FAST FIND : NN17041

Ord. P.C.M. 02/08/2019, n. 80

Modifiche alle ordinanze n. 4 del 17 novembre 2016, n. 8 del 14 dicembre 2016, n. 9 del 14 dicembre 2016, n. 10 del 19 dicembre 2016, n. 13 del 9 gennaio 2017, n. 14 del 16 gennaio 2017, n. 19 del 7 aprile 2017, n. 43 del 15 dicembre 2017, n. 44 del 15 dicembre 2017, n. 51 del 28 marzo 2018, n. 56 del 10 maggio 2018, n. 63 del 6 Settembre 2018, n. 68 del 5 ottobre 2018. Disciplina in materia di errata identificazione delle unità strutturali, di priorità istruttorie e di concorso di risorse. (Ordinanza n. 80).
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- Ord. P.C.M. 24/01/2020, n. 85
Scarica il pdf completo
5623473 6158081
[Premessa]

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL GOVERNO AI FINI DELLA RICOSTRUZIONE NEI TERRITORI INTERESSATI DAGLI EVENTI SISMICI VERIFICATISI A FAR DATA DAL 24 AGOSTO 2016;


Vista la deliberazione del Consiglio dei ministri del 25 agosto 2016, recante “Dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi sismici che il giorno 24 agosto 2016 hanno colpito il territorio delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria”;

Vista la delibera del Consiglio dei ministri del 27 ottobre 2016, recante l’estensione degli effetti della dichiarazione dello stato di emergenza adottata con la delibera del 25 agosto 2016 in conseguenza degli ulteriori eccezionali eventi sismici che il giorno 26 ottobre 2016 hanno colpito il territorio delle Regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo;

Vista la delibera del Consiglio dei ministri del 31 ottobre 2016, recante l’ulteriore estensione degli effetti della dichiarazione dello stato di emergenza adottata con la delibera del 25 agosto 2016 in conseguenza degli ulteriori eccezionali eventi sismici che il giorno 30 ottobre 2016 hanno nuovamente colpito il territorio delle Regioni Lazio, Ma

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158082
Art. 1. - Modifiche all’ordinanza n. 4 del 17 novembre 2016

All’art. 5 dell’ordinanza Commissario straordinario n. 4 del 17 novembre 2016 sono apportate le seguenti modifiche:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158083
Art. 2. - Modifiche all’ordinanza n. 8 del 14 dicembre 2016

1. All’art. 2 dell’ordinanza del commissario straordinario n. 8 del 14 dicembre 2016, dopo il comma 5, sono inseriti i seguenti:

“6. Nel corso dell’esecuzione dei lavori possono essere ammesse varianti che si rendessero necessarie, nel limite del contributo concedibile, se compatibili con la vigente disciplina sismica ed urbanistica. Le

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158084
Art. 3. - Modifiche all’ordinanza n. 9 del 14 dicembre 2016

1. Dopo il comma 2, dell’art. 5, dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158085
Art. 4. - Modifiche all’ordinanza n. 10 del 19 dicembre 2016

1. Dopo il comma 2 dell’art. 1 dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158086
Art. 5. - Modifiche all’ordinanza n. 13 del 9 gennaio 2017

1. Al comma 1 dell’art. 1 dell’ordinanza del Commissario straordinario n. 13 del 9 gennaio 2017 le parole “nonché le misure di compensazione dei danni a scorte, beni mobili strumentali e prodotti di attività economiche” sono sostituite dalle seguenti: “nonché le misure di compensazione dei danni ad impianti, scorte, beni mobili strumentali e prodotti di attività economiche”.

2. Dopo il comma 2-quater dell’art. 1 dell’ordinanza n. 13 del 9 gennaio 2017 è inserito il seguente:

“2-quinquies. Possono beneficiare dei contributi anche le imprese proprietarie di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili danneggiati dal sisma. Si applicano le disposizioni di cui al successivo art. 19.”.

3. All’art. 2 dell’ordinanza n. 13 del 9 gennaio 2017 sono apportate le seguenti modifiche ed integrazioni:

a) al comma 2 dopo la lettera a) è inserita la seguente:

“a-bis) il ripristino

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158087
Art. 6. - Modifiche all’ordinanza n. 14 del 16 gennaio 2017

1. All’art. 3 comma 9, la lettera d) è sostituita con la seguente:

“d) le spese sost

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158088
Art. 7. - Modifiche all’ordinanza n. 19 del 7 aprile 2017

1. All’art. 3, comma 1, lettera c) dell’ordinanza del Commissario straordinario n. 19 del 7 aprile 2017 è infine aggiunto: “tale disposizione si applica anche agli edifici vincolati dagli strumenti di pianificazione urbanistica classificati di interesse storico architettonico e soggetti a restauro e risanamento conservativo, anche con livello operativo L4, fermo restando il rispetto dei livelli minimi ivi previsti;”.

