FAST FIND : NN15799

Provv. ANAC 15/02/2017

Regolamento sull'esercizio dell’attività di vigilanza in materia di contratti pubblici.
Con in allegato i modelli per la presentazione di esposti (non pubblicati in G.U.) in formato PDF editabile elaborato dall’ANAC.
Scarica il pdf completo
3547065 3625603
[Premessa]

L’Autorità

VISTO il decreto legge 24 giugno 2014 n. 90, convertito con modificazioni dalla legge 11 agosto 2014, n. 114;

VISTO il dPCM 1° febbraio 2016 con il quale è stato approvato il Piano d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625604
Art. 1 - (Definizioni)

1. Ai fini del presente Regolamento, si intende per:

a) “codice”, il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50;

b) “Autorità”, l’Autorità Nazionale Anticorruzione;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625605
Art. 2 - (Oggetto)

1. Il presente Regolamento disciplina i procedimenti dell’Autorità concernenti l’esercizio dei poteri d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625606
Art. 3 - (Direttiva annuale sullo svolgimento della funzione di vigilanza)

1. L’attività di vigilanza si conforma agli indirizzi, alle prescrizioni e agli obiettivi indicati dal Presidente e dal Consiglio dell’Autorità.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625607
Art. 4 - (Attività di vigilanza d’ufficio e su segnalazione)

1. L’attività di vigilanza dell’Autorità è attivata dall’ufficio competente, secondo la direttiva annuale di cui all’art. 3 ovvero su disposizione del Consiglio.

2. L’attivit&agra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625608
Art. 5 - (Modalità di presentazione delle segnalazioni)

1. La segnalazione di cui all’art. 4, comma 3, è presentata, di norma, mediante il modulo allegato al presente Regolamento, disponibile sul sito istituzionale dell’Autori

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625609
Art. 6 - (Segnalazioni anonime)

1. Ai fini del presente Regolamento sono considerate anonime le segnalazioni che:

a) non rechino alcuna sottoscri

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625610
Art. 7 - (Archiviazione delle segnalazioni)

1. Il dirigente provvede all’archiviazione delle segnalazioni, oltre che nei casi di cui all’art.6, anche nei seguenti casi:

a) manifesta infondatezza della segnalazione;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625611
Art. 8 - (Rapporti tra procedimento di vigilanza e procedimento di precontenzioso)

1. Il dirigente può non avviare il procedimento di vigilanza in caso di pendenza di un procedimento di precontenzio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625612
Art. 9 - (Rapporti tra procedimento di vigilanza e giudizio innanzi al giudice amministrativo)

1. Il dirigente può non avviare il procedimento di vigilanza in caso di pendenza un ricorso giurisdizionale dinanzi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625613
Art. 10 - (Responsabile del procedimento)

1. Il responsabile del procedimento è il dirigente dell’ufficio.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625614
Art. 11 - (Ordine di priorità delle segnalazioni)

1. Le segnalazioni, salva diversa indicazione del Consiglio, sono trattate secondo il seguente ordine di priorità:

a) segnalazioni del giudice amministrativo, ai sensi dell’art. 1, comma 32-bis, della l. 6 novembre 2012, n. 190, e dell’avvocatura dello Stato, ai sensi dell’art. 19, comma 5, lett

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625615
Art. 12 - (Atti conclusivi del procedimento di vigilanza)

1. Il procedimento di vigilanza, avviato ai sensi dell’art. 13, si conclude, salvo i casi di archiviazione o di presa d’atto del conformarsi della stazione appaltante alle indicazioni dell’Autorità di cui all’art. 20, comma 2, con l’adozione, mediante delibera del Consiglio ovvero mediante atto dirigenziale in caso di procedimento in forma semplificata di cui all’art. 21, di uno dei seguenti atti:

a) atto con il quale l’Autorità registra che la stazione appaltante ha adottato nel caso esaminato buone pratiche amministrative meritevoli di segnalazione;

b) raccomandazione di cui all’art. 213, comma

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625616
Art. 13 - (Avvio del procedimento di vigilanza)

1. La comunicazione di avvio del procedimento è effettuata dal responsabile del procedimento ed indica l’oggetto del procedimento, le informazioni e/o documenti ritenuti rilevanti nonché, ove possibile, la contestazione delle presunte violazioni, il termine di conclusione del procedimento istruttorio, l’ufficio competente con indicazione del nominativo del responsabile del procedimento.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625617
Art. 14 - (Partecipazione all’istruttoria)

1. Possono partecipare all’istruttoria:

a) i soggetti ai quali è stata inviata la comunicazione di avvio del procedimento, ai s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625618
Art. 15 - (Richiesta di informazioni, chiarimenti e documenti)

1. Il responsabile del procedimento formula per iscritto le richieste di informazioni e di esibizione di documenti, di cui all’art. 213, comma 13, del codice, che indicano:

a) i fatti e le circostanze in ordine ai quali si c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625619
Art. 16 - (Audizioni)

1. Il dirigente può convocare in audizione i soggetti ai quali è stata data comunicazione di avvio del procedimento, ai sensi dell’art. 13.

