FAST FIND : NR39534

L. R. Calabria 07/08/2018, n. 34

Norme sulla classificazione delle strutture ricettive extralberghiere.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 08/07/2024, n. 26
Scarica il pdf completo
4880185 11781382
Capo I - Disposizioni generali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781383
Art. 1 - (Finalità)

1. La Regione promuove e incentiva lo sviluppo del settore turistico regionale anche mediante la disciplina di un’offerta differenziata di strutture

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781384
Art. 2 - (Ambito di applicazione)

1. Rientrano nell’ambito di applicazione della presente legge le attività turistico-ricettive, gestite in forma imprenditoriale, salvo quanto previsto dall’articolo 3, comma 4, da soggetti privati anche senza scopo di lucro, finalizzate alla produzione di servizi per l’o

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781385
Capo II - Tipologia delle strutture ricettive
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781386
Art. 3 - (Affittacamere, bed and breakfast e locanda)

1. Sono esercizi di affittacamere ovvero guest rooms ovvero rooms le strutture che offrono ospitalità in camere ubicate in uno o più appartamenti ammobiliati di civile abitazione, senza uso di cucina o a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781387
Art. 4 - (Case e appartamenti)

1. Sono case e appartamenti le strutture ricettive che forniscono alloggio, per diverse finalità (vacanza, business, turismo sanitario, ecc.) ed eventualmente servi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781388
Art. 5 - (Case per ferie e case religiose)

1. Le strutture ricettive che forniscono alloggio ed eventualmente servizi di somministrazione e altre attività complementari presso camere o unità abitative, in base alle finalità cui sono destina

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781389
Art. 6 - (Ostelli per la gioventù e centri soggiorno studi)

1. Le strutture ricettive che forniscono alloggio in camere e, eventualmente, servizi di somministrazione e altre attività complementari, in base alle finalità cui sono destinate, assumono le

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781390
Art. 7 - (Servizi di alloggio in aree naturalistiche)

1. I servizi di alloggio, dotati di camere con eventuale angolo cottura o gli appartamenti con servizio autonomo di cucina, inseriti in contesti ambientali di valore naturalistico e paesaggistico, possono assumere le seguenti tipologie e denominazioni:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781391
Art. 8 - (Residenze d’epoca)

1. Sono denominate residenze d’epoca o dimore storiche le strutture ricettive che forniscono alloggio ed eventualmente servizi di somministrazione ed

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781392
Art. 8-bis - (Albergo nautico diffuso)

N2

1. Si intende per "albergo nautico diffuso" la struttura ricettiva composta da un'unità produttiva ubicata nel territorio regionale che offre servizi comuni e unità da diporto attrezzate per la sistemazione e il pernottamento a bordo a servizio dell'unità produttiva.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781393
Art. 9 - (Denominazioni aggiuntive)

1. Le tipologie di strutture ricettive di cui al presente capo possono utilizzare le seguenti denominazioni aggiuntive:

a) lusso, charme o luxury, quando siano attribuiti i tre sorrisi di cui all’articolo 14, la camera e i bagni privati abbiano gli standard previsti per gli hotel a cinque stelle e gli arredi, i complementi, l’immobile o dell’imbarcazione e le sue finiture posseggano standard di qualità eccellente, rilevanza estetica, unicità, rarità o esclusività; N3

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781394
Capo III - Disciplina per l’esercizio delle attività
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781395
Art. 10 - (Adempimenti amministrativi)

1. Le attività di cui alla presente legge sono soggette a segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) ai sensi dell’articolo 19 della legge 7 agosto 1990, n. 241 (Nuove norme sul procedimento amministrativo) e del decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 (Attuazione della direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi nel mercato interno), così come modificato dal decreto legislativo 14 settembre 2012, n. 147 (Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59, recante attuazione della direttiva 2006/123/CE, relativa ai servizi nel mercato interno).

2. La segnalazione è trasmessa, in modalità telematica, allo sportello unico per le attività produttive (SUAP) del comune sul cui territorio ricade la struttura, secondo il modello di segnalazione stabilito.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781396
Art. 11 - (Subingresso e vicende modificative)

1. Nel caso di trasferimento, per atto tra vivi o per causa di morte, della titolarità o disponibilità dell'immobile o dell’imbarcazione adibito a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781397
Art. 12 - (Chiusura e sospensione delle attività)

1. Il comune, d’ufficio, o su segnalazione di altri soggetti pubblici cui sono demandate funzioni di vigilanza, può adottare provvedimenti di sospensione o chiusura dell'esercizio, mediante revoca della SCIA con conseguente cancellazione dagli elenchi delle attività ricettive extralberghiere di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781398
Capo IV - Classificazione e statistica
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781399
Art. 13 - (Requisiti per la classificazione)

1. Le strutture ricettive di cui alla presente legge sono classificate in sorrisi da uno a tre. Sono idonee all’esercizio dell’attività le strutture che posseggono i requisiti per l’ottenimento della classificazione a un sorriso. Il numero crescente dei sorrisi è attribuito in maniera proporzionale alla qualità ricettiva.

