FAST FIND : NN15589

L. 14/11/2016, n. 220

Disciplina del cinema e dell'audiovisivo.
Stralcio.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- D.L. 28/06/2019, n. 59 (L. 08/08/2019, n. 81)
- L. 30/12/2018, n. 145
- D. Leg.vo 07/12/2017, n. 203
Scarica il pdf completo
3243874 5781522
Capo I - Disposizioni generali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781523
Art. 1. - Oggetto e finalità

N1

1. La Repubblica, in attuazione degli articoli 9, 21 e 33 della Costituzione e nel quadro dei

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781524
Art. 2. - Definizioni

N1

1. Ai fini della presente legge si intende per:

a) «opera audiovisiva»: la registrazione di immagini in movimento, anche non accompagnate da suoni, realizzata su qualsiasi supporto e mediante qualsiasi tecnica, anche di animazione, con contenuto narrativo, documentaristico o videoludico, purché opera dell’ingegno e tutelata dalla normativa vigente in materia di diritto d’autore e destinata al pubblico dal titolare dei diritti di utilizzazione;

b) «film» ovvero «opera cinematografica»: l’opera audiovisiva destinata prioritariamente al pubblico per la visione nelle sale cinematografiche; i parametri e i requisiti per definire tale destinazione sono stabiliti con decreto del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, di seguito denominato «Ministro», da emanare entro centoventi giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge;

c) «film d’essai» ovvero «film di ricerca e sperimentazione»: i film di qualità, aventi particolari requisiti culturali ed artistici idonei a favorire la conoscenza e la diffusione di realtà cinematografiche meno conosciute, nazionali ed internazionali, ovvero connotati da forme e tecniche di espressione sperimentali e linguaggi innovativi, secondo quanto stabilito con i decre

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781525
Art. 3. - Princìpi

N1

1. L’intervento pubblico a sostegno del cinema e dell’audiovisivo:

a) garantisce il pluralismo dell’offerta cinematografica e audiovisiva;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781526
Art. 4. - Funzioni e compiti delle regioni

N1

1. Nel rispetto del titolo V della parte seconda della Costituzione, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano, secondo i rispettivi statuti e sulla base della rispettiva legislazione, concorrono alla promozione e alla valorizzazione delle attività cinematografiche e audiovisive.

2. Le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano valorizzano e promuovono il patrimonio artistico del cinema att

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781527
Art. 5. - Art. 7 Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781528
Art. 8. - Valorizzazione delle sale cinematografiche

N1

1. La dichiarazione di interesse cu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781529
Art. 9. - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781530
Capo II - Organizzazione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781531
Art. 10. - Funzioni statali

N1

1. Il Ministero:

a) promuove, coordina e gestisce le iniziative aventi per scopo lo sviluppo della produzione cinematografica e delle opere audiovisive e della loro distribuzione e diffusione in Italia e all’estero, anche d’intesa con il Ministero dello sviluppo economico e con il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale;

b) concorre a definire la posizione italiana nei rapporti con le istituzioni dell’Unione europea e con le altre istituzioni internazionali, in materia di promozione dell’industria cinematografica e della produzione audiovisiva;

c) cura, in raccordo con il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale, le attività di rilievo internazionale concernenti la produzione cinematografica e audiovisiva, nonché l’a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781532
Art. 11. - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781533
Capo III - Finanziamento e fiscalità
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781534
Sezione I - Finalità e strumenti
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781535
Art. 12. - Obiettivi e tipologie di intervento

N1

1. Lo Stato contribuisce al finanziamento e allo sviluppo del cinema e delle altre arti e industrie delle espressioni audiovisive nazionali, anche allo scopo di facilitarne l’adattamento all’evoluzione delle tecnologie e dei mercati nazionali e internazionali.

