FAST FIND : NR33169

L. R. Liguria 02/04/2015, n. 11

Modifiche alla legge regionale 4 settembre 1997, n. 36 (Legge urbanistica regionale).
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 06/02/2020, n. 1
- L.R. 07/08/2018, n. 15
- Sentenza C. Cost. 10/03/2017, n. 50
- L.R. 18/11/2016, n. 29
Scarica il pdf completo
1699706 6148120
Articolo 1 - Modifica all'articolo 1 della legge regionale 4 settembre 1997, n. 36 (Legge urbanistica regionale)

1. Al comma 1 dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148121
Articolo 2 - Modifiche all'articolo 2 della L.R. 36/1997

1. Alla fine del primo periodo del comma 1 dell'articolo 2 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, sono aggiunte le seguenti parole: "nel rispetto delle competenze in materia di governo del territorio previste nell'or

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148122
Articolo 3 - Modifiche all'articolo 3 della L.R. 36/1997

1. Al comma 1 dell'articolo 3 della L.R. 36/1997 e successive modificazio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148123
Articolo 4 - Inserimento dell'articolo 3-bis della L.R. 36/1997

1. Dopo l'articolo 3 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è inserito il seguente:

"Articolo 3-bis - (Pianificazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148124
Articolo 5 - Sostituzione dell'articolo 4 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 4 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148125
Articolo 6 - Modifiche all'articolo 5 della L.R. 36/1997

1. Nel primo alinea del comma 1 dell'articolo 5 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, dopo le parole: "di livello comunale" sono inserite le seguenti: ", esercitata dai comuni, singoli ed associati nonché dalle unioni dei comuni,".

2. La lett

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148126
Articolo 7 - Modifiche all'articolo 6 della L.R. 36/1997

1. Al comma 1 dell'articolo 6 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, dopo le parole: "La Regione" sono inserite le seguent

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148127
Articolo 8 - Sostituzione dell'articolo 7 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 7 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 7 - (Acquisizione e gestione delle conoscenze per la pianificazione. Sistema informativo territoriale regionale)

1. Le conoscenze che costituiscono il presupposto dell'attività di pianificazione sono patrimonio comune degli enti che condividono la responsabilità del governo del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148128
Articolo 9 - Modifiche all'articolo 8 della L.R. 36/1997

1. Il comma 1 dell'articolo 8 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"1. Il PTR

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148129
Articolo 10 - Modifiche all'articolo 9 della L.R. 36/1997

1. Al comma 1 dell'articolo 9 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni le

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148130
Articolo 11 - Modifica all'articolo 10 della L.R. 36/1997

1 Al comma 1 dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148131
Articolo 12 - Sostituzione dell'articolo 11 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 11 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 11 - (Quadro strutturale)

1. Il quadro strutturale definisce le strategie complessive, gli indirizzi e le azioni finalizzati a conseguire gli obiettivi del piano sotto i profili insediativo, paesaggistico ed infrastrutturale, assumendo a riferimento per la sostenibilità ambientale del piano le indicazioni e le prescrizioni dei piani di bacino.

2. A questi fini stabilisce, c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148132
Articolo 13 - Abrogazione dell'articolo 12 della L.R. 36/1997

1. L'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148133
Articolo 14 - Sostituzione dell'articolo 13 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 13 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 13 - (Efficacia del PTR)

1. Le previsioni contenute nel PTR possono assumere i seguenti livelli di efficacia di:

a) linee guida e di ind

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148134
Articolo 15 - Sostituzione dell'articolo 14 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 14 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 14 - (Procedimento di approvazione del PTR)

1. La Giunta regionale, previa informativa alla competente Commissione consiliare, approva un documento preliminare del progetto di piano, comprensivo anche del rapporto preliminare di cui alla L.R. 32/2012 e successive modificazioni e integrazioni, e convoca conferenze di pianificazione di cui all'articolo 6, anche al fine dell'effettuazione della fase di consultazione a norma della ridetta L.R. 32/2012 e successive modificazioni e integrazioni. Di tale provvedimento viene data pubblicità, tramite avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Liguria (BURL) e nel sito informatico della Regione, in vista dell'acquisizione di proposte o contributi da parte di soggetti pubblici e privati per la predisposizione del progetto di PTR.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148135
Articolo 16 - Abrogazione dell'articolo 15 della L.R. 36/1997

