FAST FIND : GP16218

Sent. C. Stato 20/11/2017, n. 5324

4541465 4541465
1. Edilizia e urbanistica - Titoli abilitativi - Permesso di costruire - Decadenza - Effetto legale del decorso del termine - Proroga automatica - Non è configurabile. 2. Edilizia e urbanistica - Titoli abilitativi - Permesso di costruire - Termine di ultimazione dei lavori - Individuazione in caso di variante al permesso di costruire.

1. La decadenza del titolo edilizio è effetto legale del verificarsi del relativo presupposto, ovvero del decorso del termine di cui all’art. 15 del D.P.R. 380/2001, comma 2, e pertanto il provvedimento comunale sul punto è meramente dichiarativo. Dalla qualificazione della decad

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

Efficacia temporale, decadenza e proroga del permesso di costruire

NATURA TRANSITORIA DEL PERMESSO DI COSTRUIRE (Ratio della durata limitata nel tempo dei titoli edilizi.; Termini di inizio e fine lavori nel permesso di costruire; SCIA alternativa, previsione di termini e non applicabilità della proroga) - INDIVIDUAZIONE DEL DIES A QUO PER IL CALCOLO DEI TERMINI (Individuazione del momento di rilascio del permesso di costruire; Individuazione del momento di inizio dei lavori; Individuazione del momento di ultimazione dei lavori) - PROROGA DEI TERMINI DEL PERMESSO DI COSTRUIRE (Possibilità di richiedere proroga del permesso di costruire; Necessità in tutti i casi di un’istanza espressa per la proroga; Impossibilità del silenzio assenso sull’istanza di proroga; Casi pratici in cui può essere concessa la proroga; Proroga per colpa dell’amministrazione) - DECADENZA DEL PERMESSO DI COSTRUIRE PER DECORSO DEI TERMINI (Necessità di provvedimento espresso e natura dichiarativa ; Accertamento della decadenza; Onere della prova; Possibilità di completare l’opera post-decadenza; Decadenza permesso di costruire per previsioni urbanistiche sopravvenute).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Edilizia e immobili
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Norme tecniche

Disciplina delle costruzioni in zone sismiche

ZONE SISMICHE IN ITALIA E NORME TECNICHE - NORME TECNICO-AMMINISTRATIVE E AMBITO DI APPLICAZIONE (Adempimenti per costruzioni in zone sismiche nel Testo unico dell’edilizia; Generalità sugli interventi soggetti agli obblighi; Classificazione interventi in base alla pericolosità; Precisazioni della giurisprudenza sull’ambito applicativo) - ADEMPIMENTI PER LE OPERE IN ZONA SISMICA (Soggetti tenuti agli adempimenti; Denuncia dei lavori in zona sismica; Autorizzazione sismica; Certificazione in caso di sopraelevazione; Disciplina per le zone sismiche di nuova classificazione; Eliminazione di barriere architettoniche) - AGEVOLAZIONI PER LA MESSA IN SICUREZZA SISMICA (C.D. “SISMABONUS”) - VIGILANZA E SANZIONI, ILLECITI “ANTISISMICI” (Vigilanza; Sanzioni (illeciti antisismici); Prescrizione degli illeciti antisismici).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Edilizia e immobili
  • Titoli abilitativi
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

La modulistica unica per l'edilizia e le attività produttive

Inquadramento normativo; Iter di adozione della modulistica a livello locale; Modulistica per l'edilizia; Modulistica per attività commerciali o assimilabili; Tutto quello che non può più essere richiesto a cittadini e imprese; Quadro riepilogativo regionale; Modulistica precedente.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Catasto e registri immobiliari
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Imposte sul reddito
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico

Fabbricati “collabenti” (ruderi): disciplina catastale, edilizia e fiscale

COSA SONO LE UNITÀ IMMOBILIARI “COLLABENTI” - DISCIPLINA CATASTALE SUI FABBRICATI COLLABENTI (Riferimenti normativi; Presupposti per l’iscrizione in catasto; Modalità per l’accatastamento; Compravendita e dichiarazioni catastali) - INTERVENTI EDILIZI SUI FABBRICATI COLLABENTI - AGEVOLAZIONI PER RISTRUTTURAZIONI E RISPARMIO ENERGETICO - IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) - AGEVOLAZIONI PRIMA CASA SUI FABBRICATI COLLABENTI.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Standards

Contributo di costruzione: interventi soggetti, parametri e modalità di calcolo

INTERVENTI EDILIZI SOGGETTI O MENO AL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE (Principio generale di onerosità del permesso di costruire ed eccezioni; Opere che non comportino la realizzazione di manufatti propriamente detti; Interventi soggetti a permesso di costruire o di SCIA alternativa; Frazionamenti, accorpamenti, cambi di destinazione d’uso; Ristrutturazioni edilizie; Interventi non soggetti a contributo di costruzione (c.d. “gratuiti”); Contributo di costruzione per opere o impianti non destinati alla residenza; Gratuità ed onerosità degli interventi edilizi - Schema riepilogativo) - DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE (Quote che compongono il contributo di costruzione; Determinazione dell’ammontare del contributo di costruzione; Rideterminazione del contributo erroneamente liquidato; Parte di contributo commisurata agli oneri di urbanizzazione; Scomputo della parte di contributo relativa agli oneri di urbanizzazione; Parte di contributo commisurata al costo di costruzione; Esclusione della quota commisurata al costo di costruzione per l’edilizia convenzionata; Pagamento e determinazione del contributo in caso di sanatoria edilizia).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Protezione civile
  • Norme tecniche

Contributi per la ripresa delle attività economiche e produttive nei territori colpiti dal sisma a far data dal 24/08/2016

  • Edilizia e immobili
  • Pianificazione del territorio
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Titoli abilitativi
  • Piano Casa
  • Standards
  • Urbanistica

Marche: obbligo di adeguamento dei regolamenti edilizi comunali al Regolamento edilizio tipo (RET)