FAST FIND : AR1307

Ultimo aggiornamento
24/09/2020

Offerte anomale nelle gare pubbliche, determinazione e verifica

DISCIPLINA DELLE OFFERTE ANOMALE (Normativa di riferimento; Ratio della disciplina) - OFFERTE ANOMALE NELLE GARE CON OEPV (Soggetto competente alla verifica; Modalità di calcolo; Esempio di calcolo soglia di anomalia in caso di aggiudicazione con OEPV) - OFFERTE ANOMALE NELLE GARE CON PREZZO PIÙ BASSO (Soggetto competente alla verifica; Modalità di calcolo; Esempio di calcolo soglia di anomalia in caso di aggiudicazione con prezzo più basso; Possibilità di esclusione automatica delle offerte anomale; Verifica anomalia dell’offerta per le gare bandite fino al 18/06/2019) - PROCEDIMENTO DI VERIFICA DELLA CONGRUITÀ DELLE OFFERTE.
A cura di:
  • Dino de Paolis

3132433 6749940
DISCIPLINA DELLE OFFERTE ANOMALE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749941
Normativa di riferimento

L’art. 97 del D. Leg.vo 18/04/2016, n. 50 - come in seguito modificato dal D. Leg.vo 19/04/2017, n. 56 (c.d. “correttivo”) e dalla lettera u) del comma 20 dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749942
Ratio della disciplina

Corrisponde ad un evidente interesse pubblico che i contraenti della P.A. presentino offerte serie, congrue e realizzabili, onde evitare che l’operatore aggiudicatario si riveli poi non in grado

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749943
OFFERTE ANOMALE NELLE GARE CON OEPV
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749944
Soggetto competente alla verifica

Nel caso di aggiudicazione con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo, la verifica sulle offerte anormalmente ba

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749945
Modalità di calcolo

Quanto alle gare per le quali è previsto il criterio di aggiudicazione dell’offerta economicamente più

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749946
Esempio di calcolo soglia di anomalia in caso di aggiudicazione con OEPV

Si riporta di seguito un esempio esplicativo.


ELEMENTO DI VALUTAZIONE

PUNTEGGIO

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749947
OFFERTE ANOMALE NELLE GARE CON PREZZO PIÙ BASSO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749948
Soggetto competente alla verifica

In caso di aggiudicazione con il criterio del minor prezzo, è il bando di gara che indica se la verifica di congruità delle offerte è rimessa direttamente al RUP e se ques

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749949
Modalità di calcolo

L’art. 1 del D.L. 32/2019 (c.d. “sblocca cantieri”) ha disposto che per i contratti aggiudicati al prezzo più basso si prevedono due distinti procedimenti per l’individuazione della soglia di anomalia, utilizzabili a seconda che:

1) il numero delle offerte ammesse sia p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749950
Calcolo soglia di anomalia in caso di offerte in numero ≥ 15


PASSO

PROCEDIMENTO

A

Si calcolano la somma e la media aritmetica dei ribassi percentuali di tutte le offerte, escludendo il 10% dei maggior ribassi e rialzi (c.d. “taglio delle ali”, in relazione al quale si dovrà considerare il 10% arrotondato all’unità superiore).

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749951
Calcolo soglia di anomalia in caso di offerte in numero < 15


PASSO

PROCEDIMENTO

A

Si calcola la media aritmetica dei ribassi percentuali di tutte le offerte, escludendo il 10% dei maggior ribassi e rialzi (c.d. “taglio delle ali”, in relazione al quale si dovrà considerare il 10% arrotondato all’unità superiore).

Nell’effettuare il taglio delle ali:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749952
Applicazione della regola del c.d. “taglio delle ali”

Come si è visto una fase del metodo per la individuazione delle offerte anormalmente basse di cui verificare, ai fini della loro ammissibilità, la congruità, prevede “esclusione del 10%, arrotondato all'unità superiore, rispettivamente delle offerte di maggior ribasso e di quelle di minor ribasso” (c.d. taglio delle ali).

Lo spirito del meccanismo del “taglio delle ali” risponde all’esigenza di porre rimedio al fenomeno delle offerte largamente e palesemente disancorate dai valori medi, presentate al solo scop

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749953
Trattamento dei decimali di punto e indicazioni nei documenti di gara

In proposito, secondo Par. ANAC 08/03/2017, n. 243, i decimali di punto vanno trattati secondo quanto previsto dal bando di gara.

Tale impostazione è stata confermata anche dalla Circ.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749954
Esempi di calcolo soglia di anomalia in caso di aggiudicazione con prezzo più basso

Negli esempi che seguono viene ove necessario applicato arrotondamento al quarto decimale, e si tiene conto delle ulterior

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749955
Numero di offerte pari o superiore a 15 (comma 2 dell’art. 97)

Sia data una procedura con base d’asta 100.000 Euro, per la quale la stazione appaltante riceve 21 offerte valide.


Elenco delle offerte


OPERATORE

OFFERTA

RIBASSO %

Impresa 1

Euro 95.600,00

4,4000%

Impresa 2

Euro 87.400,00

12,6000%

Impresa 3

Euro 92.550,00

7,4500%

Impresa 4

Euro 70.100,00

29,9000%

Impresa 5

Euro 69.150,00

30,8500%

Impresa 6

Euro 85.000,00

15,0000%

Impresa 7

Euro 66.225,50

33,7745%

Impresa 8

Euro 94.010,10

5,9899%

Impresa 9

Euro 59.900,00

40,1000%

Impresa 10

Euro 91.200,00

8,8000%

Impresa 11

Euro 87.100,00

12,9000%

Impresa 12

Euro 64.650,00

35,3500%

Impresa 13

Euro 88.000,00

12,0000%

Impresa 14

Euro 92.150,00

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749956
Numero di offerte inferiore a 15

Sia data una procedura con base d’asta 100.000 Euro per la quale la stazione appaltante riceve 13 offerte valide.


Elenco delle offerte


OPERATORE

OFFERTA

RIBASSO %

Impresa 1

Euro 95.600,00

4,4000%

Impresa 2

Euro 87.400,00

12,6000%

Impresa 3

Euro 92.550,00

7,4500%

Impresa 4

Euro 70.100,00

29,9000%

Impresa 5

Euro 69.150,00

30,8500%

Impresa 6

Euro 85.000,00

15,0000%

Impresa 7

Euro 66.225,50

33,7745%

Impresa 8

Euro 94.010,10

5,9899%

Impresa 9

Euro 59.900,00

40,1000%

Impresa 10

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749957
Possibilità di esclusione automatica delle offerte anomale

Quando il criterio di aggiudicazione è quello del prezzo più basso e comunque per importi inferiori alla soglia comunitaria (si veda Soglie comunitarie appalti pubblici di lavori, servizi e forniture e concessioni), la stazione appaltante prevede nel bando l’esclusione au

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749958
Verifica anomalia dell’offerta per le gare bandite fino al 18/06/2019

Quando il criterio di aggiudicazione è invece quello del prezzo più basso, il comma 2 dell’art. 97 - pregresso alla modifica introdotta dall’art. 1 del D.L. 32/2019 - prevedeva 5 metodi matematici alternativi per la valutazione della congruità, numerati da A ad E. Detti criteri sono quindi applicabili alle procedure indette anteriormente all’entrata in vigore della legge di conversione del D.L. 32/2019 in oggetto.

Tra questi 5 criteri alternativi, la stazione appaltante deve sorteggiare volta per volta quale utilizzare, “al fine di non rendere predeterminabili dai candidati i parametri di riferimento per il calcolo della soglia”. Sarà considerata anormalmente bassa l’offerta che presenti un ribasso pari o superiore a quello emergente dal metodo sorteggiato.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3132433 6749959
PROCEDIMENTO DI VERIFICA DELLA CONGRUITà DELLE OFFERTE

Poiché, come visto, la qualificazione di un’offerta come “anomala” non ne comporta direttamente l’esclusione dalla gara (salvi i casi di esclusione automatica previsti), in caso di anomalia dell’offerta la stazione appaltante richiede per iscritto, assegnando al concorrente un termine non inferiore a 15 giorni, la presentazione, per iscritto, di giustificazioni finalizzate a spiegare il basso livello dei prezzi o dei costi proposti (art. 97 del D. Leg.vo 50/2016, comma 5).

Il relativo subprocedimento non è dettagliatament

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Urbanistica
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Aree urbane

Lombardia: interventi finalizzati all’avvio di processi di rigenerazione urbana

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Finanza pubblica

La Legge di bilancio 2021 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di bilancio 2021 (L. 30 dicembre 2020, n. 178), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Provvidenze
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Lombardia: contributi per la rimozione di coperture e altri manufatti in cemento-amianto da edifici privati - ed. 2020

I manufatti contenenti amianto (coperture ed altri manufatti, sia di amianto in matrice compatta che friabile) sono ancora molto diffusi sul territorio regionale anche presso gli edifici di proprietà privata. Per tale motivo, come previsto dall'art. 1-ter della L.R. Lombardia 17/2003, si prevede un nuovo incentivo dedicato alla rimozione ed allo smaltimento in sicurezza di tali materiali da parte dei privati cittadini. La dotazione finanziaria del bando ammonta a 1 milione di euro.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale

Promozione all'estero di marchi collettivi e di certificazione

L’agevolazione è diretta a sostenere la promozione all’estero di marchi collettivi o di certificazione volontari italiani. Le risorse stanziate ammontano a 1 milione di euro l’anno a partire dal 2019.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Agevolazioni
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Edilizia residenziale
  • Provvidenze

Finanziamenti per la rigenerazione urbana e la qualità dell'abitare

Con Decreto del Ministero delle infrastrutture e trasporti vengono stabiliti termini, contenuti e modalità di presentazione delle proposte per accedere ai finanziamenti finalizzati a riqualificare e incrementare il patrimonio destinato all'edilizia residenziale sociale, a rigenerare il tessuto socio-economico, a incrementare l'accessibilità, la sicurezza dei luoghi e la rifunzionalizzazione di spazi e immobili pubblici. Le risorse stanziate ammontano a 853,81 milioni di euro (dal 2020 al 2033).
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Dichiarazioni per l'immissione in commercio di idrofluorocarburi per il 2022

  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Accesso al Fondo per l'aggregazione degli acquisti di beni e servizi per l'anno 2020

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale

Bando Horizon 2020 sul Green deal europeo

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Impianti di riscaldamento e condizionamento - Sistemi di automazione e controllo