FAST FIND : GP1022

Sent. C. Stato 08/03/1993, n. 334

44216 44216
1. Edilizia ed urbanistica - Abusi - Estremi - Variazione essenziale - in assenza di norme regionali - Individuazione
1. In assenza della norma regionale che definisca, ai sensi dell'art. 8 L. 28 febbraio 1985 n. 47, quando ricorrano i presupposti per poter definire l'abuso edilizio variazione essenziale rispetto al progetto approvato, l'amministrazione è tenuta a estrinsecare in concreto le ragioni per le quali ritiene che gli abusi contestati costituiscano variazioni «essenziali» e non difformità parziali.


L . 28 febbraio 1985 n. 47, art. 8 R

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica

Finanziamenti per la costruzione di scuole innovative nei comuni con meno di 5.000 abitanti

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia scolastica
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Finanziamenti per messa in sicurezza di palestre e mense scolastiche

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Finanziamenti alle città per interventi di adattamento ai cambiamenti climatici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Efficienza e risparmio energetico

Finanziamenti per interventi di efficienza energetica e risparmio idrico su edifici pubblici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Enti locali
  • Pubblica Amministrazione
  • Impiantistica

Lombardia: contributi agli enti locali per la sostituzione di caldaie inquinanti

A cura di:
  • Anna Petricca