FAST FIND : GP13670

Sent. C. Cass. pen. 27/10/2015, n. 43111

2255333 2255333
Edilizia e immobili - Attività edilizia - Mutamento di destinazione d'uso previa esecuzione di opere edilizie - Assenza del permesso di costruire - Conseguenze - Fattispecie.

In tema di reati urbanistici, il mutamento di destinazione d'uso di un immobile previa esecuzione in esso di opere edilizie, senza il preventivo rilascio del permesso di costruire, integra il reato di cui al D.P.R. n. 380 del 2001, art. 44 essendo irrilevanti le modifiche apportate dal

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
Scarica il pdf completo
2255333 2257379
SENTENZA

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TERZA PENALE

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2255333 2257380
RITENUTO IN FATTO

Il Tribunale di Napoli, con ordinanza del 13 novembre 2014, ha rigettato l'appello presentato da M.P. avverso il provvedimento con il quale il Gip di quella stessa sede aveva a sua volta rigettato la richiesta di revoca del sequestro avente ad oggetto le opere edili fatte realizzare, in assenza delle prescritte autorizzazioni, dal predetto su di un terreno di proprietà del padre.

Il ricorrente aveva fondato la propria richiesta di revoca in parte sulla avvenuta rimozione di un'aliquota delle opere realizzate ed in parte sulla qualificazione delle restanti opere come costituenti un semplice intervento di risanamento conservativo di opere preesistenti, senza modificazione della loro destinazione d'uso, senza incremento volumetrico e s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2255333 2257381
CONSIDERATO IN DIRITTO

Il ricorso, risultato infondato, non è, pertanto, meritevole di accoglimento.

Con riferimento al primo motivo di impugnazione, col quale è lamentata l'omessa applicazione dell'art. 17 della legge n. 164 del 2014, in forza della quale sarebbe stata modificata la nozione del concetto di manutenzione straordinaria "limitando il perimetro di valutazione del cd carico urbanistico alla sola volumetria complessiva degli edifici", osserva la Corte che nel caso in questione il Tribunale di Napoli ha ravvisato nelle opere fatte eseguire dal M. non una mera opera di manutenzione straordinaria ma una vera e propria ristrutturazione edilizia all'esito della quale il ricorrente ha modificato la destinazione d'uso di un immobile preesistente.

Questi, infatti, per effetto delle opere interne in esso fatte eseguire, il cui contenuto non lascia dubbi in ordine al nuovo utilizzo cui l'immobile è stato destinato (tali opere, infatti sono consistite in nuove murature, tramezzature int

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2255333 2257382
P.Q.M.

Rigetta il ricorso e condanna il ricorrente al pagamento delle spese processuali.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Titoli abilitativi
  • Attività in cantiere (direzione lavori, collaudo, coordinamento sicurezza, ecc.)

Il cartello di cantiere

CARTELLO DI CANTIERE, OBBLIGO E FONTI NORMATIVE (Obbligo di esporre il cartello di cantiere; Finalità dell’obbligo; Decorrenza del termine di impugnazione del titolo edilizio; Soggetti obbligati; Visibilità del cartello) - CONTENUTI DEL CARTELLO DI CANTIERE E INDICAZIONI PRATICHE (Contenuti obbligatori del cartello di cantiere; Modalità di affissione) - CONSEGUENZE DELLA VIOLAZIONE DELL’OBBLIGO - SANZIONI.
A cura di:
  • Angela Perazzolo
  • Edilizia e immobili
  • Titoli abilitativi
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

La modulistica unica per l'edilizia e le attività produttive

Inquadramento normativo; Iter di adozione della modulistica a livello locale; Modulistica per l'edilizia; Modulistica per attività commerciali o assimilabili; Tutto quello che non può più essere richiesto a cittadini e imprese; Quadro riepilogativo regionale; Modulistica precedente.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Titoli abilitativi
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

Soppalco, titolo edilizio per la realizzazione

DEFINIZIONE DI SOPPALCO - QUALIFICAZIONE INTERVENTI PER LA REALIZZAZIONE DI UN SOPPALCO - REGIME EDILIZIO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SOPPALCO (Regime successivo al D.L. 133/2014 ed al D. Leg.vo 222/2016; Regime precedente) - PARAMETRI DI VALUTAZIONE E RASSEGNA DI GIURISPRUDENZA.
A cura di:
  • Maria Francesca Mattei
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Titoli abilitativi
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Infrastrutture e reti di energia

Infrastrutturazione digitale e banda larga negli edifici

CONTESTO NORMATIVO - L’ETICHETTA “EDIFICIO PREDISPOSTO ALLA BANDA LARGA” - RIFERIMENTI TECNICI PER PROGETTISTI E INSTALLATORI - INFRASTRUTTURA FISICA E COLLEGAMENTO A “EDIFICI PREDISPOSTI” (Utilizzo condiviso delle infrastrutture fisiche; Coordinamento delle opere sulle infrastrutture fisiche; Semplificazioni procedurali per le richieste di utilizzazione di suolo pubblico; Infrastrutturazione fisica interna all’edificio ed accesso) - SISTEMA INFORMATIVO DELLE INFRASTRUTTURE DI COMUNICAZIONE (SINFI) (Finalità del SINFI; Dati catalogati nel SINFI; Obblighi e modalità operative ai fini del SINFI).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Titoli abilitativi

Fonti rinnovabili negli edifici nuovi e ristrutturati: obblighi e decorrenze

NORMATIVA DI RIFERIMENTO - PROGETTI COINVOLTI DAGLI OBBLIGHI - DETTAGLIO DEGLI OBBLIGHI (Percentuali di copertura dei consumi; Potenza elettrica degli impianti da installare) - DEROGHE PER GLI EDIFICI PUBBLICI ED I CENTRI STORICI (Le deroghe previste; Copertura del fabbisogno per acqua calda sanitaria; Copertura complessiva del fabbisogno per ACS, riscaldamento e raffrescamento; Potenza elettrica impianti da installare) - ULTERIORI DETTAGLI - PREMIALITÀ.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Edilizia e immobili
  • Pianificazione del territorio
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Titoli abilitativi
  • Piano Casa
  • Standards
  • Urbanistica

Marche: obbligo di adeguamento dei regolamenti edilizi comunali al Regolamento edilizio tipo (RET)

  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Protezione civile
  • Norme tecniche

Contributi per la ripresa delle attività economiche e produttive nei territori colpiti dal sisma a far data dal 24/08/2016