FAST FIND : NR21637

L. R. Liguria 07/02/2008, n. 2

Testo unico in materia di strutture turistico-ricettive e balneari.
Con le modifiche introdotte da:
- L.R. 06/06/2008, n. 14
- L.R. 11/05/2009, n. 16
- L.R. 06/08/2009, n. 33
- L.R. 13/06/2011, n. 14
- L.R. 09/08/2012, n. 31
- L.R. 18/03/2013, n. 4
- L.R. 24/02/2014, n. 2
- L.R. 13/03/2014, n. 5
Scarica il pdf completo
38796 1193104
TITOLO I - NORME GENERALI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193105
Art. 1 - (Finalità e ambito di applicazione)

1. La presente legge detta norme per la disciplina dell'offerta turistica regionale esercitata attraverso:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193106
Art. 2 - (Regolamenti di attuazione)

1. La Giunta regionale, sentiti i Comuni, le Province, l'ANCI e le Associazioni di categoria degli operatori delle strutture ricettive e balneari più rappresentative a livello regionale e previo parere de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193107
Art. 3 - (Caratteristiche delle strutture ricettive)

1. Le strutture ricettive garantiscono:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193108
Art. 4 - (Definizioni)

1. Ai fini della presente legge, si intende:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193109
TITOLO II - STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE ED ALL'ARIA APERTA


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193110
CAPO I - STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193111
Art. 5 - (Strutture ricettive alberghiere)

1. Sono strutture ricettive alberghiere gli esercizi pubblici a gestione unitaria, aventi le caratteristiche previste dalla presente legge, che offrono ospi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193112
Art. 6 - (Alberghi)

1. Sono alberghi le strutture ricettive che forniscono alloggio ai clienti in non meno di sette unit&agra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193113
Art. 7 - (Residenze turistico-alberghiere)

1. Sono residenze turistico-alberghiere (R.T.A.), anche denominate residenze alberghiere, le aziende che forniscono alloggio ai clienti in non meno di sette unità abitative arredate, costituite da uno o due locali, con cucina o posto-cottura, salvo quanto disposto al comma 2. È consentita la presenza d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193114
Art. 8 - (Residenze d'epoca)

1. Sono residenze d'epoca le strutture ricettive alberghiere ubicate in complessi immobiliari di part

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193115
Art. 9 - (Locande)

1. Sono locande le strutture ricettive alberghiere che forniscono alloggio ai clienti in non pi&ugrav

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193116
Art. 10 - (Albergo diffuso)

1. L'albergo diffuso è una struttura ricettiva atta a fornire alloggio e servizi complementari

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193117
Art. 11 - (Dipendenze)

1. Gli esercizi alberghieri di cui al presente capo possono svolgere la propria attività, oltr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193118
CAPO II - STRUTTURE RICETTIVE ALL'ARIA APERTA


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193119
Art. 12 - (Strutture ricettive all'aria aperta)

1. Sono strutture ricettive all'aria aperta gli esercizi pubblici a gestione unitaria che offrono ospitalità al pubblico in aree idonee, recintate ed attrezzate per fornire alloggio sia in proprie

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193120
Art. 13 - (Villaggi turistici)

N16 “1. Sono villaggi turistici le strutture ricettive che

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193121
Art. 14 - (Campeggi)

1. Sono campeggi le strutture ricettive organizzate per la sosta e il soggiorno di turisti provvisti di tende, caravan e autocaravan che siano trasportabili dal turista per via ordinaria senza necessità di ricorrere a trasporto eccezionale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193122
Art. 15 - (Strutture ricettive all'aria aperta gestite dalle associazioni senza scopo di lucro)

1. Le strutture ricettive all'aria aperta gestite dalle associazioni senza scopo di lucro che operano

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193123
“Art. 16 - (Norme di carattere urbanistico per villaggi turistici e campeggi)

N18 1. Le unità abitative insediabili nelle strutture ricettive all’aria aperta di cui agli articoli 13 e 14, possono consistere in:

a) manufatti realizzati in muratura tradizionale o con siste

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193124
Art. 17 - (Divieti)

