura di:
  • Alfonso Mancini