FAST FIND : NR16995

L.R. Friuli Venezia Giulia 09/01/2006, n. 1

Principi e norme fondamentali del sistema Regione - autonomie locali nel Friuli Venezia Giulia.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 29/11/2019, n. 21
- L.R. 28/06/2016, n. 10
- L.R. 11/03/2016, n. 3
- L.R. 22/05/2015, n. 12
- L.R. 12/12/2014, n. 26
- L.R. 04/08/2014, n. 15
- L.R. 08/04/2013, n. 5
- L.R. 31/12/2012, n. 27
- L.R. 09/03/2012, n. 3
- L.R. 11/11/2011, n. 14
- L.R. 11/08/2011, n. 11
- L.R. 29/12/2010, n. 22
- L.R. 21/10/2010, n. 17
- L.R. 30/12/2009, n. 24
- L.R. 23/07/2009, n. 12
- L.R. 30/12/2008, n. 17
- L.R. 28/12/2007, n. 30
- L.R. 20/08/2007, n. 22
Scarica il pdf completo
34152 5951941
TITOLO I - ELEMENTI COSTITUTIVI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951942
Capo I - Principi fondamentali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951943
Art. 1 - (Unità e policentrismo regionale)

1. Con la presente legge la Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, unita e policentrica, detta i principi e le norme fondamentali del sistema Regio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951944
Art. 2 - (Pluralismo istituzionale)

1. Le comunità locali del Friuli Venezia Giulia, ordinate in Comuni e Province, sono autonome e rappresentano il pluralismo istituzionale e l'insieme

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951945
Art. 3 - (Vocazione internazionale)

1. I Comuni, le Province e la Regione, riconosciuta la vocazione internazionale e transfrontaliera che caratterizza le comunità del Friuli Venezia Giulia, valorizzano e promuovono i rapporti con le comunità locali di altri Stati, al fine di sostenere la cultura della pace e della civile convivenza e di incentivare lo sviluppo economico, culturale e sociale, anche attraverso la gestione comune d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951946
Art. 4 - (Tutela e integrazione sociale dei cittadini e delle persone)

1. I Comuni, le Province e la Regione, nel rispetto dei diritti fondamentali della persona umana e in armonia con la Costituzione, i principi e le convenzioni di diritto internazionale, la normativa comunitaria e statale, concorrono alla tutela di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951947
TITOLO II - SISTEMA ISTITUZIONALE DEI POTERI PUBBLICI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951948
Capo I - Regione, Province e Comuni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951949
Art. 5 - (Sussidiarietà, differenziazione e adeguatezza)

1. Nella regione Friuli Venezia Giulia, le funzioni amministrative sono conferite a Comuni e Province secondo i principi di sussidiarietà, differenzia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951950
Art. 6 - (Obiettivi strategici nell'esercizio delle funzioni amministrative)

1. La Regione pone a fondamento dell'intervento legislativo e della disciplina del conferimento delle funzioni amministrative a livello locale, il principio dell'integrazione tra politiche sociali, territoriali ed economi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951951
Art. 7 - (Valorizzazione del territorio dei piccoli Comuni)

1. La Regione promuove, sostiene, tutela e valorizza, con le modalità previste

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951952
Art. 8 - (Autonomia dei Comuni e delle Province)

1. Il Comune è l'ente locale che rappresenta la propria comunità, ne cura gli interessi e ne promuove lo sviluppo.

2. La Provincia è l'ente locale che rappresenta e cura gli interessi di area vasta della propria comunità e ne promuove lo sviluppo.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951953
Capo II - Città metropolitane e comunità montane


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951954
Art. 9 - (Città metropolitane)

1. Con legge regionale possono istituirsi città metropolitane nelle zone comprendenti i Comuni capoluogo di provincia e altri eventuali Comuni territorialmente contigui i cui insediamenti abbiano con essi rapporti di stretta integrazione territoriale in ordine alle attività economiche, ai servizi essenziali alla vita sociale, nonché alle relazioni culturali e alle caratteristiche territoriali, a condizione che la popolazione risultante non sia inferiore a 200.000 abitanti.