1. Nei complessi ricettivi all'aria aperta disciplinati dal presente capo, fermo restando quanto disposto dal

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193125
TITOLO III - ALTRE STRUTTURE RICETTIVE


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193126
CAPO I - DISPOSIZIONI GENERALI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193127
Art. 18 - (Tipologie)

1. Il presente titolo individua e disciplina le seguenti strutture ricettive denominate:

a) case per ferie;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193128
CAPO II - DEFINIZIONE DELLE STRUTTURE


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193129
Art. 19 - (Case per ferie)

1. Sono case per ferie le strutture ricettive attrezzate per il soggiorno temporaneo di persone o gruppi di persone gestite al di fuori dei normali canali commerciali. Tali strutture sono gestite da enti pubblici, associazioni e e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193130
Art. 20 - (Ostelli per la gioventù)

1. Sono ostelli per la gioventù le strutture ricettive attrezzate per il soggiorno ed il perno

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193131
Art. 21 - (Rifugi alpini ed escursionistici)

1. Sono rifugi alpini le strutture ricettive idonee ad offrire ospitalità e ristoro ad alpinisti e escursionisti in zone isolate di montagna, raggiungibili attraverso mulattie

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193132
Art. 22 - (Affittacamere)

1. Sono affittacamere le strutture ricettive atte a fornire alloggio ed eventuali servizi complementari, ivi compresa la somministrazione di cibi e bevande, in non più di sei camere, sprovv

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193133
Art. 23 - (Bed & breakfast)

1. Costituisce struttura ricettiva a conduzione familiare denominata "bed & breakfast" quella esercitata da privati che, con carattere occasionale o saltuario, avvalendosi della loro org

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193134
Art. 24 - (Case e appartamenti per vacanze)

1. Sono case e appartamenti per vacanze le unità immobiliari di civile abitazione ubicate in immobili esistenti, composte ciascuna da uno o più locali, arredate e dotate di servizi igienici e cucina autonomi, gestite unitariamente in forma imprenditoriale, per l'affitto a turisti, nel corso d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193135
Art. 25 - (Appartamenti ammobiliati ad uso turistico)

1. Non sono soggetti alla disciplina dell'esercizio di case e appartamenti per vacanze i proprietari o gli usufruttuari che danno in affitto a turisti, direttamente o attraverso agenzie immobiliari, unità immobiliari di civile

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193136
Art. 26 - (Mini-aree di sosta)

1. Gli enti locali possono allestire mini-aree di sosta aventi un minimo di dieci e un massimo di tre

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193137
Art. 27 - (Aree di sosta)

1. Sono aree di sosta le aree attrezzate riservate alla sosta e al parcheggio dei caravan e autocaravan omologati. Le aree di sosta sono dotate degli impianti e delle attrezzature previsti dall'articolo 185, comma 7 del decreto legislativo 30 aprile 1992 n. 285 R (nuovo codice della strada) e successi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193138
Art. 28 - (Norma di rinvio)

1. La disciplina degli agriturismi “e ittiturismi”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193139
TITOLO IV - STRUTTURE BALNEARI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193140
CAPO I - DISPOSIZIONI GENERALI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193141
Art. 29 - (Tipologie)

1. Il presente titolo individua e disciplina le seguenti strutture balneari denominate:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193142
CAPO II - DEFINIZIONI DELLE STRUTTURE


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193143
Art. 30 - (Stabilimenti balneari)

1. Sono stabilimenti balneari le strutture, di norma collocate in aree demaniali, localizzate sulla riva del mare, di laghi o

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193144
Art. 31 - (Spiagge libere attrezzate)

1. Sono spiagge libere attrezzate le strutture, di norma collocate in aree demaniali, localizzate sulla riva del mare, di laghi o di fiumi che, al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193145
Art. 32 - (Spiagge libere)

1. Sono spiagge libere le aree, di norma poste in aree demaniali, localizzate sulla riva del mare, di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193146
Art. 33 - (Spiagge asservite a strutture ricettive)

