FAST FIND : NN17349

Ord. P.C.M. 20/03/2020, n. 95

Modifiche alle ordinanze commissariali n. 8 del 14 dicembre 2016, n. 13 del 9 gennaio 2017, n. 19 del 7 aprile 2017, n. 29 del 9 giugno 2017, n. 36 del 8 settembre 2017, n. 61 del 1° agosto 2018, n. 62 del 3 agosto 2018, n. 68 del 5 ottobre 2018, nonché disposizioni in materia di livello operativo, di modalità attuative dell’articolo 6, comma 2-ter e dell’articolo 14, comma 3.1, del decreto-legge n. 189 del 2016, definizione delle modalità attuative dell’articolo 6, comma 2-ter , del decreto legge n. 189 del 2016, e di continuità delle attività pubbliche, culturali e sociali in edifici pubblici. (Ordinanza n. 95).
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- Ord. P.C.M. 21/11/2020, n. 109
Scarica il pdf completo
6367604 6955059
Premessa


IL COMMISSARIO STRAORDINARIO DEL GOVERNO AI FINI DELLA RICOSTRUZIONE NEI TERRITORI INTERESSATI DAGLI EVENTI SISMICI VERIFICATISI A FAR DATA DAL 24 AGOSTO 2016


Il Commissario straordinario del Governo, avv. Giovanni Legnini, per la ricostruzione, nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016, nominato con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri in data 14 febbraio 2020, registrato alla Corte dei conti il 24 febbraio 2020 con il numero 295;

Vista la legge n. 400 del 4 agosto 1988 “Disciplina dell’attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei ministri”;

Visto il decreto-legge n. 109 del 28 settembre 2018 con particolare riferimento all’art. 38;

Vista la deliberazione del Consiglio dei ministri del 25 agosto 2016, recante “Dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi sismici che il giorno 24 agosto 2016 hanno colpito il territorio delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria”;

Vista la delibera del Consiglio dei ministri del 27 ottobre 2016, recante l’estensione degli effetti della dichiarazione dello stato di emergenza adottata con la delibera del 25 agosto 2016 in conseguenza degli ulteriori eccezionali eventi sismici che il giorno 26 ottobre 2016 hanno colpito il territorio delle Regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo;

Vista la delibera

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6367604 6955060
Art. 1. - Modifiche all’ordinanza commissariale n. 8 del 14 dicembre 2016

1. All’art. 2 dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6367604 6955061
Art. 2. - Modifiche all’ordinanza commissariale n. 13 del 9 gennaio 2017

1. All’ordinanza n. 13 del 9 gennaio 2017, sono apportate

le seguenti modifiche:

a) all’art. 3, comma 2-bis, dopo la lettera c) è inserita la lettera che segue:

“c-bis) Le spese sostenute per tributi o canoni di qualsiasi tipo, dovuti per l’occupazione di suolo pubblico determinata dagli interventi di ricostruzione, ai sensi dell’art. 6, comma 8-bis del decreto-legge n. 189/2016”;

b) all’art. 3, dopo il comma 9-quater, è inserito il seguente:

“9-quinquies. Nel corso dell’esecuzione dei lavori possono essere ammesse varianti che si rendessero necessarie con le modalità ed entro i limiti stabiliti dall’art. 5, commi 9 e 10, dell’ordinanza commissariale n. 19

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6367604 6955062
Art. 3. - Modifiche all’ordinanza commissariale n. 19 del 7 aprile 2017

1. All’ordinanza n. 19 del 7 aprile 2017, sono apportate le seguenti modifiche:

a) all’art. 5, comma 3, dopo la lettera c), è aggiunta la lettera che segue:

“c-bis) le spese sostenute per tributi o canoni di qualsiasi tipo, dovuti per l’occupazione di suolo pubblico determinata dagli interventi di ricostruzione, ai sensi dell’art. 6, comma 8-bis del decreto-legge n. 189/2016”;

b) all’art. 11:

1. è soppresso il comma 2;

2. al comma 2-bis le parole “di c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6367604 6955063
Art. 4. - Modifiche all’ordinanza commissariale n. 29 del 9 giugno 2017

1. All’art. 6, comma 9, dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6367604 6955064
Art. 5. - Modifiche all’ordinanza commissariale n. 36 dell’8 settembre 2017

1. All’art. 12 dell’ordinanza n. 36 dell’8 settembre 2017 sono apportate le seguenti modifiche ed integrazioni:

a) al primo periodo del comma 5 dopo le parole “riferito al livello operativo L4 incrementato percentualmente per quanto necessario a compensare il costo effettivo di acquisto od esproprio dell’area” sono aggiunte le seguenti: “, nonché gli onorari e le spese notarili per i trasferimenti di proprietà”;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6367604 6955065
Art. 6. - Modifiche all’ordinanza commissariale n. 51 del 28 marzo 2018

1. All’art. 9-bis, dopo il comma 2, dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6367604 6955066
Art. 7. - Modifiche all’ordinanza commissariale n. 61 del 1° agosto 2018

1. Dopo il comma 1 dell’art. 5 dell’ordinanza n. 61 del 1° agosto 2018 è inserito il seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6367604 6955067
Art. 8. - Modifiche all’ordinanza commissariale n. 62 del 3 agosto 2018

1. All’art. 2 dell’ordinanza commissariale n. 62 del 3 agosto 2018, sono apportate le seguenti modifiche:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6367604 6955068
Art. 9. - Modifiche all’ordinanza commissariale n. 68 del 5 ottobre 2018

1. All’art. 3, comma 1, dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6367604 6955069
Art. 10. - Modifiche all’ordinanza commissariale n. 85 del 6 giugno 2019

L’art. 1 dell’ordinanza 85 del 2 agosto 2019 è sostituito integralmente dal seguente:

“Art. 1 (Modifica alle ordinanze nn. 4 del 17 novembre 2016, 13 del 9 gennaio 2017, 19 del 7 aprile 2017). - “Gli articoli 2, comma 3, lettera b) dell’ordinanza commissariale n. 4/2016, 13, comma 4-bis dell’ordinanza commissariale n. 13/2017 e 12, comma 4-bis, dell’ordinanza commissariale n. 19/2017 sono sostituiti dalla seguente previsione:

“Il soggetto legittimato, entro trenta giorni dalla comunicazione del contributo concedibile, a pena di improcedibilità della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6367604 6955070
Art. 11. - Domanda di contributo presentata da un solo proprietario o soggetto legittimato

1. Fermo restando quanto previsto dall’art. 6, comma 11, del decreto-legge n. 189/2016, qual

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6367604 6955071
Art. 12. - Definizione modalità attuative dell’art. 8, comma 1-bis, del decreto-legge n. 189 del 2016

1. Per la presentazione della domanda di contributo con le modalità di cui all’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6367604 6955072
Art. 13. - Continuità delle attività pubbliche, culturali e sociali in edifici pubblici

1. Al fine di garantire la continuità delle attività pubbliche, culturali e sociali svolte alla data degli eventi sismici in edifici pubblici, da parte di soggetti pubblici o privati, per il tempo necessario alla realizzazione dei lav

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6367604 6955073
Art. 14. - Entrata in vigore ed efficacia

1. In considerazione della necessità di dare forte impulso alle attività connesse alla ricostruzione, la presente ordinanza è dichiarata provvisoriamente esecutiva ai sensi dell’art. 33, comma 1, quarto periodo, del decreto-legge n. 189/2016. La stessa en

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Protezione civile
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Mezzogiorno e aree depresse
  • Edilizia scolastica
  • Rifiuti
  • Provvidenze

Il D.L. 91/2017 comma per comma

Analisi sintetica delle disposizioni rilevanti del settore tecnico contenute nel D.L. 20/06/2017, n. 91 (c.d. “DL Mezzogiorno” convertito con modificazioni dalla L. 03/08/2017, n. 123), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Protezione civile
  • Provvidenze
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Calamità
  • Imprese
  • Finanza pubblica

Umbria: sostegno alle imprese danneggiate dagli eventi sismici

L'avviso prevede il finanziamento degli investimenti delle imprese di tutti i settori produttivi ubicate o che si localizzano in uno dei Comuni umbri maggiormente colpiti dagli eventi sismici del 2016-2017. La dotazione prevista ammonta a 4 milioni e 900 mila euro. I contributi sono a fondo perduto e l’importo minimo è pari a euro 20.000,00 mentre l’importo massimo è pari ad euro 1.500.000,00.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Imposte indirette
  • Imposte sul reddito
  • Fisco e Previdenza
  • Protezione civile
  • Pubblica Amministrazione
  • Lavoro e pensioni

Sisma centro Italia 2016: scadenzario sospensione dei termini per adempimenti tributari, previdenziali e vari

Catasto dei rifiuti, comunicazioni ambientali e MUD - Rate mutui, finanziamenti e contratti di leasing - Sospensione pagamento utenze e fatture varie - Esenzione imposta di bollo istanze verso la P.A. - Sospensione termini adempimenti contributivi e assicurativi - Sospensione atti di pagamento e riscossione - Sospensione versamenti e adempimenti tributari - Sospensione versamenti sostituti d’imposta - Sospensione dei termini processuali - Obblighi di pubblicazione in materia di anticorruzione e trasparenza - Adempimenti connessi alle attività dell'ISTAT.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Imprese
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Provvidenze
  • Protezione civile
  • Terremoto Centro Italia 2016

Contributi per le imprese dei territori del centro Italia colpiti dagli eventi sismici del 2016 e 2017

Concessione di contributi in favore delle imprese localizzate nelle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017. Le agevolazioni, quantificate in 33 milioni di euro per l'anno 2017, 13 milioni di euro per l'anno 2018 e 5 milioni di euro per l’anno 2019, sono finalizzate alla prosecuzione dell’attività ed alla ripresa produttiva delle imprese.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Protezione civile
  • Provvidenze
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Finanza pubblica
  • Imprese

Contributi INAIL per la messa in sicurezza di immobili produttivi colpiti dagli eventi sismici del 2016

La misura è finalizzata ad assicurare la ripresa e lo sviluppo delle attività economiche in condizioni di sicurezza per i lavoratori nei comuni delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpiti dagli eventi sismici del 2016. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 30 milioni di euro ed è destinata dall'INAIL al finanziamento dei progetti di investimento e formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Finanza pubblica
  • Calamità
  • Protezione civile
  • Imprese
  • Provvidenze

Esenzione Imposta di bollo istanze verso la P.A. comuni colpiti dal sisma 2016

  • Terremoto Ischia 2017
  • Protezione civile
  • Calamità/Terremoti

Sospensione rate mutui nei Comuni di Ischia colpiti dal sisma dell’agosto 2017