FAST FIND : NN14849

D. Min. Economia e Fin. 24/02/2016

Procedure di riversamento, rimborso e regolazioni contabili relative ai tributi locali.
Scarica il pdf completo
2672678 2673937
[Premessa]



IL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE

DI CONCERTO CON

IL MINISTRO DELL’INTERNO


Visti gli articoli 8 e 9 del decreto legislativo 14 marzo 2011, n. 23, che disciplinano l’imposta municipale propria;

Visto l’articolo 13 del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, che dispone l’anticipazione sperimentale dell’imposta municipale propria;

Visto l’articolo 9, comma 6, del citato decreto legislativo n. 23 del 2011, il quale prevede che sono approvati con decreto del Ministro dell’economia e delle finanze i modelli per il versamento;

Visto l’articolo 13, comma 12 del decreto legge n. 201 del 2011, il quale dispone che il versamento dell’imposta municipale propria, in deroga all’articolo 52 del decreto legislativo 15 dicembre 1997, n. 446, è effettuato secondo le disposizioni di cui all’articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, con le modalità stabilite con provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate nonché, a decorrere dal 1° dicembre 2012, tramite apposito bollettino postale al quale si applicano le disposizioni di cui al citato articolo 17, in quanto compatibili;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2672678 2673938
Art. 1. - Oggetto del provvedimento

1. Con il presente decreto sono individuate le modalità con le quali si eseguono le procedure di riversamento, rimborso e regolazioni sulla spesa del bilancio statale di cui all’articolo 1, commi da 722 a 72

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2672678 2673939
Art. 2. - Versamento a ente locale incompetente

1. Per i versamenti effettuati, a decorrere dal 1° gennaio 2012, a un ente locale diverso da quello de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2672678 2673940
Art. 3. - Presentazione dell’istanza di rimborso e comunicazioni dei contribuenti

1. Per i versamenti effettuati, a decorrere dal 1° gennaio 2012, in misura superiore all’importo dovuto, il contribuente pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2672678 2673941
Art. 4. - Istruttoria dell’ente locale

1. L’ente locale procede all’istruttoria delle istanze e delle comunicazioni di cui all’articolo 3, al fine di verificarne la fondatezza, entro centottanta giorni d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2672678 2673942
Art. 5. - Procedura di rimborso e di restituzione nei confronti dei contribuenti

1. Nel caso in cui le somme da rimborsare al contribuente per effetto di versamenti superiori al dovuto, di cui all’articolo 3, comma 1, riguardino la quota di spettanza dell’ente locale, quest’ultimo provvede direttamente alla loro restituzione, ai sensi dell’artic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2672678 2673943
Art. 6. - Regolazioni Stato - enti locali

1. Gli enti locali interessati comunicano al Ministero dell’economia e delle finanze gli esiti della procedura del riversamento di cui all’articolo 2 nonché dell’istruttoria di cui all’articolo 4, mediante le modalità di cui all’articolo 7.

2. I dati risultanti d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2672678 2673944
Art. 7. - Trasmissione dei dati

1. I comuni trasmettono, entro sessanta giorni dall’emanazione del provvedimento di rimborso o dalla data di comunicazione al contribuente dell’esito dell’is

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2672678 2673945
Art. 8. - Disposizioni finali

1. Il presente decreto sostituisce il decreto del Ministro dell’economia e dell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Fisco e Previdenza
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)

L'esenzione IMU e TASI per gli immobili degli enti non commerciali

Norme che dispongono l’esenzione; Condizioni per usufruire dell’esenzione; Contenuti obbligatori dello statuto degli enti, ai fini dell’esenzione; Modello per la dichiarazione.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Energia e risparmio energetico
  • Fisco e Previdenza
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Mediazione civile e commerciale
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Servizi pubblici locali
  • Lavoro e pensioni
  • Impianti sportivi
  • Edilizia scolastica
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Pubblica Amministrazione
  • Professioni
  • Protezione civile
  • Fonti alternative
  • Disposizioni antimafia
  • Imposte indirette
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Compravendita e locazione
  • Imposte sul reddito
  • Partenariato pubblico privato
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • DURC
  • Enti locali
  • Appalti e contratti pubblici
  • Calamità/Terremoti
  • Compravendite e locazioni immobiliari

Il D.L. 50/2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel D.L. 24/04/2017, n. 50 (c.d. “manovrina correttiva” convertito in legge dalla L. 21/06/2017, n. 96), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Enti locali
  • Pianificazione del territorio
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Pubblica Amministrazione
  • Urbanistica

Abruzzo: contributi ai piccoli Comuni per la pianificazione urbanistica

La Regione Abruzzo concede contributi ai piccoli Comuni per la redazione o la revisione di strumenti urbanistici. Il contributo è concesso per la copertura totale delle spese effettivamente sostenute, con un massimale di € 15.000,00 per ogni Comune. Il termine massimo previsto per l'adozione o approvazione del piano urbanistico (PRG, PRE o variante generale degli stessi) è di un anno dalla data di formale comunicazione di concessione del finanziamento.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Catasto e registri immobiliari
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Imposte sul reddito
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico

Fabbricati “collabenti” (ruderi): disciplina catastale, edilizia e fiscale

DISCIPLINA CATASTALE SUI FABBRICATI COLLABENTI (Riferimenti normativi; Presupposti per l’iscrizione in catasto; Modalità per l’accatastamento; Compravendita e dichiarazioni catastali) - INTERVENTI EDILIZI SUI FABBRICATI COLLABENTI (Nuova costruzione o ristrutturazione; Prove della consistenza preesistente del rudere; Demolizione di rudere) - ASPETTI FISCALI SUI FABBRICATI COLLABENTI (Agevolazioni per ristrutturazioni e risparmio energetico; Imposta municipale propria (IMU); Agevolazioni prima casa).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Provvidenze
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Pubblica Amministrazione
  • Enti locali

Valle D’Aosta: efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico

Avviso per l'efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico dei Comuni e delle Unités des Communes valdôtaines. Stanziati complessivamente due milioni di euro a favore degli enti locali valdostani per gli anni dal 2020 al 2022. Previsti contributi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni climalteranti attraverso interventi sul patrimonio edilizio di ottimizzazione energetica e/o utilizzo di fonti energetiche rinnovabili. L'importo massimo finanziabile per ogni singolo intervento è pari a 400 mila euro.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Informatica
  • Procedimenti amministrativi
  • Pubblica Amministrazione
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure

Lombardia: fine fase sperimentale app "Aua Point" per comunicazione scarichi ed emissioni

  • Commercio e mercati
  • Procedimenti amministrativi
  • Urbanistica
  • Pubblica Amministrazione

Emilia Romagna - Prosecuzione attività in locali privi di requisiti imprese con sede non agibile al 31/12/2018

  • Demanio idrico
  • Demanio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Pubblica Amministrazione

Scadenza concessioni demaniali per finalità turistico-ricreative e varie