FAST FIND : NR38232

L. P. Trento 27/08/1987, n. 16

Disciplina della toponomastica.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.P. 23/07/2004, n. 7
- L.P. 19/06/2008, n. 6
- L.P. 13/10/2017, n. 13
Scarica il pdf completo
4160811 4167273
CAPO I - Dizionario toponomastico trentino
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167274
Art. 1 - Finalità e oggetto del Dizionario toponomastico trentino

1. Il Dizionario toponomastico trentino, istituito ai sensi della legge provinciale 14 febbraio 1980, n. 2, ha lo scopo di promuovere la raccolta e lo studio dei top

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167275
Art. 2 - Commissione provinciale per la toponomastica

1. Allo scopo di assicurare un adeguato supporto scientifico alla realizzazione del Dizionario toponomastico trentino, alla scelta e alla trascrizione dei toponimi nell'uso amministrativo e cartografico è istituita la Commissione provinciale per la toponomastica N1. N2

2. La Commissione è nominata dalla Giunta provinciale per la durata della legislatura ed è composta da:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167276
Art. 3 - Funzioni della Commissione provinciale per la toponomastica

1. La Commissione provinciale per la toponomastica esercita le seguenti funzioni:

a) definisce i criteri metodologici e scientifici che devono essere seguiti nelle ricerche to

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167277
Art. 4 - Collaborazioni ed iniziative

1. Per la formazione e l'aggiornamento del Dizionario toponomastico trentino, la Giunta provinciale è autorizzata ad avvalersi di collaborazioni,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167278
Art. 5 - Premi per tesi di laurea e ricerche

1. "La Provincia può"

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167279
Art. 6 - Pubblicazione del Dizionario toponomastico trentino

N16

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167280
CAPO II - Uso della toponomastica
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167281
Art. 7 - Denominazione delle frazioni

1. La denominazione di nuove frazioni o la modifica della denominazione delle frazioni esistenti avviene su domanda del comune interessato ovvero degli elettori residenti nella frazione.

2. Qualora la domanda venga avanzata dal comune, la st

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167282
Art. 8 - Denominazione delle strade, piazze ed edifici pubblici

1. Le deliberazioni comunali relative alla denominazione di strade, piazze, edifici, parchi o giardini pubblici sono approvate dalla struttura provinciale competente in materia di toponomastica. N17

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167283
Art. 9 - Cartografia del territorio provinciale

1. Il corredo toponomastico della cartografia del territorio provinciale di cui alla legge provinciale 4 marzo 1980, n. 5 indica i toponimi del territorio provinc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167284
Art. 10 - Toponomastica tradizionale

1. Ferme restando le denominazioni attribuite in base agli articoli precedenti che hanno carattere ufficiale, le amministr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167285
Art. 11 - Criteri per la scelta e la trascrizione dei toponimi

1. Per la scelta, la trascrizione e l'utilizzo dei toponimi da parte degli enti locali devono essere osservati i criteri d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167286
CAPO III - Toponomastica ladina, mochena e cimbra
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167287
N7 N8
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167288
Art. 12 - Rispetto della toponomastica ladina, mochena e cimbra

N7

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167289
Art. 13 - Repertori dei toponimi delle località ladine, mochene e cimbre

N10

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167290
Art. 14 - Toponomastica delle frazioni, strade, piazze ed edifici pubblici e loro appellativi

N11

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167291
CAPO IV - Disposizioni finali e norme finanziarie
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167292
Art. 15 - Abrogazioni

1. A decorrere dalla data di entrata in vigore della presente legge sono abrogate, fatte salve le denominazioni adottate i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167293
Art. 16 - Modificazioni alla legge provinciale 14 febbraio 1980, n. 2, recante: "Nuove disposizioni in materia di catalogazione del patrimonio storico, artistico e popolare del Trentino e del relativo inventario, istituzione del dizionario toponomastico trentino"

1. Le parole ", istituzione del dizionario toponomastico trentino" contenute nel titolo della legge provinciale 14 febbraio 1980, n. 2, sono soppresse.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167294
Art. 17 - Autorizzazione di spesa. Rinvio

1. Per le spese derivanti dall'attuazione degli articoli 1, 4, 5 e 6 si provvede con le autorizzazioni di spesa di cui all

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167295
Art. 18 - Copertura degli oneri

1. Alla copertura del maggior onere valutato nell’importo di lire 5.000.000 derivante dall’applicazione dell’articolo 2, ultimo comma, a carico dell’esercizio finanziario 1987 si provvede mediante riduzione, d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4160811 4167296
Art. 19 - Variazioni di bilancio

1. Nello stato di previsione della spesa - tabella B - per l'esercizio finanziario 1987, sono introdotte le seguenti variazioni:


in diminuzione:



COMPETENZA

CASSA

Cap. 84170 - Fondo destinato a far fronte ad oneri dipendenti da provvedimenti legislativi in corso - spese correnti (legge provinciale 14

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Strade
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Pianificazione del territorio
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Norme tecniche

L’installazione di impianti pubblicitari stradali

Pianificazione delle attività, dimensioni, caratteristiche, ubicazione e distanze da rispettare dentro e fuori dai centri abitati, autorizzazioni (enti competenti, documentazione da produrre, tempistica per il rilascio o il diniego, durata, rinnovo e decadenza, sanzioni, obblighi del titolare, rapporto con le autorizzazioni edilizie), sanzioni.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Norme tecniche
  • Norme armonizzate

Indice delle Norme UNI e CEI per l’Edilizia - Parte 1/7 - Sistema edilizio e tecnologico

1. Requisiti generali: 1.1. Classificazione e requisiti del sistema; 1.2. Sostenibilità delle costruzioni; 1.3. Unità di misura; 1.4. Misurazioni; 1.5. Manutenzione e gestione, aspetti generali; 1.6. Manutenzione e gestione di patrimoni immobiliari; 1.7. Urbanistica; 1.8. Gestione del valore; 1.9. Norme generali di progettazione edilizia; 1.10. Appalto e realizzazione dei lavori. 2. Rappresentazione grafica: 2.1. Coordinazione modulare; 2.2. Tolleranze dimensionali; 2.3. Disegno, normativa generale; 2.4. Disegno edile; 2.5. Informazione tecnica e di prodotto. 3. Controllo e assicurazione della qualità: 3.1. Normativa generale; 3.2. Laboratori di prova; 3.3. Metodi di calcolo statistici; 3.4. Sistema aziendale per la qualità; 3.5. Certificazione della qualità.
A cura di:
  • Gaetano Miti
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Norme tecniche
  • Costruzioni
  • Dighe
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali

Norme tecniche e amministrative per le dighe e gli sbarramenti di ritenuta

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Norme armonizzate
  • Norme tecniche

Indice delle Norme UNI e CEI per l’Edilizia - Parte 2/7 - Applicazioni di Fisica tecnica

4. Acustica: 4.1. Potenza sonora delle sorgenti; 4.2. Misurazioni; 4.3. Clima acustico; 4.4. Acustica in edilizia; 4.5. Sistemi di attenuazione del rumore in ambienti; 4.6. Rumore emesso da macchine e apparecchiature; 4.7. Rumorosità degli impianti in edilizia; 4.8. Silenziatori per gli impianti; 4.9. Misure dell’isolamento acustico in opera di edifici e di loro parti; 4.10. Misure dell’isolamento acustico di edifici in laboratorio; 4.11. Acustica delle infrastrutture di trasporto; 4.12. Sistemi di attenuazione del rumore stradale e ferroviario; 4.13. Proprietà vibro-acustiche di elementi resilienti; 4.14. Fibre di vetro per isolamento acustico; 4.15. Altri materiali per isolamento acustico. 5. Isolamento termico e risparmio energetico: 5.1. Norme generali; 5.2. Dati climatici; 5.3. Gestione dell’energia; 5.4. Prestazioni termoigrometriche dei componenti edilizi; 5.5. Prestazioni energetiche degli edifici; 5.6. Prestazioni dei componenti edilizi opachi; 5.7. Prove di laboratorio; 5.8. Isolanti termici per gli impianti; 5.9. Prodotti per l’isolamento termico degli impianti; 5.10. Prove sugli isolanti termici per impianti; 5.11. Sistema isolante a cappotto; 5.12. Isolanti termici per edilizia a base di fibre minerali; 5.13. Isolanti termici per edilizia a base di materie plastiche cellulari; 5.14. Isolanti termici per edilizia a base di poliuretano; 5.15. Isolanti termici per edilizia a base di materiali polimerici; 5.16. Isolanti termici per edilizia a base di polistirene; 5.17. Isolanti termici per edilizia a base di resine fenoliche; 5.18. Isolanti termici per edilizia a base di fibre di vetro; 5.19. Isolanti termici per edilizia a base di vetro cellulare; 5.20. Isolanti termici per edilizia a base di legno; 5.21. Isolanti termici per edilizia a base di argilla e di silicati di calcio; 5.22. Isolanti termici per edilizia a base di cellulosa; 5.23. Prove sui materiali isolanti termici per l’edilizia. 6. Varie: 6.1. Colorimetria; 6.2. Vibrazioni e urti.
A cura di:
  • Gaetano Miti
  • Norme tecniche
  • Norme armonizzate

