FAST FIND : NR4881

L. R. Toscana 10/12/1998, n. 89

Norme in materia di inquinamento acustico.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 03/01/2020, n. 2
- L.R. 24/02/2016, n. 15
- L.R. 03/12/2012, n. 69
- L.R. 18/06/2012, n. 29
- L.R. 05/08/2011, n. 39
- L.R. 14/12/2009, n. 75
- L.R. 27/07/2007, n. 40
- L.R. 29/11/2004, n. 67
Scarica il pdf completo
22026 6110537
Art. 1. - Finalità della legge

N5

1. La presente legge, attua:

a) l’articolo 4 della legge 26 ottobre 1995, n. 447 (Legge-quadro sull’inquinamento acustico);

b) il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110538
Art. 1 bis - Programmazione in materia di inquinamento acustico

N6

1. In attuazione dell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110539
Art. 2. - Funzioni riservate alla Regione

N5

1. La Giunta regionale con regolamento stabilisce:

a) i criteri tecnici ai quali i comuni sono tenuti ad attenersi nella redazione dei piani comunali di classificazione acustica, disciplinati dall’articolo 4, e del relativo quadro conoscitivo;

b) i criteri, le condizioni ed i limiti per l’individuazione, nell’ambito dei piani comunali di cui alla lettera a), delle aree destinate a spettacolo a carattere temporaneo, ovvero mobile, ovvero all’aperto, nonché delle zone silenziose di cui all’articolo 2 del d.lgs. 194/2005;

c) le modalità di rilascio delle autorizzazioni comunali per lo svolgimento di attività temporanee e di manifestazioni in luogo pubblico o aperto al pubblico, qualora esso comporti l’impiego di macchinari o di impianti rumorosi, con particolare riferimento a quel le in deroga ai valori lim

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110540
Art. 3. - Compiti delle Province e della Città metropolitana di Firenze

N21

1. Le Province “e la Città metropolitana di Firenze”N22, ai sensi della “

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110541
Art. 3 bis - Catasto regionale dell’inquinamento acustico

N6

1. È istituito presso la Giunta regionale il catasto regionale dell’inquinamento acustico che contiene:

a) la mappa delle sorgenti di inquinamento acusti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110542
Art. 4. - Piano comunale di classificazione acustica

1. I comuni, entro il termine perentorio del 1 marzo 2005, nel rispetto dei criteri previsti“dall’articolo 2, comma 1, lettere a) e b)”,N7 approvano, con la procedura prevista dall'articolo 5, il piano di classificazione acustica, in base al quale il territorio comunale viene suddiviso, in applicazione del disposto di cui all'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110543
Art. 5. - Procedura del piano comunale di classificazione acustica

N1

1. Il comune, ai fini di cui all'articolo 4, adotta un progetto di piano di classificazione acustica, che è depositato nella sede comunale per trenta giorni consecutivi, durante i quali chiunque ha facoltà di prenderne visione. Copia del progetto è contestualmente trasmessa alla Giunta regionale N23 ed ai comuni confinanti, con le modalità di cui al comma 5 lettera a).N7

2. Contestualmente all’adozione del progetto di piano, il comune individua un garante della comunicazione sul procedimento, con le modalità ed i compiti previsti dalla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110544
Art 6. - Divieto di contatto di aree

1. È vietato prevedere, nel piano comunale di classificazione acustica disciplinato dagli artt. 4 e 5, il contatto diretto di aree, anche appartene

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110545
Art. 7. - Adeguamento degli strumenti urbanistici e dei regolamenti comunali

N19

1. I Comuni sono tenuti ad adeguare i propri strumenti urbanistici con il piano

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110546
Art. 8. - Piano comunale di risanamento acustico

1. I Comuni sono tenuti ad approvare un apposito piano di risanamento acustico:

a) qualora non possano, nel quadro della classificazione, rispettare, con riferimento alle aree già urbanizzate, il divieto di contatto di aree di cui all'art. 6, comma 3;

b) qualora si verifichi il superamento dei valori di attenzione, di cui all'art. 1, comma 1, lett

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110547
Art. 8 bis - Procedura del piano comunale di risanamento acustico

