Primo piano

La natura “di risultato” dell’obbligazione del progettista

Il punto della giurisprudenza sull’obbligazione del progettista e sui casi in cui il committente può legittimamente rifiutarsi di corrispondere il compenso. >> leggi tutto

L’amministrazione risponde in solido con l’impresa per la custodia del cantiere abbandonato

Secondo la Cassazione, la mancata consegna dell’opera alla stazione appaltante non esonera quest’ultima dalla responsabilità per la custodia del cantiere abbandonato. >> leggi tutto

Le conseguenze per la mancata o tardiva consegna del cantiere da parte dell’amministrazione

Analisi sia nel regime del Codice dei contratti pubblici di cui al D. Leg.vo 50/2016 che nel pregresso regime del D.P.R. 207/2010. >> leggi tutto

La Direttiva 2015/2193/UE: una nuova disciplina per le emissioni dei medi impianti di combustione

Entro la fine del 2017 bisognerà adeguare la normativa nazionale sugli impianti di combustione c.d. “medi”. Approfondimento completo. >> leggi tutto

Le misure di accelerazione della procedura di espropriazione forzata nel D.L. 59/2016

Introdotte nuove modifiche al processo esecutivo nell’ottica di snellire la procedura e facilitare il realizzo. >> leggi tutto

Il finanziamento alle imprese garantito dal trasferimento di beni immobili

Nuova forma di finanziamento introdotta dal D.L. 59/2016 prevede il trasferimento al creditore previa stima a cura di perito nominato dal Tribunale. >> leggi tutto

Il D. Leg.vo 18/04/2016, n. 50 si applica anche nella Regione Sicilia. La L.R. 17/05/2016, n. 8 ha modificato la L.R. 12/07/2011, n. 12 rendendo operativo quanto già chiarito dalla Cir. Ass. 04/05/2016, prot. n. 86313/DRT.
Secondo la Cassazione, la mancata consegna dell’opera alla stazione appaltante non esonera quest’ultima dalla responsabilità per la custodia del cantiere qualora, pur a conoscenza della situazione di abbandono in cui versa il cantiere stesso a causa del protrarsi del fermo dei lavori, abbia omesso di adottare misure idonee a prevenire il...
Novità per CTU, Esperto del Giudice, stimatore: portale delle vendite pubbliche; riduzione di vari termini processuali; parametri per determinare il valore dell’immobile e compiti dell’Esperto; compensi dell’Esperto.
Introdotte nuove modifiche al processo esecutivo nell’ottica di snellire la procedura e facilitare il realizzo. Opposizione alla esecuzione del pignoramento; disposizioni per facilitare le visite agli immobili; ordine di liberazione dell’immobile già in fase preliminare alla vendita forzata; vendita con modalità telematiche; richiesta di...
Le novità contenute nel D. Leg.vo 72/2016 di recepimento della direttiva sul credito ipotecario 2014/17/UE (cosiddetta “Mortgage Credit Directive - MCD”), pubblicato sulla G.U. del 20/05/2016, n. 117. Valutazioni immobiliari effettuate da professionisti competenti ed indipendenti, secondo standard affidabili; possibilità di concordare che dopo 18...
La nuova forma di finanziamento introdotta dal D.L. 59/2016 prevede che in caso di inadempimento al pagamento, il creditore può attivare la procedura per rivalersi sul diritto immobiliare posto a garanzia, chiedendo al presidente del tribunale del luogo dove si trova l’immobile la nomina di un perito per la stima del diritto immobiliare reale...
Approvata al Senato la legge di conversione del D.L. 42/2016 nella quale sono state inserite importanti disposizioni di modifica all’ordinamento professionale dei periti industriali. Il titolo professionale spetterà non più a coloro che abbiano conseguito lo specifico diploma negli istituti tecnici, ma a coloro che siano in possesso di specifici...
Dopo l'approvazione definitiva in Consiglio dei Ministri in data 16/05/2016, proponiamo un'ampia sintesi delle principali novità contenute nel decreto "Madia" in materia di trasparenza e lotta alla corruzione nelle pubbliche amministrazioni, che apporta modifiche alle norme di cui al D. Leg.vo 33/2013 ed alla L. 190/2012.
Approvato dalla Camera il D.D.L. sull'abusivismo edilizio. Previste modifiche al T.U. Edilizia, oltre all'istituzione presso il Mit di un Fondo di rotazione dotato di 50 milioni di euro e della Banca dati nazionale sull'abusivismo edilizio.
La Corte di Cassazione, con la sentenza 13963/2016, si è nuovamente pronunciata sull'obbligo di esposizione del c.d. "cartello di cantiere", precisando che è reato non esporlo anche nel caso di sospensione dei lavori.
Secondo la sentenza 9451/2016 delle Sezioni Unite della Cassazione è fuori dal prelievo il professionista che ha un solo dipendente e beni strumentali minimi.
Questo articolo riepiloga e mette a disposizione tutta la normativa concernente l'operatività del Fondo di garanzia per le PMI istituito dalla L. 662/1996, e successivamente esteso anche ai liberi professionisti iscritti agli albi, alle operazioni di "microcredito" e alle PMI innovative. AGGIORNAMENTO 18/05/2016: D.M. 23/03/2016...

Risorse