2. All’art. 5 dell’ordinanza del Commissario straordinario n. 19 del 7 aprile 2017 i commi 9 e 10 sono sostituiti dai seguenti:

“9. Nel corso dell’esecuzione dei lavori possono essere ammesse varianti che si rendessero necessarie, nel limite del contributo concedibile, se compatibili con la vigente disciplina sismica ed urbanistica. Le varianti in aumento sono ammesse, nel limite del 15% rispetto al contributo inizialmente concesso.

10. Non sono considerate varianti le modifiche apportate al progetto approvato, necessarie durante l’esecuzione dei lavori, anche con l’introduzione di nuovi prezzi, tali da non richiedere l’acquisizione di un nuovo titolo edilizio e comunque nel limite del 20 % dell’importo dei lavori, fermo restando il rispetto delle norme sismiche e delle percentuali previste dall’art. 2, comma 4, della presente ordinanza, nel limite del contributo concesso”.

3. All’art. 9 dell’ordinanza del Commissario straordinario n. 19 del 7 aprile 2017, al comma 4 N1, dopo la lettera g), è aggiunta la seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158089
Art. 8. - Modifiche all’ordinanza n. 43 del 15 dicembre 2017

1. Dopo l’art. 1 dell’ordinanza del Commissario straordinario n. 43 del 15 dicembre 2017 è inserito il seguente:

“Art. 1-bis (Modalità di riconoscimento contributi relativi alla spesa per l’accatastamento ed alla spesa per la redazione e la presentazione dell’Attestato di prestazioni energetiche, relativa agli interventi disciplinati dall’ordinanza commissariale n. 14 del 16 gennaio 2017 e successive modificazioni ed integrazioni). — 1. Entro sessanta giorni dall’ultimazione delle prestazioni, i comuni e le province, proprietarie degli immobili oggetto degli interventi disciplinati dall’ordinanza n. 14 del 16 gennaio 2017, provvedono a trasmettere al Commissario straordinario del Governo tutta la documentazione afferente l’attività per l’accatastamento e per la redazione e la presentazione dell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158090
Art. 9. - Modifiche all’ordinanza n. 44 del 15 dicembre 2017

1. All’art. 1 dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158091
Art. 10. - Modifiche all’ordinanza n. 51 del 28 marzo 2018

1. Dopo l’art. 9 dell’ordinanza del Commissario straordinario n. 51 del 28 marzo 2018 è inserito il seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158092
Art. 11. - Modifiche all’ordinanza n. 56 del 10 maggio 2018

1. Al comma 3 dell’art. 3 dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158093
Art. 12. - Modifiche all’ordinanza n. 63 del 6 settembre 2018

1. All’art. 4 dell’ordinanza del Commissario straordinario n. 63 del 6 settembre 2018, il comma 1 è sostituito dal seguente:

“1. In applicazione dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158094
Art. 13. - Modifiche all’ordinanza n. 68 del 5 ottobre 2018

1. All’art. 1 dell’ordinanza del Commissario straordinario n. 68 del 5 ottobre 2018, al comma 1, le parole: “e in relazione ai quali sia stato accertato un livello operativo superiore a L0” sono sostituite dalle seguenti: “e per i quali non si possa intervenire con interventi di rafforzamento locale ai fini del ripristino dell’agibilità”.

2. Al comma 6 dell’art. 1 dell’ordinanza del Commissario straordinario n. 68 del 5 ottobre 2018 sono apportate le modifiche che seguono:

a) al secondo periodo sono infine aggiunte le pa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158095
Art. 14. - Disciplina in materia di errata identificazione delle unità strutturali

1. Nel caso in cui durante l’elaborazione del progetto ovvero nella fase istruttoria del procedimento di attribuzione del livello operativo ovvero ancora nella fase istruttoria del procedimento di concessione del contributo per la ricostruzione o la riparazione dell’edificio danneggiato, emerga un’errata identificazione delle unità strutturali rappresentate nel perimetro dell’edificio indicato nella scheda AeDES, il professionista può presentare all’USR, con perizia asseverata corredata da

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158096
Art. 15. - Priorità istruttoria

1. Nell’adozione dei provvedimenti di concessione dei contributi di cui all’art. 6, comma 2 del decreto-legge n.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158097
Art. 16. - Disciplina in materia di concorso di risorse

1. Nel caso di interventi di ripristino con miglioramento o adeguamento sismico o di demolizione e ricostruzione delle abitazioni e degli edifici adibiti ad abitazioni o ad attività produttive danneggiati o distrutti che presentano danni gravi ai sensi dell’art. 5, comma 1, lettera a), punto 2, del decreto-legge, la progettazione degli interventi di miglioramento o adeguamento sismico di cui alle vigenti norme tecniche per le costruzioni in zona sismica e di eventuali ulteriori risorse finanziarie aggiuntive è effettuata unitariamente.

