FAST FIND : NW3958

Ultimo aggiornamento
05/05/2020

Il cartello di cantiere

CARTELLO DI CANTIERE, OBBLIGO E FONTI NORMATIVE (Obbligo di esporre il cartello di cantiere; Finalità dell’obbligo; Decorrenza del termine di impugnazione del titolo edilizio; Soggetti obbligati; Visibilità del cartello) - CONTENUTI DEL CARTELLO DI CANTIERE E INDICAZIONI PRATICHE (Contenuti obbligatori del cartello di cantiere; Modalità di affissione) - CONSEGUENZE DELLA VIOLAZIONE DELL’OBBLIGO - SANZIONI.
A cura di:
  • Angela Perazzolo
2804246 6326485
CARTELLO DI CANTIERE, OBBLIGO E FONTI NORMATIVE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2804246 6326486
Obbligo di esporre il cartello di cantiere

L’obbligo di esposizione del cartello di cantiere è usualmente stabilito dai regolamenti edilizi. Anche il regolamento edilizio tipo di cui alla Int. Conf. Unificata 20/10/2016, n. 125/CU (al quale devono essere adeguati tutti i regolamenti comunali - vedi Regolamento edilizio comunale tipo: contenuti, valenza, iter di approvazione), prevede infatti tra le norme sull’esecuzione dei lavori che sono cont

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2804246 6326487
Finalità dell’obbligo

La giurisprudenza amministrativa ha affermato che l’apposizione del cartello di cantiere ha la funzione di esporre a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2804246 6326488
Decorrenza del termine di impugnazione del titolo edilizio

L’apposizione del cartello di cantiere, in taluni casi, può essere utilizzata al fine di stabilire il termine iniziale per l’impugnazione del titolo edilizio.


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2804246 6326489
Soggetti obbligati

Secondo la Corte di Cassazione, l’obbligo di esposizione del cartello si rivolge, oltre che al titolare del permesso di costruire, al costruttore e direttore dei lavori, anche al committente sulla ba

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2804246 6326490
Visibilità del cartello

Il cartello di cantiere non solo deve essere esposto, ma deve essere anche ben visibile. Ed infatti, secondo la Corte di Cassazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2804246 6326491
CONTENUTI DEL CARTELLO DI CANTIERE E INDICAZIONI PRATICHE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2804246 6326492
Contenuti obbligatori del cartello di cantiere

Gli elementi necessari previsti dalle norme statali sono i seguenti:

- gli estremi del titolo abilitativo e del suo titolare (art. 20 e 27, D.P.R. 380/2001);

- l’indicazione dell’impresa installatrice degli impianti (art. 12, D. Min. Sviluppo Econ. 22/01/2008, n. 37);

- l’indicazione dei coordinatori per la sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione (

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2804246 6326493
Modalità di affissione

Come già evidenziato la legge demanda ai regolamenti edilizi la definizione delle modalità di affissione del cartello di cantiere.

Con riferimento ai lavori pubblici si deve peraltro fare riferimento alla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2804246 6326494
CONSEGUENZE DELLA VIOLAZIONE DELL’OBBLIGO - SANZIONI

La violazione dell’obbligo di esibizione del cartello di cantiere può costituire reato punibile ai sensi dell’art. 44, D.P.R. 380/2001, comma 1, lett. a), secondo il quale, ferma l’applicazione delle sanzioni amministrative, si applica l’ammenda fino a 20.658 euro per l’inosservanza delle norme, prescrizioni e m

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Standards
  • Urbanistica
  • Edilizia e immobili
  • Pianificazione del territorio

Regolamento edilizio comunale tipo: contenuti, valenza, iter di approvazione

Intesa 20/10/2016 della Conferenza unificata che reca il Regolamento edilizio tipo ai sensi del D.L. “sblocca Italia” 133/2014. Nell'articolo sono fornite indicazioni su che cosa è il Regolamento edilizio comunale, i suoi contenuti ed il procedimento di approvazione, sui contenuti del Regolamento tipo, sull'iter della sua approvazione e del successivo recepimento da parte degli enti territoriali.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Titoli abilitativi
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