2. I Comuni che non rientrano nella città metropolitana continuano a costituire la originaria provincia di cui facevano parte a condizione che la circoscrizione provinciale risultante dalla modifica derivante dall'istituzione della città metropolitana possieda i presupposti di cui all'articolo 18, comma 3, della legge regionale 7 marzo 2003, n. 5 (Articolo 12 dello Statuto della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Norme relative alla richiesta, indizione e svolgimento dei

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951955
Art. 10 - (Comunità montane)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951956
Capo III - Potestà normativa degli enti locali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951957
Art. 11 - (Potestà normativa)

1. I Comuni e le Province hanno potestà normativa secondo i principi fissati d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951958
Art. 12 - (Statuti)

1. I Comuni e le Province adottano il proprio statuto.

2. Lo statuto, in armonia con la Costituzione e con l'osservanza dei principi fissati dalla legislazione regionale in materia di elezioni, organi di governo e funzioni fondamentali, nonché in materia di organizzazione pubblica, stabilisce i principi di organizzazi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951959
Art. 13 - (Regolamenti)

1. L'organizzazione e lo svolgimento di funzioni di propria competenza sono disciplinati, in armonia con i soli principi fondamentali eventualmen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951960
Art. 14 - (Istituti di garanzia)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951961
Capo IV - Funzioni amministrative
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951962
Art. 15 - (Potestà amministrative)

1. Nell'ambito delle aree di rispettiva competenza i Comuni e le Province esercitano le seguenti potestà amministrative:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951963
Art. 16 - (Funzioni del Comune)

1. Il Comune è titolare di tutte le funzioni amministrative che riguardano i s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951964
Art. 17 - (Funzioni della Provincia)

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951965
Art. 18 - (Interventi sussidiari ed esercizio del potere sostitutivo)

1. In relazione alla salvaguardia di interessi unitari nelle materie di competenza re

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951966
Art. 19 - (Funzioni amministrative della Regione)

1. La Regione esercita in via esclusiva le funzioni amministrative:

a) di natura istituzionale, esercitate nell'interesse della Regione e del suo funzionamento;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951967
Capo V - Esercizio coordinato di funzioni e gestione associata di servizi tra enti locali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951968
Art. 20 - (Forme collaborative tra gli enti locali)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951969
Art. 21 - (Convenzioni)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951970
Art. 22 - (Associazioni intercomunali)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951971
Art. 23 - (Unioni di Comuni)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951972
Art. 24 - (Consorzi fra enti locali e altri enti pubblici)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951973
Capo VI - Sviluppo delle forme associative
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951974
Art. 25 - (Ambiti per lo sviluppo territoriale - ASTER)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951975
Art. 26 - (Piano di valorizzazione territoriale)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951976
Art. 27 - (Interventi regionali per lo sviluppo delle gestioni associate)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951977
Art. 28 - (Fusioni di Comuni)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951978
Art. 28 bis - (Incentivazione dei percorsi di fusione)

N18

1. L’Amministrazione regionale favorisce la fusione dei Comuni mediante la promozione di una cultura sovracomunale e l’incentivazione di percorsi di sviluppo del territorio e di potenziamento dei servizi a livello sovracomunale.

2. Per la promozione di cui al comma 1 la Regione supporta i Comuni, anche attraverso l’organizzazione di specifici eventi.

3. Lo stanziamento annuale previsto nel bilancio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951979
Art. 29 - (Associazione delle Province e Conferenze interprovinciali)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951980
Art. 30 - (Carte dei servizi)

1. Gli enti locali e le rispettive forme collaborative disciplinate dalla presente legge elaborano gli schemi di riferimento delle Carte dei ser

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951981
TITOLO III - SUSSIDIARIETÀ E CONCERTAZIONE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951982
Capo I - Consiglio delle autonomie locali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951983
Art. 31 - (Costituzione del Consiglio delle autonomie locali)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951984
Art. 32 - (Funzionamento del Consiglio delle autonomie locali)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951985
Art. 33 - (Regolamento del Consiglio delle autonomie locali)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951986
Art. 34 - (Funzioni del Consiglio delle autonomie locali)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951987
Art. 35 - (Comunicazione degli atti)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951988
Art. 36 - (Procedimento di formazione dell'intesa e di acquisizione del parere)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951989
Art. 37 - (Partecipazione del Presidente del Consiglio delle autonomie locali alle sedute del Consiglio regionale e della Giunta regionale)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951990
Capo II - Collaborazione tra Regione ed enti locali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951991
Art. 38 - (Collaborazione istituzionale)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951992
Art. 39 - (Collaborazione della Regione all'attività degli enti locali)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951993
Art. 40 - (Rapporti tra enti locali e Regione)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951994
Art. 41 - (Garante degli amministratori locali)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951995
TITOLO IV - AUTONOMIA FINANZIARIA DEGLI ENTI LOCALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951996
Art. 42 - (Autonomia finanziaria degli enti locali)

