FAST FIND : NN9540

Circ. Ag. Entrate 13/03/2009, n. 8/E

Profili interpretativi emersi in occasione di incontri con la stampa specializzata.
Stralcio
Scarica il pdf completo
61772 468179
[Premessa]



IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468180
Premessa

Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468181
1. IRPEF

Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468182
2. RIVALUTAZIONE DEI BENI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468183
2.1 Ambito di applicazione /1

D. Si chiede conferma del fatto che la rivalutazione possa essere effettuata in ambito puramente civilistico. È corretta tale interp

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468184
2.2 Ambito di applicazione /2

D. Si chiede conferma del fatto che la rivalutazione possa essere eseguita anche dalle imprese individuali e dalle società di persone in regime di contabilità semplificata.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468185
2.3 Calcolo del plafond per le spese di manutenzione

D. L’effetto fiscale della rivalutazione, quanto agli ammortamenti, avviene dal quinto periodo d’imposta successivo e quanto alla cessione del bene dal sesto periodo successivo.

Alla luce di ciò, per il calcol

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468186
2.4 Rivalutazione in assenza di pagamento dell’imposta sostitutiva

D. Se la rivalutazione è puramente civilistica, ai fini IRAP si potranno computare gli ammortamenti sul maggior valore come da isc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468187
2.5 Beni in leasing

D. Si chiede di conoscere se su un immobile oggetto di rivalutazione ai sensi della disposizione di cui al decreto-legge anticrisi viene effettuata un’operazione di Sale ad leaseback prima del decorso del periodo di osservazione, si perdano o meno i benefici conseguenti alla rivalutazione stessa? E, nell’ipotesi di risposta affermativa, se il contribuente ha diritto al recupero, pro quota, delle imposte sostitutive versate su detto immobile.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468188
2.6 Beni iscritti in bilancio tra i beni merce

D. È corretto ritenere che le norme in tema di rivalutazione contenute nel decreto-legge non siano applicabili nel caso in cui i beni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468189
3. Riallineamento a seguito di operazioni straordinarie


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468190
4. Altri quesiti sul reddito d’impresa

Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468191
5. Novità irap: base imponibile e deducibilità dalle imposte dirette

Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468192
6. IVA

Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468193
6.3 Responsabilità solidale degli acquirenti di immobili

D. Si chiede conferma che la responsabilità solidale dell’acquirente dell’immobile, introdotta dalla finanziaria 2008 (articolo 1, comma 164, legge 244/2007), scatta solo nel caso di differenza del corrispettivo effettivo e non anche in caso di accertamento basato sul valore normale.

R. L’articolo 1, comma 164, della legge 24 dicembre 2007, n. 244 R (legge finanziaria per il 2008) stabilisce che «All’articolo 60-bis del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633, è aggiunto, in fine, il seguente comma: “3-bis. Qualora l’importo del corrispettivo indicato nell’atto di cessione avente ad oggetto un immobile e nella relativa fattura sia diverso da quello effettivo, il cessionario, anche se non agisce nell’esercizio di imprese, arti o professioni, è responsabile in solido con il cedente per il pagamento dell’imposta relativa alla differenza tra il cor

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468194
6.4 Trattamento degli interventi di recupero edilizio

D. Ai sensi del n. 8-bis) dell’articolo 10, del D.P.R. 633/1972, l’esenzione IVA non si applica alle cessioni di fabbricati oggetto di interventi di recupero di cui all’articolo 31, lett. c), d) ed e), della legge 457/1978, effettuate entro quattro anni dal termine dei lavori dalle imprese che hanno realizzato, anche mediante appalto a terzi, gli interventi stessi.

Inoltre, la tabella A, parte III, n. 127-quinquesdecies, prevede l’aliquota del 10% sulle cessioni dei fabbricati oggetto dei predetti interventi di recupero.

Ai fini delle suin

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468195
6.5 Aliquota agevolata sulle cessioni di immobili recuperati

D. Ai fini dell’applicazione della disposizione del n. 127-quinquiesdecies) della tabella A, parte III, che prevede l’aliquota IVA 10% per le cessioni di fabbricati sui quali sono stati eseguiti interventi di recupero, poste in essere dalle imprese che hanno effettuato gli interventi stessi, è necessario che i lavori di recupero siano stati ultimati, oppure &ndas

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468196
6.6 Rimborso IVA per acquisto di beni ammortizzabili

D. In relazione alla disposizione dell’articolo 30, terzo comma, lett. c), del D.P.R. 633 del 1972, si chiede di sapere se, ai fini

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468197
6.7 Esigibilità «per cassa» e pagamenti frazionati

D. Come devono essere applicate le disposizioni dell’articolo 7, del D.L. n. 185 del 2008, nel caso in cui, a fronte di un’unica fattura, vengano effettuati pagamenti frazionati?

R. L’articolo 7 del D.L. n. 185 del 2008 ha esteso le disposizioni sull’esigib

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61772 468198
6.8 Esigibilità dell’imposta «per cassa»

D. Le disposizioni dell’articolo 7, comma 1, del D.L. n. 185/2008 si applicano alle operazioni effettuate nei confronti di cessionari/committenti che agiscono in veste di soggetti passivi. Come deve essere valutata, a tal fine, la posizione degli enti non commerciali titolari di partita IVA, che effettuano acquisti sia per l’attività d’impresa che per quella istituzionale?

R. L’articolo 7, comma 1, del decreto-legge n. 185 del 2008 prevede l’esigibilità dell’IVA all’atto del pagamento del corrispettivo per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Finanza pubblica
  • Fisco e Previdenza
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Servizi pubblici locali
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Urbanistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Protezione civile
  • Professioni
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Pianificazione del territorio
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Mediazione civile e commerciale
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Fonti alternative
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Disposizioni antimafia
  • Imposte indirette
  • Compravendita e locazione
  • Lavoro e pensioni
  • Imposte sul reddito
  • Partenariato pubblico privato
  • DURC
  • Appalti e contratti pubblici
  • Enti locali
  • Calamità/Terremoti
  • Compravendite e locazioni immobiliari

Il D.L. 50/2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel D.L. 24/04/2017, n. 50 (c.d. “manovrina correttiva” convertito in legge dalla L. 21/06/2017, n. 96), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Imposte indirette
  • Imposte sul reddito
  • Fisco e Previdenza

Trattamento fiscale rimborsi spese dei professionisti

NORMATIVA DI RIFERIMENTO - TRATTAMENTO FISCALE SPESE ANTICIPATE DAL PROFESSIONISTA - TRATTAMENTO FISCALE SPESE ANTICIPATE DAL COMMITTENTE.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Calamità/Terremoti
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Protezione civile
  • Pubblica Amministrazione
  • Fisco e Previdenza
  • Imposte indirette
  • Lavoro e pensioni
  • Imposte sul reddito

Sisma centro Italia 2016: scadenzario sospensione dei termini per adempimenti tributari, previdenziali e vari

Catasto dei rifiuti, comunicazioni ambientali e MUD - Rate mutui, finanziamenti e contratti di leasing - Sospensione pagamento utenze e fatture varie - Esenzione imposta di bollo istanze verso la P.A. - Sospensione termini adempimenti contributivi e assicurativi - Sospensione atti di pagamento e riscossione - Sospensione versamenti e adempimenti tributari - Sospensione versamenti sostituti d’imposta - Sospensione dei termini processuali - Obblighi di pubblicazione in materia di anticorruzione e trasparenza - Adempimenti connessi alle attività dell'ISTAT.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Agevolazioni per la prima casa
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Fisco e Previdenza
  • Imposte indirette

Le agevolazioni prima casa sugli atti di trasferimento immobiliare

PREMESSA - TIPOLOGIA DI IMMOBILI CHE POSSONO ESSERE CONSIDERATI “PRIMA CASA” - UBICAZIONE DEGLI IMMOBILI - REQUISITI SOGGETTIVI DELL’ACQUIRENTE - TRASFERIMENTI PER SUCCESSIONE O DONAZIONE (Successione o donazione; Successione o donazione seguita da acquisto o viceversa; Successione di immobili precedentemente posseduti in comproprietà) - PERTINENZE - ALIQUOTE DI IMPOSTA APPLICABILI AL TRASFERIMENTO - CAUSE DI DECADENZA DALL’AGEVOLAZIONE - SANZIONI, REVOCA DELLE DICHIARAZIONI - TERMINI PER L’ACCERTAMENTO DA PARTE DELLE ENTRATE - CASI PARTICOLARI (Acquisto di unità immobiliare da accorpare ad altra (o altre) già in possesso).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Edilizia e immobili
  • Compravendita e locazione
  • Imposte sul reddito
  • Fisco e Previdenza
  • Compravendite e locazioni immobiliari

Guida alla "Cedolare secca" sulle locazioni

PREMESSA E QUADRO NORMATIVO; NATURA, PRESUPPOSTI E AMBITO DI APPLICAZIONE (Natura della Cedolare secca; Tributi sostituiti dalla Cedolare secca; Ambito soggettivo e oggettivo di applicazione; Applicazione in relazione ad uno solo dei comproprietari/contitolari; Precisazioni sulla figura del conduttore; Unità immobiliari di proprietà condominiale; Contratti di durata inferiore a 30 giorni nell’anno; Locazione di più immobili con lo stesso contratto; Locazione di solo una o più porzioni di unità abitative; Applicazione alle pertinenze; Sublocazioni, immobili all’estero e terreni) - LOCAZIONI CONCLUSE TRAMITE AGENZIE IMMOBILIARI - ALIQUOTE DELLA CEDOLARE SECCA (ORDINARIA E AGEVOLATA) - ESERCIZIO DELL’OPZIONE ED EVENTUALE REVOCA, CONSEGUENZE (Esercizio dell’opzione per la Cedolare secca ed eventuale revoca; Comunicazione preventiva al conduttore e rinuncia agli aggiornamenti del canone; Effetti dell’opzione ed ipotesi di pluralità di locatori) - CALCOLI DI CONVENIENZA (Variabili da considerare; Esempio pratico; Calcolo del reddito ai fini di benefici fiscali in caso di Cedolare secca; Cedolare secca e applicazione di altre detrazioni e deduzioni fiscali) - CASI PARTICOLARI CHIARITI DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE (Trasferimento di immobile locato in ipotesi di successione, donazione o cessione; Comproprietario non risultante dal contratto di locazione).
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Protezione civile
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Fisco e Previdenza
  • Calamità/Terremoti

Sisma maggio 2012: termine ultimo esenzione IMU per i fabbricati dichiarati inagibili