FAST FIND : GP1964

Sent. C. Cass. pen. 24/01/1994, n. 203

45158 45158
1. Edilizia ed urbanistica - Costruzioni in zone sismiche - Adempimenti ex art. 17 L. 1974 n. 64 - Omissione - Natura di reato istantaneo con effetti permanenti. 2. Edilizia ed urbanistica- Costruzioni in zone sismiche - Attestazione del consiglio LL.PP. di idoneità dei sistemi costruttivi - Necessità - Domanda di autorizzazione - Obbligo del committente di presentazione.
1. In tema di vigilanza sulle costruzioni in zone sismiche, l'omissione degli adempimenti relativi alla presentazione della domanda e dei progetti ai sensi dell'art. 17 L. 2 febbraio 1974 n. 64 costituisce reato istantaneo con effetti permanenti, che si consuma con l'omissione degli adempimenti richiesti dalla predetta norma, prima dell'inizio dell'esecuzione delle opere; ciò perché l'art. 17 legge cit. prescrive che la domanda sia presentata da chi intende procedere a costruzioni, riparazioni è sopraelevazioni e dunque prima di queste. 2. In tema di normativa antisismica, l'art. 1 L. 2 febbraio 1974 n. 64 prescrive che quando vengono usati sistemi costruttivi diversi da quelli in muratura o con ossatura portante in cemento armato normale è precompresso, l'idoneità di tali sistemi dev'essere comprovata da una dichiarazione rilasciata dal presidente del Consiglio superiore dei lavori pubblici su conforme parere del Consiglio stesso; l'obbligo della domanda di autorizzazione all'esecuzione delle suddette opere o, quanto meno, di segnalazione della particolarità del progetto al competente ufficio regionale, incombe sul committente (persona fisica o legale rappresentante della persona giuridica) e non è delegabile ad un terzo estraneo, quale il progettista o il direttore dei lavori. (Fattispecie nella quale la S.C., ha censurato l'operato del G.i.p. presso la Pretura, secondo il quale la peculiarità della violazione contestata e le dimensioni dell'ente committente escludevano la responsabilità del legale rappresentante di esso).

1a. Ved. nota 1a. a Cass. 7 aprile 1994 n. 3292.R
L. 2 febbraio 1974 n. 64, art. 1 e 17 R

Dalla redazione

  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Tutela ambientale
  • Inquinamento atmosferico
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Contributi a enti locali e regioni per la realizzazione di piste ciclabili - 2021

La misura prevede la concessione di contributi a comuni, città metropolitane, province e regioni per l’abbattimento degli interessi sui mutui relativi ad investimenti per la realizzazione di piste ciclabili. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 4 milioni di euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Mutui e finanziamenti immobiliari
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Impianti sportivi
  • Provvidenze
  • Agevolazioni

Contributi agli enti territoriali per gli impianti sportivi pubblici per il 2021

La misura prevede l’assegnazione di contributi agli enti territoriali per l’abbattimento degli interessi sui mutui per investimenti relativi a costruzione, ampliamento, attrezzatura, miglioramento, completamento e messa a norma di impianti sportivi e/o strumentali all'attività sportiva, anche a servizio delle scuole. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 25 milioni di euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Agevolazioni
  • Edilizia residenziale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili

Abruzzo: 8 milioni per programmi integrati di edilizia residenziale sociale

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Urbanistica
  • Commercio e mercati
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze

Lazio: incentivi per la riqualificazione dei mercati su aree pubbliche

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Provvedimenti di proroga termini

D.L. “Milleproroghe” 183/2020 (L. 21/2021), tutte le disposizioni di interesse tecnico

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Specifiche tecniche uniformi per i veicoli a motore

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Emissioni veicoli - Obblighi di comunicazione dei costruttori

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Impianti di riscaldamento e condizionamento - Sistemi di automazione e controllo

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Punti di ricarica edifici non residenziali

  • Energia e risparmio energetico
  • Norme tecniche
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali

Ecodesign sorgenti luminose e unità di alimentazione separate