N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110548
Art. 9. - Piano comunale di miglioramento acustico

1. I comuni, anche al di fuori delle ipotesi previste dall’articolo 8, ed al fine di tutelare le zone silenziose di cui all’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110549
Art. 9 bis - Relazione biennale sullo stato acustico del comune

N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110550
Art. 10. - Poteri sostitutivi

N5

1. Qualora i comuni non provvedano all’approvazione del piano comun

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110551
Art. 11. - Contributi regionali

N5

1. Anche in attuazione di quanto previsto all’articolo 4, comma 2, della l. 447/1995, la Giunta regionale approva una ripartizione triennale delle risorse individuate nel “PAER”,N13 di cui alla l.r. 14/2007, per la concessione di contributi destinati:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110552
Art 12. - Disposizioni in materia di impatto acustico

1. “Fatto salvo quanto previsto al comma 6 ter,” N15 i Comuni devono richiedere ai titolari dei progetti predisposti per la realizzazione, la modifica od il potenziamento delle opere elencate dall'art. 8, comma 2, della L. 447/1995, ed a corredo degli stessi, apposita documentazione di impatto acustico, ogni volta che la valutazione relativa agli effetti acustici sia comunque imposta dalle esigenze di tutela salvaguardate dalle norme della presente legge.

2. I criteri da seguire per la redazione della documentazione di impatto acustico “di cui al comma 1” N15 sono definiti, con propria deliberazione, dalla Giunta regionale.

3. Con la deliberazione di cui al comma 2 sono definiti altresì i criteri tecnici per la redazione della relazione previsionale di clima acustico. I soggetti pubblici e privati interessati alla realizzazione delle tipologie di insediamenti elencati dall'art. 8, comma 3, L. 447/1995, sono tenuti a produrre tale relazione, con riferimento alle aree sulle quali insistano, come da progetto, gli insediamenti stessi “tenendo conto delle prevalenti condizioni di effettiva fruizione delle stesse aree ovvero dando atto della compatibilità dei nuovi insediamenti con le preesistenti destinazioni d’uso

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110553
Art. 13. - Piani aziendali di risanamento acustico

1. Le imprese esercenti attività produttive o commerciali rumorose, qualora i livelli del rumore prodotto dall'attività svolta superino quelli stabiliti dal D.P.C.M. 14 novembre 1997 per le singole classi di destinazione d'uso del territorio, sono tenute a presentare, al Comune competente, apposito piano di risanamento acustico, entro il termine di sei me

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110554
Art. 14. - Controlli

N5

1. I comuni esercitano le funzioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110555
Art. 15. - Compiti dell'A.R.P.A.T.

1. L'A.R.P.A.T., nell'ambito delle attività di rilevamento e controllo in materia di tutela dell'ambiente esterno dall'inquinamento acustico, provvede:

a) a trasmettere tu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110556
Art. 15 bis - Comitato regionale di coordinamento

1. Presso la Giunta regionale è istituito il comitato regionale di coordinamento con funzioni di raccordo e coordinamento per l’esercizio delle funzioni di controllo.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110557
Art. 16. - Tecnico competente

1. La figura professionale competente allo svolgimento delle attività tecnicamente rilevanti previste dalla presente legge, è esclusivamente quella delineata ai sensi dell'art. 2, commi 6, 7 ed 8, della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110558
Art. 16 bis - Elenco regionale dei tecnici competenti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110559
Art. 17. - Sanzioni amministrative

1. Chiunque, in assenza della prescritta autorizzazione comunale prevista dall'art. 6, comma 1, lett. h), della L. 447/1995, svolga attività, manifestazioni o spettacoli all'aperto, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma “da euro 500,00 a euro 20.000,00” N7 alla stessa sanzione soggiace il titolare dell'autori

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110560
Art. 17 bis - Disposizioni per l’attuazione del d.lgs. 194/2005

N19

N2

1. Il Comune di Firenze è individuato come agglomerato con più di 250.000 abitanti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110561
Art. 17 ter - Norma finanziaria

N6

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110562
Art 18. - Abrogazione di leggi

1. È abrogata, dalla data di entrata in vigore della presente legge, la

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
22026 6110563
Art. 19. - Integrazione all'art. 40 della L.R. 16 gennaio 1995, n. 5

1. All'art. 40, comma 2, lett. f) della L.R. 5/1995, e successive modifiche ed integrazioni, è aggiunto il seguente alinea: "varianti per la localizzazione di aree destinate a spettacolo temporaneo, ovvero mobile, ovvero all'aperto, di cui al comma 3 dell'art. 4 della L.R. 89/98. Norme in materia di inquinamento acustico".


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento acustico

Acustica ambientale: classificazione del territorio, piani d’azione, valori limite, sanzioni

QUADRO NORMATIVO E INTERVENTI GENERALI (Quadro normativo in tema di acustica ambientale e coordinamento tra le norme; Interventi per migliorare il clima acustico) - ZONIZZAZIONE E MAPPATURA ACUSTICA DEL TERRITORIO (Zonizzazione acustica comunale; Mappatura acustica; Contenuti minimi delle mappe acustiche strategiche e dell’infrastruttura; Forma di rappresentazione dei dati da presentare al pubblico; Riesame; Controllo; Sanzioni) - PIANI DI RISANAMENTO E PIANI D’AZIONE (Contenimento delle emissioni per lo svolgimento di servizi pubblici ; Piano regionale triennale per la bonifica; Piani di risanamento acustico; Piano d’azione contro l’inquinamento acustico; Relazione periodica sullo stato acustico) - VALORI LIMITE DI EMISSIONE SONORA (Definizione; Sorgenti fisse (rumore prodotto da impianti ed infrastrutture); Sorgenti mobili (veicoli); Macchine e attrezzature destinate a funzionare all’aperto) - VALORI LIMITE DI IMMISSIONE SONORA (Definizione; Valori limite assoluti di immissione; Valori limite differenziali di immissione; Valori di attenzione; Valori di qualità; Valori limite nei Comuni privi di zonizzazione acustica; Divieto di contatto tra aree acusticamente disomogenee ; Controlli e richieste di autorizzazione in deroga) - DISPOSIZIONI SPECIFICHE PER LE INFRASTRUTTURE DI TRASPORTO (Generalità sui limiti di immissione ed emissione per fasce di pertinenza acustica; Valori limite di emissione ed immissione sonora per le infrastrutture stradali; Limiti inderogabili; Oneri per gli interventi di risanamento acustico ; Monitoraggio e sanzioni; Rumore prodotto dal traffico ferroviario; Rumore prodotto dal traffico aeroportuale) - RUMORE PRODOTTO IN OCCASIONE DI MANIFESTAZIONI MOTORISTICHE - SANZIONI - RUMORE SOTTOMARINO - ZONE SILENZIOSE DI UN AGGLOMERATO E IN APERTA CAMPAGNA - TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA AMBIENTALE.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Inquinamento acustico
  • Edilizia e immobili
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Requisiti acustici passivi degli edifici

  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Professioni
  • Inquinamento acustico

Tecnico competente in acustica ambientale: disciplina, requisiti, elenco

LA FIGURA DEL TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA - DISCIPLINA DELLA PROFESSIONE - ELENCO DEI TECNICI (Istituzione e pubblicazione dell’Elenco; Regime transitorio dell’Elenco; Domanda di iscrizione nell’Elenco; Cancellazione dall’Elenco e domanda, comunicazione di varianti; Requisiti per l’iscrizione nell’Elenco e per svolgere la professione; Disciplina della professione fino al 19/04/2017; Aggiornamento professionale - Cancellazione dall’Elenco per omessa formazione) - VIGILANZA E SANZIONI.
A cura di:
  • Studio Groenlandia
  • Rifiuti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Rifiuti, non rifiuti e sottoprodotti: definizione, classificazione, normativa di riferimento

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Beni culturali e paesaggio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Le norme per la tutela degli alberi monumentali

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Rifiuti
  • Albo nazionale dei gestori ambientali
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Regime transitorio responsabili tecnici imprese iscritte Albo gestori ambientali

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Autorizzazione impianti di combustione medi con potenza superiore a 5MW

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Limiti di emissione impianti di combustione medi con potenza superiore a 5MW