FAST FIND : NN8459

Circ. Ag. Territorio 15/12/2006, n. 7

Modalità di fornitura telematica dei dati catastali a comuni, province e regioni, in coerenza con l’art. 37, comma 54, del decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n. 248.
Scarica il pdf completo
60688 462499
[Premessa]



IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462500
1. Premessa

Il decreto-legge 4 luglio 2006, n. 223, all’art. 37, comma 54, dispone - in attuazione dell’art. 59, comma 7-bis, del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, R come integrato dal decreto legislativo 4 aprile 2006, n. 159 - che entro il 31 dicembre 2006 risulti assicurata la circolazione e la fruizione della base dei dati catastali gestita dall’Agenzia del Territorio, i cui costi, per regioni, province e comuni devono es

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462501
2. Decorrenza della disponibilità del servizio

I servizi di fornitura telematica dei dati catastali descritti nella presente Circolare saranno attivati il 30 dicembre 2006.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462502
3. Base dei dati catastali e tipologie di fornitura

Ai fini della circolazione e fruizione telematica di cui al citato comma 7-bis del D. Leg.vo 82/2005, la base dei dati catastali è costituita dall&rs

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462503
4. Ambito di applicazione e modalità di richiesta delle forniture

Le forniture di cui al punto precedente sono rese disponibili ed accessibili agli enti territoriali che ne fanno richiesta, in relazione allo svolgimento delle proprie attività istituzionali, nei limiti delle proprie competenze territoriali.

Le modalità telematiche con cui l’Agenzia mette a disposizione le forniture della base dei dati catastali sono:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462504
4.1 ACCESSO AL «PORTALE PER I COMUNI»

Contestualmente alla sottoscrizione delle condizioni generali di servizio il comune o la comunità montana comunica all’Agenzia del Territorio il nominativo del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462505
4.2 ACCESSO AL SISTEMA D’INTERSCAMBIO

Contestualmente alla sottoscrizione delle condizioni generali di servizio l’Ente territoriale comunica all’Agenzia del Territorio il nominativo del soggetto identificato come responsabile della gestione dei servizi indicando al contempo l’ambito territoriale di competenza ed i servizi richiesti.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462506
5. Regole economiche

I costi a carico di comuni, province e regioni per la fruizione telematica della base dei dati catast

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462507
6. Modalità di utilizzo e di conservazione della base dei dati catastali

L’uso, anche parziale, delle informazioni costituenti la base dei dati catastali è consentito esclusivamente in relazione agli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462508
7. Monitoraggio

L’Agenzia del Territorio e l’Ente fruitore dei servizi dispongono, sul sito web dell&rsqu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462509
8. Assistenza

L’Agenzia espone e mantiene aggiornato sul «Portale per i Comuni» la documentazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462510
9. Disposizioni finali

Gli Uffici provinciali, nello spirito della fattiva collaborazione instaurata con gli Enti interessati, avranno

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462511
ALLEGATO TECNICO - MODALITÀ TECNICHE PER LA FORNITURA DEI DATI CATASTALI ATTRAVERSO IL «PORTALE PER I COMUNI» ED IL «SISTEMA DI INTERSCAMBIO» DELL’AGENZIA DEL TERRITORIO


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462512
1. Introduzione

Con il presente documento, integrativo della circolare n. 7/2006 dell’Agenzia del Territorio, si intende descrivere alcuni elementi tecnici connessi ai servizi di fornitura telematica della base dei dati catastali e di quelli resi disponibili per gli Enti territoriali secondo la normativ

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462513
2. Tipologie di forniture dell’Agenzia del Territorio

L’Agenzia predispone, in base a specifici mandati normativi, forniture:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462514
2.1 FORNITURE «A RICHIESTA» DISPONIBILI PER TUTTI GLI ENTI TERRITORIALI

Appartengono a questa tipologia le forniture contenenti:

— tutti i dati catastali attualizzati («fotografati») ad una data scelta dall&r

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462515
2.2 FORNITURE «SPECIFICHE» PER I COMUNI

Appartengono a questa tipologia di forniture i file contenenti:

— i dati rel

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462516
3. Modalità di fruizione dei servizi


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462517
3.1 PORTALE PER I COMUNI

La fruizione delle forniture è riservata agli utenti autorizzati che accedono al portale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462518
3.2 SISTEMA DI INTERSCAMBIO

Il Sistema di Interscambio è il canale comunicativo che, in modalità di cooperazione applicativa, permette ai soggetti cooperanti lo scambio di forniture.

