FAST FIND : NN15068

Par. Aut. Vigilanza Contratti Pubbl. 13/02/2014, n. 33

2749072 2749072
Istanze di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del D.Lgs. n. 163/2006 presentate dal Comune di Castel di Iudica e dallo Studio Associato Architetti Santamaria e Funiciello – “Affidamento dell’incarico professionale per la redazione del progetto esecutivo, lo studio geologico ed indagini geognostiche, coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione, direzione e contabilità dei lavori, in relazione all’intervento di consolidamento, recupero ed adeguamento funzionale dell’asilo nido per la realizzazione di un centro ludico sperimentale con sistemi di efficientazione energetica attiva e passiva e recupero delle aree a verde con sistemi bioclimatici” – importo a base di gara euro 198.273,55 – S.A.: Comune di Castel di Iudica.

Art. 263, primo comma, lett. c), del D.P.R. n. 207 del 2010 - Modalità di valutazione dei cd. servizi di punta. Art. 90, ottavo comma, del Codice -Incompatibilità tra l’incarico di redazione del progetto preliminare e l’incarico di redazione del progetto esecutivo -  Non sussiste

1. In un affidamento di incarico di progettazione esecutiva, relazione geologica, coordinamento per la sicurezza e della direzione dei lavori di consolidamento e recupero di un asilo nido, è possibile far valere, ai sensi dell&rs

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
Scarica il pdf completo
2749072 2750316
[Premessa]


Il Consiglio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2749072 2750317
Considerato in fatto

In data 17 ottobre 2013 e 12 novembre 2013 sono rispettivamente pervenute le istanze di parere dello Studio Associato Architetti Santamaria e Funiciello e del Comune di Castel di Iudica, aventi ad oggetto il procedimento di gara che di seguito si riassume.

Con bando del 9 agosto 2013, il Comune di Castel di Iudica ha indetto una procedura aperta per l’affidamento della progettazione esecutiva, dello studio geologico e delle indagini geognostiche, del coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione, della direzione e contabilità dei lavori, in relazione all’intervento di consolidamento, recupero ed adeguamento funzionale dell’asilo nido per la realizzazion

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2749072 2750318
Ritenuto in diritto

I quesiti all’esame dell’Autorità riguardano l’esclusione del r.t.p. Studio Associato Santamaria e Funiciello dalla procedura aperta indetta dal Comune di Castel di Iudica per l’affidamento della progettazione esecutiva, della relazione geologica, del coordinamento per la sicurezza e della direzione dei lavori di consolidamento e recupero dell’asilo nido.

1) Il primo profilo controverso riguarda la possibilità per il raggruppamento istante di far valere lo svolgimento nell’ultimo decennio, ai sensi dell’art. 263, primo comma - lett. c), del D.P.R. n. 207 del 2010R, di due servizi di punta aventi ad oggetto la progettazione preliminare e definitiva di lavori analoghi. La commissione giudicatrice ha inizialmente espresso avviso contrario, poiché la gara riguarderebbe l’affidamento della progettazione esecutiva e di altri servizi connessi e quindi, ai fini della qualificazione, sarebbe necessario dimostrare un’esperienza pregressa su identico livello di progettazione.

L’affermazione non può essere condivisa.

L’art. 263 del Regolamento, al quale fa rinvio il bando, stabilisce al primo comma che “I requisiti economico-finanziari e tecnico-organizzativi di partecipazione alle gare sono definiti dalle stazioni appaltanti con riguardo: ... c) all’avvenuto svolgimento negli ultimi dieci anni di due servizi di cui all’art. 252, relativi ai lavori, appartenenti ad ognuna delle classi e categorie dei lavori cui si riferiscono i servizi da affidare, individuate sulla base delle elencazioni contenute nelle vigenti tariffe professionali, per un importo totale non inferiore ad un valore compreso fra 0,40 e 0,80 volte l’importo stim

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2749072 2750319
Il Consiglio

ritiene, nei limiti di cui in motivazione, che il r.t.p. Studio Associato Santamaria

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Professioni
  • Appalti e contratti pubblici
  • Attività in cantiere (direzione lavori, collaudo, coordinamento sicurezza, ecc.)
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Affidamento contratti pubblici per servizi di Ingegneria e di Architettura (SIA)

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Esecuzione dei lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Il subappalto nei contratti pubblici: nozione, limiti e condizioni

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Appalti e contratti pubblici
  • Attività in cantiere (direzione lavori, collaudo, coordinamento sicurezza, ecc.)
  • Autorità di vigilanza
  • Professioni

Direzione, esecuzione e contabilità dei lavori pubblici

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Emanuela Greco
  • Pubblica Amministrazione
  • Appalti e contratti pubblici

Criteri ambientali minimi negli appalti pubblici (CAM)

IL PIANO D’AZIONE NAZIONALE PER IL GPP (PAN-GPP) - CRITERI AMBIENTALI MINIMI NEGLI APPALTI DI SERVIZI E FORNITURE (Obbligatorietà dei criteri ambientali minimi; Applicazione all’intero valore dell’appalto; Criteri ambientali minimi nell’offerta economicamente più vantaggiosa; Documentazione progettuale) - CAM IN VIGORE PER LE VARIE CATEGORIE DI SERVIZI E FORNITURE (Struttura dei decreti di approvazione dei CAM; Elenco completo dei CAM in vigore, risposte a FAQ e chiarimenti vari) - PUNTEGGI PREMIANTI PER UTILIZZO DI MATERIALI RICICLATI NEGLI APPALTI (Norme sulle azioni premianti per l’utilizzo di materiali riciclati negli appalti; Previsione di decreti attuativi; Previsioni già inserite nei decreti attuativi del PAN-GPP; Punteggi premianti stabiliti dal D.M. 24/05/2016).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Attività tecniche dei dipendenti della P.A.: abilitazione, svolgimento e incentivi

A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore a 1 milione di Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore alla soglia comunitaria