FAST FIND : GP12801

Sent. C. Cass. civ. 20/04/1994, n. 3747

1801949 1801949
1. Comunione dei diritti reali - Condominio negli edifici - Contributi e spese condominiali - Provvedimenti per le spese - In genere - Approvazione di un rendiconto di un determinato esercizio - Redazione della contabilità da parte dell'amministratore - Criteri - Forme prescritte per i bilanci delle società - Inapplicabilità. 2. Comunione dei diritti reali - Condominio negli edifici - Assemblea dei condomini - Deliberazioni - Impugnazioni - In genere - Approvazione del rendiconto annuale dell'amministratore - Deliberazione dell'assemblea condominiale - Impugnazione da parte dei condomini assenti e dissenzienti - Termine ex art. 1137 terzo comma cod. civ. - Azione individuale ex art. 1418 cod. civ. - Ammissibilità - Esclusione.
1. L'approvazione da parte dell'assemblea dei condomini del rendiconto di un determinato esercizio non presuppone che la contabilità sia redatta dall'amministratore con forme rigorose, analoghe a quelle prescritte per i bilanci delle società, ma è suffi
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
Scarica il pdf completo
1801949 1803607
SENTENZA

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE II

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1801949 1803608
SVOLGIMENTO DEL PROCESSO

Con citazione 29 agosto 1985, Bartolomeo Papone convenne, davanti al Tribunale di Imperia, Giorgio Gavi, in proprio e quale rappresentante legale della società semplice Gavi e Tagliaferri, amministratrice del condominio dell'edificio in Imperia, via Pirinoli 8. Espose che l'assemblea, in data 16 luglio 1985, aveva approvato il bilancio consuntivo per l'anno 1984-85, secondo il p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1801949 1803609
MOTIVI DELLA DECISIONE

I

1.1 A fondamento del ricorso, con il 1 motivo Papone deduce violazione e falsa applicazione degli artt. 24 Cost. e 1137 cod. civ.; ai sensi dell'art. 360 n. 3 cod. civ..

La pronunzia della Corte di merito è illegittima nella parte in cui, ravvisando una eccezione al regime generale delle impugnazioni, in sostanza esclude l'impugnazione delle deliberazioni aventi ad oggetto l'approvazione di un rendiconto consuntivo, redatto in violazione della legge e del regolamento condominiale. 1.2 Il motivo è infondato.

L'amministrazione delle cose, dei servizi e degli impianti comuni negli edifici, soggetti al regime del condominio, è affidata all'assemblea dei proprietari dei piani o delle porzioni di piano e all'amministratore, nominato dalla stessa assemblea. All'assemblea, essenzialmente, la legge assegna una competenza di ordine generale, il cui ambito preciso si definisce avuto riguardo alla circostanza che il settore della "gestione", con le scelte discrezionali di merito che sono implicite, è regolato secondo il metodo collegiale ed il principio maggioritario. In questo contesto si spiega la rilevanza circoscritta della posizione dei singoli condomini, i cui poteri individuali in tema di amministrazione sono limitati alla partecipazione ed alla votazione in assemblea (ed alla impugnazione delle delibere).

Dagli artt. 1130 comma ult., 1135 n. 3 e 1137 comma 2 e 3 cod. civ., rispettivamente, sono disciplinati l'obbligo dell'amministratore del condominio di predisporre e di presentare il rendiconto annuale all'approvazione dell'assemblea; la competenza dell'assemblea in ordine alla verifica ed alla approvazione del rendiconto, concernente il bilancio consuntivo; i poteri dei singoli condomini r

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1801949 1803610
P.Q.M.

La Corte:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Condominio
  • Edilizia e immobili

L'amministratore di condominio

NOZIONE - REQUISITI PROFESSIONALI, FORMAZIONE E ATTIVITÀ (Requisiti professionali dell’amministratore di condominio; Formazione iniziale e periodica; Incarico di amministrazione in capo a società; Associazioni professionali degli amministratori; Attività di mediazione) - NOMINA, REVOCA, COMPITI E ATTRIBUZIONI (Nomina dell’amministratore di condominio; Revoca; Compiti dell’amministratore di condominio; Provvedimenti assunti dall’amministratore e ricorsi dei condòmini; Potere di rappresentanza dell’amministratore di condominio; Compensi dell’amministratore di condominio) - REGIME DEONTOLOGICO E RESPONSABILITÀ (Norme deontologiche per gli amministratori di condominio; Responsabilità dell’amministratore di condominio).
A cura di:
  • Studio Groenlandia
  • Edilizia e immobili
  • Compravendita e locazione

Conseguenze della mancanza dell’agibilità sui contratti di compravendita e locazione

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Condominio

La manutenzione e l'utilizzo del tetto condominiale

A cura di:
  • Maurizio Tarantino
  • Compravendita e locazione
  • Edilizia e immobili

Il contratto preliminare di compravendita immobiliare

A cura di:
  • Maurizio Tarantino
  • Condominio
  • Edilizia e immobili

Limitazioni e diritti dei condomini all’uso dei beni comuni

A cura di:
  • Maurizio Tarantino
  • Imprese
  • Edilizia e immobili
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Compravendita e locazione
  • Provvidenze
  • Calamità
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)

  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Norme tecniche
  • Protezione civile
  • Edilizia e immobili
  • Costruzioni in zone sismiche

Contributi per la ripresa delle attività economiche e produttive nei territori colpiti dal sisma a far data dal 24/08/2016