La modulistica unica per l'edilizia e le attività produttive

Inquadramento normativo; Iter di adozione della modulistica a livello locale; Modulistica per l'edilizia; Modulistica per attività commerciali o assimilabili; Tutto quello che non può più essere richiesto a cittadini e imprese; Quadro riepilogativo regionale; Modulistica precedente.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Attività in cantiere (direzione lavori, collaudo, coordinamento sicurezza, ecc.)
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Costruzioni
  • Norme tecniche

Opere strutturali: progetto, denuncia, direzione dei lavori e collaudo

PREMESSA - OPERE INTERESSATE, OBBLIGHI, ABILITAZIONI E RESPONSABILITÀ (Opere strutturali soggette agli obblighi - Abilitazioni e responsabilità) - PROGETTO ESECUTIVO DELLE STRUTTURE (Generalità e normativa di riferimento; Contenuti del progetto delle strutture e relazioni specialistiche; Validazione output del software di calcolo strutturale; Valutazione indipendente dei calcoli strutturali) - DENUNCIA OBBLIGATORIA DELLE OPERE STRUTTURALI (Cosa debba intendersi per “inizio dei lavori”; Presentazione della denuncia e ufficio competente; Contenuti della denuncia; Casi particolari) - DIREZIONE DEI LAVORI DELLE OPERE STRUTTURALI (Documentazione da conservare a cura del direttore dei lavori; Rilievi del direttore dei lavori sul progetto strutturale, come operare; Gli assistenti del direttore dei lavori e le altre figure di cantiere; Verifiche periodiche e controlli eseguiti dal direttore dei lavori; La relazione del direttore dei lavori a strutture ultimate; Cessazione dell’incarico del direttore dei lavori durante la realizzazione) - COLLAUDO STATICO (COLLAUDO DELLE OPERE STRUTTURALI) (Nomina del collaudatore statico, eventuale terna da richiedere all’Ordine; Oggetto del collaudo statico; Accettazione e svolgimento del collaudo statico, compiti del collaudatore) - SCHEMA RIEPILOGATIVO DEGLI ADEMPIMENTI - VIGILANZA E SANZIONI (Vigilanza; Sanzioni).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Edilizia e immobili
  • Titoli abilitativi
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

Soppalco, titolo edilizio per la realizzazione

DEFINIZIONE DI SOPPALCO - QUALIFICAZIONE INTERVENTI PER LA REALIZZAZIONE DI UN SOPPALCO - REGIME EDILIZIO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SOPPALCO (Regime successivo al D.L. 133/2014 ed al D. Leg.vo 222/2016; Regime precedente) - PARAMETRI DI VALUTAZIONE E RASSEGNA DI GIURISPRUDENZA.
A cura di:
  • Maria Francesca Mattei
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Titoli abilitativi
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Infrastrutture e reti di energia

Infrastrutturazione digitale e banda larga negli edifici

CONTESTO NORMATIVO - L’ETICHETTA “EDIFICIO PREDISPOSTO ALLA BANDA LARGA” - RIFERIMENTI TECNICI PER PROGETTISTI E INSTALLATORI - INFRASTRUTTURA FISICA E COLLEGAMENTO A “EDIFICI PREDISPOSTI” (Utilizzo condiviso delle infrastrutture fisiche; Coordinamento delle opere sulle infrastrutture fisiche; Semplificazioni procedurali per le richieste di utilizzazione di suolo pubblico; Infrastrutturazione fisica interna all’edificio ed accesso) - SISTEMA INFORMATIVO DELLE INFRASTRUTTURE DI COMUNICAZIONE (SINFI) (Finalità del SINFI; Dati catalogati nel SINFI; Obblighi e modalità operative ai fini del SINFI).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Edilizia e immobili
  • Pianificazione del territorio
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Titoli abilitativi
  • Piano Casa
  • Standards
  • Urbanistica

Marche: obbligo di adeguamento dei regolamenti edilizi comunali al Regolamento edilizio tipo (RET)

  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Protezione civile
  • Norme tecniche

Contributi per la ripresa delle attività economiche e produttive nei territori colpiti dal sisma a far data dal 24/08/2016