1. Sono spiagge asservite a strutture ricettive quelle riservate, ai sensi della relativa concessione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193147
Art. 34 - (Norme comuni alle strutture balneari)

1. Alle strutture balneari di cui al presente capo si applicano le direttive contenute nel piano di u

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193148
TITOLO V - CENTRI DI IMMERSIONE E DI ADDESTRAMENTO SUBACQUEO


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193149
Art. 35 - (Centri di immersione e di addestramento subacqueo)

1. I centri di immersione e di addestramento subacqueo iscritti al Registro delle imprese di cui alla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193150
TITOLO VI - NORME COMUNI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193151
CAPO I - DISPOSIZIONI GENERALI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193152
Art. 36 - (Complessi turistico ricettivi)

1. Qualora strutture ricettive alberghiere, all'aria aperta, case e appartamenti per vacanze “,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193153
Art. 37 - (Denominazione)

1. Nel territorio comunale non possono essere utilizzate, per la medesima tipologia di esercizio rice

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193154
Art. 38 - (Denominazioni aggiuntive)

1. I regolamenti possono individuare denominazioni aggiuntive utili alla valorizzazione e alla promoz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193155
Art. 39 - (Segno distintivo e insegna)

1. Le strutture ricettive e balneari espongono un segno distintivo che riporta la tipologia e il live

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193156
Art. 40 - (Periodi di apertura)

1. Le strutture ricettive, con esclusione di quelle gestite con carattere occasionale o saltuario, sono considerate:

a) ad apertura annuale quando effettuano un periodo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193157
Art. 41 - (Elenco regionale delle strutture ricettive e balneari)

1. La Regione, nell'ambito del proprio sistema informativo regionale di cui alla legge regionale 18 dicembre 2006 n. 42 (istituz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193158
Art. 42 - (Stipula polizza assicurativa)

1. I titolari delle strutture ricettive e balneari disciplinate dalla presente legge sono tenuti a st

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193159
Art. 43 - (Uso occasionale di strutture a fini ricettivi)

1. L'uso occasionale a fini ricettivi di strutture, anche galleggianti, non ricomprese tra le struttu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193160
Art. 44 - (Strutture ubicate nel territorio di più Comuni)

1. Ai fini della presente legge le strutture ricettive e balneari che insistono sul territorio di pi&

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193161
Art. 45 - (Multiproprietà)

1. I regolamenti disciplinano le modalità di gestione delle strutture ricettive oggetto di con

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193162
Art. 46 - (Conversione di tipologie)

1. Per gli esercizi ricettivi, con esclusione di quelli di cui all'articolo 6, gravati da vincoli di destinazione d'uso a seguit

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193163
Art. 47 - (Modalità di calcolo)

1. I risultati di calcolo relativi alle percentuali previste nella presente legge si devono intendere

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193164
CAPO II - CLASSIFICAZIONE DELLE STRUTTURE RICETTIVE E BALNEARI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193165
Art. 48 - (Classificazione delle strutture ricettive e balneari)

1. Le strutture ricettive di cui al Titolo II sono classificate dalle Province attribuendo un numero di stelle variabile da uno a cinque, secondo quanto disposto dagli specifici regolamenti. I livelli di classificazione attribuibili sono rispettivamente: cinque per gli alberghi e le loro dipendenze (da una a cinque stelle), tre per le residenze turistico-alberghiere e le loro dipendenze, tre per le locande (da due a quattro stelle), tre per le

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193166
Art. 49 - (Attribuzione della classificazione e sua validità)

1. L'attribuzione del livello di classificazione è obbligatoria ed è condizione pregiudiziale per “l’avvio” N6 dell'attività delle strutture ricettive e balneari.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193167
Art. 50 - (Classificazione provvisoria)

1. I titolari di una nuova struttura ricettiva di cui al titolo II o di una struttura oggetto di tras

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193168
Art. 51 - (Declassificazione, sospensione e revoca della classificazione)

1. Qualora vengano rilevate situazioni non rispondenti a quanto prescritto dall'articolo 52 la Provincia, sentito eventualmente il Comitato Tecnico di cui all'articolo 54, prescrive i necessari adeguamenti da apportare alle strutture ricettive e balneari entro un termine non superiore a centottanta giorni. Trascorso inutilmente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193169
Art. 52 - (Qualità delle strutture ricettive e balneari)

1. Gli immobili sedi delle strutture ricettive, le opere di difficile e facile rimozione delle strutt

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193170
Art. 53 - (Elenco caratteristiche qualitative)

1. La Regione “anche”,N1 avva

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193171
Art. 54 - (Comitati tecnici)

1. È istituito, presso ogni Provincia, un Comitato tecnico con funzioni di consulenza alla Regione, ai fini dell'articolo 53, nonché con funzioni di supporto alle Province.

2. Ciascun Comitato è nom

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193172
Art. 55 - (Valorizzazione dell'offerta turistica)

1. Al fine di pervenire alla valorizzazione dell'offerta ricettiva e balneare, anche con particolare

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193173
CAPO III- PROCEDURE AMMINISTRATIVE


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193174
“Art. 56 - (Segnalazione certificata di inizio attività)

N10 1. Per l’esercizio delle attività di cui alla presente legge, con l’esclusione degli appartamenti ammobiliati per uso turistico di cui all’articolo 25, si applica l’istituto della segnalazione certificata di inizio attività ai sensi dell’articolo 19 della legge 7 agosto 1990, n. 241 (Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi) e successive modificazioni ed integrazioni. La segnalazione è inviata al Comune ove è ubicata la struttura.

2. Oltre all’attribuzione della classificazione di cui agli articoli 48 e 49, l’esercizio dell’attività di cui al comma 1 è subordinato al possesso:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193175
Art. 57 - (Sospensione “dell’attività”) N6

1. Il Comune “adotta i provvedimenti di sospensione dell’attività” N6 all'esercizio di una struttura di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193176
Art. 58 - (“Revoca dell’attività”) N6

1. “L’esercizio dell’attività di una struttura di cui alla presente legge è revocato dal Comune qualora:”N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193177
Art. 59 - (Sospensione temporanea volontaria)

1. I titolari delle strutture disciplinate dalla presente legge, che intendano, durante il periodo di apertura dichiarato, sospendere temporaneamente l'attività per un periodo superiore a otto gior

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193178
Art. 60 - (Prezzi delle strutture)

1. I titolari delle strutture ricettive, inclusi gli agriturismo, N26 nonché i proprietari di appartamenti ammobiliati ad uso turistico o le agenzie immobiliari quali loro mandatarie comunicano, ogni anno, alle Province, con le modalità e nei termini previsti dai regolamenti, i prezzi che intendono applicare dal 1° gennaio dell'anno successivo, specificando le tariffe applicate differenziate per i singoli periodi.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193179
CAPO IV - VIGILANZA E SANZIONI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193180
Art. 61 - (Vigilanza e sanzioni)

1. Spettano alle Province e ai Comuni le funzioni di vigilanza rispetto all'attività di propria compe

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193181
Art. 62 - (Sanzioni comuni alle strutture ricettive e balneari)

1. È soggetto all'applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 500,00 a euro 3.000,00 il titolare di un esercizio ricettivo o balneare disciplinato dalla presente legge che:

a) dichiara, al fine dell'attribuzione della classificazione, elementi non veritieri;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193182
Art. 63 - (Sanzioni relative al Titolo II: strutture alberghiere e all'aria aperta)

1. È soggetto all'applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 2.500,00 a euro 15.000,00 chi gestisce una struttura ricettiva “in mancanza della segnalazione certificata di inizio attività” N6 o della classificazione.

2. È soggetto all'applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 500,00 a euro 3.000,00 il titolare di una delle strutture ricettive che ecceda i limiti della capacità ricettiva attribuita nella classificazio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193183
Art. 64 - (Sanzioni relative al Titolo III: altre strutture ricettive)

1. È soggetto all'applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 1.000,00 a euro 6.000,00 chi gestisce una struttura disciplinata dal titolo III sprovvisto del relativo titolo abilitativo o della classificazione.

