FAST FIND : CM1350

Portone sezionale a scorrimento laterale HST Hörmann: per una diversa gestione dello spazio in garage

Contraddistinta da uno scorrimento orizzontale, la porta da garage HST offre un’interessante alternativa alla basculante come anche al sezionale con scorrimento a soffitto.
Hörmann Italia S.r.l.

Sinonimo di chiusure d’eccellenza da oltre 80 anni, Hörmann annovera, all’interno dell’ampia gamma per il settore residenziale, differenti tipologie di porte da garage, per rispondere miratamente a tutte le esigenze. Accanto ai portoni sezionali verticali, alle basculanti e alle serrande salvaspazio, l’azienda presenta anche il portone sezionale a scorrimento laterale HST. Non aprendosi verso l’alto, bensì lateralmente, questo modello è la soluzione ideale qualora si abbia la necessità che il soffitto del garage rimanga sgombro per ragioni costruttive (architrave ridotto, presenza di tubi di scarico, pendenza del tetto) o nel caso lo si voglia utilizzare come zona in cui riporre oggetti.

Tecnologicamente avanzato, HST è contraddistinto da pannelli schiumati in poliuretano da 42 mm che scorrono, nella parte superiore, su robuste doppie ruote di scorrimento e, nella parte inferiore, in una guida non incassata nel pavimento, bensì solo appoggiata: Hörmann ha optato per questa soluzione non solo perché il montaggio risulta così semplificato, ma anche perché tale guida è più semplice da pulire e l’acqua può scorrere in maniera più naturale, con enormi vantaggi in termini di durata.

Studiato in ogni più piccolo dettaglio, il portone HST convince anche in termini di sicurezza antiscasso, in quanto è dotato di un dispositivo brevettato antisollevamento che si inserisce automaticamente nel riscontro posizionato sulla guida, funzionando in maniera puramente meccanica, quindi anche senza alimentazione elettrica. Con automazione a traino di serie, questa nuova proposta Hörmann è inoltre presentata con sistema BiSecur: in grado di regolare la trasmissione del segnale tra telecomando e motorizzazione per porte da garage, tale sistema deve la sua eccezionale sicurezza all’utilizzo di una codifica AES 128, standard riconosciuto e utilizzato a livello internazionale, e impiegato, per esempio, per l’online banking. Tramite BiSecur, HST può essere controllato e comandato non solo da casa ma anche da qualsiasi altro luogo, utilizzando la nuova APP BlueSecur per smartphone e tablet. Il portone è inoltre dotato della funzione di spegnimento automatico: nella fase sia di apertura che di chiusura, in caso di rilevazione di ostacoli imprevisti nell’area di movimentazione – quindi non solo nel varco ma anche in corrispondenza della guida lungo la parete – HST si arresta immediatamente, proteggendo persone, veicoli e oggetti da eventuali rischi.
 

Caratterizzato da una buona insonorizzazione e da un ottimale isolamento termico, questo modello presenta elementi e cerniere miratamente studiati per impedire il pericolo di schiacciamento delle dita durante la movimentazione della chiusura.
 

Dall’estetica esclusiva, versatile e contemporanea, HST è disponibile in due grecature (M e L), e in differenti superfici: Woodgrain e Silkgrain, proposte di serie in bianco traffico e in quindici colori preferenziali, o, a richiesta, in oltre duecento tonalità della gamma RAL come anche in numerose nuances NCS e DB; Planar, presentata in sei tonalità esclusive Matt deluxe; Sandgrain, disponibile in bianco traffico e tre colori preferenziali; Decograin, in cinque finiture color legno e una in tonalità antracite con effetto metallizzato; infine Duragrain, proposta in ventiquattro motivi decorativi.
 

 

 



Via G. Di Vittorio 62
38015 Lavis (TN)
Telefono: ++39 (0461) 244444 r.a.
Telefax: ++39 (0461) 241557
Web: www.hormann.it/
E-mail: info@hormann.it

 

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Costi di costruzione
  • Indici, tassi e costi di costruzione
  • Catasto e registri immobiliari

La valutazione delle aree edificabili

Un’area fabbricabile rappresenta un fondo connotato da suscettività edificatoria impressa da un apparato normativo e non una naturale vocazione. L’area fabbricabile è, quindi, profondamente diversa da un terreno rurale, giacché rappresenta uno spazio dove il valore reale deriva dalla capacità (derivante da innumerevoli fattori) di accogliere spazi artificiali e da destinare ad attività antropiche. Per procedere con la stima delle aree e dei terreni è opportuno, quindi, operare una precisa distinzione delle due tipologie di superficie estimativa. Da una parte abbiamo, dunque, i terreni (o fondi rurali) destinati solo alla produzione agricola e dove anche i fabbricati eventuali sono destinati a servizio del fondo medesimo Dall’altra parte abbiamo le aree edificabili nelle quali in base alla normativa e alle specifiche caratteristiche della stessa area è possibile edificare superfici essenzialmente antropiche.
A cura di:
  • Graziano Castello

Clima, ambiente, salute. Quali misure di prevenzione e adattamento in edilizia e in urbanistica?

