FAST FIND : NR39562

L. R. Toscana 06/08/2018, n. 46

Disposizioni in materia di procedura di gara ed incentivi per funzioni tecniche. Modifiche alla l.r. 38/2007.
Scarica il pdf completo
4887936 4914230
Preambolo


Il Consiglio regionale


Visto l’articolo 117, quarto comma della Costituzione;

Visto l’articolo 4, comma 1, lettera n), dello Statuto;

Visto il decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 (Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE) ed in particolare l’articolo 93;

Vista la legge 7 aprile 2014, n. 56 (Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni);

Visto il decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90 (Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l’efficienza degli uffici giudiziari) convertito, con modificazioni, dalla legge 11 agosto 2014, n. 114 che ha inserito i commi dal 7 bis al 7 quinquies nell’articolo 93 del d.lgs. 163/2006 sui fondi di incentivazione;

Vista la legge 28 gennaio 2016, n. 11 (Deleghe al Governo per l’attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 febbraio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4887936 4914231
Art. 1 - Disposizioni per la semplificazione della gestione amministrativa delle procedure negoziate sotto soglia. Inserimento dell’articolo 35 ter nella l.r. 38/2007

1. Dopo l’articolo 35 bis, della legge regionale 13 luglio 2007 n. 38 (Norme in materia di contratti pubblici e relative disposizioni sulla sicurezza e regolarità del lavoro) è inserito il seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4887936 4914232
Art. 2 - Incentivo al personale dipendente incaricato della progettazione e delle attività tecnico amministrative connesse. Abrogazione dell’articolo 52 della l.r. 38/2007
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4887936 4914233
Art. 3 - Presidenza delle gare. Sostituzione dell’articolo 57 nella l.r. 38/2007

1. L’articolo 57 della l.r. 38/2007 è sostituito dal seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4887936 4914234
Art. 4 - Ufficiale rogante. Modifiche all’articolo 58 della l.r. 38/2007

1. Il comma 5 dell’a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4887936 4914235
Art. 5 - Disposizioni in materia di compensi per la progettazione e per le altre attività tecniche di cui all’articolo 93 del d.lgs. 163/2006. Inserimento dell’articolo 71 bis nella l.r. 38/2007

1. Dopo l’articolo 71 della l.r. 38/2007 è inserito il seguente:

“Art. 71 bis - Disposizioni in materia di compensi per la progettazione e per le altre attività tecniche di cui all’articolo 93 del d.lgs.163/2006

1. Il fondo per la progettazione e l’innovazione (di seguito denominato fondo), di cui all’articolo 93, comma 7 bis, del d.lgs. 163/2006 è costituito dal complesso delle risorse finanziarie finalizzate all’erogazione del compenso ai dipendenti regionali designati nei gruppi tecnici incaricati di svolgere le attività di progettazione di opere pubbliche. A tale fondo la Regione ha destinato, per le opere iniziate o in corso nel periodo 19 agosto 2014-18 aprile 2016, risorse finanziare in misura non superiore al 2 per cento degli importi posti a base di gara.

2. Ai sensi dell’articolo 93, commi 7 ter e 7 quater, del d.lgs. 163/2006, il fondo:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4887936 4914236
Art. 6 - Oneri finanziari per i compensi per la progettazione e per le altre attività tecniche di cui all’articolo 93 del d.lgs. 163/2006. Inserimento dell’articolo 71 ter nella l.r. 38/2007

1. Dopo l’articolo 71 bis della l.r. 38/2007 è inserito il seguente:

“Art. 71 ter - Oneri finanziari per i compensi per la progettazione e per le altre attività tecniche di cui all’articolo 93 del d.lgs. 163/2006.

1. Agli oneri per il fondo di cui all’articolo 71 bis, comma 1, relativi al periodo 19 agosto 2014-18 aprile 2016, si fa f

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4887936 4914237
Art. 7 - Entrata in vigore

1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo alla data di pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Professioni
  • Tariffa Professionale e compensi
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Determinazione dei corrispettivi per i servizi tecnici negli appalti pubblici

PREMESSA (Decreto parametri per i servizi di Ingegneria e Architettura (SIA)); Coordinamento con i livelli di progettazione previsti dal D. Leg.vo 50/2016) - APPLICAZIONE DEI CORRISPETTIVI (Riferimenti nel D. Leg.vo 50/2016 e nel D. Min. Giustizia 17/06/2016; Linee guida dell’ANAC e buone pratiche, giurisprudenza; Equo compenso e contrasto ai ribassi eccessivi; Giurisprudenza sui compensi per i servizi di Ingegneria e Architettura) - MODALITÀ DI CALCOLO DEI CORRISPETTIVI (Generalità; Determinazione del compenso; Prestazioni non previste dal decreto o non determinabili; Oneri accessori e spese; Schema grafico riepilogativo) - ESEMPI PRATICI.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Appalti e contratti pubblici
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Professioni
  • Indici, tassi e costi di costruzione
  • Ritardi nei pagamenti commerciali
  • Tariffa Professionale e compensi