1. L'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148136
Articolo 17 - Sostituzione dell'articolo 16 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 16 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148137
Articolo 18 - Inserimento dell'articolo 16-bis della L.R. 36/1997

1. Dopo l'articolo 16 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è inserito il seguente:

"Articolo 16-bis - (Progetti in attuazione del PTR di approvazione regionale)

1. Il PTR, con riferimento agli ambiti, alle are

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148138
Articolo 19 - Modifica alla rubrica del TITOLO III della L.R. 36/1997

1. Alla rubrica del TITOLO III della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148139
Articolo 20 - Inserimento degli articoli 16-ter, 16-quater e 16-quinquies della L.R. 36/1997

1. Dopo l'articolo 16-bis della L.R. 36/1997, come inserito dalla presente legge, sono inseriti i seguenti:

"Articolo 16-ter - (Piano Territoriale Generale della Città metropolitana)

1. Il PTGcm definisce l'assetto generale del territorio in relazione al ruolo, ai temi ed alle dinamiche di area vasta previsti all'articolo 3-bis.

2. Il PTGcm in particolare:

a) ha i contenuti peculiari della pianificazione territoriale generale dell'area metropolitana e definisce gli obiettivi, le strategie e le scelte pertinenti a tale liv

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148140
Articolo 21 - Modifiche all'articolo 17 della L.R. 36/1997

1. Al comma 2 dell'articolo 17 della L.R. 36

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148141
Articolo 22 - Modifiche all'articolo 18 della L.R. 36/1997

1. Al comma 1 dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148142
Articolo 23 - Modifica all'articolo 19 della L.R. 36/1997

1. Al comma 1 dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148143
Articolo 24 - Sostituzione dell'articolo 20 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 20 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 20 - (Struttura del piano)

1. Il PTC provinciale:

a) coordina i contenuti degli strumenti della pianificazione dei comuni nei loro effetti sovracomunali promuovendo l'integrazione degli stessi e la cooperazione tra gli enti mediante apposite intese da sottoscrivere prima dell'adozione del PTC;

b) individua, con riferimento agli ambiti di cui all'articolo 18, comma 1, lettera a), le parti del territorio provinciale atte a conferire organicità e unitarietà rispetto agli obiettivi di tutela e di valorizzazione dell'ambiente delineati dalla pianificazione region

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148144
Articolo 25 - Sostituzione dell'articolo 21 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 21 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 21 - (Efficacia del Piano territoriale di coordinamento provinciale)

1. Le previsioni del PTC provincia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148145
Articolo 26 - Sostituzione dell'articolo 22 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 22 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 22 - (Procedimento di approvazione del Piano territoriale di coordinamento provinciale)

1. Le province, sulla base del PTR nonché sulla base degli atti regionali di programmazione e pianificazione in vigore, procedono alla formazione del rispettivo progetto di piano territoriale di coordinamento, comprensivo anche del rapporto preliminare di cui alla L.R. 32/2012 e successive modificazioni e integrazioni, attivando le conferenze di pianificazione di cui all'articolo 6, anche ai fini della fase di consultazione di cui alla L.R. 32/2012 e successive modificazioni e integrazioni.

2. Il progetto del PTC provinciale è elaborato sulla base degli esiti della fase di consultazione di cui al comma 1 e delle osservazioni, proposte o contributi ricevuti ed è comprensivo del rapporto ambi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148146
Articolo 27 - Sostituzione dell'articolo 23 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 23 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148147
Articolo 28 - Modifiche all'articolo 24 della L.R. 36/1997

1. Le lettere c) e d) del comma 1 dell'articolo 24 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, sono sostituite dalle

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148148
Articolo 29 - Sostituzione dell'articolo 25 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 25 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 25 - (Descrizione fondativa del PUC)

1. La descrizione fondativa del PUC analizza le peculiarità, gli squilibri e le potenzialità presenti sul territorio e ne fornisce una lettura oggettiva onde individuare, alla luce delle linee programmatiche espresse dalla Amministrazione, gli obiettivi ed i contenuti del piano.

