FAST FIND : GP14345

Sent. TAR. Campania Napoli 04/02/2016, n. 666

2663292 2663292
Edilizia e immobili - Attività edilizia - Titoli abilitativi - Concessione edilizia (oggi permesso di costruire) - Parere favorevole - Effetti.

La concessione edilizia deve necessariamente contenere alcuni requisiti formali, che non ammettono equipollenti, quali la fissazione dei termini di inizio e di ultimazi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
Scarica il pdf completo
2663292 2794825
SENTENZA

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (Sezione Ottava) ha pronunciato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2663292 2794826
FATTO

Con il presente ricorso, notificato a mezzo posta il 28/30 maggio 2014 e depositato il successivo 24 giugno, la “D&G” soc. coop. a r.l. ha esposto

- che era proprietaria di un’area di sedime riportata in N.C.T. del Comune di T. - sez. di Ducenta al foglio 2, p.lle 645, 771 e 584, ricadente in zona “B1” di PRG (per la quale era previsto l’intervento diretto);

- che, con istanza prot. n. 8467 del 3.7.2013, aveva chiesto il rilascio di un permesso di costruire su tale area;

- che, con nota prot. n. 3437 del 13.3.2014, aveva poi chiesto di conoscere lo stato del procedimento così attivato;

- che, con nota prot. n. 3887 del 24.3.2104, l’ente territoriale le aveva comunicato di aver rilasciato il premesso di costruire in data 27.8.2013, con il n. 98, e che l’esito del procedimento era stato reso noto mediante pubblicazione all’Albo Pretorio in data 3.9.2013;

- che, tuttavia, il titolo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2663292 2794827
DIRITTO

Il presente giudizio risulta incentrato sull’impugnazione del provvedimento prot. n. 5929 del 19.5.2014, con il quale il Responsabile dell’Area Urbanistica del Comune di T., in riscontro all’istanza della società ricorrente volta ad ottenere di poter ritirare il Permesso di Costruire n. 98/2013, ha comunicato “che per il ritiro del citato Permesso di Costruire n. 98/2013 ricorrono gli elementi ostativi di cui all’art. 12 del DPR 380/2001”;

In particolare, la tesi portata all’attenzione del Tribunale dalla società ricorrente è che, alla data del 6.2.2014 (ovvero all’atto dell’intervento della delibera di Giunta Comunale n. 19/2014, di adozione del Piano Urbanistico Comunale, cui viene fatto riferimento nella nota impugnata per giustificare l’applicazione delle misure di salvaguardia di cui all’art. 12 DPR 380/2001), in realtà il permesso di costruire chiesto con istanza prot. n. 8467 del 3.7.2013 sarebbe stato già emesso (attesa anche la sua individuazione con il n. 98/2013), cosicché, essendo il relativo iter procedimentale ormai concluso e rimanendo soltanto da effettuare la consegna del documento, in effetti non sarebbero stati sussistenti i presupposti per l’applicabilità del citato art. 12 DPR 380/2001.

Per converso, la difesa del Comune intimato è incentrata sul contrario assunto che l’iter procedimentale in questione non sarebbe mai giunto a conclusione, essendo intervenuto (e pubblicato all’Albo Pretorio dell’Ente) soltanto il parere favorevole reso in proposito dalla Commissione Edilizia Comunale con verbale n. 12 del 27.8.2013.

Stante l’equivocità del contenuto dell’impugnata nota prot. n. 5929 del 19.5.2014 (facendo effettivamente essa riferimento al mero “ritiro” del permesso di costruire, individuato anche con un preciso numero identificativo, 98/2013), il Tribunale ha ritenuto necessario procedere ad espletare un’istruttoria, richiedendo al Responsabile dell’Area Urbanistica del Comune di T. una relazione esplicativa sulla vicenda, in particolare atta a chiarire quale fosse stato l’iter procedimentale svoltosi; se fosse stato formato e formalmente emesso un permesso di costruire avente il n. 98/2013; e, comunque, a quale documento o a cosa si riferisse tale numero.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2663292 2794828
P.Q.M.

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (Sezione Ottava) definitivamente pronunciando sul ricorso di cui in epigrafe, proposto dalla Soci

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Titoli abilitativi
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

La modulistica unica per l'edilizia e le attività produttive

Inquadramento normativo; Iter di adozione della modulistica a livello locale; Modulistica per l'edilizia; Modulistica per attività commerciali o assimilabili; Tutto quello che non può più essere richiesto a cittadini e imprese; Quadro riepilogativo regionale; Modulistica precedente.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Titoli abilitativi
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico

Infrastrutturazione digitale e banda larga negli edifici

CONTESTO NORMATIVO - L’ETICHETTA “EDIFICIO PREDISPOSTO ALLA BANDA LARGA” - RIFERIMENTI TECNICI PER PROGETTISTI E INSTALLATORI - INFRASTRUTTURA FISICA E COLLEGAMENTO A “EDIFICI PREDISPOSTI” (Utilizzo condiviso delle infrastrutture fisiche; Coordinamento delle opere sulle infrastrutture fisiche; Semplificazioni procedurali per le richieste di utilizzazione di suolo pubblico; Infrastrutturazione fisica interna all’edificio ed accesso) - SISTEMA INFORMATIVO DELLE INFRASTRUTTURE DI COMUNICAZIONE (SINFI) (Finalità del SINFI; Dati catalogati nel SINFI; Obblighi e modalità operative ai fini del SINFI).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica

Fonti rinnovabili negli edifici nuovi e ristrutturati: obblighi e decorrenze

NORMATIVA DI RIFERIMENTO - PROGETTI COINVOLTI DAGLI OBBLIGHI - DETTAGLIO DEGLI OBBLIGHI (Percentuali di copertura dei consumi; Potenza elettrica degli impianti da installare) - DEROGHE PER GLI EDIFICI PUBBLICI ED I CENTRI STORICI (Le deroghe previste; Copertura del fabbisogno per acqua calda sanitaria; Copertura complessiva del fabbisogno per ACS, riscaldamento e raffrescamento; Potenza elettrica impianti da installare) - ULTERIORI DETTAGLI - PREMIALITÀ.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Edilizia e immobili
  • Titoli abilitativi
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

Soppalco, titolo edilizio per la realizzazione

DEFINIZIONE DI SOPPALCO - QUALIFICAZIONE INTERVENTI PER LA REALIZZAZIONE DI UN SOPPALCO - REGIME EDILIZIO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SOPPALCO (Regime successivo al D.L. 133/2014 ed al D. Leg.vo 222/2016; Regime precedente) - PARAMETRI DI VALUTAZIONE E RASSEGNA DI GIURISPRUDENZA.
A cura di:
  • Maria Francesca Mattei
  • Difesa suolo
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Titoli abilitativi
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Edilizia e immobili

Interventi edilizi in aree soggette a vincolo idrogeologico

Individuazione delle aree soggette a vincolo idrogeologico; Interventi soggetti a c.d. nullaosta idrogeologico; Procedura per il c.d. nullaosta idrogeologico; Abusi idrogeologici - Sanzioni; Ordine di riduzione in pristino - Autorizzazione idrogeologica in sanatoria; Pianificazione di bacino - Interventi in aree a rischio idrogeologico.
A cura di:
  • Studio Groenlandia
  • Titoli abilitativi
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Pianificazione del territorio
  • Edilizia e immobili
  • Piano Casa
  • Standards
  • Urbanistica

Marche: obbligo di adeguamento dei regolamenti edilizi comunali al Regolamento edilizio tipo (RET)

  • Edilizia e immobili
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

Abruzzo, recupero sottotetti: proroga al 31/12/2019

  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Norme tecniche
  • Protezione civile

Contributi per la ripresa delle attività economiche e produttive nei territori colpiti dal sisma a far data dal 24/08/2016

  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Professioni
  • Certificazione energetica
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Esercizio, ordinamento e deontologia

Puglia: obbligo di formazione dei certificatori energetici