2. È soggetto all'applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 500,00 a euro 3.000,00 il titolare di una struttura ricettiva che:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193184
Art. 65 - (Sanzioni relative agli appartamenti ammobiliati per uso turistico)

1. È soggetto all'applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 1.000,00 a eu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193185
Art. 66 - (Sanzioni relative al Titolo IV: strutture balneari)

1. È soggetto all'applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 1.500,00 a euro 9.000,00 chi gestisce uno stabilimento balneare, una spiaggia libera attrezzata o una spiagg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193186
Art. 67 - (Sanzioni relative al Titolo V: norme comuni)

1. Chiunque svolga le attività di cui all'articolo 43 in assenza del nulla-osta comunale &egra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193187
Art. 68 - (Sanzioni concernenti la disciplina dei prezzi)

1. È soggetto all'applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 1.000,00 a euro 6.000,00, che viene raddoppiata in caso di reiterazione, il titolare di una struttura ricettiva che applica prezzi difformi da quelli comunicati ai sensi dell'articolo 60.

2. È soggetto all'applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193188
CAPO V - NORME SPECIALI, TRANSITORIE E FINALI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193189
Art. 69 - (Norme transitorie comuni)

1. In sede di prima applicazione della presente legge i titolari delle strutture ricettive e balneari, N22 presentano alla Provincia competente, al fine dell'attribuzione della nuova classificazione, una dichiarazione riguardante le caratteristiche e le attrezzature delle strutture con le modalità e nei termini previsti dai regolamenti.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193190
Art. 70 - (Norme transitorie per le strutture ricettive alberghiere)

1. Fermo restando quanto previsto dall'articolo 69 comma 1, le strutture ricettive alberghiere, non dotate delle caratteristiche o

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193191
“Art. 71 - (Norme transitorie per le strutture ricettive all'aria aperta)

N18 1. Le strutture ricettive all’aria aperta classificate parco per vacanza, ai sensi della legge regionale 4 marzo 1982, n. 11 (Norme per la classificazione delle aziende ricettive) possono mantenere tale classificazione, fermo restando quanto previsto all’articolo 56, con le modalità disposte dallo specifico regolamento o, in alternativa, i titolari sono tenuti a chiedere la classificazione a campeggio o villaggio turistico, previo adeguamento delle strutture ai requisiti previsti dalle norme vigenti, sulla base delle previsioni del progetto di cui al comma 5.

2. Nelle piazzole delle strutture classificate parco per vacanze di cui al comma 1, campeggio e villaggio turistico esistenti alla data di entrata in vigore della presente legge occupate in modo stanziale per periodi temporanei e con l’obbl

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193192
Art. 72 - (Norme transitorie per le altre strutture ricettive e balneari)

1. In sede di prima applicazione della presente legge, fermo restando quanto previsto dall'articolo 69, comma 1, le altre strutture ricettive e balneari, non dotat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193193
Art. 73 - (Norma finanziaria)

1. Per l'anno finanziario 2008 la copertura degli oneri derivanti dall'attuazione della presente legg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
38796 1193194
Art. 74 - (Abrogazioni)

1. A decorrere dalla data di entrata in vigore di ogni singolo regolamento, in relazione alle materie in esso disciplinate, sono abrogate le seguenti leggi:

a) legge regionale 4 marzo 1982 n. 11 (norme per la classificazione delle aziende ricettive);

b) legge regionale 18 gennaio 1983 n. 3 (integrazioni alla l.r. 11/1982 - norme per i livelli di classificazione delle aziende ricettive);

c) legge regionale 24 marzo 1983 n. 10 (modificazioni ed integrazioni alla l.r. 11/1982 in materia di classificazione delle aziende ricettive);

d) legge regionale 24 gennaio 1985 n. 5 (modificazioni e integrazioni alle ll.rr. 11/1982 e 26/1979 in materia di ricettività turistica e agrituristica);

e) legge regionale 6 giugno 1989 n. 14 (norme per l'attuazione del regime dei prezzi concordati per le strutture ricettive gestite da imprese turistiche);

f) legge regionale 17 luglio 1991 n. 10 (modificazioni e integrazioni alla l.r. 14/1989 concernenti i prezzi concordati per strutture ricettive turistiche);

g) legge regionale 25 maggio 1992 n. 13 (disciplina delle strutture ricettive extralberghiere);