2. La descrizione fondativa è costituita dalle opportune analisi conoscitive e relative sintesi, anche al fine della redazione del r

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148149
Articolo 30 - Modifiche all'articolo 26 della L.R. 36/1997

1. Al comma 1 dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148150
Articolo 31 - Sostituzione dell'articolo 27 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 27 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 27 - (Struttura del PUC)

1. La struttura del PUC è costituita da:

a) cartografie in scala da 1:25000 ad almeno 1:5000 che individuano:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148151
Articolo 32 - Sostituzione dell'articolo 28 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 28 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 28 - (Ambiti di conservazione, ambiti di riqualificazione e ambiti di completamento)

1. Costituiscono ambiti di conservazione le parti di territorio, edificate e non edificate, che il PUC descrive e individua come c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148152
Articolo 33 - Modifiche all'articolo 29 della L.R. 36/1997

1. Alla fine del comma 1 dell'articolo 29, della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, le parole: "ed aventi quale esito l'incremento non marginale del carico insediativo o la sua sostanziale modificazione qualitativa" sono soppresse.

2. Il primo alinea del comma 3 dell'articolo 29 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente: "Il PUC definisce, in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148153
Articolo 34 - Inserimento degli articoli 29-bis, 29-ter, 29-quater e 29-quinquies della L.R. 36/1997

1. Dopo l'articolo 29 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, sono inseriti i seguenti:

"Articolo 29-bis - (Perequazione urbanistica)

1. Il PUC può prevedere per la sua attuazione forme di perequazione urbanistica al fine di assicurare l'equa ripartizione dei diritti edificatori e degli oneri derivanti dalla pianificazione tra i proprietari degli immobili interessati dalle previsioni relative a distretti di trasformazione o ad ambiti di riqualificazione, con esclusione di quelli di presidio ambientale, stabilendone i criteri e le modalità operative, in coerenza con le indicazioni degli atti di pianificazione territoriale di livello sovracomunale.

2. Per l'attuazione delle previsioni edificatorie derivanti dall'applicazione dell'indice di utilizzazione insediativa ai distretti od agli ambiti di riqualificazione, con esclusione di quelli di presidio ambientale, il PUC può individuare, anche mediante appositi schemi di organizzazione urbanistica, gli edifici esistenti da conservare e quelli da demolire, le aree ove concentrare la nuova edificazione e gli immobili da cedersi gratuitamente al Comune o da vincolare all'uso pubblico per la realizzazione di servizi e di infrastrutture, anche al fine della gestione dei crediti edilizi di cui all'articolo 29-ter e dell'applicazione delle norme di compensazione di cui all'articolo 29-quater. La perequazione urbanistica può essere applicata anche tra due o più comuni ove gli stessi procedano alla formazione di un PUC intercomunale esteso ai relativi territori, previo apposito atto di intesa.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148154
Articolo 35 - Sostituzione dell'articolo 30 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 30 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 30 - (Norme degli ambiti)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148155
Articolo 36 - Modifiche all'articolo 31 della L.R. 36/1997

1. Nella rubrica dell'articolo 31 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, le parole: "di congruenza" sono sostituite dalle seguenti: "dei distretti".

2. Il comma 1 dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148156
Articolo 37 - Modifiche all'articolo 32 della L.R. 36/1997

1. Al comma 1 dell'articolo 32 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, le parole: "con riferimento all'intero territorio comunale ed in base ai" sono sostituite dalle seguenti: "in coerenza con la pianificazione territoriale regionale, metropolitana e provinciale, sulla bas

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148157
Articolo 38 - Sostituzione dell'articolo 33 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 33 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 33 - (Carico urbanistico)

