FAST FIND : NR39811

Deliberaz. G.P. Bolzano 30/10/2018, n. 1099

Modifica della Linea guida concernente le formule per il calcolo dell'anomalia delle offerte ed esclusione automatica.
Scarica il pdf completo
5026730 5917525
Testo del provvedimento

LA GIUNTA PROVINCIALE


Vista la propria deliberazione n. 779 del 07/08/2018 con oggetto "Linea guida concernente le formule per il calcolo dell'anomalia delle offerte ad esclusione automatica";

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5026730 5917526
Allegato - Linea guida concernente le modalità di calcolo della soglia di anomalia delle offerte anormalmente basse ai sensi dell'art. 30 comma 1 della Legge Provinciale n. 16/29015

Con la presente linea guida, la Giunta provinciale intende fornire i parametri necessari per il calcolo della soglia di anomalia con riferimento agli appalti di lavori, forniture e servizi, ad eccezione dei servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria di cui al Capo V della Legge Provinciale n. 16/2015 (limitato alle procedure sottosoglia UE).

In attuazione dell'art. 1 comma 1 lettera a della L.P. 16/2015 (semplificare e rendere più flessibili le procedure di aggiudicazione) le stazioni appaltanti hanno facoltà di non applicare obbligatoriamente le formule per il calcolo dell'anomalia delle offerte e l'esclusione automatica di cui alla presente linea guida per le procedure negoziate sotto soglia UE per servizi e forniture e per affidamenti di lavori fino all'importo di 2.000.000,00 di euro.


I. Quando l'offerta economicamente più vantaggiosa sia individuata sulla base del prezzo più basso, la congruità delle offerte deve essere valutata sulle offerte che presentano un ribasso pari o superiore ad una soglia di anomalia determinata.

Al fine di non rendere predeterminabili dai candidati i parametri di riferimento per il calcolo della soglia, il RUP o l'autorità di gara procedono al sorteggio, prima dell'apertura delle buste amministrative, in seduta pubblica, di uno dei seguenti metodi:

(1) media aritmetica dei ribassi percentuali di tutte le offerte ammesse, con esclusione del 10 per cento, arrotondato all'unità superiore, rispettivamente delle offerte di maggior ribasso e di quelle di minor ribasso, incrementata dello scarto medio aritmetico dei ribassi percentuali che superano la predetta media.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Offerte anomale
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Offerte anomale nelle gare pubbliche, determinazione e verifica

DISCIPLINA DELLE OFFERTE ANOMALE (Normativa di riferimento; Ratio della disciplina) - OFFERTE ANOMALE NELLE GARE CON OEPV (Soggetto competente alla verifica; Modalità di calcolo; Esempio di calcolo soglia di anomalia in caso di aggiudicazione con OEPV) - OFFERTE ANOMALE NELLE GARE CON PREZZO PIÙ BASSO (Soggetto competente alla verifica; Modalità di calcolo; Esempio di calcolo soglia di anomalia in caso di aggiudicazione con prezzo più basso; Possibilità di esclusione automatica delle offerte anomale; Verifica anomalia dell’offerta per le gare bandite fino al 18/06/2019) - PROCEDIMENTO DI VERIFICA DELLA CONGRUITÀ DELLE OFFERTE.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Sicurezza
  • Appalti e contratti pubblici
  • Cantieri temporanei e mobili
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Disciplina economica dei contratti pubblici

Costo del lavoro nei contratti pubblici: tabelle ministeriali e giurisprudenza

COSTO DEL LAVORO E VALUTAZIONE ANOMALIA OFFERTE - TABELLE MINISTERIALI DI RIFERIMENTO - CRITERI DI VALUTAZIONE - VALORE DELLE “TABELLE” MINISTERIALI E NUOVI ORIENTAMENTI CON IL D. LEG.VO 50/2016.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici
  • Fisco e Previdenza
  • Lavoro e pensioni

La responsabilità solidale tra committente, appaltatore e subappaltatore negli appalti pubblici e privati

DISCIPLINA DELLA SOLIDARIETÀ RETRIBUTIVA E CONTRIBUTIVA (Normativa di riferimento per appalti pubblici e privati; Ambito applicativo; Durata del vincolo di obbligazione in solido; Modifiche introdotte dal D.L. 25/2017) - ULTERIORI NORME SPECIFICHE PER GLI APPALTI PUBBLICI - TUTELA GENERALE IN VIA RESIDUALE DISPOSTA DAL CODICE CIVILE - SICUREZZA SUL LAVORO - SOLIDARIETÀ FISCALE, LE NORME ORA SOPPRESSE.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici
  • Indici, tassi e costi di costruzione
  • Professioni
  • Ritardi nei pagamenti commerciali
  • Tariffa Professionale e compensi

Pagamenti, penali, interessi e tracciabilità nei contratti pubblici

ACCONTI, SALDO E ANTICIPAZIONI NEI CONTRATTI PUBBLICI (Normativa di riferimento e prassi; Termini per il pagamento di acconti e saldo nei contratti pubblici; Altre norme cui le P.A. devono attenersi; Erogazione di anticipazioni all’appaltatore; Tabella riepilogativa dei termini di pagamento nei contratti pubblici; Tabella riepilogativa dei termini di pagamento previgenti; Pagamento diretto al subappaltatore; Penali nei contratti pubblici; Interessi moratori nei contratti pubblici; Termini e condizioni per agire coattivamente per il pagamento di debiti della P.A.; Mancato pagamento retribuzioni ai dipendenti dell’affidatario o dei subappaltatori) - TRACCIABILITÀ NEI PAGAMENTI TRA STAZIONE APPALTANTE, ESECUTORI, SUBAPPALTATORI E SUBCONTRAENTI (Strumenti di pagamento; Clausole sulla tracciabilità dei flussi finanziari nei contratti di subappalto; Denunce e verifiche; Risoluzione del contratto per mancato utilizzo dei mezzi di pagamento richiesti dalla legge; Codice identificativo gara, CIG).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Codice identificativo gara (CIG)

IL CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG) E LE NORME SULLA TRACCIABILITÀ (Perimetro normativo e applicativo; Scopo e funzionamento del CIG; Tipologie di CIG) - INDICAZIONI OPERATIVE PER IL RILASCIO E IL PERFEZIONAMENTO DEL CIG (Documentazione ANAC di riferimento; Tempistiche di acquisizione del CIG; Modalità e tempistiche di perfezionamento del CIG; Cancellazione del CIG in caso di mancato perfezionamento; Inadempimento del RUP all’obbligo di perfezionamento del CIG e sanzioni; Acquisizione del CIG per contratti esclusi dal Codice e regimi particolari di appalto; Regime transitorio; Risposte a FAQ).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Appalti e contratti pubblici
  • Disposizioni antimafia
  • Ordinamento giuridico e processuale

Informativa antimafia terreni agricoli che usufruiscono di fondi europei inferiori a 25.000 Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 15 milioni di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore a 1 milione di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore alla soglia comunitaria