FAST FIND : NN14564

Par. Aut. Vigilanza Contratti Pubbl. 17/07/2013, n. 114

2586697 2586697
Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del D.Lgs. n. 163/2006 presentata dalla SIELM Impianti s.r.l. – “Lavori di adeguamento normativo dell’edificio palestra e dei locali annessi e del nuovo laboratorio informatico della scuola elementare di via Firenze” – Importo a base di gara euro 273.005,78 – S.A.: Comune di Quartu Sant’Elena.

Art. 109, D.P.R. n. 207 del 2010 - Subappalto di categorie scorporabili - Esclusione per genericità della dichiarazione allegata all’offerta

Conform

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
Scarica il pdf completo
2586697 2617086
[Premessa]


Il Consiglio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2586697 2617087
Considerato in fatto

In data 14 marzo 2013 è pervenuta l’istanza in epigrafe, con la quale la società SIELM Impianti s.r.l. contesta l’esclusione disposta nei suoi confronti dalla commissione di gara nell’ambito della procedura aperta indetta dal Comune di Quartu Sant’Elena, con bando del 23 novembre 2012, per l’appalto dei lavori di ristrutturazione ed adeguamento dei locali della scuola elementare di via Firenze, di importo complessivo a base di gara

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2586697 2617088
Ritenuto in diritto

Il quesito sottoposto all’Autorità riguarda l’esclusione della SIELM Impianti s.r.l. dalla procedura aperta indetta dal Comune di Quartu Sant’Elena per l’affidamento dei lavori di ristrutturazione ed adeguamento dei locali della scuola elementare di via Firenze.

La società istante, che possiede la qualificazione SOA per le sole categorie OG1 e OS30, ha dichiarato in sede di offerta l’intenzione di subappaltare le lavorazioni rientranti nella categoria scorporabile OS3.

L’esclusione, motivata in relazione all’incompletezza della dichiarazione di subappalto, è legittima.

Il paragrafo 3.5. del disciplinare di gara imponeva ai concorrenti, a pena d’esclusione, di dichiarare l’eventuale intenzione di subappaltare ad imprese munite di idonea qualificazione SOA le lavorazioni ricomprese nelle categorie scorporabili.

Può convenirsi sul principio, affermato dalla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2586697 2617089
Il Consiglio

ritiene, nei limiti di cui in motivazione:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Autorità di vigilanza
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Avvisi e bandi di gara
  • Appalti e contratti pubblici

Indicazioni operative per il periodo transitorio di vigenza del D. Leg.vo 50/2016

COMUNICATI ANAC DI RIFERIMENTO - FATTISPECIE NELLE QUALI CONTINUANO AD APPLICARSI LE DISPOSIZIONI PREVIGENTI - ACQUISIZIONE DEL CIG - OBBLIGHI DI COMUNICAZIONE VERSO L’OSSERVATORIO - SEGNALAZIONI AL CASELLARIO INFORMATICO ED UTILIZZO DELL’AVCPASS (Casellario informatico; AVCPass; Comunicazioni da parte delle imprese all’Osservatorio) - ALTRI OBBLIGHI DI COMUNICAZIONE (Certificati di esecuzione dei lavori; Atti di programmazione e relativi alle procedure di affidamento) - ISCRIZIONI NEL CASELLARIO PER FALSE DICHIARAZIONI O FALSA DOCUMENTAZIONE PER ATTESTAZIONE SOA - SISTEMA UNICO DI QUALIFICAZIONE ESECUTORI LAVORI (Avvalimento nel sistema unico di qualificazione; Lavorazioni ricadenti nelle cosiddette “categorie variate”; Dimostrazione dei requisiti dell’idonea direzione tecnica; Periodo documentabile per la dimostrazione dei requisiti) - SEGNALAZIONI AL CASELLARIO INFORMATICO E ALTRI CHIARIMENTI VARI.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Avvisi e bandi di gara
  • Appalti e contratti pubblici

Bandi e avvisi di gare pubbliche: contenuti e modalità di pubblicazione

PREMESSA - I BANDI DI GARA E GLI AVVISI (L’avviso di preinformazione; Il bando di gara; L’avviso di postinformazione (avviso relativo all’appalto aggiudicato)) - LA PUBBLICAZIONE DI BANDI E AVVISI (Norme di riferimento; Pubblicazione a livello europeo; Pubblicazione a livello nazionale e regime transitorio; Trasmissione al Prefetto; Le pubblicazioni a fini di trasparenza) - RIEPILOGO OBBLIGHI PUBBLICAZIONE BANDI E AVVISI DAL 2017.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Appalti e contratti pubblici
  • Avvisi e bandi di gara

Le clausole sociali nei contratti pubblici

DEFINIZIONE DI CLAUSOLA SOCIALE E QUADRO NORMATIVO (Che cosa sono le “clausole sociali”; Norme di riferimento sulle clausole sociali; Linee guida e chiarimenti ANAC) - ASPETTI APPLICATIVI E PRATICI DELLA CLAUSOLA SOCIALE (Contratti cui si applica la clausola sociale ed esclusioni; Obblighi della stazione appaltante e dell’operatore in relazione alla clausola sociale; Clausola sociale e scelta del CCNL da applicare; Diritti dei lavoratori in caso di violazione della clausola) - ORIENTAMENTO DELLA GIURISPRUDENZA SULLA CLAUSOLA SOCIALE (Giurisprudenza formatasi in vigenza del D. Leg.vo 163/2006; Giurisprudenza formatasi in vigenza del D. Leg.vo 50/2016).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Esecuzione dei lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Il subappalto nei contratti pubblici: nozione, limiti e condizioni

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Appalti e contratti pubblici
  • Attività in cantiere (direzione lavori, collaudo, coordinamento sicurezza, ecc.)
  • Autorità di vigilanza
  • Professioni

Direzione, esecuzione e contabilità dei lavori pubblici

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Emanuela Greco
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore a 1 milione di Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore alla soglia comunitaria