FAST FIND : NN525

D. Min. LL.PP. 03/10/1975, n. 9816

Determinazione del costo massimo al metroquadrato di cui al terzo comma dell'art. 8 della legge 1° novembre 1965, n. 1179, recante norme per l'incentivazione dell'attività edilizia.
Scarica il pdf completo
52639 1347803
Art. 1.

Ai sensi del terzo comma dell'art. 8 della legge 1° novembre 1965, n. 1179,R il costo a metro quadro per le operazioni di mutuo agevolato previste dalle vigenti disposizioni è stabilito, escluso il costo dell'area:

A) per il Piemonte, Val d'Aosta, Liguria, Lombardia:

a) in lire 198.000 al metro quadro nei Comuni capoluoghi di provincia con popolazione oltre

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52639 1347804
Art. 2.

Per le abitazioni da costruire nelle zone sismiche di 1° e 2° categoria i costi di cui all'ar

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52639 1347805
Art. 3.

Per le abitazioni da costruire con sistemi non tradizionali i costi di cui all'art. 1, eventualmente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52639 1347806
Art. 4.

Per gli edifici comprendenti soltanto alloggi la cui superficie utile abitabile calcolata come al suc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52639 1347807
Art. 5

Il costo a mq. indicato all'art. 1 va riferito alla superficie complessiva costituita dalla superficie utile abitabile, calcolata come al successivo art. 7, aumentata del 60% (sessanta per cento) delle superfici nette non residenziali per servizi e accessori con i limiti appresso indicati.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52639 1347808
Art. 6.

L'incidenza del costo dell'area sul costo complessivo, determinato ai sensi degli articoli precedenti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52639 1347809
Art. 7.

Per superficie utile abitabile, ai fini dell'applicazione del costo massimo a metro quadrato, s'inten

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52639 1347810
Art. 8.

Ai fini dell'applicazione dei costi previsti dal presente decreto i progetti debbono essere corredati

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52639 1347811
ALLEGATO - SCHEDA DATI METRICI E PARAMETRICI

Parte di provvedimento in formato grafico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Standards

Contributo di costruzione: interventi soggetti, parametri e modalità di calcolo

INTERVENTI EDILIZI SOGGETTI O MENO AL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE (Principio generale di onerosità del permesso di costruire ed eccezioni; Opere che non comportino la realizzazione di manufatti propriamente detti; Interventi soggetti a permesso di costruire o di SCIA alternativa; Frazionamenti, accorpamenti, cambi di destinazione d’uso; Ristrutturazioni edilizie; Interventi non soggetti a contributo di costruzione (c.d. “gratuiti”); Contributo di costruzione per opere o impianti non destinati alla residenza; Gratuità ed onerosità degli interventi edilizi - Schema riepilogativo) - DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE (Quote che compongono il contributo di costruzione; Determinazione dell’ammontare del contributo di costruzione; Rideterminazione del contributo erroneamente liquidato; Parte di contributo commisurata agli oneri di urbanizzazione; Scomputo della parte di contributo relativa agli oneri di urbanizzazione; Parte di contributo commisurata al costo di costruzione; Esclusione della quota commisurata al costo di costruzione per l’edilizia convenzionata; Pagamento e determinazione del contributo in caso di sanatoria edilizia).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Istat
  • Prezzari
  • Ritardi nei pagamenti commerciali
  • Tasso di mora per gli appaltatori
  • Indici, tassi e costi di costruzione
  • Costi di costruzione

Indici Istat, costi di costruzione e tassi di interesse

INDICE ISTAT DEI PREZZI AL CONSUMO PER FAMIGLIE DI OPERAI E IMPIEGATI (Che cosa è; Ultimi aggiornamenti; Tabella completa; Calcolo delle variazioni con e senza utilizzo dei coefficienti di raccordo; Utilizzo per la rivalutazione dei canoni di locazione, per la rivalutazione del TFR e per la rivalutazione monetaria di somme in generale; Tariffa urbanistica ingegneri e architetti) - INDICI ISTAT DEI COSTI DI COSTRUZIONE DI MANUFATTI EDILIZI (Che cosa sono; Campo di osservazione; Utilizzo nel procedimento di stima del costo di un’opera; Ultimi aggiornamenti; Tabelle complete) - TASSI DI INTERESSE PER LA RIVALUTAZIONE DEI CREDITI (Interessi legali e interessi di mora: significato, utilizzo e differenze; Misura; Norme speciali per le transazioni commerciali).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia residenziale
  • Provvidenze
  • Compravendita e locazione

Lombardia: interventi volti alla realizzazione di nuova edilizia residenziale sociale

La Regione Lombardia sostiene gli interventi volti a soddisfare il fabbisogno abitativo pubblico, tramite il recupero del patrimonio immobiliare sfitto a rischio di degrado, e a rendere disponibili nuovi alloggi a canoni sostenibili per i cittadini che non possono sostenere i costi di locazione del libero mercato. Il bando è rivolto a soggetti privati (persone giuridiche) e soggetti pubblici (ad eccezione di Comuni e Aler) proprietari o che abbiano la piena disponibilità di immobili da recuperare e da destinare a servizi abitativi sociali (SAS).
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Edilizia e immobili
  • Compravendita e locazione
  • Istat
  • Indici, tassi e costi di costruzione

Determinazione del canone di locazione immobiliare e aggiornamento con Indici ISTAT

NORMATIVA DI RIFERIMENTO - DETERMINAZIONE DEL CANONE PER LE LOCAZIONI (Locazioni abitative a equo canone; Locazioni abitative non a equo canone; Locazioni commerciali (uso diverso da abitativo)) - AGGIORNAMENTO DEL CANONE IN BASE AGLI INDICI ISTAT (Locazioni abitative con equo canone; Locazioni commerciali e locazioni abitative non ad equo canone; Blocco adeguamento canoni per gli immobili in uso alla P.A. per fini istituzionali).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Provvidenze
  • Edilizia residenziale
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Lombardia: 15 mln di euro per l’efficientamento energetico delle case popolari

Ammonta a 15 milioni di euro lo stanziamento previsto dalla Regione Lombardia per opere di efficientamento energetico su immobili destinati a servizi abitativi pubblici già oggetto di interventi di riqualificazione edilizia. Le opere finanziate sono mirate al raggiungimento di prestazioni energetiche ed emissive di standard più elevati. Saranno ammessi all'agevolazione progetti di importo minimo netto dei lavori di efficientamento energetico pari a € 100.000 risultante dal quadro economico allegato al progetto; opere di valore inferiore non saranno ammissibili.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Protezione civile
  • Norme tecniche

Contributi per la ripresa delle attività economiche e produttive nei territori colpiti dal sisma a far data dal 24/08/2016