FAST FIND : NR44794

D. Ass.R. Sicilia 08/03/2023, n. 221

Riorganizzazione dei controlli per garantire la sicurezza delle acque destinate al consumo umano, ai sensi del decreto legislativo n. 18/2023, svolti dai Laboratori di sanità pubblica della Regione siciliana.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- D. Ass. R. 16/05/2023, n. 504
Scarica il pdf completo
10011521 10342082
Premessa

 

L'ASSESSORE PER LA SALUTE

 

VISTO lo Statuto della Regione Siciliana;

VISTA la Legge 23 dicembre 1978, n. 833 istitutiva del Servizio Sanitario Nazionale e le successive modifiche ed integrazioni;

VISTO il Decreto Legislativo 23 febbraio 2023, n. 18 di "Attuazione della direttiva (UE) 2020/2184 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2020, concernente la qualità delle acque destinate al consumo umano" e le successive modifiche ed integrazioni; N2

VISTO il Regolamento CE n. 178 del Parlamento europeo e del Consiglio del 28 gennaio 2002 che stabilisce i principi e i requisiti generali della legislazione alimentare, istituisce l'Autorità europea per la sicurezza alimentare e fissa le procedure nel campo della sicurezza alimentare e le successive modifiche ed integrazioni;

VISTO il Decreto Assessoriale del 6 agosto 2004, pubblicato nella G.U.R.S., parte I, n. 35 del 20 agosto 2004, concernente la "Organizzazione del laboratorio di sanità pubblica dei Dipartimenti di prevenzione delle Aziende sanitarie";

VISTO il Provvedimento del 13 gennaio 2005, Accordo, ai sensi dell'articolo 4 del D.Lgs. 28 agosto 1997, n. 281, tra il Ministero della salute e i presidenti delle regioni e delle province autonome, avente ad oggetto «Linee guida recanti indicazioni ai laboratori con attività di diagnosi microbiologica e controllo ambientale della legionellosi»;

VISTO il Decreto Legislativo 6 novembre 2007, n. 193 di "Attuazione della direttiva 2004/41/CE relativa ai controlli in materia di sicurezza alimentare e applicazione dei regolamenti comunitari nel medesimo settore" e le successive modifiche ed integrazioni;

VISTO il Decreto Ministeriale 22 dicembre 2009 Prescrizioni relative all'organizzazione ed al funzionamento dell'unico organismo nazionale italiano autorizzato a svolgere attività di accreditamento in conformità al regolamento (CE) n. 765/2008;

VISTO il Decreto Assessoriale n. 3253 del 30 dicembre 2010 che ha istituito il Centro Regionale per l'implementazione, l'assicurazione ed il controllo della Qualità e regolamentazione del Controllo Qualità Interno (CQI) e delle Valutazioni esterne di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
10011521 10342083
Articolo 1

Per quanto espresso in premessa, che qui si intende integralmente ripetuto e trascritto, nelle more della realizzazione e completamento del piano di investimenti previsti dal Piano nazionale per gli investimenti complementari (PNC), nell'ambito delle risorse previste dagli interventi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) che consentirà una autonomia funzionale dei Laboratori di Sanità Pubblica, ed in considerazione dei tempi tecnici necessari all'accreditamento delle nuove prove, le competenze in materia di sicurezza alimentare dei Laboratori di Sanità Pubblica delle Aziende Sanitarie Provinciali della Regione, con riguardo alle analisi delle acque destinate al consumo umano di cui al decreto legislativo 23 febbraio 2023, n. 18, sono temporaneamente ridistribuite in una logica di Poli laboratoristici funzionali di riferimento, con i relativi ambiti territoriali afferenti, secondo quanto riportato in tabella 1.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
10011521 10342084
Articolo 2

I Laboratori appartenenti allo stesso Polo Laboratoristico, mediante apposita convenzione a titolo oneroso, garantiranno tutte le determinazioni analitiche sull

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
10011521 10342085
Articolo 3

I Direttori dei Laboratori di Sanità Pubblica delle Aziende Sanitarie Provinciali della Regione, appartenenti allo stesso Polo Laboratoristico avranno

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
10011521 10342086
Articolo 4

I Direttori dei Laboratori di Sanità Pubblica avranno cura di predisporre un documento programmatico, per raggiungere gli standard previsti dal presen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
10011521 10342087
Articolo 5

Entro centottanta giorni dalla entrata in vigore dal presente decreto, i Rappresentanti Legali delle Aziende Sanitarie Provinciali dovranno avviare il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
10011521 10342088
Articolo 6

Il Decreto Assessoriale n.13/2017 "Avvio di azioni per la Governa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
10011521 10342089
Articolo 7

Il presente provvedimento sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana e, ai fini dell'assolvimento dell'obbligo di pubblicazione online, ai sensi dall'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Demanio
  • Pubblica Amministrazione
  • Demanio idrico
  • Acque
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Concessioni demaniali marittime, canoni aggiornati, proroghe e scadenze

A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Professioni
  • Inquinamento acustico

Tecnico competente in acustica ambientale: disciplina, requisiti, elenco

A cura di:
  • Studio Groenlandia
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento elettrico ed elettromagnetico

I catasti delle sorgenti dei campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Beni culturali e paesaggio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Le norme per la tutela degli alberi monumentali

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Rifiuti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Quadro normativo sul riciclaggio delle navi (Reg. UE 1257/2013 e provvedimenti di attuazione)

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica