FAST FIND : NN3102

L. 23/08/1988, n. 400

Disciplina dell'attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L. 18/06/2009, n. 69
- D.L. 23/05/2008, n. 90 (L. 14/07/2008, n. 123)
- L. 03/08/2007, n. 124
- D.L. 18/05/2006, n. 181 (L. 17/07/2006, n. 233)
- L. 09/01/2006, n. 12
- D. Leg.vo 31/07/2003, n. 226
- L. 05/06/2003, n. 131
- D.L. 12/06/2001, n. 217 (L. 03/08/2001, n. 317)
- L. 26/03/2001, n. 81
- L. 18/08/2000, n. 248
- D. Leg.vo 30/07/1999, n. 303
- L. 05/02/1999, n. 25
- L. 15/03/1997, n. 59
- D. Leg.vo 03/02/1993, n. 29
- D.L. 30/06/1989, n. 245 (L. 04/08/1989, n. 288)
- Sent. Corte Cost. 21/04/1989, n. 229

Scarica il pdf completo
55262 6211617
Capo I - Gli organi del Governo
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211618
Art. 1. - Gli organi del Governo - Formula di giuramento

1. Il Governo della Repubblica è composto del Presidente del Consiglio dei ministri e dei ministri, che costituiscono insiem

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211619
Art. 2. - Attribuzioni del Consiglio dei ministri

N4

1. Il Consiglio dei ministri determina la politica generale del Governo e, ai fini dell'attuazione di essa, l'indirizzo generale dell'azione amministrativa; delibera altresì su ogni questione relativa all'indirizzo politico fissato dal rapporto fiduciario con le Camere. Dirime i conflitti di attribuzione tra i ministri.

2. Il Consiglio dei ministri esprime l'assenso alla iniziativa del Presidente del Consiglio dei ministri di porre la questione di fiducia dinanzi alle Camere.

3. Sono sottoposti alla deliberazione del Consiglio dei ministri:

a) le dichiarazioni relative all'indirizzo politico, agli impegni programmatici ed alle questioni su cui il Governo chiede

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211620
Art. 3. - Nomine alla presidenza di enti, istituti o aziende di competenza dell'amministrazione statale

1. Le nomine alla presidenza di enti, istituti o aziende di carattere nazionale, di competenza dell'amministrazione statal

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211621
Art. 4. - Convocazione, sedute e regolamento interno del Consiglio dei ministri

1. Il Consiglio dei ministri è convocato dal Presidente del Consiglio dei ministri, che ne fissa l'ordine del giorno.

2. Il sottosegretario

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211622
Art. 5. - Attribuzioni del Presidente del Consiglio dei ministri

N4

1. Il Presidente del Consiglio dei ministri a nome del Governo:

a) comunica alle Camere la composizione del Governo e ogni mutamento in essa intervenuto;

b) chiede la fiducia sulle dichiarazioni di cui alla lettera a) del comma 3 dell'articolo 2 e pone, direttamente o a mezzo di un ministro espressamente delegato, la questione di fiducia;

c) sottopone al Presidente della Repubblica le leggi per la promulgazione; in seguito alla deliberazione del Consiglio dei ministri, i disegni di legge per la presentazione alle Camere e, per l'emanazione, i testi dei decreti aventi valore o forza di legge, dei regolamenti governativi e degli altri atti indicati dalle leggi;

d) controfirma gli atti di promulgazione delle leggi nonché ogni atto per il quale è intervenuta deliberazione del Consiglio dei ministri, gli atti che hanno valore o forza di legge e, insieme con il ministro proponente, gli altri atti indicati dalla legge;

e) presenta alle Camere

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211623
Art. 6. - Consiglio di Gabinetto, Comitati di ministri e Comitati interministeriali

1. Il Presidente del Consiglio dei ministri, nello svolgimento delle funzioni previste dall'articolo 95, primo comma, della Costituzione, può essere coadiuvato d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211624
Art. 7. - Delega per il riordinamento dei Comitati di ministri e dei Comitati interministeriali

1. Il Governo è delegato ad emanare, entro un anno dalla data di entrata in vigore della presente legge, norme aventi valore di legge ordinaria intese a ridurre e riordinare i Comitati di ministri, compresi quelli non istituiti con legge, ed i Comitati interministeriali previsti dalle leggi vigenti, ad eccezione del Comitato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211625
Art. 8. - Vicepresidenti del Consiglio dei ministri

1. Il Presidente del Consiglio dei ministri può proporre al Consiglio dei ministri l'attribuzione ad uno o pi&ugrav

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211626
Art. 9. - Ministri senza portafoglio, incarichi speciali di Governo, incarichi di reggenza ad interim

1. All'atto della costituzione del Governo, il Presidente della Repubblica, su proposta del Presidente del Consiglio dei ministri, può nominare, presso la Presidenza del Consiglio dei ministri, ministri senza portafoglio, i quali svolgono le funzioni loro delegate dal Presidente del Consiglio dei ministri sentito il Cons

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211627
Art. 10. - Sottosegretari di Stato

N4

1. I sottosegretari di Stato sono nominati con decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del Presidente del Consiglio dei ministri, di concerto con il ministro che il sottosegretario è chiamato a coadiuvare, sentito il Consiglio dei ministri.

2. Prima di assumere le funzioni i sottoseg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211628
Art. 11. - Commissari straordinari del Governo

1. Al fine di realizzare specifici obiettivi determinati in relazione a programmi o indirizzi deliberati dal Parlamento o dal Consiglio dei ministri o per particolari e temporanee esigenze di coordinam

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211629
Capo II - Rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211630
Art. 12. - Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome

1. È istituita, presso la Presidenza del Consiglio dei ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano, con compiti di informazione, consultazione e raccordo, in relazione agli indirizzi di politica generale suscettibili di incidere nelle materie di competenza regionale, esclusi gli indirizzi generali relativi alla politica estera, alla difesa e alla sicurezza nazionale, alla giustizia.

2. La Conferenza è convocata dal Presidente del Consiglio dei ministri almeno ogni sei mesi, ed in ogni altra circostanza in cui il Presidente lo ritenga opportuno, tenuto conto anche delle richieste dei presidenti delle regioni e delle province autonome. Il Presidente del Consiglio dei ministri pres

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211631
Art. 13. - Commissario del Governo

N13

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211632
Art. 13-bis. - Chiarezza dei testi normativi

N14

1. Il Governo, nell’ambito delle proprie competenze, provvede a che:

a) ogni norma che sia di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211633
Capo III - Potestà normativa del Governo
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211634
Art. 14. - Decreti legislativi

N15

1. I decreti legislativi adottati dal Governo ai sensi dell'articolo 76 della Costituzione sono emanati dal Preside

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211635
Art. 15. - Decreti-legge

1. I provvedimenti provvisori con forza di legge ordinaria adottati ai sensi dell'articolo 77 della Costituzione sono presentati per l'emanazione al Presidente della Repubblica con la denominazione di «decreto-legge» e con l'indicazione, nel preambolo, delle circostanze straordinarie di necessità e di urgenza che ne giustificano l'adozione, nonché dell'avvenuta deliberazione del Consiglio dei ministri.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211636
Art. 16. - Atti aventi valore o forza di legge. Valutazione delle conseguenze finanziarie

1. Non sono soggetti al controllo preventivo di legittimità della Corte dei conti i decreti del Presidente della Repubbli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211637
Art. 17. - Regolamenti

1. Con decreto del Presidente della Repubblica, previa deliberazione del Consiglio dei ministri, sentito il parere del Consiglio di Stato che deve pronunziarsi entro novanta giorni dalla richiesta, possono essere emanati regolamenti per disciplinare:

a) l'esecuzione delle leggi e dei decreti legislativi, “nonché dei regolamenti comunitari”N16;

b) l'attuazione e l'integrazione delle leggi e dei decreti legislativi recanti norme di principio, esclusi quelli relativi a materie riservate alla competenza regionale;

c) le materie in cui manchi la disciplina da parte di leggi o di atti aventi forza di legge, sempre che non si tratti di materie comunque riservate alla legge;

d) l'organizz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211638
Art. 17-bis. - Testi unici compilativi

N14

1. Il Governo provvede, mediante testi unici compilativi, a raccogliere le disposizioni aventi forza di legge regolanti materie e settori omogenei, attenendosi ai seguenti criteri:

a) puntu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211639
Capo IV - Organizzazione amministrativa della Presidenza del Consiglio dei ministri e riordino di talune funzioni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211640
Art. 18. - Segretariato generale della Presidenza del Consiglio dei ministri

1. N21

2. Al Segretariato è preposto un segretario generale, nominato con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, tra i magistrati delle giurisdizioni superiori ordinaria ed amministrativa, gli avvocati dello Stato, i dirigenti generali dello Stato ed equiparati, i professori universitari di ruolo ovvero tra estranei alla pubblica amministrazion

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211641
Art. 19. - Compiti del Segretariato generale della Presidenza del Consiglio dei ministri

1. Il Segretariato generale della Presidenza del Consiglio dei ministri assicura il supporto all'espletamento dei compiti del Presidente del Consiglio dei ministri, curando, qualora non siano state affidate alle responsabilità di un ministro senza portafoglio o delegate al sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri, le seguenti funzioni:

a) predisporre la base conoscitiva e progettuale per l'aggiornamento del programma di Governo;

b) assicurare il quadro conoscitivo sullo stato di attuazione del programma di Governo, anche mediante il sistema informativo e di documentazione della Presidenza del Consiglio dei ministri in collegamento con i corrispondenti sistemi delle Camere e degli altri organismi pubblici ed avvalendosi dell'attività dell'ISTAT;

c) curare gli adempimenti e predisporre gli atti necessari alla formulazione ed al coordinamento delle iniziative legislative, nonché all'attuazione della politica istituzionale del Governo;

d) provvedere alla periodica ricognizione delle disposizioni legislative e regolamentari in vigore anche al fine del coordinamento delle disposizioni medesime;

e) collaborare alle iniziative concernenti i rapporti tra la Presidenza del Consiglio dei ministri e gli organ

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211642
Art. 20. - Ufficio di segreteria del Consiglio dei ministri

1. Sono posti alle dirette dipendenze del sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri l'ufficio di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211643
Art. 21. - Uffici e dipartimenti

1. N28

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211644
Art. 22. - Comitato di esperti per il programma di Governo

N31

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211645
Art. 23. - Ufficio centrale per il coordinamento dell'iniziativa legislativa e dell'attività normativa del Governo

1. N32

2. Per ciascuna legge o atto avente valore di legge e per ciascun regolamento pubblicati nella Gazzetta Ufficiale l'Ufficio segnala al Presidente del Consiglio dei ministri, ai fini della pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, le dispo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211646
Art. 24. - Delega per la riforma degli enti pubblici di informazione statistica

1. Il Governo è delegato ad emanare, entro un anno dalla data di entrata in vigore della presente legge, norme aventi valore di legge ordinaria per la riforma degli enti e degli organismi pubblici di informazione statistica in base ai seguenti principi e criteri direttivi:

a) che sia attuato il sistematico collegamento e l'interconnessione di tutte le fonti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211647
Art. 25. - Vigilanza su enti ed istituzioni

1. Le funzioni di vigilanza su enti pubblici ed istituzioni le cui funzioni istituzionali non siano considerate coerenti con le co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211648
Art. 26. - Dipartimento per l'informazione e l'editoria

1. Nell'ambito del Segretariato generale della Presidenza del Consiglio dei ministri è istituito il dipartimento per l'informazione e l'editoria, che sostituisce la direzione generale delle informazioni, dell'editoria e della proprietà letteraria, artistica e scientifica e subentra nell'esercizio delle f

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211649
Art. 27. Spese della Presidenza del Consiglio dei ministri e istituzione di una ragioneria centrale

N34

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211650
Art. 28. - Capi dei dipartimenti e degli uffici

1. I capi dei dipartimenti e degli uffici di cui all'articolo 21 nonché dell'ufficio di segreteria del Consiglio de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211651
Art. 29. - Consulenti e comitati di consulenza

1. Il Presidente del Consiglio dei ministri può avvalersi di consulenti e costituire comitati di consulenza, di ric

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211652
Capo V - Personale della Presidenza del Consiglio dei ministri
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211653
Art. 30. - Personale della Presidenza del Consiglio dei ministri

N37

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211654
Art. 31. - Consiglieri ed esperti

1-3. N38

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211655
Art. 32. - Trattamento economico del personale della Presidenza del Consiglio dei ministri

1. L'indennità di cui all'articolo 8 della legge 8 agosto 1985, n. 455 , spetta al personale in ruolo della Presidenza del Consiglio dei ministri.

2. I dipendenti da amministrazioni diverse dalla Presidenza del Consiglio dei ministri ed in servizio presso di essa in posiz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211656
Art. 33. - Personale dei corpi di polizia assegnato alla Presidenza del Consiglio dei ministri

1. Con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri adottato di concerto con i ministri dell'interno e del tesoro, viene fissato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211657
Art. 34. - Oneri relativi al personale a disposizione della Presidenza del Consiglio dei ministri ed agli uffici dei commissari del Governo nelle regioni

1. Le amministrazioni e gli enti di appartenenza continuano a corrispondere gli emolumenti al proprio personale posto a di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211658
Art. 35. - Consiglio di amministrazione

N40

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211659
Art. 36. - Stato giuridico del personale amministrativo della Presidenza del Consiglio dei ministri

1. Per quanto non diversamente disposto dalla presente legge, al personale amministrativo della Presidenza del Consiglio d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211660
Art. 37. - Dotazioni organiche

N41

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211661
Art. 38. - Norme per la copertura dei posti

1. Il personale con qualifica di dirigente generale, livello B e C, ed equiparata, di dirigente superiore e di primo dirigente, in servizio presso la Presidenza del Consiglio dei ministri alla data di entrata in vigore della presente legge, è inquadrato a domanda, nei limiti della metà dei posti in ruolo indicati nella tabella A, nelle qualifiche corrispondenti del ruolo dei consiglieri della Presidenza del Consiglio dei ministri.

2. In sede di prima applicazione della presente legge, l'accesso alla qualifica di primo dirigente, nel limite del 25 per cento dei posti di cui all'allegata tabella A, avviene mediante il concorso speciale per esami previsto dall'articolo 2 della legge 10 luglio 1984, n. 301 , e secondo le modalità ivi stabilite, al quale sono ammessi, a domanda, gli impiegati in servizio presso la Presidenza del Consiglio dei ministri in possesso di laurea inquadrati nelle qualifiche settima e superiori, nonché quelli con qualifica di ispettore generale e di direttore di divisione del ruolo ad esaurimento, purché alla data di entrata in vigore della presente legge gli aventi titolo a partecipare al concorso abbiano maturato almeno nove anni di servizio effettivo nella carriera direttiva.

3. Il personale delle qualifiche funzionali e di quelle ad esaurimento, comunque in servizio alla data di entrata in vigore della presente legge presso la Pres

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211662
Art. 39. - Personale amministrativo dei commissariati del Governo nelle regioni.

N42

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211663
Capo VI - Norme finali e finanziarie
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211664
Art. 40. - Norme finali

1. Fino a quando non saranno emanati i decreti di cui al comma 5 dell'articolo 21, restano ferme le disposizioni vigenti relative alla organizzazione di uffici cui siano preposti ministri senza portafoglio.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211665
Art. 41. - Disposizioni finanziarie

1. L'onere derivante dalla attuazione della presente legge nonché dell'articolo 8, L. 8 agosto 1985, n. 455, ivi compresa l'applicazione di quest'ultima legge al personale comunque in servizio presso gli uffici dei ministri senza portafoglio, presso il comitato per le pensioni privilegiate ordinarie e presso i commissari del Governo, è valutato in lire 6.000 milioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211666
Tabella A

(articoli 30, 31, 32 e 38)


ORGANICO DEI CONSIGLIERI DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211667
Tabella B

(articoli 30, 32, 37 e 38)


ORGANICO DEL PERSONALE NON DIRIGENZIALE DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI



In ruolo

Comandati e fuori ruolo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55262 6211668
Tabella C

(articoli 30, 38 e 39)

N43


ORGANICO DEL PERSONALE DEI COMMISSARIATI DEL GOVERNO NELLE REGIONI




In ruolo

Comandati e fuori ruolo

Dirigente superiore

40

8

Primo dirigente

80

16

Qualifiche ad esaurimento

16

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Pubblica Amministrazione

P.A.: obblighi di pubblicazione su titolari di incarichi, enti in controllo e relative sanzioni

PREMESSA E NORMATIVA DI RIFERIMENTO - OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE CONCERNENTI I TITOLARI DI INCARICHI E DELEGHE (Normativa di riferimento e Linee guida; Dati e informazioni oggetto di pubblicazione; Soggetti interessati; Elenco dei soggetti; Obblighi relativi ai soggetti cessati; Inconferibilità e incompatibilità; Obblighi per i dirigenti dopo Corte Cost. 20/2019 e il D.L. 162/2019 “Milleproroghe”; Ruolo e posizioni) - OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE RELATIVI AGLI ENTI VIGILATI E CONTROLLATI (Dati oggetto di pubblicazione; Modalità di pubblicazione; Altri dati da rendere pubblici; Inconferibilità e incompatibilità; Provvedimenti concernenti gli enti controllati) - SANZIONI E VIGILANZA (Mancato ottemperamento obblighi art. 14 D. Leg.vo 33/2013; Mancato ottemperamento obblighi art. 22 D. Leg.vo 33/2013) - IL REGOLAMENTO ANAC SULL’IRROGAZIONE DELLE SANZIONI - TABELLE RIEPILOGATIVE STRUTTURA SEZIONE SITO “AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE” (Sottosezione di primo livello “Organizzazione”; Sottosezione di primo livello “Personale”; Sottosezione di primo livello “Enti controllati”) - ATTESTAZIONE OIV SUGLI OBBLIGHI DI TRASPARENZA (Attestazione OIV per il 2020, indicazioni ANAC e scadenze; Soggetti obbligati e modello di attestazione; Oggetto dell’attestazione; Soggetto tenuto all’attestazione; Modalità di verifica; Scheda di sintesi; Vigilanza).
A cura di:
  • Rosalisa Lancia
  • Pubblica Amministrazione
  • Demanio idrico
  • Demanio
  • Acque
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Concessioni demaniali marittime, canoni aggiornati, proroghe e scadenze

QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO SUI CANONI CONCESSORI (Canone minimo e finalità diverse da turistico ricreative, pesca, cantieristica e diporto; Pesca, acquacoltura, cantieristica navale e attività su mezzi di trasporto aeronavali; Imprese di costruzione e di riparazione navale iscritte agli albi speciali; Nautica da diporto; Finalità turistico-ricreative e nautica da diporto; Tabella riepilogativa dei riferimenti normativi) - TABELLE CON LA MISURA AGGIORNATA DEI CANONI (Ultimo aggiornamento annuale valido per il 2020; Tabelle aggiornate 2020 e dati storici; Sospensione dei canoni per le imprese balneari danneggiate dal maltempo a ottobre 2018; Sospensione temporanea 2020 canoni per nautica da diporto e turistico-ricreative) - PROROGHE E SCADENZE DELLE CONCESSIONI (Proroga di 15 anni contenuta nella Legge di bilancio 2019; Normativa e giurisprudenza UE, affidamento dei titolari delle autorizzazioni; Sospensione procedimenti pendenti al 15/11/2015 relativi alle aree pertinenziali) - REVISIONE DELLA DISCIPLINA E DELLE ZONE DEMANIALI (Tentativi di revisione antecedenti al 2019; Nuovi criteri di revisione introdotti dalla Legge di bilancio 2019).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Imposte indirette
  • Imposte sul reddito
  • Fisco e Previdenza
  • Protezione civile
  • Pubblica Amministrazione
  • Lavoro e pensioni

Sisma centro Italia 2016: scadenzario sospensione dei termini per adempimenti tributari, previdenziali e vari

Catasto dei rifiuti, comunicazioni ambientali e MUD - Rate mutui, finanziamenti e contratti di leasing - Sospensione pagamento utenze e fatture varie - Esenzione imposta di bollo istanze verso la P.A. - Sospensione termini adempimenti contributivi e assicurativi - Sospensione atti di pagamento e riscossione - Sospensione versamenti e adempimenti tributari - Sospensione versamenti sostituti d’imposta - Sospensione dei termini processuali - Obblighi di pubblicazione in materia di anticorruzione e trasparenza - Adempimenti connessi alle attività dell'ISTAT.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Procedimenti amministrativi
  • Appalti e contratti pubblici
  • Pubblica Amministrazione
  • Precontenzioso, contenzioso e giurisdizione

L’accesso civico (FOIA) e l'accesso agli atti nei procedimenti di appalti e contratti pubblici

ACCESSO AGLI ATTI E ACCESSO CIVICO (Normativa di riferimento; Differenze) - ACCESSO CIVICO E PROCEDURE DI APPALTI E CONTRATTI PUBBLICI (Disciplina specifica dell’art. 53 del Codice dei contratti pubblici; Orientamenti della giurisprudenza amministrativa e dell'ANAC) - ACCESSO AGLI ATTI E PROCEDURE DI APPALTI E CONTRATTI PUBBLICI (Indicazioni generali e finalità del diritto di accesso; Soggetti aventi diritto; Documenti oggetto dell’accesso e documenti esclusi; Tutela dei segreti industriali o commerciali; Provvedimenti o inerzia dell’amministrazione, opposizione, esecuzione differita; Termine per proporre ricorso al TAR, contenzioso).
A cura di:
  • Rosalisa Lancia
  • Pubblica Amministrazione

Adempimenti di trasparenza e anticorruzione per enti e pubbliche amministrazioni

PERIMETRO NORMATIVO E OBBLIGHI PRINCIPALI (Norme di rango legislativo; Principali obblighi e adempimenti; Norme di rango attuativo) - SOGGETTI TENUTI ALL’APPLICAZIONE DELLE NORME (Norme di riferimento; Destinatari degli obblighi di trasparenza; Destinatari degli obblighi in tema di prevenzione della corruzione; Specifiche categorie di soggetti) - ADEMPIMENTI E OBBLIGHI IN TEMA DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE (Nomina del Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza (RPCT); Normativa, ruolo, funzioni, responsabilità e incompatibilità del RPCT; Predisposizione e approvazione del PTPCT; Norme anticorruzione specifiche per il settore degli appalti e contratti pubblici; Whistleblowing) - ADEMPIMENTI E OBBLIGHI IN TEMA DI TRASPARENZA (Obblighi di pubblicazione - Amministrazione trasparente; Accesso civico; Applicazione delle norme di trasparenza a Ordini e Collegi professionali).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Informatica
  • Procedimenti amministrativi
  • Pubblica Amministrazione
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure

Lombardia: fine fase sperimentale app "Aua Point" per comunicazione scarichi ed emissioni

  • Commercio e mercati
  • Procedimenti amministrativi
  • Urbanistica
  • Pubblica Amministrazione

Emilia Romagna - Prosecuzione attività in locali privi di requisiti imprese con sede non agibile al 31/12/2018

  • Demanio idrico
  • Demanio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Pubblica Amministrazione

Scadenza concessioni demaniali per finalità turistico-ricreative e varie