FAST FIND : AR1682

Ultimo aggiornamento
13/12/2019

Toscana: contributi per interventi di prevenzione del dissesto idrogeologico

Dalla Regione Toscana 5 milioni di euro destinati al sostegno di investimenti in azioni di prevenzione volte a ridurre le conseguenze di probabili calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici. Il contributo concedibile è pari all'80% della spesa prevista a progetto per le aziende agricole e del 100% per gli enti pubblici o progetti collettivi. L’importo massimo di contributo erogabile è pari a 400 mila euro.
A cura di:
  • Anna Petricca
5952650 5952833
INFORMAZIONI GENERALI

CONTESTO GEOGRAFICO

REGIONE: TOSCANA

TIPOLOGIA

INIZIATIVA VALUTATIVA A GRADUATORIA

NORMATIVA E PRASSI DI RIFERIMENTO

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5952650 5952834
OBIETTIVI

Il bando sostiene gli investimenti per migliorare la capacità delle aree agricole a resistere agli effett

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5952650 5952835
BENEFICIARI

Sono ammessi a beneficiare del sostegno i seguenti soggetti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5952650 5952836
RISORSE DISPONIBILI

L’importo complessivo dei fondi messo a disposizione con il presente bando è pari a 5 milioni di euro,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5952650 5952837
FORMA E INTENSITÀ DEL CONTRIBUTO

L’agevolazione è concessa nella forma di contributo in conto capitale ed il tasso di contribuzione, previsto per tutti gli investimenti comprese le spese generali, è pari:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5952650 5952838
INTERVENTI FINANZIABILI E SPESE AMMISSIBILI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5952650 5952839
Interventi finanziabili

Il sostegno è concesso per investimenti riguardanti:

A. Azioni preventive del dissesto idrogeologico:

Investimenti finalizzati alla realizzazione di opere di prevenzione e mitigazione del dissesto idrogeologico in campo agricolo e di opere di contenimento e consolidamento dei versanti, quali la realizzazione di sistemazioni idraulico‐agrarie, di opere di regima

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5952650 5952840
Spese ammissibili

L’ammissibilità della spesa deve essere valutata in ragione del raggiungimento degli obiettivi fissati e dall’operazione da intraprendere; s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Provvidenze
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Difesa suolo

Lombardia: contributi per interventi ed opere di difesa del suolo e regimazione idraulica

La Regione Lombardia ha stanziato 10 milioni di euro per la concessione di contributi a fondo perduto, da un minimo di 5 mila ad un massimo di 100 mila euro, a favore dei Comuni con popolazione fino a 15.000 abitanti per interventi e opere di difesa del suolo e di regimazione idraulica. Gli interventi finanziati devono ripristinare situazioni di dissesto o danni causati o indotti da fenomeni naturali. Sono ammissibili a finanziamento spese tecniche, espropri, lavori, fornitura di beni e attrezzature strettamente connessi alla realizzazione degli interventi.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Difesa suolo
  • Finanza pubblica
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Enti locali
  • Provvidenze
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Lombardia: contributi per la manutenzione urgente del territorio a favore dei piccoli comuni

Previsti 2 mln di euro per il cofinanziamento di interventi di manutenzione urgente presentati dai piccoli Comuni lombardi e dalle Unioni di Comuni, con particolare riferimento alla messa in sicurezza del territorio ed alla manutenzione delle strutture e fabbricati pubblici. Gli interventi ammessi al finanziamento regionale dovranno essere realizzati e rendicontati secondo il modulo allegato all'invito entro il 15/12/2019.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Edilizia scolastica
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili

Lombardia: bando 2019 edifici scolastici #amiantozero

Via l'amianto dalle scuole della Lombardia grazie ad un bando da 5 milioni di euro. Possono partecipare gli Enti locali e altri soggetti pubblici proprietari di poli per l’infanzia, scuole dell’infanzia statali e comunali, scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, abilitati all'Anagrafe regionale dell'edilizia scolastica (ARES). Il contributo a fondo perduto massimo erogabile è di 500 mila euro e verrà così ripartito: per i Comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti e Province fino al 50% della spesa ammessa; per i Comuni con popolazione inferiori ai 5.000 abitanti e Comunità montane fino al 90% della spesa ammessa.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Finanza pubblica

Piemonte: contributi per la riqualificazione dei corpi idrici

Riqualificazione dei corpi idrici e soluzioni alle criticità prioritarie del reticolo idrografico piemontese individuate negli strumenti di pianificazione vigenti (Piano di gestione del distretto idrografico del Po, Piano di tutela delle acque). Questi sono gli obiettivi del bando della Regione Piemonte relativo all'anno 2020 della Regione Piemonte che ha una dotazione di 2.700.000 euro ed è indirizzato agli enti locali (Comuni in forma singola o associata, Province e Città metropolitana) e agli Enti gestori delle aree naturali protette e dei siti della Rete Natura 2000.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Agricoltura e Foreste
  • Agriturismo
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Basilicata: sostegno alla costituzione e sviluppo di agriturismi e fattorie multifunzionali

Dieci milioni di euro per favorire lo sviluppo e il riequilibrio del territorio agricolo, agevolare la permanenza degli imprenditori agricoli nel territorio rurale con il sostegno ad investimenti finalizzati alla diversificazione dell’attività attraverso la costituzione e lo sviluppo di agriturismi e fattorie multifunzionali. È quanto prevede il bando pubblicato della Regione Basilicata. Possono essere finanziati gli interventi riguardanti il recupero funzionale di immobili accatastati dall'azienda agricola da almeno 5 anni, piccole costruzioni ex novo per la realizzazione di laboratori polifunzionali aziendali, agricampeggi, aree verdi attrezzate ed allestimento di spazi per musei sulle tradizioni contadine, sistemazioni esterne, piccole piscine e campetti, acquisto di nuovi impianti e attrezzature funzionali alla realizzazione del progetto.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Finanza pubblica

Campania: incentivi per interventi di bonifica di materiali contenenti amianto triennio 2018-2020 - Anno 2020

  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Imprese
  • Finanza pubblica
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Provvidenze
  • Protezione civile

Termini di pagamento utenze e fatture varie comuni colpiti dal sisma di agosto 2016 (soggetti con fabbricato inagibile)

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Imprese
  • Compravendita e locazione
  • Provvidenze
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Protezione civile
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)

  • Provvidenze
  • Impianti sportivi
  • Norme tecniche
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Impiantistica
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Impianti di sollevamento e a fune

Lombardia, impianti di risalita e piste da sci: contributi per l'adeguamento e la sicurezza - Bando 2015