FAST FIND : NN3375

NotaMin. Finanze 04/05/1994, n. 1/1022

Ulteriori specifiche sui requisiti di ruralita' e la descrizione di alcuni casi particolari. Indicazioni di massima per l'autodeterminazione della rendita catastale presunta dei fabbricati che non presentano i requisiti di ruralita' della L.133/94.
Scarica il pdf completo
55536 370008
[Premessa]


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370009
Allegato A


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370010
A) LA NUOVA NORMATIVA

Il decreto legge 30.12.1993, n. 557, convertito, con modificazioni, dalla legge 26.2.1994, n. 133,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370011
B) NUOVI CRITERI Dl RURALITÀ


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370012
1) Requisito afferente i diritti di proprietà ovvero altri diritti reali


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370013
2) Requisito di utilizzazione


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370014
3) Requisito di superficie poderale


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370015
4) Requisito economico   Reddituale


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370016
5) Requisito tipologico


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370017
6) Requisito di limite territoriale


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370018
Casi particolari


Qualora sul terreno sul quale è svolta l'attività agricola insistano, più

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370019
C) ADEMPIMENTI DEL CONTRIBUENTE

I fabbricati, o porzioni autonome degli stessi, che non presentano i requisiti di ruralità, devono essere:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370020
D) AGEVOLAZIONI

Per il contribuente che provveda agli adempimenti fiscali e catastali di cui al punto C, il legislatore ha pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370021
E) MODALITÀ DI VERSAMENTO DELL'IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI (ICI)

L'imposta comunale (Ici) relativa agli immobili rurali in esame deve essere versata con un conto corr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370022
F) INFORMAZIONI

Per informazioni e assistenza gli interessati possono rivolgersi oltre che agli Uffici Finanziari, an

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370023
Allegato B


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370024
Premessa

La legge 26.2.1994, n. 133,R di conversione del decreto legge 30.12.1993, n. 557, stabilisce, all'art. 9, nuovi criteri per il riconoscimento della ruralità dei fabbricati, disponendo altresì l'iscrizione nel catasto edilizio urbano entro il 31 dicembre 1995 dei fabbricati già rurali ovvero denunciati in catasto come tali, che non presentano i requisiti di ruralità previsti dalla norma sopra richiamata (vedasi allegato A).

I suddetti fabbricati devono essere denunciati nella prossima dichiarazione dei redditi e a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370025
1. Unità immobiliari

Con specifico riferimento alle fattispecie esaminate, ÌUnità immobiliare identifica di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370026
2. Rendita catastale

La rendita catastale rappresenta il reddito medio ordinariamente ritraibile da una unità immobiliare, con riferimento all'epoca 1988-1989.

Detta rendita è uguale al prodotto de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370027
3. Indicazioni per il classamento delle unità immobiliari al catasto edilizio urbano

Il classamento--come è stato già precisato--consiste nell'attribuzione ad ogni unità immobiliare di una specifica categoria e classe di merito tra quelle presenti nei quadri delle tariffe estimali relativi al Comune ovvero alla zona censuaria, ove l'unità immobiliare è sita.

In tale ambito assumono particolare rilevanza:

-- per la categoria, la destinazione d'uso ordinaria in base ai caratteri tipologici e costruttivi dell'unità immobiliare;

-- per la classe, gli aspetti estrinseci ovvero ubicazionali, che di fatto riassumono tutte le caratteristiche connesse al sito (salubrità, livello dei servizi e delle infrastrutture, ...); detto parametro individua pertanto in linea di massima il livello (classe) di redditività ordinariamente ritraibile da immobili similari per caratteristiche tipologiche e costruttive (categorie), in funzione della variabilità delle caratteristiche posizionali.

Da quanto sopra rappresentato discende anche che per l'attribuzione della classe non dovrebbero sussistere problemi particolari, sempreché l'unità immobiliare esaminata sia collocata in aree rurali: per la stessa di fatto appare corretta l'attribuzione di una classe espressiva di un basso livello reddituale, e cioè una delle prime cl

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370028
4. Indicazioni per il calcolo della consistenza

Si forniscono infine alcune indicazioni sul calcolo della consistenza catastale degli immobili che, si rammenta, va moltiplicata per la tariffa, al fi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370029
5. Esempi di calcolo di rendite catastali presunte

Abitazione composta da 2 camere, soggiorno, cucina, servizio igienico, disimpegno, ingresso e cantina (pari a 5,5 vani catastali), sita nel comune di Sacrofano (prov. Ro

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55536 370030
PRINCIPALI CARATTERISTICHE TIPOLOGICHE E COSTRUTTIVE DELLE PIÙ SIGNIFICATIVE CATEGORIE CATASTALI AD USO ABITATIVO

Categoria A/1 (abitazioni signorili)-- Unità immobiliari appartenenti a fabbricati ubicati in zone di pregio con caratteristiche costruttive, tecnologiche e di rifiniture e dotazione di impianti e servizi di livello superiore a quello standard dei fabbricati di tipo residenziale. Elevata superficie.


