FAST FIND : NN11288

D. Leg.vo 08/10/2011, n. 176

Attuazione della direttiva 2009/54/CE, sull'utilizzazione e la commercializzazione delle acque minerali naturali.
In vigore dal 20/11/2011.
Con le modifiche introdotte da:
- Avviso di rettifica in G.U. 30/11/2011, n. 279
Scarica il pdf completo
629822 1694960
[Premessa]



Il Presidente della Repubblica


Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694961
Capo I - Acque minerali naturali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694962
Art. 1 - Campo di applicazione

1. Le disposizioni del presente decreto non si applicano alle acque minerali naturali ed alle acque d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694963
Art. 2 - Definizione e caratteristiche di un’acqua minerale naturale

1. Sono considerate acque minerali naturali le acque che, avendo origine da una falda o giacimento sotterraneo, provengono da una o più sorgenti naturali o perforate e che hanno caratteristiche igieniche particolari e, eventualmente, proprietà favorevoli alla salute.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694964
Art. 3 - Criteri di valutazione

1. Con decreto del Ministro della salute, sentito il Consiglio superiore di sanità, sono determinati i criteri di valutazione delle

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694965
Art. 4 - Domanda di riconoscimento

1. La domanda per ottenere il riconoscimento di un’acqua minerale naturale deve essere indirizzata al Ministero della salute e deve essere corredata da una documentazione volta a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694966
Art. 5 - Riconoscimento

1. Il Ministero della salute, con proprio decreto, sentito il Consiglio superiore di sanità, provvede sulla domanda di cui all’articolo 4.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694967
Art. 6 - Autorizzazione alla utilizzazione

1. L’utilizzazione di una sorgente d’acqua minerale naturale, riconosciuta come tale ai sensi dell’articolo 4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694968
Art. 7 - Condizioni per il rilascio dell’autorizzazione

1. Ai fini del rilascio dell’autorizzazione di cui all’articolo 6, deve in particolare essere accertato che:

a) la sorgente o il punto di emergenza siano protetti contro ogni pericolo di inquinamento e siano applicate, ai fini del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694969
Art. 8 - Operazioni consentite e operazioni non consentite su un’acqua minerale naturale

1. Il carattere di acqua minerale naturale non si intende modificato dalle seguenti operazioni:

a) captazione, canalizzazione, elevazione meccanica, approvvigionamento in vasche o serbatoi;

b) separazione degli elementi instabili, quali i composti del ferro e dello zolfo, mediante filtrazione o decantazione, eventualmente prece

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694970
Art. 9 - Caratteristiche microbiologiche

1. Alla sorgente, il tenore totale di microrganismi di un’acqua minerale naturale è conforme al suo microbismo normale ed è prova di una protezione efficace della sorgente contro qualsiasi contaminazione. La determinazione della carica microbica totale dell’acqua alla sorgente deve essere effettuata a 20-22°C dopo 72 ore e a 37°C dopo 24 ore.

2. I valori risultanti da

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694971
Art. 10 - Denominazione

1. Ad ogni acqua minerale naturale deve essere attribuita una denominazione propria, che la distingua nettamente dalle altre acque minerali naturali.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694972
Art. 11 - Modalità di utilizzazione

1. È vietato il trasporto dell’acqua minerale naturale a mezzo di recipienti che non sia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694973
Art. 12 - Etichettatura

1. Sulle etichette o sui recipienti delle acque minerali naturali debbono essere riportate le seguenti indicazioni:

a) «acqua minerale naturale» integrata, se del caso, con le seguenti menzioni:

1) «totalmente degassata», se l’anidride carbonica libera presente alla sorgente è stata totalmente eliminata;

2) «parzialmente degassata», se l’anidride carbonica libera presente alla sorgente è stata parzialmente eliminata;

3) «rinforzata col gas della sorgente», se il tenore di anidride carbonica libera, proveniente dalla stessa falda o giacimento, è superiore a quello della sorgente;

4) «aggiunta di anidride carbonica», se all’acqua minerale naturale è stata aggiunta anidride carbonica non prelevata dalla stessa falda o giacimento;