1. Il carico urbanistico che determina il fabbisogno di servizi ed infrastrutture è definito dal PUC sulla base di approfondite e adeguate analisi ed è formato dalla sommatoria della capacità insediativa residenziale esistente e prevista dal piano, della capacità delle strutture per l'ospitalità e ricettività alberghiera ed extra alberghiera esistenti e previste dal piano, degli addetti e degli utenti mediamente presenti nelle tipologie di servizi di cui all'articolo 34, comma 1, degli addetti delle aziende agricole e delle attività artigianali, industriali, di servizi, turistiche, terziari

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148158
Articolo 39 - Sostituzione dell'articolo 34 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 34 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 34 - (Dotazioni territoriali e funzionali degli insediamenti)

1. Sono dotazioni obbligatorie da prevedere nel PUC per assicurare adeguati standard funzionali agli insediamenti esistenti ed agli insediamenti di nuova previsione, le seguenti tipologie di servizi ed attrezzature:

a) aree ed edifici per l'istruzione:

1) asili nido, scuole materne, scuole dell'obbligo, anche a servizio di più comuni;

2) istruzione superiore dell'obbligo, in presenza dei relativi fabbisogni;

3) strutture sportive da riservare all'utilizzo dei complessi per l'istruzione, ove non già presenti negli stessi complessi, anche a servizio di più comuni;

b) aree ed attrezzature di interesse comune:

1) edifici per le funzioni amministrative, sanitarie di base, culturali, religiose, in funzione dei relativi fabbisogni;

2) edilizia residenziale pubblica, in funzione dei relativi fabbisogni;

3) mercati comunali di quartiere e/o mercati a "km0";

4) residenze socio-assistenziali e protette, in funzione dei relativi fabbisogni ed anche a servizio di più comuni;

5) spazi pubblici dotati di w

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148159
Articolo 40 - Sostituzione dell'articolo 35 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 35 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 35 - (Territori di produzione agricola)

1. Il PUC, con riferimento alle indicazioni contenute nel PTR, nel PTGcm e nel PTC provinciale, stab

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148160
Articolo 41 - Sostituzione dell'articolo 36 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 36 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 36 - (Territorio di presidio ambientale)

1. Il PUC, in coerenza con il PTR, il PTGcm e il PTC provinciale, individua il territorio di presidio ambientale all'interno degli ambiti di conservazione e degli ambiti di riqualificazione e ne prevede la disciplina urbanistico-edilizia contenente anche le caratteristiche tipologiche, formali e strutturali degli interventi edilizi ammessi, le prestazioni di presidio, le modalità per l'esecuzione delle sistemazioni esterne, della sola viabilità di access

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148161
Articolo 42 - Sostituzione dell'articolo 37 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 37 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148162
Articolo 43 - Sostituzione dell'articolo 38 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 38 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 38 - (Procedimento di adozione ed approvazione del PUC)

1. Al fine dell'assolvimento della procedura di VAS di cui alla L.R. 32/2012 e successive modificazioni e integrazioni il Comune, prima dell'adozione del progetto di PUC, redige ed approva con deliberazione della Giunta comunale lo schema di progetto di PUC ed il relativo rapporto preliminare e li trasmette alla Regione in qualità di autorità ambientale competente.

2. Conclusa la fase di consultazione di cui alla L.R. 32/2012 successive modificazioni e integrazioni, anche sulla base degli esiti di tale fase e delle attività di partecipazione effettuate, il Comune redige il progetto di PUC, contenente anche il rapporto ambientale, e lo adotta con deliberazione del Consiglio comunale. Il progetto di PUC adottato è trasmesso, in formato digitale, alla Regione che provvede a metterlo a disposizione nel proprio sito informatico, nonché alla Città metropolitana o alla Provincia ed alle altre amministrazioni od enti a vario titolo interessati.

3. Il Comune, decorsi trenta giorni dall'invio degli atti a norma del comma 2, indice, anche ai fini della procedura di VAS, una conferenza di servizi istruttoria ai sensi degli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148163
Articolo 44 - Inserimento dell'articolo 38-bis della L.R. 36/1997

1. Dopo l'articolo 38 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è inserito il seguente:

"Articolo 38-bis - (PUC semplific

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148164
Articolo 45 - Sostituzione dell'articolo 39 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 39 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148165
Articolo 46 - Inserimento dell'articolo 39-bis della L.R. 36/1997

1. Dopo l'articolo 39 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è inserito il seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148166
Articolo 47 - Abrogazione degli articoli 40 e 41 della L.R. 36/1997

1. Gli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148167
Articolo 48 - Sostituzione dell'articolo 42 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 42 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 42 - (Misure di salvaguardia)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148168
Articolo 49 - Sostituzione della rubrica del CAPO III della L.R. 36/1997

1. La rubrica del CAPO III della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148169
Articolo 50 - Sostituzione dell'articolo 43 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 43 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 43 - (Flessibilità e aggiornamento del PUC)

1. Le norme del PUC definiscono i margini di flessibilità entro cui le relative previsioni possono essere attuate senza ricorso né alla procedura di aggiornamento di cui al comma 3, né alla procedura di variante di cui all'articolo 44. Nei distretti di trasformazione i margini di flessibilità sono costituiti da indicazioni alternative degli elementi di cui all'articolo 29, comma 3, con esclusione della definizione del perimetro del distretto di cui alla relativa lettera a), mentre negli ambiti di conservazione, di riqualificazione e di completamento i margini di flessibilità sono costituiti da indicazioni alternative rispetto ai contenuti stabiliti all'articolo 28, comma 4, che non incidano sul carico urbanistico e sul fabbisogno di standard urban

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148170
Articolo 51 - Modifiche all'articolo 44 della L.R. 36/1997

1. Il comma 1 dell'articolo 44 della L.R. 3

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148171
Articolo 52 - Sostituzione dell'articolo 45 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 45 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148172
Articolo 53 - Abrogazione degli articoli 46 e 47 della L.R. 36/1997

1. Gli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148173
Articolo 54 - Inserimento del CAPO III BIS della L.R. 36/1997

1. Dopo l'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148174
Articolo 55 - Inserimento degli articoli 47-bis e 47-ter della L.R. 36/1997

1. Dopo l'articolo 47 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, sono inseriti i seguenti:

Articolo 47-bis - (Limitazioni per i comuni dotati di strumento urbanistico generale approvato da oltre dieci anni e privo di disciplina paesistic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148175
Articolo 56 - Modifiche all'articolo 48 della L.R. 36/1997

1. Alla lettera a) del comma 1 dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148176
Articolo 57 - Modifiche all'articolo 49 della L.R. 36/1997

1. Al comma 1 dell'articolo 49 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148177
Articolo 58 - Sostituzione dell'articolo 50 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 50 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 50 - (Contenuti ed elaborati del Progetto urbanistico operativo)

1. Il PUO contiene gli elementi urbanistici, edilizi, economici e gestionali idonei a realizzare lo sviluppo operativo dei distretti di trasformazione.

2. Gli elaborati del PUO sono costituiti da:

a) relazione illustrativa che:

1) dia conto della congruenza del PUO rispetto al PUC e contenga:

- gli elementi di raffronto rispetto allo stato attuale, con specifico riferimento alle modificazioni dell'assetto geomorfologico e vegetazionale dell'area di intervento;

- la descrizione degli interventi previsti;

2) specifichi i costi presumibili per l'attuazione, i soggetti su cui gravano, le modalità finanziarie e gestionali, le fasi ed i tempi di attuazione;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148178
Articolo 59 - Sostituzione dell'articolo 51 della L.R. 36/1997.

1. L'articolo 51 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

"Articolo 51 - (Procedimento di formazione del Progetto urbanistico operativo)

1. Il PUO di iniziativa privata o mista può essere redatto anche a cura e spese dei proprietari di immobili, rappresentanti almeno il 75 per cento del rispettivo valore catastale, previo formale invito ai restanti proprietari ad aderire all'iniziativa entro il termine prefissato ed una volta che questo sia infruttuosamente decorso. Ai fini della determinazione della percentuale di cui sopra non si tiene conto della rendita dei fabbricati esistenti nel perimetro del PUO dei quali non sia prevista, né richiesta alcuna trasformazione.