Per il prelievo delle forniture, ossia per l’attivazione dei web service di interesse messi a disposizione dall’Agenzia, gli enti dovranno dotarsi di specifiche applicazioni client.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462519
4. Caratteristiche delle forniture


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462520
4.1 AMBITO TERRITORIALE

Le informazioni contenute nelle forniture sono tutte quelle riferite al territorio del comune catasta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462521
4.2 PARAMETRI DELLE FORNITURE

Con riferimento ai servizi disponibili al 30/12/2006, nella seguente tabella sono esposte per ciascuna fornitura le informazioni iner

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462522
5. Tipologie di forniture dei Comuni

Le forniture, previste nell’ambito di processi interamministrativi tra l’Agenzia del Territorio e i comuni, che potranno essere veicolate mediante le funzioni del Portale per i comuni o i servizi di interscambio, sono le seguenti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462523
6. Livelli di servizio

I livelli di servizio sono conformi alla «Carta della Qualità dell’Agenzia del Territorio» per i servizi telematici, pubblicata sul sito dell’Agenzia.




Servizi disponibili su



Tipo fornitura

Oggetto

Portale per i Comuni

Sistema di Interscambio

Contenuto e periodo di riferimento

Disponibilità

FORNITURE PER TUTTI GLI ENTI TERRITORIALI

Dati attualizzati (“fotografati”) ad una data scelta

Catasto Terreni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462524
7. Assistenza

L’assistenza agli utenti dei servizi è organizzata su due livelli:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462525
8. Glossario amministrativo

Adempimento Unico

Procedimento attraverso il quale Il Modello Unico informatico riunisce tutte le informazioni necessarie alla registrazione, alla trascrizione nonché alle volturazione degli immobili catastali.

AdT

Agenzia del Territorio – L’Agenzia fiscale che ha assunto le funzioni del soppresso Dipartimento del Territorio (già Direzione generale del catasto e dei SS.TT.EE.).

Cartografia

Banca Dati contenente i dati geometrici del catasto terreni.

Cartografia raster

Rappresentazione del terreno attraverso l’individuazione e la descrizione grafica di tematismi propri (delimitazione del possesso, dell’altimetria, ecc.). In una cartografia raster, l’immagine della mappa viene identificata con una serie di puntini (dot).

Cartografia vettoriale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462526
9. Glossario tecnologico

Algoritmo

Procedimento che consente di ottenere un risultato atteso eseguendo, in un determinato ordine, un insieme di passi semplici

Applicazione Client

Componente software che accede ai servizi o alle risorse di un'altra componente, detta server.

Applicazione Server

Componente software che eroga i servizi ai quali si accede con un’applicazione client (vedi web services)

Browser

È un programma in grado di interpretare il codice HTML e visualizzarlo in forma di ipertesto. L'HTML è il codice col quale la maggioranza delle pagine web nel mondo sono composte: il web browser consente perciò la navigazione nel web.

Cooperazione applicativa

Interazione fra applicazioni e infrastrutture tecnologiche diverse

Crittografia

Insieme di metodi per rendere un messaggio "offuscato" in modo da non essere comprensibile a persone non autorizzate a leggerlo.

Dominio

Si definisce dominio l’insieme delle risorse (in particolare le procedure, i dati e i servizi) e delle politiche

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462527
ALLEGATO 2
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
60688 462528
Condizioni generali di servizio per la fruizione della base dei dati catastali, gestita dall’Agenzia del territorio, ai sensi dell’art. 37, comma 54, del decreto-legge 223/2006, convertito in legge 248/2006

M1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Catasto e registri immobiliari
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Imposte sul reddito
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Fisco e Previdenza
  • Edilizia e immobili
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico

Fabbricati “collabenti” (ruderi): disciplina catastale, edilizia e fiscale

COSA SONO LE UNITÀ IMMOBILIARI “COLLABENTI” - DISCIPLINA CATASTALE SUI FABBRICATI COLLABENTI (Riferimenti normativi; Presupposti per l’iscrizione in catasto; Modalità per l’accatastamento; Compravendita e dichiarazioni catastali) - INTERVENTI EDILIZI SUI FABBRICATI COLLABENTI - AGEVOLAZIONI PER RISTRUTTURAZIONI E RISPARMIO ENERGETICO - IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) - AGEVOLAZIONI PRIMA CASA SUI FABBRICATI COLLABENTI.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Fonti alternative
  • Catasto e registri immobiliari
  • Edilizia e immobili
  • Leasing immobiliare
  • Fisco e Previdenza
  • Energia e risparmio energetico
  • Compravendite e locazioni immobiliari