Indice delle Norme UNI e CEI per l’Edilizia - Parte 3/7 - Protezione e sicurezza

7. Sicurezza e igiene del lavoro: 7.1. Normativa generale; 7.2. Ambienti di lavoro; 7.3. Misure nell'ambiente di lavoro; 7.4. Ambienti confinati; 7.5. Ergonomia; 7.6. Esposizione al rumore negli ambienti di lavoro; 7.7. Segnaletica di sicurezza; 7.8. Mezzi di protezione personali, vie respiratorie; 7.9. Mezzi di protezione personali, occhi; 7.10. Mezzi di protezione personali, udito; 7.11. Mezzi di protezione personali, cadute dall’alto; 7.12. Mezzi di protezione personali, elmetti; 7.13. Mezzi di protezione personali, guanti ed indumenti; 7.14. Mezzi di protezione personali, calzature; 7.15. Altri mezzi di protezione; 7.16. Sicurezza del macchinario; 7.17. Attrezzature provvisionali fisse di cantiere; 7.18. Piccola attrezzatura di cantiere; 7.19. Ponteggi e scale; 7.20. Macchine movimento terra; 7.21. Mezzi di sollevamento; 7.22. Gru; 7.23. Catene e funi; 7.24. Mezzi di sollevamento di cantiere per persone; 7.25. Macchine per costruzioni stradali; 7.26. Sistemi di trasporto continuo; 7.27. Macchine per estrazione; 7.28. Macchine per la produzione di calcestruzzo; 7.29. Altri macchinari per costruzioni; 7.30. Esplosivi per uso civile. 8. Protezione antincendio: 8.1. Normativa generale; 8.2. Classificazione dei prodotti per costruzioni; 8.3. Metodologie di prove al fuoco; 8.4. Prove al fuoco su materiali da costruzione; 8.5. Prove al fuoco su materiali tessili; 8.6. Prove al fuoco su prodotti vernicianti; 8.7. Prove al fuoco su elementi non portanti; 8.8. Prove al fuoco su infissi e vetri; 8.9. Prove al fuoco su materie plastiche; 8.10. Prove al fuoco su materie isolanti; 8.11. Prove al fuoco su pavimenti e rivestimenti; 8.12. Prove al fuoco su membrane per impermeabilizzazione; 8.13. Prove su materiali e manufatti strutturali; 8.14. Prove su materiali e manufatti impiantistici; 8.15. Segni grafici di sicurezza; 8.16. Tubazioni ed accessori per impianti antincendio; 8.17. Protezione con agenti estinguenti liquidi; 8.18. Protezione con agenti estinguenti gassosi; 8.19. Protezione con liquidi schiumogeni; 8.20. Altri sistemi di protezione; 8.21. Apparecchi e materiali di estinzione mobili; 8.22. Sistemi di rivelazione e segnalazione incendi. 9. Protezione ambientale: 9.1. Impatto ambientale; 9.2. Materiali per l’edilizia; 9.3. Compatibilità elettromagnetica.
A cura di:
  • Gaetano Miti
  • Energia e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Norme tecniche

Ecodesign apparecchi di refrigerazione

  • Norme tecniche
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali
  • Energia e risparmio energetico

Ecodesign motori elettrici e variatori di velocità

  • Finanza pubblica
  • Norme tecniche
  • Impiantistica
  • Provvidenze
  • Impianti sportivi
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Edilizia e immobili

Lombardia, impianti di risalita e piste da sci: contributi per l'adeguamento e la sicurezza - Bando 2015