FAST FIND : AR1405

Ultimo aggiornamento
20/10/2019

Le clausole sociali nei contratti pubblici

DEFINIZIONE DI CLAUSOLA SOCIALE E QUADRO NORMATIVO (Che cosa sono le “clausole sociali”; Norme di riferimento sulle clausole sociali; Linee guida e chiarimenti ANAC) - ASPETTI APPLICATIVI E PRATICI DELLA CLAUSOLA SOCIALE (Contratti cui si applica la clausola sociale ed esclusioni; Obblighi della stazione appaltante e dell’operatore in relazione alla clausola sociale; Clausola sociale e scelta del CCNL da applicare; Diritti dei lavoratori in caso di violazione della clausola) - ORIENTAMENTO DELLA GIURISPRUDENZA SULLA CLAUSOLA SOCIALE (Giurisprudenza formatasi in vigenza del D. Leg.vo 163/2006; Giurisprudenza formatasi in vigenza del D. Leg.vo 50/2016).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
3995389 5860434
DEFINIZIONE DI CLAUSOLA SOCIALE E QUADRO NORMATIVO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860435
Che cosa sono le “clausole sociali”

In via generale l’art. 3 del D. Leg.vo 18/04/2016, n. 50, definisce alla lettera qqq)clausole sociali” le “disposizioni che impongono a un datore di lavoro il rispetto di determinati s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860436
Norme di riferimento sulle clausole sociali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860437
Fondamento comunitario

Già dagli anni ‘90 la Commissione europea aveva iniziato ad occuparsi di tale argomento, soffermandosi sulle diverse e possibili prescrizioni di indole sociale a disposizione delle stazioni appaltanti per garantire la stabilità occupazionale nell’ambito degli appalti pubblici.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860438
Disciplina nazionale

Nel previgente Codice, il fondamento di possibili clausole sociali veniva rinvenuto nell’art. 69 del D. Leg.vo 163/2006 che - in recepimento dell’art. 26 della Direttiva 2004/18/CE - prevedeva la possibilità per le stazioni appaltanti di esigere condizioni particolari, di carattere sociale, per l’esec

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860439
Linee guida e chiarimenti ANAC

Con la Delib. ANAC 13/02/2019, n. 114 (G.U. 28/02/2019, n. 50), sono state emanate le Linee guida ANAC n. 13, concernenti le modalità di applicazione e di funzionamento dell’istituto della clausola sociale prevista dall&rsq

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860440
ASPETTI APPLICATIVI E PRATICI della clausola SOCIALE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860441
Contratti cui si applica la clausola sociale ed esclusioni

La disciplina contenuta nell’art. 50 del D. Leg.vo 50/2016 (punto 2 R delle Linee guida ANAC n. 13):

a)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860442
Ulteriori condizioni applicative

Affinché possa essere introdotta la clausola sociale devono altresì sussistere le seguenti condizioni (punto 3.2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860443
Obblighi della stazione appaltante e dell’operatore in relazione alla clausola sociale

La stazione appaltante:

a) nei casi in cui sussiste l’obbligo di previsione, esplicita i presupposti per l’applicazione della clausola sociale nella determina a contrarre (punto 2.2 R delle Linee guida ANAC n. 13);

b) negli altri casi, motiva in ordine alla scelta effettuata (punto 2.2 R delle Linee guida ANAC n. 13);

c) inserisce la clausola sociale all’interno della lex specialis di gara (punto 3.1 R delle Linee guida ANAC n. 13);

d) indica nella documentazione di gara il contratto collettivo applicabile, in ragione della pertinenza rispetto all’oggetto prevalente dell’affidamento nonché sulla base di quanto indicato dall’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860444
Clausole sociali in convenzioni o accordi quadro stipulati da centrale di committenza

Si segnala anche il Com. ANAC 29/05/2019, con il quale sono stati forniti chiarimenti su alcune criticità applicative segnalate da soggetti aggregatori, concernenti i dati che la stazione appaltante - nel rispetto della clausola sociale - deve indicare nella documentazione di gara per la formulazione dell’offerta e la presentazione del piano di compatibilità, da pa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860445
Clausola sociale e scelta del CCNL da applicare

L’art. 30 del D. Leg.vo 50/2106, comma 4, nell’imporre l’applicazione al personale impiegato nel servizio di un contratto collettivo in vigore per il settore e per la zona nella quale si eseguono le prestazioni di lavoro, nonché &ldq