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Agriturismo
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Provvidenze

Emilia Romagna: 7 mln per agriturismi e fattorie didattiche

Contributi in conto capitale per la creazione e lo sviluppo di agriturismi e fattorie didattiche. Le risorse a disposizione dell’Avviso ammontano a 7.144.216,00 euro e possono beneficiarne gli imprenditori agricoli, singoli o associati, che rientrino nella definizione di micro e piccola impresa. La misura sostiene: la ristrutturazione e l’ampliamento di fabbricati rurali, la qualificazione di spazi aperti di aziende agricole esistenti e l’acquisto di attrezzature da destinare all'attività agrituristica e/o di fattoria didattica. La percentuale di contributo varia in relazione alle diverse zone di aree rurali.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Agricoltura e Foreste
  • Agriturismo
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Basilicata: sostegno alla costituzione e sviluppo di agriturismi e fattorie multifunzionali

Dieci milioni di euro per favorire lo sviluppo e il riequilibrio del territorio agricolo, agevolare la permanenza degli imprenditori agricoli nel territorio rurale con il sostegno ad investimenti finalizzati alla diversificazione dell’attività attraverso la costituzione e lo sviluppo di agriturismi e fattorie multifunzionali. È quanto prevede il bando pubblicato della Regione Basilicata. Possono essere finanziati gli interventi riguardanti il recupero funzionale di immobili accatastati dall'azienda agricola da almeno 5 anni, piccole costruzioni ex novo per la realizzazione di laboratori polifunzionali aziendali, agricampeggi, aree verdi attrezzate ed allestimento di spazi per musei sulle tradizioni contadine, sistemazioni esterne, piccole piscine e campetti, acquisto di nuovi impianti e attrezzature funzionali alla realizzazione del progetto.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Provvidenze

Emilia Romagna: riqualificazione urbana nel distretto turistico balneare della costa emiliano-romagnola

La Regione Emilia Romagna rende disponibili 20 milioni di euro per la promozione dell'innovazione del prodotto turistico e della riqualificazione urbana nel Distretto Turistico Balneare della Costa emiliano-romagnola. Sono ammissibili gli interventi i cui lavori, servizi e forniture sono avviati a decorrere dal 01/01/2019 e i contributi sono concessi nella misura massima del 100% della spesa ammissibile per un importo massimo di 10 milioni di euro.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Provvidenze
  • Alberghi e strutture ricettive

Il credito d’imposta per la ristrutturazione di alberghi e strutture ricettive

Aspetti generali; Aumenti di cubatura; Riparto del credito d’imposta e cumulo con altre agevolazioni; Soggetti beneficiari; Interventi e spese ammissibili (con tabella riepilogativa); Presentazione istanze (con tabella riepilogativa); Fruizione del credito d’imposta; Aspetti pratici.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Fisco e Previdenza
  • Imposte indirette
  • Edilizia e immobili
  • Agriturismo
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Compravendite e locazioni immobiliari

Trattamento IVA costruzione, compravendita e locazione di residenze turistico alberghiere

DEFINIZIONE DI RESIDENZA TURISTICO ALBERGHIERA - TRATTAMENTO IVA DELLE RESIDENZE TURISTICO ALBERGHIERE (IVA sui contratti di appalto per la costruzione; IVA sulle compravendite; IVA sulle locazioni; Differenza fra locazione ed altre prestazioni di servizi) - DETRAIBILITÀ DELL’IVA SU COSTRUZIONE, ACQUISTO O RISTRUTTURAZIONE.
A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Professioni
  • Certificazione energetica
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Esercizio, ordinamento e deontologia

Puglia: obbligo di formazione dei certificatori energetici

  • Edilizia e immobili
  • Urbanistica
  • Pianificazione del territorio
  • Standards

Veneto, i regolamenti edilizi comunali devono adeguarsi al Regolamento edilizio tipo