FAST FIND : NN11252

D. Min. Infrastrutture e Trasp. 09/01/2012

Disposizioni modificative delle Prescrizioni Tecniche Speciali per le funivie bifune con movimento a va e vieni, approvate con D.M. 15 febbraio 1969 n. 815, delle Prescrizioni Tecniche Speciali per le funivie monofuni con movimento unidirezionale continuo e collegamento permanente dei veicoli, approvate con D.M. 8 marzo 1999, nonché disposizioni in materia di partecipazione del personale tecnico degli U.S.T.I.F. alle verifiche e prove, periodiche o straordinarie, sugli impianti a fune in servizio pubblico.
In vigore dal 02/02/2012.
Con le modifiche introdotte da:
- Errata Corrige in G.U. 02/02/2012, n. 27
- Comunicato 13/02/2012
Scarica il pdf completo
622440 2313898
[Premessa]


N1


Il Direttore Generale

“per il trasporto pubblico locale” N2


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
622440 2313899
Art. 1. - Funivie bifune con movimento a va e vieni - Funicolari

Il comma 3.7.4. del paragrafo 3.7. «Verifiche e prove annuali, di riapertura all'esercizio e straordinarie» del cap. 3 delle «Prescrizioni tecniche speciali per le funivie bifune con movimento a va e vieni», appro

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
622440 2313900
Art. 2. - Funivie monofune con movimento unidirezionale continuo e collegamento temporaneo dei veicoli

Il comma 4.9.5. del paragrafo 4.9. «Verifiche e prove annuali, di riapertura all'esercizio e straordinarie» della Parte 4 «Norme di esercizio» delle «Prescrizioni tecniche speciali pe

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
622440 2313901
Art. 3. - Funivie monofune con movimento unidirezionale continuo e collegamento permanente dei veicoli

Il comma 4.9.5. del paragrafo 4.9. «Verifiche e prove annuali, di riapertura all'esercizio e straordinarie» della Parte 4 «Norme di esercizio» delle «Prescrizioni tecniche speciali p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
622440 2313902
Art. 4. - Personale

Le verifiche e prove, periodiche o straordinarie, per le diverse categorie di impianti, di cui ai precedenti articoli, nonché quelle previste dal decreto ministeriale n. 23 del 2 gennaio 1985 e dal decreto ministeriale n. 706 del 15 marzo 1982 vengono effettuate con la partecipazione del personale t

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
622440 2313903
Art. 5. - Abrogazioni

Sono o restano abrogati i decreti del Ministro dei trasporti n. 1901-(56)71.31, n. 19

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
622440 2313904
Art. 6. - Pubblicazione ed entrata in vigore

Le disposizioni del presente decreto entrano in vigore il quindicesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.


TABELLA A


Attività

Periodicità della partecipazione obbligatoria

Profili professionali

Requisiti culturali e professionali

Funivie bifune, Funicolari:

- Visita di ricognizione per l’apertura al pubblico esercizio; Rinnovo di vita tecnica;

- Revisioni generali e varianti costruttive;

- Proroghe dei termini di cui al D.M. n. 23/1985;

- Presenziamenti alle prove e verifiche annuali

Come da D.M. 23/1985;







3°, 6°, 9°, 12° anno dall’apertura e successivamente ogni 2 anni


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Impiantistica
  • Norme tecniche
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Impianti di sollevamento e a fune

Autorizzazioni, vita tecnica e revisioni degli impianti funicolari aerei e terrestri

A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Impiantistica
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Veneto: bando di finanziamento impianti di risalita per l’anno 2020

La Regione Veneto ha approvato il bando relativo all'anno 2020 per il finanziamento di interventi sui nuovi impianti di risalita, o per l’ammodernamento di quelli esistenti, finalizzati allo sviluppo delle aree sciistiche interessate dagli eventi sportivi internazionali, con particolare riferimento alle Olimpiadi invernali Cortina-Milano 2026. I finanziamenti, che saranno erogati in conto capitale, ammontano a 11,7 milioni di euro, con un massimo di 4 milioni per ogni nuovo impianto e 500.000 euro per gli ammodernamenti.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Impiantistica
  • Norme tecniche
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze

Veneto: bando di finanziamento impianti di risalita per l’anno 2018

Il bando, rivolto a soggetti pubblici o piccole e medie imprese (PMI), assegna contributi in conto capitale destinati a nuovi impianti di risalita o a interventi di ammodernamento e innovazione tecnologica di impianti esistenti, comprese le opere di difesa dal pericolo valanghe e per la sicurezza idrogeologica inerenti gli impianti stessi. Le risorse previste ammontano a circa 4,5 milioni di euro e le domande vanno presentate entro il 22/10/2018.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Impiantistica
  • Edilizia e immobili
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili

Classificazione, regime e procedure per la realizzazione degli interventi edilizi

A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Titoli abilitativi
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Fonti alternative
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Impiantistica

Fonti rinnovabili negli edifici nuovi e ristrutturati: obblighi e decorrenze

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Provvidenze
  • Impianti sportivi
  • Norme tecniche
  • Impiantistica
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Impianti di sollevamento e a fune

Lombardia, impianti di risalita e piste da sci: contributi per l'adeguamento e la sicurezza - Bando 2015

  • Impiantistica
  • Professioni
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento

Toscana, formazione installatori impianti alimentati da FER: avvio e proroga termine