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860446
Diritti dei lavoratori in caso di violazione della clausola

In caso di violazione della clausola, i lavoratori interessati possono:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860447
ORIENTAMENTO DELLA GIURISPRUDENZA SULLA CLAUSOLA SOCIALE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860448
Giurisprudenza formatasi in vigenza del D. Leg.vo 163/2006
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860449
Iniziale orientamento teso ad escludere la legittimità della clausola sociale

In ambito nazionale, inizialmente, si era formato un orientamento negativo.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860450
Successivo orientamento favorevole

In contrasto a tale orientamento negativo, si era tuttavia venuta registrando un’apertura della giurisprudenza nei riguardi della clausola sociale.

Come si vedrà, le acquisizioni di tale successivo orientamento sono state sostanzialmente recepite nelle indicazioni rese dalla Delib. ANAC 13/02/2019, n. 114.


Tale orientamento (pur disattendendo in ogni caso la tesi per la quale dall’inosservanza della clausola potesse discendere un effetto automaticamente e rigidamente escludente dalla gara) riteneva che detta clausola fosse legittima, ove interpretata nel senso che l’appaltatore subentrante dovesse prioritariamente assumere gli stessi addetti che operavano alle dipendenze dell’appaltatore uscente, ma solo a condizione che il loro numero e la loro qualifica fossero armonizzabili con l’organizzazione d’impresa prescelta dall’imprenditore subentrante. Questo sulla base del presupposto che l’iniziativa economica privata è sì libera, ma deve avere riguardo anche all’utilità sociale.

Sul punto, già C. Stato 27/11/2014, n. 5890, aveva avuto modo di chiarire come la clausola sociale dovesse essere interpretata evitando di attribuirle un effetto automaticamente e rigidamente escludente: ciò in conformità ai principi nazionali e comunitari in materia di libertà di iniziativa imprenditoriale e di concorrenza.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860451
Giurisprudenza formatasi in vigenza del D. Leg.vo 50/2016

La giurisprudenza formatasi in vigenza dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860452
Rispetto della clausola sociale e libertà di organizzazione dell’imprenditore

La clausola sociale deve conformarsi ai principi nazionali e comunitari; conseguentemente, l’obbligo di riassorbimento dei lavoratori alle dipendenze dell’appaltatore uscente, nello stesso posto di lavoro e nel contesto dello stesso appalto, deve essere armonizzato e reso compatibile con l’organizzazione di impresa prescelta dall’imprenditore subentrante.

La clausola sociale funge in altri termini da strumento pe

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860453
Bilanciamento delle esigenze del datore di lavoro e dei lavoratori

Nel bilanciamento tra contrapposte esigenze la clausola sociale ammette il sacrificio degli interessi dei lavoratori rispe

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860454
Clausola sociale non inserita esplicitamente nel bando di gara

Il rinvio espresso all’applicazione dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860455
Clausola sociale che rende l’offerta troppo onerosa

Quando l’applicazione della clausola sociale, nel rigido significato ad essa attribuito dalla lex specialis,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860456
Clausola sociale e determinazione costi della manodopera

Non appare possibile una determinazione dei costi della manodopera “per relationem”, avuto riguardo all

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860457
Cogenza della clausola sociale per le stazioni appaltanti

La disposizione di cui all’art. 50 del D. Leg.vo 50/2016 è cog

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860458
Lavoratori non assorbiti e ammortizzatori sociali

I lavoratori che non trovino spazio nell’organigramma dell’appaltatore subentrante e che non vengano ulteriorm

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860459
Appaltatore subentrante che esegue il servizio con un numero inferiore di ore

Anche se la legge di gara preveda l’obbligo di riassorbimento dei lavoratori dipendenti dal precedente gestore del s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860460
Verifica del rispetto della clausola sociale

Il rispetto della clausola sociale sulla stabilità occupazionale riguarda non la fase di formulazione dell’of

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3995389 5860461
Mancato rispetto clausola sociale ed esclusione dell’operatore economico

Posto che l’art. 30 del D. Leg.vo 50/2016 prevede, al comma 3, che gli operatori economici debbano rispettare, nell’esecuzione degli appalti, gli obblighi in materia di lavoro previsti dalla normativa e dai contratti collettivi nazionali, ne consegue che la mancata applicazione ai lavoratori dell’appaltatore uscente della clausola sociale da parte dell’appaltatore subentrante si configura come vio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Avvisi e bandi di gara
  • Appalti e contratti pubblici

