FAST FIND : AR1366

Ultimo aggiornamento
21/10/2019

Puglia: Bando efficientamento energetico edifici pubblici

Sono ammissibili gli interventi realizzati in Puglia sugli edifici e le strutture pubbliche regionali che prevedono la ristrutturazione degli edifici sia con riferimento all’involucro esterno sia alle dotazioni impiantistiche, all’introduzione di sistemi intelligenti di telecontrollo, alla regolazione, alla gestione, al monitoraggio e all’ottimizzazione dei consumi energetici nonché all’installazione di impianti per la produzione di energia da fonte rinnovabili per autoconsumo. Diverse sono le possibilità di incarico per i professionisti fra le spese ammissibili.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
3635650 5860928
ULTIMI AGGIORNAMENTI

07/10/2019 - Approvazione schema di disciplinare (D.G.R. 23/09/2019, n. 1718 pubblicata nel BURP 07/10/2019,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3635650 5860929
INFORMAZIONI GENERALI

CONTESTO GEOGRAFICO

REGIONE: PUGLIA

TIPOLOGIA

INIZIATIVA VALUTATIVA A SPORTELLO

NORMATIVA E PRASSI DI RIFERIMENTO

Determinazione Dirigenziale 02/05/2017, n. 40

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3635650 5860930
BENEFICIARI, ENTITÀ E CONTRIBUTI

Risultano beneficiarie:

- amministrazioni pubbliche;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3635650 5860931
REQUISITI DI AMMISSIBILITÀ ED ASPETTI VARI

Risultano esclusi gli interventi:

a) la cui prestazione cui prestazione energetica post-operam prevista risulti inferiore alla classe C di cui al D.M. 26/06/2015;

b) che determinano una riduzione percentuale dell’indice di prestazione energetica espresso in energia primaria da fonti non rinnovabili EPgl,nren [KWh/m2 anno] complessivo dell’edificio dello stato di progetto inferiore al 10% rispetto a quello dello stato di fatto;

c) per i quali il soggetto beneficiario del finanziamento non coincide con il soggett

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3635650 5860932
SPESE AMMISSIBILI

Sono ammesse le seguenti voci di spesa:

a) progettazione, direzione lavori, coordinamento sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, collaudo e certificazione degli impianti, macchinari ed opere ammessi ad intervento;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia residenziale
  • Efficienza e risparmio energetico

Veneto: 10 mln per l'efficientamento energetico del patrimonio immobiliare a destinazione residenziale

Dieci milioni di euro per l'assegnazione di contributi in conto capitale a favore delle ATER per l'efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico residenziale. L'aliquota massima di sostegno è pari al 90% della spesa ammissibile e l’intervento deve comportare una spesa non inferiore a € 200.000,00 e non superiore a € 2.000.000,00. I progetti devono riguardare un edificio, o un complesso edilizio, della superficie utile minima di 500 mq dotato, all'atto della presentazione della domanda, di attestato di prestazione energetica (APE) redatto e registrato nell'archivio regionale online successivamente al 01/10/2015.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Efficienza e risparmio energetico

Piemonte, bando per l’efficienza energetica e fonti rinnovabili degli enti locali

L’obiettivo è sostenere l'efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico e degli enti locali con una popolazione superiore a 5.000 abitanti, attraverso la riduzione dei consumi energetici e delle emissioni climalteranti, mediante la riqualificazione energetica e/o l’utilizzo di fonti rinnovabili negli edifici. Viene concesso un contributo in conto impianti e un credito agevolato commisurati all'entità dell’investimento, fino ad un massimo di 2.700.000 euro. Investimento minimo di 1.000.000 euro. Diverse possibilità d’incarico per i professionisti fra le tipologie di spesa ammesse.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Pubblica Amministrazione
  • Provvidenze

Piemonte, efficientamento energetico e fonti rinnovabili nei piccoli comuni

Sostegno ai Comuni, in forma singola o associata, ed alle Unioni di Comuni, con popolazione fino a 5.000 abitanti, per interventi di riduzione dei consumi energetici e delle emissioni climalteranti mediante la riqualificazione energetica e/o l’utilizzo di fonti rinnovabili degli edifici pubblici.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Imprese
  • Fonti alternative
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Provvidenze
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Impiantistica

Umbria: sostegno alle imprese per l’efficienza energetica e utilizzo di fonti rinnovabili

Con l'Avviso la Regione Umbria sostiene gli investimenti delle imprese extra agricole per l'efficienza energetica e l’utilizzo delle fonti di energia rinnovabile. In particolare, l’Avviso prevede una dotazione finanziaria di 3 milioni di euro ed è volto a erogare incentivi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese. Le agevolazioni vanno dal 30 al 50% dei costi ammissibili, in relazione alla dimensione delle imprese.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Impiantistica
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Fonti alternative

Piemonte: contributi per la costituzione di comunità energetiche

I comuni piemontesi che vogliono aggregarsi tra di loro per costituire le cosiddette "comunità energetiche" possono contare sul sostegno della Regione che ha pubblicato un bando che mette a disposizione 50.000 euro ripartiti sulla base del numero delle manifestazioni di interesse valutate positivamente: a ciascun richiedente sarà destinata una somma non inferiore a 5.000 euro e non superiore a 10.000 fino ad esaurimento della dotazione.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Energia e risparmio energetico
  • Norme tecniche
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali

Ecodesign apparecchi riscaldamento d'ambiente a combustibile solido

  • Macchine e prodotti industriali
  • Norme tecniche
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Ecodesign caldaie a combustibile solido

  • Norme tecniche
  • Macchine e prodotti industriali
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Ecodesign apparecchiature di saldatura

  • Energia e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali
  • Norme tecniche
  • Efficienza e risparmio energetico

Ecodesign trasformatori di potenza piccoli, medi e grandi

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Ecodesign alimentatori esterni