Pagamenti, penali, interessi e tracciabilità nei contratti pubblici

NORMATIVA DI RIFERIMENTO SUI PAGAMENTI NEI CONTRATTI PUBBLICI - PAGAMENTI, INTERESSI E PENALI NEI CONTRATTI PUBBLICI (Termini per i pagamenti nei contratti pubblici; Tabella riepilogativa dei termini di pagamento nei contratti pubblici; Tabella riepilogativa dei termini di pagamento previgenti; Penali nei contratti pubblici; Interessi moratori nei contratti pubblici; Termini e condizioni per agire coattivamente per il pagamento di debiti della P.A.; Mancato pagamento retribuzioni ai dipendenti dell’affidatario o dei subappaltatori; Altre norme cui le P.A. devono attenersi) - TRACCIABILITÀ NEI PAGAMENTI TRA STAZIONE APPALTANTE, ESECUTORI, SUBAPPALTATORI E SUBCONTRAENTI (Strumenti di pagamento; Clausole sulla tracciabilità dei flussi finanziari nei contratti di subappalto; Denunce e verifiche; Risoluzione del contratto per mancato utilizzo dei mezzi di pagamento richiesti dalla legge; Codice identificativo gara, CIG).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Professioni
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Indici, tassi e costi di costruzione
  • Appalti e contratti pubblici
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Ritardi nei pagamenti commerciali
  • Tariffa Professionale e compensi

Ritardato pagamento di onorari e corrispettivi: interessi, tutele, prescrizione

INTERESSI IN CASO DI RITARDATO PAGAMENTO (INTERESSI DI MORA) (Ritardato pagamento e maturazione degli interessi di mora; Interessi di mora a carattere compensativo e a carattere risarcitorio; Norme di riferimento per la misura e la decorrenza degli interessi di mora; Schema grafico riepilogativo) - MISURA E DECORRENZA DEGLI INTERESSI DI MORA (Cliente privato; Cliente impresa, professionista o pubblica amministrazione; Contratti pubblici; Schema grafico riepilogativo; Divieto di anatocismo (interessi composti, o interessi sugli interessi)) - INDICAZIONI PRATICHE PER IL RECUPERO DEL CREDITO (Solleciti di pagamento; Richiesta di decreto ingiuntivo (o “ingiunzione di pagamento”)) - PRESCRIZIONE DEL CREDITO (Durata della prescrizione; Decorrenza della prescrizione; Schema grafico prescrizione per i professionisti).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Professioni
  • Autorità di vigilanza
  • Perizie e consulenze tecniche
  • Tariffa Professionale e compensi
  • Precontenzioso, contenzioso e giurisdizione
  • Appalti e contratti pubblici

I compensi per i CTU negli arbitrati sui contratti pubblici

Compensi del CTU negli arbitrati sui contratti pubblici; Chiarimenti applicativi forniti dall’autorità (generalità, applicazione ai contratti pubblici dei compensi previsti per il CTU, unitarietà dell’incarico, cumulo tra compensi tabellari e “vacazioni”, aumento dell’onorario oltre il massimo tabellare, rimborsi spese); Rinvio ad approfondimenti.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Autorità di vigilanza
  • Soglie normativa comunitaria
  • Appalti e contratti pubblici

L'affidamento di contratti pubblici sotto soglia comunitaria

PREMESSA E QUADRO NORMATIVO (Norme del D. Leg.vo 50/2016 e Linee guida ANAC; Valenza delle Linee guida ANAC n. 4 sui contratti sotto soglia) - AMBITO DI APPLICAZIONE: QUALI SONO I CONTRATTI SOTTO SOGLIA (Contratti cui si applica la disciplina del sotto soglia; Soglie di rilevanza comunitaria; Calcolo del valore stimato del contratto; Altre norme applicabili) - PRINCIPI COMUNI PER GLI AFFIDAMENTI SOTTO SOGLIA (Principi comuni; Sostenibilità energetica e ambientale; Conflitto di interessi; Clausole sociali; Il principio di rotazione degli affidamenti e degli inviti) - SCELTA DEL CONTRAENTE E CRITERI DI AGGIUDICAZIONE NEI CONTRATTI SOTTO SOGLIA (; Procedure di scelta del contraente; Procedura per i servizi pubblici di ingegneria e architettura sotto soglia; Criteri di aggiudicazione) - PROCEDURE DI AFFIDAMENTO PER I CONTRATTI SOTTO SOGLIA (L’amministrazione diretta; L’affidamento diretto; La procedura negoziata; Lavori di importo pari o superiore a 150.000 Euro).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Emanuela Greco
  • Fonti alternative
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Professioni
  • Impiantistica
  • Energia e risparmio energetico

Toscana, formazione installatori impianti alimentati da FER: avvio e proroga termine

  • Appalti e contratti pubblici
  • Disposizioni antimafia
  • Ordinamento giuridico e processuale

Informativa antimafia terreni agricoli che usufruiscono di fondi europei inferiori a 25.000 Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 15 milioni di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore a 1 milione di Euro