1. Gli enti locali hanno autonomia finanziaria, fondata su certezza di risorse proprie e trasferite; le risorse finanziarie necessarie, senza vincoli di destinazione, che spettano loro sono assicurate mediante la compartecipazione ai tributi erariali riferibili al territorio regionale. Le linee di indirizzo della compartecipazione delle autonomie locali alle entrate regionali sono stabili

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951997
Art. 43 - (Principi generali in materia di finanza locale)

1. Gli enti locali hanno potestà impositiva autonoma nel campo delle imposte, delle tasse e delle tariffe. A tal fine gli enti locali disciplinano con regolamento le proprie entrate, anche tributarie, salvo per quanto attiene all'individuazione e definizione delle fattispecie imponibili, dei soggetti passivi e dell'aliquota massima dei singoli tributi, nel rispetto delle esigenze di semplificazione degli adempimenti dei contribuenti.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951998
Art. 44 - (Principi generali in materia di contabilità)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5951999
Art. 45 - (Osservatorio regionale per la finanza locale)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5952000
TITOLO V - NORME TRANSITORIE E FINALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5952001
Art. 46 - (Norme transitorie e finali)

1. N6

2. N6

3.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5952002
Art. 47 - (Pubblicazione)

1. Il testo della presente legge è pubblicato nel Bollettino Ufficiale della R

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5952003
Art. 48 - (Norme finanziarie)

1. Per le finalità previste dall'articolo 32, comma 4, è autorizzata la spesa di 2.500 euro per l'anno 2005 a carico dell'unità previsionale di base 52.2.370.1.1599, denominata "Consiglio delle autonomie locali", che si istituisce nello stato di previsione della spesa del bilancio pluriennale per gli anni 2005-2007 e del bilancio per l'anno 2005, con riferimento al capitolo 1652 (1.1.142.2.01.32) di nuova istituzione nel documento tecnico allegato ai bilanci medesimi - alla rubrica n. 370 - Servizio assemblea autonomie locali (n. 237) - con la denominazione "Oneri per il funzionamento del Consiglio delle autonomie locali e per studi e ricerche" e con lo stanziamento di 2.500 euro per l'anno 2005.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
34152 5952004
Art. 49 - (Abrogazioni)

1. Sono abrogate le seguenti disposizioni di legge:

a) gli articoli 8 (Disposizioni concernenti le Comunità montane), 9 (Disposizioni particolari per l' area metropolitana di Trieste), 12 (Trasferimento di funzioni), 16 (Procedure per l'esercizio delle funzioni trasferite), 17 (Delega di funzioni), 18 (Funzione di indirizzo e coordinamento), 19 (Carattere degli atti emessi in attuazione di funzioni trasferite o delegate), 20 (Revoca di funzioni), 21 (Intervento sostitutivo), 22 e 23 (Istituzione della Conferenza permanente Regione - Enti locali), della legge regionale 9 marzo 1988, n. 10 (Riordinamento istituzionale della Regione e riconoscimento e devoluzione di funzioni agli enti locali);

b) l'articolo 1, comma 1, della legge regionale 27 novembre 1989, n. 42 (Integrazioni e modifiche della legge regionale 9 marzo 1988, n. 10, recante: "Riordinamento istituzionale della Regione e riconoscimento e devoluzione di funzioni agli Enti locali");

c) l'articolo 4 (modifica dell'articolo 8 della legge regionale 9 marzo 1988, n. 10), comma 1, della legge regionale 1 febbraio 1993, n. 1 (legge finanziaria 1993);

d) l'articolo 16 (altre norme contabili), commi 36, 37, 38, 39, 40 e 41, della legge regionale 13 settembre 1999, n. 25 (assestamento del bilancio 1999 e del bilancio pluriennale 1999-2001 ai sensi dell'articolo 10 della legge regionale 20 gennaio 1982, n. 10);