2. Il progetto unitario di cui al comma 1, redatto con le modalità di cui all’ art. 8, comma 3, lettera b), dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158098
Art. 17. - Norme transitorie

Le disposizioni della presente ordinanza si applicano a tutti gli interventi di ricostruzione privata per i quali, alla da

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158099
Art. 18. - Entrata in vigore ed efficacia

1. La presente ordinanza è comunicata al Presidente del Consiglio dei ministri, ai sensi dell’art. 2, comma 2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5623473 6158100
Allegato 1

Parte di provvedimento in formato grafico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Protezione civile
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Mezzogiorno e aree depresse
  • Edilizia scolastica
  • Rifiuti
  • Provvidenze

Il D.L. 91/2017 comma per comma

Analisi sintetica delle disposizioni rilevanti del settore tecnico contenute nel D.L. 20/06/2017, n. 91 (c.d. “DL Mezzogiorno” convertito con modificazioni dalla L. 03/08/2017, n. 123), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Protezione civile
  • Provvidenze
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Calamità
  • Imprese
  • Finanza pubblica

Umbria: sostegno alle imprese danneggiate dagli eventi sismici

L'avviso prevede il finanziamento degli investimenti delle imprese di tutti i settori produttivi ubicate o che si localizzano in uno dei Comuni umbri maggiormente colpiti dagli eventi sismici del 2016-2017. La dotazione prevista ammonta a 4 milioni e 900 mila euro. I contributi sono a fondo perduto e l’importo minimo è pari a euro 20.000,00 mentre l’importo massimo è pari ad euro 1.500.000,00.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Imposte indirette
  • Imposte sul reddito
  • Fisco e Previdenza
  • Protezione civile
  • Pubblica Amministrazione
  • Lavoro e pensioni

Sisma centro Italia 2016: scadenzario sospensione dei termini per adempimenti tributari, previdenziali e vari

Catasto dei rifiuti, comunicazioni ambientali e MUD - Rate mutui, finanziamenti e contratti di leasing - Sospensione pagamento utenze e fatture varie - Esenzione imposta di bollo istanze verso la P.A. - Sospensione termini adempimenti contributivi e assicurativi - Sospensione atti di pagamento e riscossione - Sospensione versamenti e adempimenti tributari - Sospensione versamenti sostituti d’imposta - Sospensione dei termini processuali - Obblighi di pubblicazione in materia di anticorruzione e trasparenza - Adempimenti connessi alle attività dell'ISTAT.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Imprese
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Provvidenze
  • Protezione civile
  • Terremoto Centro Italia 2016

Contributi per le imprese dei territori del centro Italia colpiti dagli eventi sismici del 2016 e 2017

Concessione di contributi in favore delle imprese localizzate nelle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017. Le agevolazioni, quantificate in 33 milioni di euro per l'anno 2017, 13 milioni di euro per l'anno 2018 e 5 milioni di euro per l’anno 2019, sono finalizzate alla prosecuzione dell’attività ed alla ripresa produttiva delle imprese.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Protezione civile
  • Provvidenze
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Finanza pubblica
  • Imprese

Contributi INAIL per la messa in sicurezza di immobili produttivi colpiti dagli eventi sismici del 2016

La misura è finalizzata ad assicurare la ripresa e lo sviluppo delle attività economiche in condizioni di sicurezza per i lavoratori nei comuni delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpiti dagli eventi sismici del 2016. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 30 milioni di euro ed è destinata dall'INAIL al finanziamento dei progetti di investimento e formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Finanza pubblica
  • Calamità
  • Protezione civile
  • Imprese
  • Provvidenze

Esenzione Imposta di bollo istanze verso la P.A. comuni colpiti dal sisma 2016

  • Terremoto Ischia 2017
  • Protezione civile
  • Calamità/Terremoti

Sospensione rate mutui nei Comuni di Ischia colpiti dal sisma dell’agosto 2017