FAST FIND : GP7926

Sent.C. Cass. 09/01/2007, n. 126

51120 51120
1. Consulente tecnico d’ufficio - Compenso - Liquidazione - Criterio in pluralità di operazioni ex art. 13, D.P.R. 88/352.
1. In materia di liquidazione degli onorari al consulente tecnico di ufficio, ai sensi degli artt. 2 e 5 L. 8 luglio 1980 n. 319, e dell’art. 13 delle Tabelle approvate con D.P.R. 27 luglio 1988 n. 352, con riferimento alle operazioni di estimo immobili, la pluralità delle operazioni di valutazione affidate al consulente non esclude l’unicità dell’incarico e la conseguente unitarietà del compenso, ma rileva solo ai fini della determinazione giudiziale del compenso a percentuale, che deve essere stabilito con riferimento al valore complessivo degli immobili, con limite massimo di 1 miliardo di lire fissato dal suddetto art. 13.

1. Conf. Cass. 29 luglio 2003 n. 11636;R 17 aprile 2001 n. 5608; R 8 ottobre 1997 n. 9761 R; 23 settembre 1994 n. 7837.R 1a.- Sul compenso al C.T.U. ex D.P.R. 27 luglio 1988 n. 352, ved. Cass. 2 marzo 2006 n. 4655 R (Compenso al C.T.U. per il calcolo del costo delle opere per il completamento di un appalto - Applicabilità dell’art. 12, D.P.R. 88/352); 29 luglio 2003 n. 11636 R (Stima di un immobile diviso in lotti ex art. 13 D.P.R. 88/352 - Criterio di determinazione del compenso per il C.T.U.); 29 gennaio 2003 n. 1316 R (Ai sensi dell’art. 1 D.P.R. 88/352 richiamato dal successivo art. 3, per il calcolo dell’onorario a percentuale del C.T.U. non può tenersi conto anche del passivo patrimoniale); 10 gennaio 2003 n. 174 R e 17 aprile 2001 n. 5608 R (Il compenso al C.T.U. per la stima di più immobili deve essere determinato con unico onorario a percentuale ex art. 13 D.P.R. 88/352); 3 agosto 2001 n. 10745 R (Compenso al C.T.U. per valutazione di aziende con onorario a percentuale secondo le tabelle previste dall’art. 3 D.P.R. 88/352); 19 febbraio 1999 n. 1413 R (Il compenso per incarico che comporta rilievi topografici e planimetrici va determinato secondo l’art. 12, 2° comma, del D.P.R. 88/352).
(L. 8 luglio 1980, artt. 2 e 5; D.P.R. 27 luglio 1988 n. 352, art. 13) R