2. I soggetti destinatari della comunicazione di risultanze istruttorie,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625620
Art. 17 - (Ispezioni)

1. Nell’ambito del procedimento di vigilanza, il dirigente può chiedere al Consiglio lo svolgimento di un’attività ispettiva, da eseguire secondo i termini e le mod

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625621
Art. 18 - (Sospensione dei termini del procedimento)

1. I termini del procedimento, nel caso di questioni di particolare complessità, possono essere sospesi una sola volta e, al di fuori della ipotesi di cui alla lettera b), per una durata che non può eccedere i 30 giorni, nei seguenti casi:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625622
Art. 19 - (Comunicazione di risultanze istruttorie)

1. Il responsabile del procedimento, entro il termine di 180 giorni, decorrenti dalla data della comunicazione di avvio del procedimento, salva l’applicazione della sospensione di cui all’articolo 18, predispone una comunicazione di risultanze istruttorie, con la quale l’Autorità, sulla base degli elementi accertati indica i possibili atti di conclusione del procedimento di vigilanza. La comunicazione d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625623
Art. 20 - (Conclusione del procedimento)

1. Il dirigente, entro 60 giorni decorrenti dalla data di ricevimento del riscontro alla comunicazione delle risultanze istruttorie ovvero dalla data di scadenza del termine assegnato ai soggetti interessati per presentare memorie, sottopone al Consiglio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625624
Articolo 21 - (Procedimento in forma semplificata)

1. Il procedimento è concluso in forma semplificata nei seguenti casi:

a) non sussistono dubbi interpretativi, tenuto conto del quadro normativo e giurisprudenziale di riferimento;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625625
Art. 22 - (Comunicazione dell’atto di raccomandazione vincolante e verifica dell’esecuzione)

1. L’atto di raccomandazione vincolante, adottato con delibera del Consiglio o con atto dirigenziale di conclusione del procedimento in forma semplificata, è comunicato alle parti e pubblicato sul sito istituzionale dell’Autorità. Il Consiglio può inoltre disporne la pubb

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625626
Art. 23 - (Comunicazione dell’atto di raccomandazione e verifica dell’attuazione)

1. L’atto di raccomandazione non vincolante, adottato con delibera del Consiglio o con atto dirigenziale di conclusione del procedimento in forma semplificata è comunicato alle parti e pubblicato sul sito istituzionale del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625627
Art. 24 - (Attività di vigilanza sui casi di somma urgenza e di protezione civile)

1. Ai fini dell’attività di vigilanza di cui all’art. 213, comma 3, lettera g), del codice sulla corretta applicazione della disciplina derogatoria prevista per i casi di somma urgenza e di protezione civile di cui all’art. 163, del codice, la stazioni appaltante è tenuta a trasmettere, secondo le modalità definite dall’Autorità, contestualmente alla pubblicazione degli atti relativi agli affidamenti e, comunque, entro un termine congruo compatibi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625628
Art. 25 - (Comunicazioni)

1. Le segnalazioni inviate all’Autorità e le comunicazioni previste dal presente Regolamento sono effettuate

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625629
Art. 26 - (Disposizioni transitorie)

1. Il presente regolamento si applica anche alle segnalazioni già pervenute all’Autorità, per le quali non s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625630
Art. 27 - (Entrata in vigore e abrogazioni)

1. Il presente regolamento sostituisce il precedente “Regolamento in materia di attività di vigilanza e accer

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3547065 3625631
Modelli per la presentazione di esposti (non pubblicati in G.U.)


I modelli sono forniti in formato PDF editabile elaborato dall’ANAC. Per poterli correttamente utilizzare è necessario scaricarli in locale.


