FAST FIND : GP1979

Sent. C. Cass. 04/05/1994, n. 4280

45173 45173
1. Edilizia ed urbanistica - Piano regolatore - Piano di ricostruzione - Formazione - Elementi ex art. 4 L. 1951 n. 1402 - Planimetria - contrasto con relazione illustrativa - Prevalenza della planimetria.
1. Con riferimento a piani di ricostruzione, che a norma dell'art. 4 L. 27 ottobre 1951 n. 1402 recante modifiche al D.L. 1 marzo 1945 n. 154, devono esser costituiti da due planimetrie disegnate su mappa catastale in scala non minore di 1:2000, delle quali una dello stato dell'abitato in seguito ai danni subiti, l'altra del piano di ricostruzione progettato, e da una relazione illustrativa ed un breve compendio delle norme edilizie necessarie per la buona esecuzione del piano, nel caso di contrasto tra la planimetria e la relazione (e la normativa), deve attribuirsi la prevalenza alla planimetria, poiché in detti piani la volontà precettiva dell'amministrazione è racchiusa nella planimetria, mentre al breve compendio delle norme edilizie annesse va attribuita la funzione illustrativa ed integrativa del piano, per la sua buona esecuzione.

1. Conf. Cass. 10 gennaio 1978 n. 77 [R=W10GE7877] e 18 febbraio 1980 n. 1175.[R=W18F801175]
C.c. art. 869 ; L. 27 ottobre 1951 n. 1402, art. 4 [R=L140251,A=4]

Dalla redazione

Emergenza sanitaria coronavirus: rassegna stampa per professionisti e imprese

Rassegna dei principali articoli della stampa specializzata su: CONTRATTI PUBBLICI, CANTIERI, SICUREZZA (Contratti pubblici; Lavori e cantieri; Sicurezza sul lavoro) - INCENTIVI E AGEVOLAZIONI (Mutui; Contributi e incentivi a lavoratori autonomi e professionisti; Contributi a lavoratori dipendenti e CIG; Locazioni; Fisco, sospensione adempimenti e versamenti; Regolarità contributiva e DURC) - VARIE (Condominio; Sospensione procedimenti e processi; Rinvio scadenze ambientali; Adempimento nei contratti privati; Privacy).
  • Fisco e Previdenza

Scadenzario fiscale termini rinviati o sospesi per l’emergenza Coronavirus

TABELLA RIEPILOGATIVA - SOSPENSIONE TERMINI DAL 21/02/2020 NELLE PRIME “ZONE ROSSE” - SOSPENSIONE DAL 02/03/2020 PER LE CATEGORIE DI SOGGETTI PIÙ COLPITE - SOSPENSIONE ADEMPIMENTI PER TUTTI I CONTRIBUENTI DAL 08/03/2020.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Imprese
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze

Abruzzo: sostegno alle mPMI per investimenti in macchinari e impianti

Rilancio della propensione agli investimenti del sistema produttivo abruzzese attraverso un consolidamento delle realtà esistenti e ad un rinnovamento della base produttiva, garantendo aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e per processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale per quasi tutti i codici Ateco. È l'obiettivo dell'Avviso emanato in attuazione dell’Asse Prioritario III "Competitività del sistema produttivo”, al fine di promuovere la competitività delle piccole e medie imprese, Azione 3.1.1 del POR FESR 2014 - 2020 della Regione Abruzzo".
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Calamità/Terremoti
  • Protezione civile

Coronavirus (Covid-19) - Tutti i provvedimenti

Tutti i provvedimenti emanati per fronteggiare l’emergenza sanitaria (Coronavirus Covid-19): STATO DI EMERGENZA - DECRETI LEGGE - DECRETI E DELIBERE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO - ORDINANZE DI PROTEZIONE CIVILE - ORDINANZE DEL MINISTERO DELLA SALUTE - PROVVEDIMENTI DI MINISTERI E AMMINISTRAZIONI (Ministero dell’economia e finanze e Agenzia delle entrate; Ministero del lavoro; Ministero dello svilupppo economico) - PROVVEDIMENTI DELL’ANAC.
  • Provvidenze
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Appalti e contratti pubblici
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Beni culturali e paesaggio

Finanziamento per la valorizzazione di borghi e centri storici nel sud d’Italia

Vengono finanziati interventi per il rafforzamento dell’attrattività dei borghi e dei centri storici di piccola e media dimensione nei comuni delle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, attraverso il restauro e recupero di spazi urbani, edifici storici o culturali. La dotazione finanziaria complessiva è di 30 milioni di euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco