FAST FIND : GP12752

Sent. C. Cass. civ. 15/12/1999, n. 14088

1801851 1801851
1. PROCEDIMENTO CIVILE - DOMANDA GIUDIZIALE - CITAZIONE - CONTENUTO - DETERMINAZIONE DEL "PETITUM" - Corrispondenza tra il chiesto ed il pronunciato - Fattispecie. 2. COMUNIONE DEI DIRITTI REALI - CONDOMINIO NEGLI EDIFICI - AZIONI GIUDIZIARIE - RAPPRESENTANZA GIUDIZIALE DEL CONDOMINIO - LEGITTIMAZIONE DELL'AMMINISTRATORE - IN GENERE - Legittimazione attiva - Proposizione di azioni giudiziarie fuori dei limiti delle normali attribuzioni - Autorizzazione dell'assemblea - Necessità.
1. Non sussiste violazione del principio di corrispondenza tra il chiesto ed il pronunciato qualora relativamente ad una domanda di condanna all'esecuzione dei lavori di ripristino del soffitto di un appartamento sito all'ultimo piano dell'edificio in condominio
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
Scarica il pdf completo
1801851 1803198
SENTENZA

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SECONDA

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1801851 1803199
SVOLGIMENTO DEL PROCESSO

Con citazione 25 ottobre 1991, Antonio Venuta convenne, davanti al Tribunale di Foggia, il condominio dell'edificio sito nel viale XXIV Maggio 3 del comune di Candela, esponendo quanto segue. In qualità di amministratore autorizzato dall'assemblea in data 28 gennaio 1989, egli aveva affidato all'architetto Longo l'incarico di riferire sulle cause delle infiltrazioni d'acqua, che si erano verificate nel suo appartamento all'ultimo piano.

Avendo l'assemblea, in data 6 maggio 1989, demandato la scelta dell'impresa edile ad esso amministratore, ad alcuni consiglieri ed a tale Gaetano Russo, proprietario del lastrico da riparare, aveva stipulato con l'impresa Letizia di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1801851 1803200
MOTIVI DELLA DECISIONE

1.- A fondamento del ricorso, il ricorrente deduce:

1.1 violazione e falsa applicazione della normativa in materia di capacità dell'amministratore condominiale a stare in giudizio in nome e per conto del condominio (art. 75, 81, 99 e 100 cod. proc. civ., in relazione agli artt. 1130 e 1131 cod. civ.).

Avendo l'amministratore Fede investito l'assemblea della decisione di proporre o no appello contro la sentenza del Tribunale, solo sette condomini, rappresentanti 458 millesimi, avevano dichiarato di costituirsi in minoranza e di voler proseguire il giudizio con l'appello. Rimettendosi alle decisioni dell'assemblea, l'amministratore aveva volontariamente rinunziato al diritto di azione autonoma.

1.2 Violazione e falsa applicazione della normativa prevista dall'art. 112 cod. proc. civ. in materia di corrispondenza tra il chiesto ed il pronunziato.

Contrariamente a quanto ritiene la Corte d'Appello - secondo cui a fondamento della domanda l'attore avrebbe dedotto la infiltrazione di acque meteoriche - Antonio Venuta non aveva mai espresso una sua opinione sulle cause degli inconvenienti, che si erano verificati nel suo appartamento. Egli si era limitato a chiedere la condanna alla esecuzione dei lavori necessari per rimedia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1801851 1803201
P.Q.M.

La Corte:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Condominio
  • Edilizia e immobili

L'amministratore di condominio

NOZIONE - REQUISITI PROFESSIONALI, FORMAZIONE E ATTIVITÀ (Requisiti professionali dell’amministratore di condominio; Formazione iniziale e periodica; Incarico di amministrazione in capo a società; Associazioni professionali degli amministratori; Attività di mediazione) - NOMINA, REVOCA, COMPITI E ATTRIBUZIONI (Nomina dell’amministratore di condominio; Revoca; Compiti dell’amministratore di condominio; Provvedimenti assunti dall’amministratore e ricorsi dei condòmini; Potere di rappresentanza dell’amministratore di condominio; Compensi dell’amministratore di condominio) - REGIME DEONTOLOGICO E RESPONSABILITÀ (Norme deontologiche per gli amministratori di condominio; Responsabilità dell’amministratore di condominio).
A cura di:
  • Studio Groenlandia
  • Edilizia e immobili
  • Compravendita e locazione

Conseguenze della mancanza dell’agibilità sui contratti di compravendita e locazione

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Condominio

La manutenzione e l'utilizzo del tetto condominiale

A cura di:
  • Maurizio Tarantino
  • Compravendita e locazione
  • Edilizia e immobili

Il contratto preliminare di compravendita immobiliare

A cura di:
  • Maurizio Tarantino
  • Condominio
  • Edilizia e immobili

Limitazioni e diritti dei condomini all’uso dei beni comuni

A cura di:
  • Maurizio Tarantino
  • Imprese
  • Edilizia e immobili
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Compravendita e locazione
  • Provvidenze
  • Calamità
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)

  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Norme tecniche
  • Protezione civile
  • Edilizia e immobili
  • Costruzioni in zone sismiche

Contributi per la ripresa delle attività economiche e produttive nei territori colpiti dal sisma a far data dal 24/08/2016