2. La classificazione delle strutture e la conseguente attribuzione dei sorrisi sono effettuate dalla Regione ovvero dalla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781400
Art. 14 - (Finalità statistiche, comunicazioni di pubblica sicurezza e disciplina dei prezzi)

1. I titolari o i gestori delle strutture ricettive extralberghiere di cui alla presente legge, entro il giorno 15 di ogni mese, sono tenuti a comunicare, attraverso la piattaforma telematica del Sistema informativo regionale, di cui all’articolo 10 della legge regionale 5 aprile 2008, n. 8 (Riordino dell’organizzazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781401
Art. 15 - (Banca dati regionale)

1. La Regione istituisce e cura l’elenco delle strutture ricettive extralberghiere, territorialmente suddiviso in sezioni provinciali, che implementa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781402
Capo V - Sanzioni, controllo e verifiche
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781403
Art. 16 - (Sanzioni)

1. Il comune, per le inadempienze accertate, commina le seguenti sanzioni:

a) da 105,00 euro a 420,00 euro, per omessa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781404
Art. 17 - (Vigilanza e controllo)

1. Fatte salve le specifiche competenze delle autorità sanitarie, dell’ispettorato del lavoro e di pubblica sicurezza, le funzioni di vigilanza e di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781405
Capo VI - Disposizioni finanziarie e tributarie, finali e abrogazioni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781406
Art. 18 - (Disciplina tributaria)

1. L'esercizio di attività ricettive extralberghiere è soggetta alle tasse sulle concessioni regionali di cui ai decreti legislativi 22 giugno 1991, n. 230 (Approvazione della tariffa delle tasse sulle concessioni regionali ai sensi dell’art. 3 della legge 16 maggio 1970, n. 281, come sostituito dall’art. 4 della legge 14 giugno 1990, n. 158) e 23 gennaio 1992, n. 31 (Rettifiche alla tariffa delle tasse sulle concessioni regional

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781407
Art. 19 - (Appartamenti ammobiliati per uso turistico)

1. Non sono soggetti alla disciplina dell’esercizio delle case o appartamenti per vacanza i proprietari o usufruttuari che danno in locazione a turisti case e appartamenti in numero non superiore

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781408
Art. 20 - (Abrogazioni)

1. Dalla data di entrata in vigore della presente legge sono abrogate:

a) la legge regionale 26 febbraio 2003, n. 2 (Disciplina dell'attività di accoglienza ricettiva a conduzione familiare denominata “Bed and Breakfast);

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781409
Art. 21 - (Copertura finanziaria)

1. Dall’attuazione della presente legge non derivano nuovi o maggiori oneri a carico del bilancio regionale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781410
Art. 22 - (Disposizioni transitorie)

1. Entro novanta giorni dall'entrata in vigore della presente legge i titolari delle strutture ricettive extralberghiere già operative chiedono alla R

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781411
Art. 23 - (Entrata in vigore)

1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione sul Bollettino ufficiale telematico della Regione Cala

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4880185 11781412
Allegato

N8

Parte di provvedimento in formato grafico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Fisco e Previdenza
  • Imposte indirette
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Agriturismo
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Edilizia e immobili

Trattamento IVA costruzione, compravendita e locazione di residenze turistico alberghiere

DEFINIZIONE DI RESIDENZA TURISTICO ALBERGHIERA - TRATTAMENTO IVA DELLE RESIDENZE TURISTICO ALBERGHIERE (IVA sui contratti di appalto per la costruzione; IVA sulle compravendite; IVA sulle locazioni; Differenza fra locazione ed altre prestazioni di servizi) - DETRAIBILITÀ DELL’IVA SU COSTRUZIONE, ACQUISTO O RISTRUTTURAZIONE.
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Compravendita e locazione

Le obbligazioni del conduttore derivanti dal contratto di locazione commerciale

A cura di:
  • Maurizio Tarantino
  • Impiantistica
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili

Classificazione, regime e procedure per la realizzazione degli interventi edilizi

A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Edilizia e immobili
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria

La sanatoria degli abusi edilizi

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili

Cambio di destinazione d’uso: quando è consentito e quale procedimento edilizio è necessario

Destinazione urbanistica e categorie catastali (differenze e conseguenze), cambio di destinazione d’uso urbanisticamente rilevante, titolo abilitativo per realizzare il cambio della destinazione d’uso, elementi che rendono non consentito il cambio d’uso senza opere. Pagina informativa aggiornata all’art. 65-bis del D.L. 24/04/2017, n. 50, che consente il cambio di destinazione d’uso nell’ambito di interventi di restauro e risanamento conservativo e al D.L. 29/05/2024, n. 69 che ha disciplinato il mutamento di destinazione d’uso senza opere delle singole unità immobiliari.
A cura di:
  • Alfonso Mancini