2. Il Ministero, per la realizzazione delle finalità della presente legge, dispone i necessari interventi finanziari, distinti nelle seguenti tipologie:

a) riconoscimento di incentivi e agevolazioni fiscali attraverso lo strumento del credito d’imposta, nei casi e con le modalità disciplinati nella sezione II del presente capo;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781536
Art. 13. - Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo

N1

1. A decorrere dall’anno 2017, nel programma «Sostegno, valorizzazione e tutela del settore dello spettacolo» della missione «Tutela e valorizzazione dei beni e attività culturali e paesaggistici» dello stato di previsione del Ministero, è istituito il Fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell’audiovisivo, di seguito denominato «Fondo per il cinema e l’audiovisivo».

2. Il Fondo per il cinema e l’audiovisivo è destinato al finanziamento degli interventi previsti dalle sezioni II, III, IV e V del presente capo, nonch

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781537
Art. 14. - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781538
Sezione II - Incentivi fiscali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781539
Art. 15. - Art. 16 Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781540
Art. 17. - Credito d’imposta per le imprese dell’esercizio cinematografico, per le industrie tecniche e di postproduzione

N1

1. Alle imprese di esercizio cinematografic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781541
Art. 18. - Art. 20 Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781542
Art. 21. - Disposizioni comuni in materia di crediti d’imposta

N1

1. I crediti d’imposta di cui alla presente sezione sono riconosciuti entro il limite massimo complessivo indicato con il decreto di cui all’articolo 13, comma 5. Con il medesimo decreto, si provvede al riparto delle risorse complessivamente iscritte in bilancio tra le diverse tipologie di intervento; ove necessario, tale riparto può essere modificato, con le medesime modalità, anche in corso d’anno.

2. I crediti d’imposta previsti nella presente sezione non concorrono alla formazione del reddito ai fini delle imposte sui redditi e del valore della produzione ai fini dell’imposta regionale sulle attività produttive, non rilevano ai fini del rapporto di cui

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781543
Art. 22. - Agevolazioni fiscali e finanziarie

N1

1. Sono soggetti a imposta fissa di registro gli atti di vendita totale o parziale dei diritti di sfruttamento economico dei film previsti dalla presente legge, i contratti di distribuzione, noleggio, mandato, agenzia o diversi, relativi allo sfruttamento dei film, gli atti di concessione, di costituzione in garanzia o in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781544
Sezione III - Sezione V - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781545
Capo IV - Interventi straordinari e altre misure per il rilancio del settore
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781546
Art. 28. - Piano straordinario per il potenziamento del circuito delle sale cinematografiche e polifunzionali

N1

1. Al fine di consentire una più diffusa e omogenea distribuzione delle sale cinematografiche sul territorio nazionale è costituita un’apposita sezione del Fondo per il cinema e l’audiovisivo, con dotazione di 30 milioni di euro per ciascuno degli anni 2017, 2018 e 2019, di 20 milioni di euro per l’anno 2020 e di 10 milioni di euro per l’anno 2021, per la concessione di contributi a fondo perduto, ovvero contributi in conto interessi sui mutui o locazioni finanziarie, finalizzati:

a) alla riattivazione di sale cinematografiche chiuse o dismesse, con particolare riguardo alle sale cinematografiche presenti nei

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781547
Art. 29. - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781548
Art. 30. - Sezione speciale per l’audiovisivo del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese

N1

1. Con decreto del Ministro dello sviluppo economico, da emanare, di concerto con il Ministro e con il Ministro dell’economia e delle finanze

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781549
Art. 31. - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781550
Capo V - Riforma e razionalizzazione della normativa vigente
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781551
Art. 32. - Istituzione del Registro pubblico delle opere cinematografiche e audiovisive

N1

1. Presso il Ministero è istituito, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica, il Registro pubblico delle opere cinematografiche e audiovisive, di seguito denominato «Registro».