I cambiamenti climatici non costituiscono, ormai, solo argomento di dibattiti teorici, ma si manifestano con una evidenza le cui conseguenze, che si sommano a quelle derivate dalla crisi pandemica, producono effetti negativi sia nei confronti della salute umana sia nella gestione del territorio. Si rende quindi necessario affrontare il problema, non solo con politiche di contrasto ma anche con il ricorso a politiche di prevenzione delle conseguenze negative sulla salute umana (dovute, in particolare, alle ondate di calore) e di adattamento agli effetti sul territorio (siccità, inondazioni, incendi). L’articolo si occupa degli aspetti di prevenzione e adattamento, cercando di analiz-zare le misure che possono essere adottate in edilizia e in urbanistica.
A cura di:
  • Roberto Gallia

Le indagini documentali nella Due Diligence immobiliare

L’indagine rappresenta il “verbo” della Due Diligence immobiliare. Saper condurre un’indagine è un’attività, infatti, assolutamente basilare, che può essere esiziale se condotta superficialmente. L’indagine serve a svelare gli aspetti non immediatamente percepibili a un primo approccio con il bene immobiliare oggetto di un eventuale investimento, ma non solo, serve anche a prevedere conseguenze economiche rispetto ad alcune potenziali “scelte”. L’indagine nella Due Diligence immobiliare, e la capacità di condurla correttamente, costituiscono l’impalcato fondamentale della prestazione professionale.
A cura di:
  • Graziano Castello

Il comfort indoor, strumenti legislativi: panorama legislativo internazionale e nazionale

Già da qualche decennio si parla di IEQ (Indoor Environmental Quality) con particolare attenzione sulla salubrità dell’ambiente costruito e alla sua possibile influenza sulla sostenibilità ambientale. Tale interesse si è riversato per lo più sulla qualità dei prodotti e delle tecnologie dell’edilizia, incentrando la questione sulle prestazioni di essi e sugli effetti ambientali che essi generano.
A cura di:
  • Elvira Nicolini
  • Resistenza al fuoco
  • Prevenzione Incendi
  • Edilizia e immobili

Sicurezza antincendio delle facciate: soluzioni progettuali per sistemi a cappotto

In Gazzetta Ufficiale, l’8 aprile 2022 è stato pubblicato il Decreto del Ministero dell’Interno 30 marzo 2022, che approva e rende obbligatoria la Regola Tecnica Verticale (RTV) sulle Chiusure d'ambito degli edifici civili (Capitolo V.13) con lo scopo di limitare gli incendi generati all’esterno e la propagazione all’interno degli edifici civili ad uso residenziale. La nuova norma è in vigore dal 7 luglio 2022.
A cura di:
  • Antonio Caligiuri

Dalle Aziende

  • Alberghi e strutture ricettive
  • Edilizia e immobili
  • Impianti sportivi
  • Locali di pubblico spettacolo
  • Musei, biblioteche e archivi
  • Edilizia scolastica
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria
  • Edifici di culto
  • Edilizia penitenziaria
  • Edilizia residenziale

Nuova porta d'ingresso Thermo65 Hörmann: per spazi abitativi più caldi e sicuri

Risultato dell’assidua attività di ricerca condotta da Hörmann, leader europeo nel mercato delle chiusure, la porta d'ingresso Thermo65 isola e protegge le abitazioni, valorizzandole anche dal punto di vista del design.
  • Informatica

Bonus edilizi: le novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2023

Il 29 dicembre 2022 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 303 la nuova Legge di Bilancio (L. 197/2022 – “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2023 e bilancio pluriennale per il triennio 2023-2025”), introducente novità sui bonus edilizi.
  • Edilizia e immobili

I bonus edilizi per la ristrutturazione: massimizzare i risultati con le soluzioni Ytong e Multipor

Ristrutturare con i sistemi costruttivi di Xella incentivati dai BONUS edilizi 2023.
  • Edilizia e immobili
  • Informatica

Natale in Digi Corp: Promo Software Edilizia

In occasione del Natale, Digi Corp propone la formazione gratuita di 6 mesi su SUITE MOSAICO, il software integrato per l’edilizia. La promo è valida fino al 31/12/2022.
  • Informatica

WiseBIM entra a far parte del gruppo ACCA per portare il valore dell’intelligenza artificiale al mondo dell’openBIM®

12 dicembre 2022: Guido Cianciulli, fondatore di ACCA software, Tristan Garcia e Frédéric Suard, co-fondatori di WiseBIM, hanno annunciato l’ingresso della società WiseBIM nel gruppo ACCA grazie ad un significativo investimento azionario di ACCA software in WiseBIM accompagnato da un condiviso piano strategico di sviluppo.
  • Edilizia e immobili

Entrano in vigore i nuovi C.A.M. Edilizia 2022: il contributo delle soluzioni sostenibili firmate Xella

Il 4 dicembre 2022 è entrato in vigore il D.M. 23/06/2022 che ha aggiornato la norma in materia di Criteri Ambientali Minimi per l’affidamento della progettazione e dei lavori edilizi, in risposta alle sempre più urgenti politiche di mitigazione dei cambiamenti climatici.
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Agevolazioni
  • Materiali e prodotti da costruzione
  • Norme tecniche
  • Edilizia e immobili

Isolamento interno, non sempre l’umidità è un pericolo

Al contrario delle soluzioni isolanti che necessitano di barriera al vapore, B/ISOLA permette di isolare termicamente gli edifici dall’interno mantenendo la traspirabilità delle pareti e agendo da regolatore dell’umidità interna, con notevoli benefici sulla salubrità interna e sulla durata delle performance isolanti.
  • Edilizia e immobili
  • Locali di pubblico spettacolo
  • Musei, biblioteche e archivi
  • Edilizia residenziale
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria
  • Edifici di culto
  • Edilizia penitenziaria
  • Alberghi e strutture ricettive

Il riflesso della natura

Al limitare di un lussureggiante bosco sudtirolese, il design contemporaneo di un elegante chalet è valorizzato da un eccezionale portone Hörmann.