FAST FIND : NR27593

L. R. Basilicata 26/04/2012, n. 8

Disposizioni in materia di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.
Scarica il pdf completo
678369 5987380
Art. 1 - Finalità ed oggetto

1. Al fine di favorire lo sviluppo delle fonti rinnovabili nel rispetto dei valori am

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987381
Art. 2 - Definizioni

1. Ai fini della presente legge si applicano le definizioni contenute nella Direttiva 2003/54/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio, nonché quelle di cui al Decreto Legislativo 29 dicembre 2003, n. 387, ed al Decreto Legislativo 3 marzo 2011, n. 28. Si applicano, inoltre le seguenti definizioni:

a) “autoproduttori”: le persone fisiche o giuridiche di cui all’articolo 2, comma 2, del Decreto Legislativo 16 marzo 1999, n. 79;

b) “autorizzazione unica”: l’autorizzazione di cui all’articolo 12 del Decreto Legislativo 29 dicembre 2003, n. 387, come modificato dall’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987382
Art. 3 - Procedure abilitative

1. Conformemente a quanto stabilito dall’articolo 4 del Decreto Legislativo 3 marzo 2011, n. 28, ed a decorrere dalla sua entrata in vigore, la costruzione e l’esercizio di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987383
Art. 3-bis - Documentazione per il rilascio dell'autorizzazione regionale

N15

1. Ai fini del rilascio dell'autorizzazione unica regionale di cui all'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987384
Art. 4 - Estensione della procedura abilitativa semplificata

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987385
Art. 5 - Limiti all'utilizzo della PAS per gli impianti solari fotovoltaici

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987386
Art. 6 - Limiti all'utilizzo della PAS per gli impianti eolici e fotovoltaici

N14

1. Ai fini della sicurezza nonché della tutela territoriale ed ambientale, la costruzione e l'esercizio degli impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili con potenza nominale non superiore a 200 kW è consentita nel rispetto delle condizioni e prescrizioni di seguito riportate:

a) impianti eolici

a.1) devono rispettare le indicazioni riportate nel paragrafo 1.2.2. "Gli impianti di picco

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987387
Art. 6 bis - Disciplina per l’installazione degli impianti con potenza nominale inferiori alla tabella A) dell’art. 12 comma 5 del D. Lgs n. 387/2003

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987388
Art. 7 - Estensione del regime della comunicazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987389
Art. 8 - Informazioni sui titoli abilitativi

1. La Giunta Regionale, entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della present

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987390
Art. 9 - Oneri istruttori

N16

1. L'avvio della procedura per il rilascio dell'autorizzazione unica o della P.A.S. previste dal D.Lgs. 3 marzo 2011, n. 28 è subordinata al versamento da parte del richiedente di una quota, quale contributo alle spese generali di istruttoria.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987391
Art. 9-bis - Verifica di assoggettabilità

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987392
Art. 10 - Oneri istruttori

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987393
Art. 11 - Potenze installabili

1. Fermo restando quanto previsto nel PIEAR in relazione alle iniziative della Società Energetica Lucana e del Distretto Energetico, nonché nell’articolo 4 della Legge Regionale 19 gennaio 2010 n. 1 e fermo restando il rispetto della normativa vigente in materia di tutela dell’ambiente, del paesaggio e del patrimonio storico-artistico, nell’intero territorio regionale non concorrono al raggiungimento delle potenze installabili di cui alla parte III, paragrafo 1.2.3. tabella 1-4 del PIEAR:

a) gli impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonti rinnovabili, di qualsivoglia potenza nominale, realizzati o da realizzare da parte degli autoproduttori;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987394
Art. 12 - Riconversione

N5

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987395
Art. 13 - Misure di compensazione e di miglioramento ambientale

N5

1. Nel caso di istanze di autorizzazione unica, al fine di dare attuazione a quanto stabilito in materia di misure di compensazione e di miglioramento ambientale dall'allegato 2 delle linee guida, il proponente, in sede di conferenza dei servizi, redige un progetto nella forma del progetto preliminare di cui agli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987396
Art. 14 - Procedimento unico

1. Fermo restando quanto stabilito nell’articolo 12 del Decreto Legislativo 29 dicembre 2003, n. 387, come modificato dall’articolo 5 del Decreto Legislativo 3 marzo 2011, n. 28, nel paragrafo 14. delle linee guida e negli articoli 9 e 10 del disciplinare, qualora il procedimento unico non si concluda nei termini ivi stabiliti, le istanze di autorizzazione conservano l’ordine cronologico di presentazione esclusivamente nel caso e nei limiti in cui il ritardo non sia imputabile al proponente.

2. Le modifiche eventualmente proposte nel corso d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987397
Art. 15 - Varianti non sostanziali

1. Con il provvedimento di cui all’articolo 14, comma 2 la Giunta Regionale def

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987398
Art. 15-bis - (Controllo e verifica degli impianti. Istituzione del libretto di sicurezza)

N12

1. Gli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987399
Art. 16 - Norme transitorie

1. Fermo restando quanto previsto nel paragrafo 11.4. delle linee guida limitatamente ai rapporti esauriti prima che la

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987400
Art. 17 - Abrogazioni

1. A decorrere dalla data di entrata in vigore del provvedimento di cui all’articolo 8 sono abrogate le disposizioni, contenute in norme di fonte regionale, che prevedono l’inoltro alla Regione, da parte dei proponenti, della documentazione trasmessa ai Comuni ai fini della DIA ovvero della comunicazione.

2. Fermo restando quanto stab

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
678369 5987401
Art. 18 - Dichiarazione di urgenza ed entrata in vigore

1. La presente legge è dichiarata urgente ed entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione.



IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Impiantistica
  • Provvidenze
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Fonti alternative
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili

Friuli Venezia Giulia: contributi per acquisto e installazione di sistemi di accumulo di energia prodotta da impianti fotovoltaici

La Regione Friuli Venezia Giulia, al fine di promuovere l'uso razionale dell'energia e delle fonti energetiche rinnovabili, nonché il contenimento dei consumi energetici, concede contributi straordinari a fondo perduto per l'acquisto e l'installazione di sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici. Possono presentare domanda di contributo esclusivamente le persone fisiche, titolari o che saranno titolari, di un impianto fotovoltaico, per l’acquisto e l'installazione di un sistema di accumulo di energia elettrica prodotta dall'impianto fotovoltaico, a servizio dell'immobile di residenza. Il contributo massimo è pari a 3 mila euro per ogni intervento ammesso.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Provvidenze
  • Impiantistica
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Fonti alternative

Veneto: incentivi per i sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici - anno 2019

Incentivi per i cittadini che investono in energia pulita, contenendo il consumo energetico. Si prevede l'assegnazione di un contributo a fondo perduto, con un importo massimo concedibile pari a 3.000 euro e variabile fino al 50% delle spese sostenute, per l'acquisto e l'installazione di un sistema di accumulo a servizio di un impianto fotovoltaico di utenza domestica. L'intervento dovrà essere realizzato nel 2019 e le spese dovranno essere sostenute a decorrere dal 01/01/2019; gli interventi dovranno, inoltre, essere realizzati e rendicontati entro il 13/12/2019.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Imprese
  • Fonti alternative
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Provvidenze
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Impiantistica

Umbria: sostegno alle imprese per l’efficienza energetica e utilizzo di fonti rinnovabili

Con l'Avviso la Regione Umbria sostiene gli investimenti delle imprese extra agricole per l'efficienza energetica e l’utilizzo delle fonti di energia rinnovabile. In particolare, l’Avviso prevede una dotazione finanziaria di 3 milioni di euro ed è volto a erogare incentivi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese. Le agevolazioni vanno dal 30 al 50% dei costi ammissibili, in relazione alla dimensione delle imprese.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Impiantistica
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Fonti alternative

Piemonte: contributi per la costituzione di comunità energetiche

I comuni piemontesi che vogliono aggregarsi tra di loro per costituire le cosiddette "comunità energetiche" possono contare sul sostegno della Regione che ha pubblicato un bando che mette a disposizione 50.000 euro ripartiti sulla base del numero delle manifestazioni di interesse valutate positivamente: a ciascun richiedente sarà destinata una somma non inferiore a 5.000 euro e non superiore a 10.000 fino ad esaurimento della dotazione.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Provvidenze
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Fonti alternative

Sicilia: risorse ai Comuni per la redazione del piano di azione per l’energia sostenibile e il clima (PAESC)

Aperta una Seconda finestra relativa al "Programma di ripartizione risorse ai Comuni della Sicilia per la redazione del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC)" al fine di promuovere la sostenibilità energetico-ambientale nei Comuni siciliani attraverso il Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors - Piano di Azione e Coesione (PAC) - Nuove Iniziative Regionali). Il bando ha una dotazione finanziaria pari a 755.826,80 euro e possono presentare istanza i Comuni che non hanno partecipato alla prima finestra dell’Avviso pubblico.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Fonti alternative
  • Certificazione energetica
  • Efficienza e risparmio energetico

Cogenza parametri verifica prestazione energetica edifici (D.M. 26/06/2015) - Edifici privati

  • Norme tecniche
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali

Ecodesign display elettronici

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali
  • Norme tecniche

Ecodesign apparecchi di refrigerazione con funzione di vendita diretta

  • Macchine e prodotti industriali
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Norme tecniche
  • Energia e risparmio energetico

Ecodesign sorgenti luminose e unità di alimentazione separate

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali
  • Norme tecniche

Ecodesign apparecchi di refrigerazione