2. Il PUO conforme al PUC

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148179
Articolo 60 - Abrogazione dell'articolo 52 della L.R. 36/1997

1. L'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148180
Articolo 61 - Modifiche all'articolo 53 della L.R. 36/1997

1. La rubrica dell'articolo 53 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituita dalla seguente: (Limiti di conformità dei PUO rispetto al PUC).

2. Al comma 1 dell'articolo 53 della L.R. 36/1997 e successive mod

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148181
Articolo 62 - Modifiche all'articolo 54 della L.R. 36/1997

1. Alla rubrica dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148182
Articolo 63 - Abrogazione degli articoli 55 e 56 della L.R. 36/1997

1. Gli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148183
Articolo 64 - Modifica alla rubrica del Titolo V della L.R. 36/1997

1. La rubrica del Titolo V della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148184
Articolo 65 - Modifiche all'articolo 57 della L.R. 36/1997

1. Al comma 1 dell'articolo 57 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, dopo la parola: "PTR" sono inserite le seguenti: "al PTGcm", dopo la parola: "PUO" sono inserite le seguenti: "riservati ad approvazione regionale dal PTR" e dopo la parola: "legislazione" sono inserite le seguenti: "di settore".

2. Al comma 2 dell'articolo 57 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, le parole: "il relativo progetto" sono sostituite dalle seguenti: "gli elaborati cartografici e normativi" e dopo la parola "conferenza" è aggiunta la seguente: "preliminare".

3. Al comma 3 dell'articolo 57 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148185
Articolo 66 - Modifiche all'articolo 58 della L.R. 36/1997

1. Al comma 1 dell'articolo 58 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, dopo la parola: "regionale, " è inserita la seguente: "metropolitano," e dopo la parola: "pubblica" sono inserite le seguenti: "per la definizione del relativo assetto urbanistico e paesaggistico, nonché per l'approvazione dei relativi progetti od interventi".

2. Alla lettera a) del comma 6 dell'articolo 58 della L.R. 36/1997

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148186
Articolo 67 - Modifiche all'articolo 59 della L.R. 36/1997

1. Al comma 1 dell'articolo 59 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, le parole: "14-bis e 14-ter" sono sostituite dalle seguenti: "e seguenti", le parole: "per l'approvazione di progetti di opere e di interventi che comportino adeguamenti al PUC di cui all'articolo 43, comma 1, o varianti allo stesso di cui all'articolo 44 ovvero modifiche a tale piano non ancora approvato" sono sostituite dalle seguenti: "per l'approvazione di PUO o di progetti di opere e di interventi che comportino aggiornamento del PUC o varianti al PUC di cui all'articolo 44 e modifiche al PUC in itinere".

2. I commi 1-bis e 1-ter dell'articolo 59 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, sono abrogati.

3. Il comma 2 dell'articolo 59 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148187
Articolo 68 - Modifiche all'articolo 60 della L.R. 36/1997

1. La rubrica dell'articolo 60 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituita dalla seguente: (Disposizioni comuni all'accordo di pianificazione, all'accordo di programma e alla conferenza di servizi).

2. Prima del comma 1 dell'articolo 60 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è inserito il seguente:

"01. Ove l'accordo di pianificazione, l'accordo di programma o la conferen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148188
Articolo 69 - Modifiche dell'articolo 61 della L.R. 36/1997

1. Alla rubrica dell'articolo 61 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, le parole: "ai sensi dell'articolo 81 del decreto d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148189
Articolo 70 - Abrogazione degli articoli 62, 65, 66 e 67 della L.R. 36/1997

1. Gli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148190
Articolo 71 - Modifica della rubrica della SEZIONE I del CAPO II

1. Alla rubrica della SEZIONE I del CAPO II della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148191
Articolo 72 - Sostituzione dell'articolo 68 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 68 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integrazioni, è sostituito dal seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148192
Articolo 73 - Abrogazione degli articoli 69, 74, 75, 76, 76-bis, 77 e 78 della L.R. 36/1997

1. Gli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148193
Articolo 74 - Sostituzione dell'articolo 79 della L.R. 36/1997

1. L'articolo 79 della L.R. 36/1997 e successive modificazioni e integ

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148194
Articolo 75 - Inserimento dell'articolo 79-bis della L.R. 36/1997

1. Dopo l'articolo 79 dell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148195
Articolo 76 - Abrogazione degli articoli 80 e 81 della L.R. 36/1997

1. Gli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148196
Articolo 77 - Abrogazione dell'articolo 83 della L.R. 36/1997

1. L'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148197
Articolo 78 - Abrogazione degli articoli 82, 84, 85, 87 ed 88 della L.R. 36/1997

1. Gli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148198
Articolo 79 - Disposizioni transitorie per la conclusione dei procedimenti avviati prima della data di entrata in vigore della presente legge

N7

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148199
Articolo 80 - Disposizioni transitorie applicabili nei confronti dei vigenti strumenti di pianificazione urbanistica e dei piani territoriali di coordinamento regionali

1. Fino all'approvazione del PUC a norma della L.R. 36/1997 come modificata dalla presente legge:

a) per i comuni dotati di piano regolatore generale (PRG) o di programma di fabbricazione (PdF) con annesso regolamento edilizio si applicano, nel rispetto comunque dei divieti e delle limitazioni stabilite agli articoli 47-bis e 47-ter della L.R. 36/1997 come introdotti dalla presente legge:

1) le disposizioni di cui agli articoli 58, 59, 60 e 61 della L.R. 36/1997 come modificati dalla presente legge con riferimento alle varianti agli strumenti urbanistici generali (PRG e PdF), agli strumenti urbanistici attuativi (SUA) e alle varianti ai vigenti piani territoriali di coordinamento (PTC) di livello regionale, metropolitano e provinciale;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148200
Articolo 81 - Disposizioni transitorie sul riparto di competenze tra Regione, Città metropolitana e province rispetto ai vigenti strumenti di pianificazione urbanistica comunale ed ai vigenti piani territoriali di coordinamento regionali

1. Dalla data di entrata in vigore della presente legge nei confronti dei comuni dotati di strumenti urbanistici generali (PRG o PdF) soggetti ai divieti ed alle limitazioni di cui agli articoli 47-bis e 47-ter della L.R. 36/1997 come introdotti dalla presente legge sono riservate alla Regione le funzioni:

a) di approvazione di qualsiasi variante parziale, ivi comprese quelle contenute in Strumenti Urbanistici Attuativi (SUA) N10;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1699706 6148201
Articolo 82 - Sostituzione ed abrogazione di norme

1. Salvo quanto stabilito in via transitoria agli articoli da 79, 80 e 81, le disposizioni della presente legge:

a) sostituiscono le seguenti norme statali:

1) il Titolo I, il Titolo II, Capi I, II, III e IV - articoli 33, 34, 35 e 36 - e il Titolo IV - articoli 41-quater e quinquies, 42, 43, 44 - della legge 17 agosto 1942, n. 1150 (Legge urbanistica) e successive modificazioni e integrazioni;

2) gli articoli 2, 3, 4, 5, 6, 7 e 8 della legge 18 aprile 1962, n. 167 (Disposizioni per favorire l'acquisizione di aree fabbricabili per l'edilizia economica e popolare) successive modificazioni e integrazioni;

3) il decreto del Ministro dei lavori pubblici 2 aprile 1968 (Limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza, di distanza fra i fabbricati e rapporti massimi tra spazi destinati agli insediamenti residenziali e produttivi e spazi pubblici o riservati alle attività collettive, al verde pubblico o a parcheggi da osservare ai fini della formazione dei nuovi strumenti urbanistici o della revisione di quelli esistenti, ai sensi dell'art. 17 della L. 6 agosto 1967, n. 765), dalla data di entrata in vigore del regolamento di cui all'articolo 34;

4) gli articoli 1, 2, 3 e 4 della legge 1° giugno 1971, n. 291 (Provvedimenti per l'acceler

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Enti locali
  • Pianificazione del territorio
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Pubblica Amministrazione
  • Urbanistica

Abruzzo: contributi ai piccoli Comuni per la pianificazione urbanistica

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Pianificazione del territorio
  • Urbanistica
  • Distanze tra le costruzioni

Distanze legali tra le costruzioni, fasce di rispetto e vincoli di inedificabilità

AMBITO APPLICATIVO DELLE NORME SULLE DISTANZE (Valenza delle norme sulle distanze legali; Concetto di “costruzione” o “edificio” ai fini delle norme sulle distanze legali) - DISTANZE TRA EDIFICI NEI RAPPORTI TRA VICINI (Distanze tra costruzioni; Muro sul confine; Muro di cinta; Particolari manufatti edilizi (pozzi, cisterne, tubi, ecc.); Alberi e siepi; Luci e vedute; Patti in deroga tra privati; Violazione delle norme sulle distanze e tutela dei diritti dei vicini) - DISTANZE TRA EDIFICI AI FINI DEI TITOLI ABILITATIVI EDILIZI (Distanze nelle nuove costruzioni; Distanze negli interventi di demolizione e ricostruzione; Costruzioni in confine con le piazze e le vie pubbliche; Distanze tra edifici e deroghe del Piano Casa; Deroghe a distanze e altezze per interventi finalizzati al risparmio energetico) - MODALITÀ DI CALCOLO DELLE DISTANZE TRA EDIFICI (In genere; Modalità di misurazione; Rilevanza delle sporgenze ai fini del calcolo; Cosa debba intendersi per “parete finestrata”; Computo dei balconi aggettanti) - FASCE DI RISPETTO E VINCOLI DI INEDIFICABILITÀ (Cimiteri; Strade pubbliche; Ferrovie; Aeroporti; Suoli boschivi interessati da incendi; Corsi d’acqua pubblici; Linee elettriche).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Pianificazione del territorio
  • Appalti e contratti pubblici
  • Urbanistica

La realizzazione delle opere di urbanizzazione nel D. Leg.vo 50/2016

PREMESSA (Gli oneri di urbanizzazione; I riferimenti nel T.U. dell’edilizia e nella Legge urbanistica; Quali sono le opere di urbanizzazione) - LA DISCIPLINA NEL “VECCHIO” D. LEG.VO 163/2006 (Procedure per l’affidamento; Livello di progettazione a base di gara; Opere non realizzate a scomputo ma in base a convenzione) - LA DISCIPLINA NEL NUOVO D. LEG.VO 50/2016 (Procedure per l’affidamento; Livello di progettazione a base di gara; Decorrenza della disciplina del D. Leg.vo 50/2016) - ALTRI CASI DI OPERE PUBBLICHE REALIZZATE A SPESE DEL PRIVATO - DETERMINAZIONE DEL VALORE DELLE OPERE (Criteri di determinazione; Variazione del valore stimato).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Finanza pubblica
  • Urbanistica
  • Pianificazione del territorio
  • Provvidenze

Emilia Romagna: contributi ai comuni per la redazione dei Piani urbanistici generali (PUG)

Il bando regionale mette a disposizione dei Comuni un milione 800 mila euro per la redazione dei Piani urbanistici generali comunali (PUG). I Comuni potranno avere un contributo fino al 70% della spesa e avranno tempo fino al 15/10/2018 per presentare la domanda, che dovrà contenere un cronoprogramma con le tempistiche e la programmazione finanziaria delle attività per la formazione del Piano.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Edilizia e immobili
  • Urbanistica
  • Standards
  • Pianificazione del territorio

Regolamento edilizio comunale tipo: contenuti, valenza, iter di approvazione

Intesa 20/10/2016 della Conferenza unificata che reca il Regolamento edilizio tipo ai sensi del D.L. “sblocca Italia” 133/2014. Nell'articolo sono fornite indicazioni su che cosa è il Regolamento edilizio comunale, i suoi contenuti ed il procedimento di approvazione, sui contenuti del Regolamento tipo, sull'iter della sua approvazione e del successivo recepimento da parte degli enti territoriali.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Pianificazione del territorio
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Titoli abilitativi
  • Piano Casa
  • Standards
  • Urbanistica

Marche: obbligo di adeguamento dei regolamenti edilizi comunali al Regolamento edilizio tipo (RET)