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Pubblica Amministrazione
  • Procedimenti amministrativi
  • Enti locali

Norme di trasparenza e anticorruzione per Ordini e Collegi professionali

NORMATIVA DI RIFERIMENTO - OBBLIGHI E SANZIONI (Sintesi dei principali obblighi; Scelta del RPCT in Consigli nazionali, Ordini e Collegi professionali; Decorrenza degli obblighi e controlli dell’ANAC; Sanzioni).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Rosalisa Lancia
  • Enti locali
  • Provvidenze
  • Impianti sportivi
  • Pubblica Amministrazione
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Puglia: contributi per il potenziamento del patrimonio impiantistico sportivo dei Comuni

Disponibili 8 milioni di euro per la concessione di contributi in conto capitale a sostegno della realizzazione di progetti volti all'ampliamento delle possibilità di utilizzo degli spazi e/o degli impianti sportivi comunali esistenti e alla creazione di nuovi. Attraverso l'avviso la Regione Puglia sostiene la realizzazione di proposte progettuali da parte dei Comuni; ciascun Comune può ottenere un contributo complessivo pari a 100 mila euro e presentare massimo due proposte progettuali.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Enti locali
  • Energia e risparmio energetico
  • Pubblica Amministrazione

Calabria: contributi per l’efficienza energetica degli edifici pubblici nelle aree interne

È di oltre 21,4 milioni di euro lo stanziamento previsto dalla Regione Calabria per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico negli edifici dei Comuni inseriti nella Strategia Regionale per le Aree Interne (SRAI). Gli interventi, che possono essere finanziati fino al 100% delle spese ammissibili, devono conseguire un risparmio di energia primaria non rinnovabile rispetto alla situazione ante intervento non inferiore al 20% per ciascun edificio oggetto di intervento. Il valore del contributo richiesto dovrà essere compreso tra 100 mila e 500 mila euro.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Pubblica Amministrazione
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Enti locali

Lombardia: 8 milioni di euro per la sicurezza stradale

La Regione Lombardia concede contributi a fondo perduto per la realizzazione di interventi di riduzione dell’incidentalità stradale sulla rete viaria dei Comuni e Province. Sono ammessi a finanziamento le spese sostenute relativamente ai seguenti progetti: opere infrastrutturali, interventi per la messa in sicurezza, segnaletica, piste e percorsi ciclabili, impianti di illuminazione a basso consumo energetico. Disponibili in tutto 8 milioni di euro suddivisi per gli anni 2019, 2020 e 2021. Il cofinanziamento è riconosciuto fino al 50% del costo totale delle spese ammissibili.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Pubblica Amministrazione
  • Urbanistica
  • Enti locali
  • Aree urbane
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Toscana: finanziamenti per interventi di rigenerazione urbana nelle aree interne

Bando da oltre 4 milioni di euro per finanziare interventi di rigenerazione urbana nelle aree interne della Toscana. L'obiettivo è quello aiutare i Comuni, grandi e piccoli, a migliorare e innovare il tessuto urbano, prevenire il degrado, recuperare “aree critiche” ed immobili di grandi dimensioni abbandonati o in rovina grazie ad interventi mirati, che mettano a frutto lo spirito della legge sul governo del territorio (L.R. Toscana n. 65/2014) e riattivino aree interne al perimetro urbanizzato dando loro nuova vita e nuove finalità.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Pubblica Amministrazione
  • Informatica
  • Procedimenti amministrativi

Lombardia: fine fase sperimentale app "Aua Point" per comunicazione scarichi ed emissioni

  • Pubblica Amministrazione
  • Urbanistica
  • Procedimenti amministrativi
  • Commercio e mercati

Emilia Romagna - Prosecuzione attività in locali privi di requisiti imprese con sede non agibile al 31/12/2018

  • Demanio idrico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Demanio
  • Pubblica Amministrazione

Scadenza concessioni demaniali per finalità turistico-ricreative e varie