FAST FIND : GP874

Sent. C. Cass. pen. 24/03/1993, n. 855

44068 44068
1. Edilizia ed urbanistica - Abusi - Reato - Pena - Sospensione condizionale - Subordinazione alla ottemperanza all'ordine di demolizione del giudice penale - Inammissibilità 2. Edilizia ed urbanistica - Abusi - Reato - Pena - Patteggiamento - Estensione all'ordine di demolizione - Inammissibilità
1. In materia di reati edilizi, va esclusa la titolarità da parte del giudice penale del potere di subordinare la concessione del beneficio della sospensione condizionale della pena all'ottemperanza all'ordine di demolizione pronunciato dallo stesso giudice; ciò perché è al Sindaco che competono istituzionalmente la valutazione del danno al tessuto urbanistico e i modi per l'eliminazione di esso l'assenza di una tale legittimazione non è contraddetta né subordinata alla condizione che la legge non disponga «altrimenti» né dall'art. 7 ultimo comma L. 28 febbraio 1985 n. 47, perché l'intervento del giudice penale previsto da questa disposizione - e che deve essere coordinato con gli interventi dell'Autorità amministrativa - è posto in funzione di ovviare all'inerzia dell'autorità stessa, con lo scopo di renderne ineludibile dall'esterno la tutela dell'assetto edificatorio, senza che muti il quadro di riserva istituzionale al sindaco della competenza per materia. 2. L'ordine di demolizione di un manufatto abusivo, emesso dal giudice penale a norma dell'art. 7 ultimo comma L. 28 febbraio 1985 n. 47, ha natura di sanzione amministrativa; ne consegue che esso non può essere oggetto di accordo tra le parti in caso di patteggiamento ed è sottratto al disposto di cui all'art. 455 C.p.p. che vieta l'applicabilità di pene accessorie e di misure di sicurezza con la sentenza che dispone l'applicazione della pena su richiesta.


L. 28 febbraio 1985 n. 47, art. 7 R C. p. p. art. 455; L. 28 febbraio 1985 n. 47, art. 7 R

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica

Finanziamenti per la costruzione di scuole innovative nei comuni con meno di 5.000 abitanti

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia scolastica
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Finanziamenti per messa in sicurezza di palestre e mense scolastiche

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Finanziamenti alle città per interventi di adattamento ai cambiamenti climatici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Efficienza e risparmio energetico

Finanziamenti per interventi di efficienza energetica e risparmio idrico su edifici pubblici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Enti locali
  • Pubblica Amministrazione
  • Impiantistica

Lombardia: contributi agli enti locali per la sostituzione di caldaie inquinanti

A cura di:
  • Anna Petricca