FAST FIND : GP1410

Sent. C. Stato 26/02/1992, n. 143

44604 44604
1. Edilizia ed urbanistica - Concessione edilizia - Impugnazione - Requisiti. 2. Edilizia ed urbanistica - Concessione edilizia - Impugnazione - Dimostrazione di danno particolare - Non occorre. 3. Edilizia ed urbanistica - Ristrutturazione - Realizzazione di nuovi volumi - Non è tale.
1. Le norme urbanistiche, a differenza di quelle di carattere civile sulle costruzione, non sono dettate a tutela delle proprietà limitrofe o vicine, ma a salvaguardia dell'ordinato insediamento abitativo nel territorio, cosicché il danno che consegue alla loro violazione non può essere valutato con riferimento a determinati immobili vicini, bensì con riguardo al danno che la collettività tutta risente dall'inosservanza delle norme sulle costruzioni; pertanto, soddisfatta la condizione della residenza o del possesso o detenzione di immobili nella zona o di altro titolo particolare di frequentazione della zona stessa, l'impugnazione delle concessioni edilizie ai sensi dell'art. 31 L. 17 agosto 1942 n. 1150 non richiede altro interesse a ricorrere che quello del ripristino della legittimità. 2. L'art. 31 L. 17 agosto 1942 n. 1150, che consente a «chiunque» di impugnare le concessioni edilizie ritenute illegittime, non richiede la dimostrazione di un danno particolare da parte degli abitanti degli altri immobili della zona, atteso che la violazione delle norme urbanistiche sulle edificazioni reca danno (alla stregua delle valutazioni di utilità insite nelle disposizioni stesse) a tutti i membri della collettività che si trovino a vivere, dimorare e talvolta anche solo a transitare nella zona interessata, in ragione della frequentazione della stessa e della diffusione delle violazioni. 3. Non rientra nel concetto di ristrutturazione edilizia di cui all'art. 31 L. 5 agosto 1978 n. 457 la realizzazione di nuovi volumi.


L. 17 agosto 1942 n. 1150, art. 31R L. 5 agosto 1978 n. 457. art. 31R

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica

Finanziamenti per la costruzione di scuole innovative nei comuni con meno di 5.000 abitanti

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Finanziamenti per messa in sicurezza di palestre e mense scolastiche

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Finanziamenti alle città per interventi di adattamento ai cambiamenti climatici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia scolastica
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili

Finanziamenti per interventi di efficienza energetica e risparmio idrico su edifici pubblici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Enti locali
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impiantistica
  • Pubblica Amministrazione

Lombardia: contributi agli enti locali per la sostituzione di caldaie inquinanti

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Norme tecniche
  • Macchine e prodotti industriali
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Ecodesign apparecchi di refrigerazione

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Specifiche tecniche uniformi per i veicoli a motore

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Emissioni veicoli - Obblighi di comunicazione dei costruttori

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Impianti di riscaldamento e condizionamento - Sistemi di automazione e controllo