FAST FIND : GP5948

Sent. C. Cass. pen. 15/03/2002, n. 19378

49142 49142
1. Edilizia ed urbanistica - Concessione edilizia - Opere interne - Concessione necessaria - Condizioni. 2. Edilizia ed urbanistica - Concessione edilizia - Opere interne - Disposizioni ex art. 2, c. 60 L. 96/662 - Non abrogano art. 26 L. 1985 n. 47. 3. Edilizia ed urbanistica - Concessione edilizia - Opere interne - Concessione non necessaria - Esclusione - Condizioni.
1. Le opere interne, nell'edilizia, hanno caratteristiche particolari rispetto agli interventi di trasformazione di cui all'art. 31 della L. 5 agosto 1978 n. 457 (manutenzione ordinaria e straordinaria, interventi di restauro e risanamento conservativo e di ristrutturazione); per esse la concessione edilizia è necessaria qualora esse diano origine ad un immobile nuovo, tutto o in parte, o determinino un mutamento di destinazione d'uso. 2. L'art. 2, comma 60, della L. 23 dicembre 1996 n. 662 non comporta l'abrogazione dell'art. 26 della L. 28 febbraio 1985 n. 47 sia perché non contiene una espressa disposizione abrogatrice sia per le differenze fra le disposizioni dei due articoli, il primo dei quali riguarda le singole unità immobiliari in base alla L. n. 662 mentre il secondo si riferisce alle «costruzioni» di cui alla detta L. n. 47. 3. Opere interne che comportino il mutamento della destinazione d'uso di un immobile possono essere eseguite anche senza concessione edilizia purché le modifiche vengano effettuate entro categorie omogenee quanto a parametri urbanistici; infatti il mutamento di destinazione d'uso giuridicamente e penalmente rilevante è quello che avviene fra macrocategorie perché comporta il mutamento degli standards urbanistici e la variazione del carico urbanistico. (Nella specie è stato ritenuto penalmente rilevante - e quindi necessaria per esso la concessione edilizia - il mutamento in bar di un piano terra e un piano seminterrato prima adibiti a laboratorio).

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica

Finanziamenti per la costruzione di scuole innovative nei comuni con meno di 5.000 abitanti

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia scolastica
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Finanziamenti per messa in sicurezza di palestre e mense scolastiche

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Finanziamenti alle città per interventi di adattamento ai cambiamenti climatici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Efficienza e risparmio energetico

Finanziamenti per interventi di efficienza energetica e risparmio idrico su edifici pubblici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Enti locali
  • Pubblica Amministrazione
  • Impiantistica

Lombardia: contributi agli enti locali per la sostituzione di caldaie inquinanti

A cura di:
  • Anna Petricca