Profili catastali e fiscali degli impianti fotovoltaici

ACCATASTAMENTO IMPIANTI FOTOVOLTAICI E LORO COMPONENTI (Profili generali e inquadramento normativo; Quando sussiste e quando non sussiste l’obbligo di accatastare l’impianto; Qualificazione degli impianti come beni mobili o immobili) - PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA NELL’AMBITO DI ATTIVITÀ AGRICOLA (Connessione tra attività agricola e produzione di energia elettrica da fonte fotovoltaica; Immobili ospitanti gli impianti fotovoltaici realizzati su fondi agricoli) - CESSIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI, TRATTAMENTO FISCALE (Cessione di impianto fotovoltaico che costituisce un bene immobile ; Cessione di lastrico solare comprendente impianto fotovoltaico ; Cessione di impianto fotovoltaico che costituisce pertinenza) - REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI, TRATTAMENTO FISCALE (Cessione di parti destinate alla realizzazione di impianti fotovoltaici; Prestazioni di servizi per la realizzazione di impianti fotovoltaici) - LOCAZIONE O LEASING DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI, TRATTAMENTO FISCALE (Locazione o leasing di impianti fotovoltaici ; Locazione di terreni destinati a ospitare impianti fotovoltaici) - COSTITUZIONE O CESSIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE (Diritto di superficie e impianti fotovoltaici; Trattamento fiscale cessione o costituzione del diritto di superficie).
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Compravendita e locazione
  • Imposte sul reddito
  • Fisco e Previdenza
  • Compravendite e locazioni immobiliari

Guida alla "Cedolare secca" sulle locazioni

PREMESSA E QUADRO NORMATIVO; NATURA, PRESUPPOSTI E AMBITO DI APPLICAZIONE (Natura della Cedolare secca; Tributi sostituiti dalla Cedolare secca; Ambito soggettivo e oggettivo di applicazione; Applicazione in relazione ad uno solo dei comproprietari/contitolari; Precisazioni sulla figura del conduttore; Unità immobiliari di proprietà condominiale; Contratti di durata inferiore a 30 giorni nell’anno; Locazione di più immobili con lo stesso contratto; Locazione di solo una o più porzioni di unità abitative; Applicazione alle pertinenze; Sublocazioni, immobili all’estero e terreni) - LOCAZIONI CONCLUSE TRAMITE AGENZIE IMMOBILIARI - ALIQUOTE DELLA CEDOLARE SECCA (ORDINARIA E AGEVOLATA) - ESERCIZIO DELL’OPZIONE ED EVENTUALE REVOCA, CONSEGUENZE (Esercizio dell’opzione per la Cedolare secca ed eventuale revoca; Comunicazione preventiva al conduttore e rinuncia agli aggiornamenti del canone; Effetti dell’opzione ed ipotesi di pluralità di locatori) - CALCOLI DI CONVENIENZA (Variabili da considerare; Esempio pratico; Calcolo del reddito ai fini di benefici fiscali in caso di Cedolare secca; Cedolare secca e applicazione di altre detrazioni e deduzioni fiscali) - CASI PARTICOLARI CHIARITI DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE (Trasferimento di immobile locato in ipotesi di successione, donazione o cessione; Comproprietario non risultante dal contratto di locazione).
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Catasto e registri immobiliari
  • Edilizia e immobili

Le categorie catastali, definizione e attribuzione

LE CATEGORIE CATASTALI PER L’ATTRIBUZIONE DELLA RENDITA (Categorie catastali, classi e tariffe; Tabella delle categorie catastali) - ELEMENTI E CRITERI PER PER ATTRIBUIRE CATEGORIA E CLASSE CATASTALE (GRUPPO A - Abitazioni, uffici, studi privati; GRUPPO B - Uso collettivo; GRUPPO C - Attività commerciali/artigiane, pertinenze; GRUPPO D - Immobili a destinazione speciale; GRUPPO E - Immobili a destinazione particolare; GRUPPO F - Entità urbane; Ulteriori elementi e criteri integrativi; Classe (immobili appartenenti alle categorie A, B, C)) - RAPPORTO TRA CATEGORIE CATASTALI E CATEGORIE URBANISTICHE.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Compravendita e locazione
  • Imposte sul reddito
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza

Caratteristiche e disciplina delle locazioni brevi

DISCIPLINA CIVILISTICA DELLE LOCAZIONI E RATIO DELLA NORMA SPECIALE - DEFINIZIONE E CARATTERISTICHE DEL CONTRATTO DI LOCAZIONE BREVE Caratteristiche dei soggetti; Oggetto del contratto; Durata del contratto - REGIME FISCALE DELLE LOCAZIONI BREVI - INTERMEDIARI COINVOLTI NELLA STIPULA DEI CONTRATTI DI LOCAZIONE BREVE - ADEMPIMENTI A CARICO DEGLI INTERMEDIARI Trasmissione dei dati; Applicazione della ritenuta; Pagamento dell’imposta di soggiorno; Conservazione dei dati; Sanzioni - BANCA DATI DELLE STRUTTURE RICETTIVE E IMMOBILI DESTINATI ALLE LOCAZIONI BREVI
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Professioni
  • Certificazione energetica
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Esercizio, ordinamento e deontologia

Puglia: obbligo di formazione dei certificatori energetici

  • Edilizia e immobili
  • Urbanistica
  • Pianificazione del territorio
  • Standards

Veneto, i regolamenti edilizi comunali devono adeguarsi al Regolamento edilizio tipo