2. Al fine di realizzare gli effetti di pubblicità notizia del deposito previsti dalla legge 22 aprile 1941, n. 633, sono soggette ad obbligo di iscrizione nel Registro le opere cinematografiche e audiovisive di nazionalità italiana ai sensi degli articoli 5 e 6 che hanno beneficiato di contributi pubblici statali, regionali e degli enti locali o di finanziamenti dell’Unione europea.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781552
Art. 33. - Art. 36 Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781553
Capo VI - Controllo e sanzioni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781554
Art. 37. - Vigilanza e sanzioni

N1

1. Il Ministero esercita l

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781555
Capo VII - Disposizioni transitorie e finali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781556
Art. 38. - Copertura finanziaria

N1

1. Agli oneri derivanti dall’attuazione dell’articolo 13 della presente legge, pari a euro 233.565.000 per l’anno 2017, euro 233.985.572 per l’anno 2018 ed euro 233.565.000 a decorrere dall’anno 2019, si provvede:

a) quanto a euro 63.587.593 annui a decorrere dall’anno 2017, mediante corrispondente riduzione dell’autorizzazione di spesa di cui all’articolo 1 della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781557
Art. 39. - Abrogazioni

N1

1. A decorrere dal 1º gennaio 2017, sono abrogate le seguenti disposizioni:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781558
Art. 40. - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3243874 5781559
Art. 41. - Entrata in vigore

N1

1. Fatta eccezione per gli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia scolastica
  • Prevenzione Incendi
  • Edilizia e immobili
  • Scuole

Adeguamento antincendio di scuole e asili nido: normativa, adempimenti e scadenze

Le norme antincendio per le scuole (le norme tecniche prescrittive di cui al D.M. 26/08/1992, la Regola Tecnica Verticale (RTV) di cui al D.M. 07/08/2017); Adeguamento strutture esistenti: proroghe varie e scadenze (ultima proroga al 31/12/2021, definizione di priorità ai sensi del D.M. 21/03/2018); Classificazione delle scuole e requisiti per quelle di minori dimensioni; Adempimenti burocratici; Asili nido (normativa di riferimento, adeguamento degli asili nido).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica

Fonti rinnovabili negli edifici nuovi e ristrutturati: obblighi e decorrenze

NORMATIVA DI RIFERIMENTO - PROGETTI COINVOLTI DAGLI OBBLIGHI - DETTAGLIO DEGLI OBBLIGHI (Percentuali di copertura dei consumi; Potenza elettrica degli impianti da installare) - DEROGHE PER GLI EDIFICI PUBBLICI ED I CENTRI STORICI (Le deroghe previste; Copertura del fabbisogno per acqua calda sanitaria; Copertura complessiva del fabbisogno per ACS, riscaldamento e raffrescamento; Potenza elettrica impianti da installare) - ULTERIORI DETTAGLI - PREMIALITÀ.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Finanza pubblica

La Legge di bilancio 2019 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di bilancio 2019 (L. 30 dicembre 2018, n. 145), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia residenziale
  • Edilizia e immobili

Il programma di edilizia residenziale per i dipendenti pubblici impegnati nella lotta alla criminalità organizzata (D.L. 152/1991)

Questo articolo riepiloga tutto quello che c’è da sapere sul programma per la costruzione di alloggi da concedere in locazione od in godimento a dipendenti delle amministrazioni dello Stato impegnati nella lotta alla criminalità organizzata previsto dall’art. 18 del D.L. 13/05/1991, n. 152 (convertito in legge dalla L. 203/1991), alla luce delle continue modifiche apportate negli anni alla relativa disciplina (da ultimo, con la Legge di bilancio 2018 che ha prorogato al 31/12/2018 il termine per la ratifica degli accordi di programma ai fini della possibile rilocalizzazione degli interventi).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Impiantistica
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Condominio

Termoregolazione e contabilizzazione del calore nei condomini e negli edifici civili

SINTESI DEGLI OBBLIGHI (Normativa di riferimento e scadenze; Contatore di fornitura edifici serviti da teleriscaldamento o teleraffrescamento; Sotto-contatori individuali edifici serviti da sistemi centralizzati; Sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore individuali; Suddivisione delle spese connesse al consumo di calore per il riscaldamento) - INDICAZIONI TECNICHE, APPROFONDIMENTI E MODELLI DI RELAZIONE - AGEVOLAZIONI FISCALI.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica