FAST FIND : NR3549

L.R. Umbria 28/08/1995, n. 40

Provvedimenti per lo sviluppo delle attivita' economiche di montagna e per la tutela e la valorizzazione del territorio rurale.
Con le modifiche introdotte da:
- L.R. 02/03/1999, n. 3
Scarica il pdf completo
20690 1710213
Articolo 1 - (Finalità ed ambito di applicazione)

1. La Regione con la presente legge in armonia con le vigenti disposizioni comunitarie e statali, promuove la salvag

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710214
Articolo 2 - (Strumenti e modalità di attuazione)

1. Le Comunità montane per il raggiungimento delle proprie finalità adottano il piano pluriennale di cui all'art. 29, comma 3 della legge 8 giugno 1990 n. 142 e i relativi piani annuali di attuazione, in base agli indirizzi della programmazione regionale provinciale. A tal fine, le Comunità montane predispongono il piano d'i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710215
Articolo 3 - (Organizzazioni montane e gestione associata degli Enti di uso civico)

1. Entro 180 giorni dall'entrata in vigore della presente legge, la Giunta regionale procede al censimento delle Organizzazioni montane, anche unite in Comunanze, comunque denominate, e propone al Consiglio regionale apposita legge di riordino in conformità ai

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710216
Titolo I - Interventi speciali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710217
Capo I - Salvaguardia e valorizzazione del territorio e dell'ambiente
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710218
Articolo 4 - (Azioni di tutela)

1. Le Comunità montane attuano, sulla base degli indirizzi della programmazione provinciale, interventi speciali per la salvaguardia e la valorizzazione dell'ambiente mediante azioni dirette alla difesa del suolo, al risanamento delle acque e alla gestione ed utilizzazione del patrimonio idrico, in conformità ai piani di bacino a rilevanza regionale ed interregionale, di cui alla legge 18 maggio 1989, n. 183.

2. Gli interventi e le azioni di cui al comma 1 sono stabiliti nel piano di sviluppo socio - economico, con le seguenti priorità:

a) la sistemazion

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710219
Articolo 5 - (Forme di gestione del patrimonio forestale)

1. Le Comunità montane, nell'ambito delle zone di cui all'art. 1 comma 2, d'intesa con i Comuni, le Organizzazione montane e gli altri Enti interessati, realizzano le seguenti forme di gestione del patrimonio forestale, anche di proprietà demaniale:

a) apposite convenzioni tra i proprietari;

b) la costituzione d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710220
Articolo 6 - (Interventi di bonifica)

1. Per l'esecuzione delle opere di bonifica disposte nei relativi Piani comprensoriali di bonifica, d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710221
Articolo 7 - (Prodotti di sottobosco)

1. Nelle zone montane di cui all'art. 1, comma 3, la Giunta regionale può concedere ai soggetti di cui all'art. 4, comma 4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710222
Titolo I - Interventi speciali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710223
Capo II - Consolidamento e sviluppo dell'agricoltura di montagna
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710224
Articolo 8 - (Interventi ed agevolazioni per il miglioramento delle infrastrutture)

1. Allo scopo di migliorare le infrastrutture al servizio delle aziende agricole, le Comunità

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710225
Articolo 9 - (Cooperazione di montagna)

1. La Giunta regionale, anche in attuazione di specifici piani di settore con particolare riferimento a quelli zootecnico e lattiero - caseario, concede contributi a società cooperative agricole operanti nelle zone di cui all'art. 1 comma 3, per le seguenti finalità:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710226
Articolo 10 - (Produzione lattiera)

1. Al fine di agevolare il processo di ristrutturazione del settore della produzione lattiera nelle z

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710227
Articolo 11 - (Interventi per i giovani agricoltori)

1. Al fine di favorire l'accesso dei giovani all'attività agricola, si applicano ai residenti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710228
Titolo I - Interventi speciali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710229
Capo III - Interventi per lo sviluppo del turismo rurale e dell'artigianato rurale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710230
Articolo 12 - (Promozione turismo rurale)