Cause di esclusione degli operatori economici, criteri di selezione e soccorso istruttorio

GENERALITÀ; SCHEMA DELLE CAUSE DI ESCLUSIONE E CHIARIMENTI (Cause di esclusione riferite solo all’operatore economico; Cause di esclusione riferite sia all’operatore economico che al subappaltatore; Soggetti nei cui confronti deve essere verificata l’assenza di condanne penali) - CRITERI DI SELEZIONE E SOCCORSO ISTRUTTORIO (Requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnica; Attestazione SOA; Rating d’impresa; Dichiarazioni del concorrente e verifiche della stazione appaltante, il DGUE; Accertamento sul possesso dei requisiti; Soccorso istruttorio; Mezzi di prova e registro online dei certificati).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Avvisi e bandi di gara
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Autorità di vigilanza

Indicazioni operative per il periodo transitorio di vigenza del D. Leg.vo 50/2016

COMUNICATI ANAC DI RIFERIMENTO - FATTISPECIE NELLE QUALI CONTINUANO AD APPLICARSI LE DISPOSIZIONI PREVIGENTI - ACQUISIZIONE DEL CIG - OBBLIGHI DI COMUNICAZIONE VERSO L’OSSERVATORIO - SEGNALAZIONI AL CASELLARIO INFORMATICO ED UTILIZZO DELL’AVCPASS (Casellario informatico; AVCPass; Comunicazioni da parte delle imprese all’Osservatorio) - ALTRI OBBLIGHI DI COMUNICAZIONE (Certificati di esecuzione dei lavori; Atti di programmazione e relativi alle procedure di affidamento) - ISCRIZIONI NEL CASELLARIO PER FALSE DICHIARAZIONI O FALSA DOCUMENTAZIONE PER ATTESTAZIONE SOA - SISTEMA UNICO DI QUALIFICAZIONE ESECUTORI LAVORI (Avvalimento nel sistema unico di qualificazione; Lavorazioni ricadenti nelle cosiddette “categorie variate”; Dimostrazione dei requisiti dell’idonea direzione tecnica; Periodo documentabile per la dimostrazione dei requisiti) - SEGNALAZIONI AL CASELLARIO INFORMATICO E ALTRI CHIARIMENTI VARI.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Appalti e contratti pubblici
  • Avvisi e bandi di gara

Bandi e avvisi di gare pubbliche: contenuti e modalità di pubblicazione

PREMESSA - I BANDI DI GARA E GLI AVVISI (L’avviso di preinformazione; Il bando di gara; L’avviso di postinformazione (avviso relativo all’appalto aggiudicato)) - LA PUBBLICAZIONE DI BANDI E AVVISI (Norme di riferimento; Pubblicazione a livello europeo; Pubblicazione a livello nazionale e regime transitorio; Trasmissione al Prefetto; Le pubblicazioni a fini di trasparenza) - RIEPILOGO OBBLIGHI PUBBLICAZIONE BANDI E AVVISI DAL 2017.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Appalti e contratti pubblici
  • Avvisi e bandi di gara
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Oneri sicurezza e manodopera nei bandi di gara e nelle offerte

PREMESSA - COSTI PER LA SICUREZZA NELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA (Distinzione tra costi per la sicurezza specifici dell’appalto (interferenze) e generici; Indicazione dei costi per la sicurezza da parte della stazione appaltante nella documentazione di gara; Costi della sicurezza soggetti e non soggetti a ribasso d’asta) - COSTI PER LA SICUREZZA E LA MANODOPERA NELLE OFFERTE (Obbligo di indicazione da parte dell’operatore economico e verifica di congruità; Conseguenze della mancata indicazione, punto della giurisprudenza).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici
  • Avvisi e bandi di gara
  • Soglie normativa comunitaria

Procedure di scelta del contraente e criteri di aggiudicazione dei contratti pubblici

PROCEDURE DI SCELTA DEL CONTRAENTE (Procedure accessibili alle stazioni appaltanti e oggetto del contratto; La procedura competitiva con negoziazione; La procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara) - CRITERI DI AGGIUDICAZIONE (Casistiche applicazione offerta economicamente più vantaggiosa o minor prezzo; Dettagli sull’offerta economicamente più vantaggiosa).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 50 milioni di Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 15 milioni di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore a 1 milione di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore alla soglia comunitaria