Categoria A/2 (abitazioni civili) -- Unità immobiliari appartenenti a fabbricati con caratteristiche costruttive, tecnologiche, di rifiniture e dotazione di impianti e servizi di livello rispondente alle locali richieste di mercato per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Catasto e registri immobiliari
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Imposte sul reddito
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico

Fabbricati “collabenti” (ruderi): disciplina catastale, edilizia e fiscale

DISCIPLINA CATASTALE SUI FABBRICATI COLLABENTI (Riferimenti normativi; Presupposti per l’iscrizione in catasto; Modalità per l’accatastamento; Compravendita e dichiarazioni catastali) - INTERVENTI EDILIZI SUI FABBRICATI COLLABENTI (Nuova costruzione o ristrutturazione; Prove della consistenza preesistente del rudere; Demolizione di rudere) - ASPETTI FISCALI SUI FABBRICATI COLLABENTI (Agevolazioni per ristrutturazioni e risparmio energetico; Imposta municipale propria (IMU); Agevolazioni prima casa).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Catasto e registri immobiliari
  • Edilizia e immobili

Le categorie catastali, definizione e attribuzione

LE CATEGORIE CATASTALI PER L’ATTRIBUZIONE DELLA RENDITA (Categorie catastali, classi e tariffe; Tabella delle categorie catastali) - ELEMENTI E CRITERI PER PER ATTRIBUIRE CATEGORIA E CLASSE CATASTALE (GRUPPO A - Abitazioni, uffici, studi privati; GRUPPO B - Uso collettivo; GRUPPO C - Attività commerciali/artigiane, pertinenze; GRUPPO D - Immobili a destinazione speciale; GRUPPO E - Immobili a destinazione particolare; GRUPPO F - Entità urbane; Ulteriori elementi e criteri integrativi; Classe (immobili appartenenti alle categorie A, B, C)) - RAPPORTO TRA CATEGORIE CATASTALI E CATEGORIE URBANISTICHE.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Agricoltura e Foreste
  • Catasto e registri immobiliari
  • Edilizia e immobili

Reddito dominicale: definizione, variazioni e relativa denuncia, esenzione

IL REDDITO DOMINICALE NELL’AMBITO DEL REDDITO FONDIARIO - LE VARIAZIONI DEL REDDITO DOMINICALE (Fattispecie che danno luogo a variazioni; Revisione del classamento catastale) - ESENZIONE DALL’OBBLIGO DI DENUNCIA DELLE VARIAZIONI (Casistica; Aggiornamento d’ufficio della banca dati catastale; Elenchi dei comuni per i quali è stato completato l’aggiornamento).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Fonti alternative
  • Catasto e registri immobiliari
  • Fisco e Previdenza
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Leasing immobiliare
  • Compravendite e locazioni immobiliari

Profili catastali e fiscali degli impianti fotovoltaici

ACCATASTAMENTO IMPIANTI FOTOVOLTAICI E LORO COMPONENTI (Profili generali e inquadramento normativo; Quando sussiste e quando non sussiste l’obbligo di accatastare l’impianto; Qualificazione degli impianti come beni mobili o immobili) - PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA NELL’AMBITO DI ATTIVITÀ AGRICOLA (Connessione tra attività agricola e produzione di energia elettrica da fonte fotovoltaica; Immobili ospitanti gli impianti fotovoltaici realizzati su fondi agricoli) - CESSIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI, TRATTAMENTO FISCALE (Cessione di impianto fotovoltaico che costituisce un bene immobile ; Cessione di lastrico solare comprendente impianto fotovoltaico ; Cessione di impianto fotovoltaico che costituisce pertinenza) - REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI, TRATTAMENTO FISCALE (Cessione di parti destinate alla realizzazione di impianti fotovoltaici; Prestazioni di servizi per la realizzazione di impianti fotovoltaici) - LOCAZIONE O LEASING DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI, TRATTAMENTO FISCALE (Locazione o leasing di impianti fotovoltaici ; Locazione di terreni destinati a ospitare impianti fotovoltaici) - COSTITUZIONE O CESSIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE (Diritto di superficie e impianti fotovoltaici; Trattamento fiscale cessione o costituzione del diritto di superficie).
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Catasto e registri immobiliari
  • Edilizia e immobili

Le commissioni censuarie, composizione, funzionamento e compiti

PREMESSA E NORMATIVA DI RIFERIMENTO - LE COMMISSIONI CENSUARIE LOCALI (Articolazione e composizione; Schema grafico; Attribuzioni) - LA COMMISSIONE CENSUARIA CENTRALE (Articolazione e composizione; Schema grafico; Attribuzioni) - ATTIVITÀ E FUNZIONI DELLE COMMISSIONI CENSUARIE (Durata degli incarichi; Incompatibilità; Insediamento, poteri e deliberazioni delle commissioni censuarie ; Differenza di competenze fra commissioni censuarie e commissioni tributarie; Le “funzioni statistiche” nella riforma del Catasto dei fabbricati).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica