FAST FIND : GP1235

Sent. C. Cass. pen. 18/03/1992, n. 4488

44429 44429
1. Prevenzione infortuni - Misure di sicurezza - Lavorazioni rumorose - D.P.R. 1991 n. 277 - Natura rafforzativa del D.P.R. 1956 n. 303 - Principio della massima sicurezza possibile - Indice di riferimento. 2. Prevenzione infortuni - Misure di sicurezza - Lavorazioni rumorose - Rispetto dei c.d. valori limite - Insufficienza ex se - Obbligo di ridurre gli agenti nocivi - Adozione di misure ordinarie di diligenza - Necessità.
1. Il D.L.vo 15 agosto 1991 n. 277 integra e rafforza il D.P.R. 19 marzo 1956 n. 303 in materia di rumore,. infatti l'art. 42, 1° c. D.P.R. n. 277 cit. (sanzionato penalmente a carico dei datori di lavoro e dei dirigenti e perfino dei preposti dagli artt. 50 lett. a) e 51 lett. a) D.P.R. n. 277 suddetto) stabilisce il principio fondamentale secondo cui occorre «ridurre al minimo, in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, i rischi derivanti da esposizione al rumore mediante misure tecniche organizzativi e procedurali, concretamente attuabili, privilegiando gli interventi alla fonte»; il principio della massima sicurezza possibile già sancito nell'art. 24 D.P.R. 19 marzo 1956 n. 303, è ribadito dal legislatore con il D.P.R. 15 agosto 1991 n. 277, con riferimento non alle sole prescrizioni ed acquisizioni tecniche, ma anche ad altre misure «organizzative e procedurali». 2. Nel sistema della nuova normativa (D.P.R. 15 agosto 1991 n. 277) i cosiddetti valori limite, se da una parte introducono un elemento di maggiore certezza, dall'altra stabiliscono una precisa linea di demarcazione tra innocuo e nocivo, sicché il semplice rispetto di tali indicatori e delle disposizioni di segnalazione e controllo dei rischi, non pare sufficiente ad esimere da colpa gli imprenditori, tutte le volte che, pur avendo la concreta possibilità non solo economica di eliminare o ridurre gli agenti nocivi, siano rimasti inerti o si siano limitati ad adottare le semplici misure soggettive di prevenzione e la conferma di questa impostazione è data proprio dal principio, sanzionato penalmente, enunciato nell'art. 41, 1° c., D.P.R. 15 agosto 1991 n. 277 che rafforza l'art. 24 D.P.R. 19 marzo 1956 n. 303 nel caso in cui si enunci l'obbligo di ridurre al minimo i rischi da rumore, senza alcun accenno a valori limite, e quindi, anche nell'ipotesi in cui si rimanga al di sotto di tali limiti, ove si accerti in concreto la mancata adozione di misure ordinarie di diligenza.

1. e 2. Il D.L.vo 15 agosto 1991 n. 277 (Attuazione delle Direttive n. 80/188/CEE n. 88/642/CEE, in materia di protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da esposizione ad agenti chimici, fisici e biologici durante il lavoro, a norma dell'art. 7 della L. 30 luglio 1990 n. 212)
[D.P.R. 19 marzo 1956 n. 303, art. 24 R; D. L.vo 15 agosto 1991 n. 277, art. 42, 1° c., art. 50 lett. a) e art. 51 lett. a)R (D.P.R. 19 marzo 1956 n. 303, art. 24; D.L.vo 15 agosto 1991 n. 277, art. 41, 1° c.)R

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Condominio

La manutenzione e l'utilizzo del tetto condominiale

A cura di:
  • Maurizio Tarantino
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

I concorsi di progettazione e di idee negli appalti pubblici

A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Partenariato pubblico privato
  • Appalti e contratti pubblici

I contratti di Partenariato Pubblico Privato (PPP)

A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Finanza pubblica
  • Provvedimenti di proroga termini

D.L. “Milleproroghe” 183/2020 (L. 21/2021), tutte le disposizioni di interesse tecnico

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Finanza pubblica

La Legge di bilancio 2021 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di bilancio 2021 (L. 30 dicembre 2020, n. 178), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Energia e risparmio energetico
  • Mercato del gas e dell'energia

Certificazione dei gestori dei sistemi di stoccaggio del gas

  • Energia e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Norme tecniche

Ecodesign apparecchi di refrigerazione

  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Accesso al Fondo per l'aggregazione degli acquisti di beni e servizi per l'anno 2022

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Impianti di riscaldamento e condizionamento - Sistemi di automazione e controllo

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Punti di ricarica edifici non residenziali