FAST FIND : NN15098

Par. Aut. Vigilanza Contratti Pubbl. 21/05/2014, n. 111

2792653 2792653
Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex art. 6, comma 7, lett. n) del decreto legislativo n. 163/2006 presentata dall’Ing. Gianni Duronio - “Procedura aperta per l’affidamento dell’incarico di direttore operativo con funzioni di coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione lavori inerente ai lavori di restauro e adeguamento normativo e funzionale del Compendio di San Silvestro - secondo lotto”. S.A.: Scuola Normale Superiore di Pisa.

Artt. 75, 111 e 113 D. Lgs. 163/2006. Garanzie che deve prestare il coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione
Le funzioni di Coordinatore della sicurezza per l'esecuzione dei lavori, previste dalla norm

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
Scarica il pdf completo
2792653 2804247
[Premessa]


Il Consiglio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2792653 2804248
Considerato in fatto

Con apposita istanza l’Ing. Gianni Duronio, in relazione alla procedura aperta indetta dalla Scuola Normale Superiore di Pisa per “l’affidamento dell’incarico di direttore operativo con funzioni di coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione lavori inerente ai lavori di restauro ed adeguamento normativo e funzionale del Compendio San Silvestro - secondo lotto”, con importo a base d’as

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2792653 2804249
Ritenuto in diritto

L’istanza di parere in questione riguarda la legittimità della lex specialis nella parte in cui prevede, a pena d’esclusione, ai fini della partecipazione alla gara in oggetto, la garanzia a corredo dell’offerta, ex art. 75 del D. Lgs. n. 163/2006R, nel caso di specie pari a euro 1.988,56, ossia al 2% dell’importo netto posto a base d’asta, a titolo di copertura in caso di mancata sottoscrizione del contratto per fatto dell’aggiudicatario e a garanzia dell’affidabilità dell’offerta.

L’istante richiama a sostegno della sua prospettazione la disposizione di cui all’art. 268 del D.P.R. n. 207/2010R, la quale espressamente dispone che “Ai servizi di cui all'articolo 252, con esclusione della redazione della progettazione e del piano di sicurezza e di coordinamento, e ai compiti di supporto alle attività del responsabile del procedimento, si applicano le disposizioni previste dagli articoli 75 e 113 del codice. Ai servizi di cui all'articolo 252 si applicano altresì le disposizioni previste dagli articoli 127 e 128 del presente regolamento”.

Il citato art. 252 del D.P.R. n. 207/2010 (Affidamento dei servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria) individua la tipologia di servizi tecnici che possono essere oggetto di affidamento d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2792653 2804250
Il Consiglio

ritiene, nei limiti di cui in motivazione:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici
  • Attività in cantiere (direzione lavori, collaudo, coordinamento sicurezza, ecc.)
  • Professioni

Direzione, esecuzione e contabilità dei lavori pubblici

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Emanuela Greco
  • Esecuzione dei lavori pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Appalti e contratti pubblici

Il subappalto nei contratti pubblici: nozione, limiti e condizioni

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Pubblica Amministrazione
  • Appalti e contratti pubblici

Criteri ambientali minimi negli appalti pubblici (CAM)

IL PIANO D’AZIONE NAZIONALE PER IL GPP (PAN-GPP) - CRITERI AMBIENTALI MINIMI NEGLI APPALTI DI SERVIZI E FORNITURE (Obbligatorietà dei criteri ambientali minimi; Applicazione all’intero valore dell’appalto; Criteri ambientali minimi nell’offerta economicamente più vantaggiosa; Documentazione progettuale) - CAM IN VIGORE PER LE VARIE CATEGORIE DI SERVIZI E FORNITURE (Struttura dei decreti di approvazione dei CAM; Elenco completo dei CAM in vigore, risposte a FAQ e chiarimenti vari) - PUNTEGGI PREMIANTI PER UTILIZZO DI MATERIALI RICICLATI NEGLI APPALTI (Norme sulle azioni premianti per l’utilizzo di materiali riciclati negli appalti; Previsione di decreti attuativi; Previsioni già inserite nei decreti attuativi del PAN-GPP; Punteggi premianti stabiliti dal D.M. 24/05/2016).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Attività tecniche dei dipendenti della P.A.: abilitazione, svolgimento e incentivi

A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Disposizioni antimafia
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Obblighi di pubblicazione e trasmissione di dati relativi ad appalti e contratti pubblici

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore a 1 milione di Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore alla soglia comunitaria