5) «naturalmente gassata» o «effervescente naturale», se il tenore di anidride carbonica libera, superiore a 250 mg/l, è uguale a quello della sorgente, tenuto conto della eventuale reintegrazione di una quantità di anidride carbonica, proveniente dalla stessa falda o giacimento dell’acqua minerale, pari a quella liberata nel corso delle operazioni che precedono l’imbottigliamento, nonché delle tolleranze tecniche abituali;

b) la denominazione dell’acqua minerale naturale, il nome della sorgente o il nome della miscela, in caso di miscela di più sorgenti, ed il luogo di ut

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694974
Art. 13 - Utilizzazione delle acque minerali per la preparazione di bevande analcoliche

1. È consentita l’utilizzazione delle acque minerali naturali per la preparazione di bev

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694975
Art. 14 - Importazione di acque minerali naturali

1. È consentita l’importazione delle acque minerali naturali estratte dal suolo di un Paese terzo, se riconosciute dall’autorità competente di un altro Stato membro dell’Unione europea o dal Ministero della salute, e com

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694976
Art. 15 - Rapporti intracomunitari

1. Qualora sussistano circostanziati motivi per ritenere che un’acqua minerale naturale non sia conforme alle disposizioni adottate in materia in sede comunitaria o presenti un perico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694977
Art. 16 - Vigilanza sulla utilizzazione e sul commercio

1. La vigilanza sulla utilizzazione, con particolare riguardo agli eventuali trattamenti di cui all’articolo 8, comma 1, lettere c) e d), e sul commercio delle acque minerali naturali è esercitata dagli organi delle regioni e delle province autonome di Trento e di Bolzano, competenti secondo i rispettivi ordinamenti, dai comuni o loro consorzi, attraverso le unità sanitarie locali.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694978
Art. 17 - Applicabilità delle norme sulle sostanze alimentari e bevande

1. Ai fini della vigilanza sulla utilizzazione e sul commercio delle acque minerali naturali, assogge

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694979
Art. 18 - Acque potabili condizionate

1. Per le acque potabili, comunque poste in commercio e per quelle sottoposte alle procedure di filtr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694980
Art. 19 - Pubblicità

1. Nella pubblicità, sotto qualsiasi forma, delle acque minerali naturali, è vietato fare riferimento a caratteristiche o proprietà che l’acqua minerale naturale non possegga.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694981
Capo II - Acque di sorgente
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694982
Art. 20 - Definizione e caratteristiche

1. Sono denominate «acqua di sorgente» le acque destinate al consumo umano, allo stato naturale e imbottigliate alla sorgente, che, avendo origine da una falda o giacimento sotterraneo, provengano da una sorgente con una o più emergenze naturali o perforate.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694983
Art. 21 - Riconoscimento

1. La domanda per ottenere il riconoscimento di un’acqua di sorgente è indirizzata al Ministero della salute ed è corredata da documentazione idonea a fornire una completa conoscenza dell’acqua di sorgente, che contenga, in particolare gli elementi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694984
Art. 22 - Immissione in commercio

1. L’immissione in commercio di un’acqua di sorgente riconosciuta ai sensi dell’art

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694985
Art. 23 - Condizioni per il rilascio dell’autorizzazione

1. Ai fini del rilascio dell’autorizzazione di cui all’articolo 22 deve in particolare essere accertato che:

a) la sorgente o il punto di emergenza siano protetti contro ogni pericolo di inquinament

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694986
Art. 24 - Operazioni consentite e operazioni non consentite

1. Il carattere di acqua di sorgente non si intende modificato dalle seguenti operazioni:

a) captazione, canalizzazione, elevazione meccanica, approvvigionamento in vasche o serbatoi;

b) separazione degli elementi instabili, quali i composti del ferro e dello zolfo medi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694987
Art. 25 - Modalità di utilizzazione

1. È vietato il trasporto dell’acqua di sorgente a mezzo di recipienti che non siano que

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694988
Art. 26 - Etichette

1. Sulle etichette o sui recipienti delle acque di sorgente devono essere riportate le seguenti indicazioni:

a) «acqua di sorgente» seguito dal nome della sorgente e da quello della località di utilizzazione della stessa;

b) il volume nominale;

c) il titolare del provvedimento di cui all’articolo 22;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694989
Art. 27 - Preparazione di bevande analcoliche

1. È consentita l’utilizzazione delle acque di sorgente per la preparazione di bevande a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694990
Art. 28 - Importazione e riconoscimento

1. È consentita l’importazione delle acque di sorgente estratte dal suolo di un Paese terzo, se riconosciute o dall’autorità competente di un altro Stato membro dell’Unione europ

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694991
Art. 29 - Vigilanza sulla utilizzazione e sul commercio

1. La vigilanza sull’utilizzazione, con particolare riguardo agli eventuali trattamenti di cui all’articolo 24, comma 1, lettere c) e d), e sul commercio delle acque di sorgente è esercitata dagli organi delle regioni e delle province autonome di Trento e di Bolzano, competenti secondo i rispettivi ordinamenti, dai comuni o loro consorzi, attraverso le aziende unità sanitarie local

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694992
Art. 30 - Applicabilità delle norme sulle sostanze alimentari e bevande

1. Ai fini della vigilanza sulla utilizzazione e sul commercio delle acque di sorgente, assoggettata

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694993
Art. 31 - Pubblicità

1. Nella pubblicità, sotto qualsiasi forma, delle acque di sorgente poste in vendita con una d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694994
Art. 32 - Ricerca e coltivazione

1. Alle acque di sorgente si applicano le disposizioni in materia di ricerca e coltivazione previste,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694995
Capo III - Sanzioni e norme transitorie
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694996
Art. 33 - Sanzioni

1. Salvo che il fatto costituisca reato è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria:

a) da 52.000 euro a 110.000 euro chiunque faccia uso di una sorgente d’acqua minerale naturale riconosciuta ai sensi dell’articolo 5 senza l’autorizzazione regionale di cui all’articolo 6; alla stessa sanzione è soggetto chi, privo di autorizzazione, imbottigli o metta in vendita acqua minerale naturale;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694997
Art. 34 - Norme transitorie e abrogazioni

1. Alla data di entrata in vigore del presente decreto sono abrogati il decreto legislativo 25 gennaio 1992, n. 105

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
629822 1694998
Art. 35 - Clausola di invarianza finanziaria

1. Dall’attuazione del presente decreto non devono derivare nuovi o maggiori oneri a carico del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Inquinamento acustico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Requisiti acustici passivi degli edifici

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • Rifiuti

Produzione e gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE)

Contesto normativo e disposizioni rilevanti del D. Leg.vo 14/03/2014, n. 49, sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Acque
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Demanio idrico
  • Pubblica Amministrazione
  • Demanio

Concessioni demaniali marittime, canoni aggiornati, proroghe e scadenze

A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Provvidenze

Piemonte: contributi per la riqualificazione dei corpi idrici - Bando 2021

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Provvidenze
  • Acque

Piemonte: contributi per la riqualificazione dei corpi idrici - Bando 2020

Riqualificazione dei corpi idrici e soluzioni alle criticità prioritarie del reticolo idrografico piemontese individuate negli strumenti di pianificazione vigenti (Piano di gestione del distretto idrografico del Po, Piano di tutela delle acque). Questi sono gli obiettivi del bando della Regione Piemonte relativo all'anno 2020 della Regione Piemonte che ha una dotazione di 2.700.000 euro ed è indirizzato agli enti locali (Comuni in forma singola o associata, Province e Città metropolitana) e agli Enti gestori delle aree naturali protette e dei siti della Rete Natura 2000.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Specifiche tecniche uniformi per i veicoli a motore

  • Albo nazionale dei gestori ambientali
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti

Regime transitorio responsabili tecnici imprese iscritte Albo gestori ambientali

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Autorizzazione impianti di combustione medi con potenza superiore a 5MW

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Limiti di emissione impianti di combustione medi con potenza superiore a 5MW