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Autorità di vigilanza
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Gli affidamenti di somma urgenza o in caso di calamità nel D. Leg.vo 50/2016

APPLICABILITÀ DELLA PROCEDURA DI SOMMA URGENZA (Quali sono i casi di somma urgenza e di protezione civile; Limiti di importo) - DESCRIZIONE DELLA PROCEDURA DI AFFIDAMENTO (Constatazione dello stato di urgenza e redazione del verbale; Affidamento dei lavori; Perizia giustificativa, invio e contenuti; Copertura della spesa e approvazione dei lavori; Autocertificazione dell’affidatario e verifiche successive; Fissazione dei corrispettivi e intervento dell’ANAC) - VIGILANZA ANAC SULLA LEGITTIMITÀ DELLE PROCEDURE.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Soglie normativa comunitaria
  • Appalti e contratti pubblici
  • Autorità di vigilanza

L'affidamento di contratti pubblici sotto soglia comunitaria

PREMESSA E QUADRO NORMATIVO (Norme del D. Leg.vo 50/2016 e Linee guida ANAC; Valenza delle Linee guida ANAC n. 4 sui contratti sotto soglia) - AMBITO DI APPLICAZIONE: QUALI SONO I CONTRATTI SOTTO SOGLIA (Contratti cui si applica la disciplina del sotto soglia; Soglie di rilevanza comunitaria; Calcolo del valore stimato del contratto; Altre norme applicabili) - PRINCIPI COMUNI PER GLI AFFIDAMENTI SOTTO SOGLIA (Principi comuni; Sostenibilità energetica e ambientale; Conflitto di interessi; Clausole sociali; Il principio di rotazione degli affidamenti e degli inviti) - SCELTA DEL CONTRAENTE E CRITERI DI AGGIUDICAZIONE NEI CONTRATTI SOTTO SOGLIA (Procedure di scelta del contraente; Procedura per i servizi pubblici di ingegneria e architettura sotto soglia; Criteri di aggiudicazione; Deroghe temporanee fino al 31/12/2021) - PROCEDURE DI AFFIDAMENTO PER I CONTRATTI SOTTO SOGLIA (L’amministrazione diretta; L’affidamento diretto; La procedura negoziata; Lavori di importo pari o superiore a 150.000 Euro).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Emanuela Greco
  • Autorità di vigilanza
  • Contributi per la partecipazione alle gare
  • Appalti e contratti pubblici

Contributi all’ANAC sui contratti pubblici: importi e modalità di adempimento

SOGGETTI OBBLIGATI, ENTITÀ, ED ESENZIONI (Stazioni appaltanti ed operatori economici; Società organismo di attestazione (SOA); Esenzioni ed esclusioni) - MODALITÀ E TERMINI PER IL VERSAMENTO (Stazioni appaltanti ed enti aggiudicatori; Operatori economici nazionali; ATI e consorzi stabili; Operatori economici esteri; Società organismo di attestazione) - CASI PARTICOLARI (Mancato versamento o versamento in eccesso; Annullamento della gara o del bando) - ESENZIONE PROCEDURE RICOSTRUZIONE POST SISMA CENTRO ITALIA (Esenzione dal 28/09/2017 e successiva estensione; Modalità per ottenere l’esonero).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Linee guida ANAC e altri provvedimenti attuativi e collegati al Codice appalti (D. Leg.vo 50/2016)

Gerarchia delle fonti del diritto in tema di contratti pubblici; Mappa completa e aggiornata di tutti i provvedimenti da emanare, emanati e in corso di emanazione organizzata per classificazione tematica, con riferimento a: oggetto, norma che ne prevede l’emanazione, tipo provvedimento, stato dell’iter, disciplina transitoria, con accesso a tutti i testi completi aggiornati e ad approfondimenti redazionali.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Appalti e contratti pubblici
  • Autorità di vigilanza

Whistleblowing: la tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti

NORMATIVA DI RIFERIMENTO SUL WHISTLEBLOWING - AMBITO DI APPLICAZIONE DEL WHISTLEBLOWING - SEGNALAZIONI ANONIME E RISERVATEZZA - TIPOLOGIA DI SEGNALAZIONI CONSIDERATE - CONDIZIONI PER LA TUTELA E CESSAZIONE DELLA STESSA.
A cura di:
  • Rosalisa Lancia
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Accesso al Fondo per l'aggregazione degli acquisti di beni e servizi per l'anno 2020

  • Appalti e contratti pubblici
  • Disposizioni antimafia
  • Ordinamento giuridico e processuale

Informativa antimafia terreni agricoli che usufruiscono di fondi europei inferiori a 25.000 Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 15 milioni di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore a 1 milione di Euro