FAST FIND : GP202

Sent. C. Stato 24/03/1997, n. 291

43396 43396
1. Edilizia ed urbanistica - Attività edilizia - Ricostruzione edificio crollato - Può considerarsi ristrutturazione.
1. Il crollo del manufatto e la sua ricostruzione con caratteristiche volumetriche, di ingombro e ubicazionali corrispondenti a quelle sussistenti in precedenza non impediscono di ritenere che ci si trovi dinanzi ad una ristrutturazione edilizia nel senso previsto dall'art. 31 L. 5 agosto 1978 n. 457.

1. Ved. nota 1 a C. Stato V 14 novembre 1996 n. 1359.R
L. 5 agosto 1978 n. 457, art. 31R

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica

Finanziamenti per la costruzione di scuole innovative nei comuni con meno di 5.000 abitanti

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia scolastica
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Finanziamenti per messa in sicurezza di palestre e mense scolastiche

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Finanziamenti alle città per interventi di adattamento ai cambiamenti climatici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Efficienza e risparmio energetico

Finanziamenti per interventi di efficienza energetica e risparmio idrico su edifici pubblici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Enti locali
  • Pubblica Amministrazione
  • Impiantistica

Lombardia: contributi agli enti locali per la sostituzione di caldaie inquinanti

A cura di:
  • Anna Petricca