1. Allo scopo di valorizzare le potenzialità produttive, ricreative e culturali dell'ambiente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710231
Articolo 13 - (Promozione artigianale)

1. Al fine di favorire lo sviluppo di attività aziendali che consentano di soddisfare le esige

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710232
Titolo II - Disposizioni varie
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710233
Articolo 14 - (Informatizzazione)

1. Al fine di ovviare agli svantaggi e difficoltà di comunicazione derivanti alle zone montane

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710234
Articolo 15 - (Servizio scolastico)

1. I Comuni e le Comunità montane nell'ambito delle rispettive competenze collaborano con l'Am

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710235
Articolo 16 - (Procedure per gli interventi speciali)

1. Tutte le iniziative e gli interventi che perseguono finalità di cui alla presente legge sono ammissibili al finanziamento totale o parziale da parte del Fondo regionale per la montagna di cui all'art. 17, sulla base di specifici progetti.

2. L'istruttoria dei progetti di opere pubbliche è affidata alla Comunità montana competente per territorio.

3. La realizzazione delle opere pubbliche può essere affidata dalla Regione alle Comunità montane, ai Comuni, ai Consorzi di bonifica ove costituiti, alle Organizzazioni montane e ad altri Enti comunque abilitati ad operare nel settore.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710236
Articolo 17 - (Fondo regionale per la montagna)

1. Al finanziamento degli interventi recati dalla presente legge si provvede con gli stanziamenti del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
20690 1710237
Articolo 18 - (Norma finanziaria)

1. Il fondo di cui all'articolo precedente è alimentato dalle revenienze di cui alla ripartizione alla Regioni degli stanziamenti recati dalla legge 31

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Enti locali
  • Pianificazione del territorio
  • Pubblica Amministrazione
  • Urbanistica
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Abruzzo: contributi ai piccoli Comuni per la pianificazione urbanistica

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Aree urbane
  • Pubblica Amministrazione
  • Urbanistica
  • Enti locali
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze

Toscana: finanziamenti per interventi di rigenerazione urbana nelle aree interne

Bando da oltre 4 milioni di euro per finanziare interventi di rigenerazione urbana nelle aree interne della Toscana. L'obiettivo è quello aiutare i Comuni, grandi e piccoli, a migliorare e innovare il tessuto urbano, prevenire il degrado, recuperare “aree critiche” ed immobili di grandi dimensioni abbandonati o in rovina grazie ad interventi mirati, che mettano a frutto lo spirito della legge sul governo del territorio (L.R. Toscana n. 65/2014) e riattivino aree interne al perimetro urbanizzato dando loro nuova vita e nuove finalità.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Enti locali
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Mediazione civile e commerciale
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Pianificazione del territorio
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Appalti e contratti pubblici
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • DURC
  • Fonti alternative
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Compravendita e locazione
  • Disposizioni antimafia
  • Imposte indirette
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Pubblica Amministrazione
  • Fisco e Previdenza
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Professioni
  • Protezione civile
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Imposte sul reddito
  • Partenariato pubblico privato
  • Servizi pubblici locali
  • Lavoro e pensioni
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi

Il D.L. 50/2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel D.L. 24/04/2017, n. 50 (c.d. “manovrina correttiva” convertito in legge dalla L. 21/06/2017, n. 96), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Enti locali
  • Pianificazione del territorio
  • Beni culturali e paesaggio
  • Aree urbane
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Urbanistica

Fondo per l’attuazione del programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha approvato il bando con il quale sono definite le modalità e la procedura di presentazione dei progetti per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane, dei comuni capoluogo di provincia e della città di Aosta. AGGIORNAMENTO: modificate le percentuali di erogazione dei finanziamenti.
A cura di:
  • Roberto Gallia
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Enti locali
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Pubblica Amministrazione

Lombardia: contributi agli enti locali per la rimozione di manufatti contenenti amianto

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Titoli abilitativi
  • Piano Casa
  • Standards
  • Pianificazione del territorio
  • Edilizia e immobili
  • Urbanistica

Marche: obbligo di adeguamento dei regolamenti edilizi comunali al Regolamento edilizio tipo (RET)