FAST FIND : GP11906

Sent. C. Cass. pen. 21/05/2009, n. 21401

1413147 1413147
Edilizia e immobili - Reati contro la pubblica incolumità - Contravvenzioni - Omissione di lavori in edifici o altre costruzioni che minacciano rovina - Edificio condominiale - Locali garage - Responsabilità dell'amministratore - Condizioni.

In tema di omissione di lavori in costruzioni che minacciano rovina negli edifici condominiali (nella specie, i solai dei locali garage), nel caso di mancata formazione della volontà assembleare e di ome

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
Scarica il pdf completo
1413147 2811496
SENTENZA

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE PRIMA

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1413147 2811497
RITENUTO IN FATTO

1. Con la sentenza in epigrafe il Tribunale di Roma ha condannato ... e ... alla pena di Euro 300,00 di ammenda per il reato di cui all'art. 677 c.p., comma 3, commesso dal primo dal giugno 1997 fino al luglio 2003 e dal secondo dal 4.9.2003 sino al dicembre 2004, per avere entrambi omesso, quali amministratori del condominio di ..., Roma, "di provvedere ai lavori necessari per rimuovere il pericolo derivante dalla minaccia di rovina dell'edificio suddetto con conseguente pericolo per le persone".

A ragione della decisione il Tribunale osservava che, a seguito di esposto del 1999 di uno dei condomini, i Vigili urbani avevano rilevato che il solaio dei locali garage era pericolante e vi erano parti del soffitto che minacciavano di staccarsi e colpire chi transitava e che nel febbraio 2003 con determinazione dirigenziale il Comune aveva diffidato l'amministratore del condominio a nominare un tecnico che provvedesse alla verifica statica del seminterrato e al consolidamento, risanamento e alla messa in sicurezza di detti locali. La determinazione era stata immediatamente notificata al ..., tuttavia nessuna delle attività intimate era stata posta in essere. Nominato nel settembre del 2003 in sostituzione del ..., il ... aveva indetto una assemblea per il giorno 25 novembre 2003, nominando in quella sede, per le verifiche raccomandate dal Comune, l'ing. … che aveva redatto un elaborato con il quale evidenziava alcune fonti di pericolo. Ciò nonostante nulla veniva posto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1413147 2811498
CONSIDERATO IN DIRITTO

1. I ricorsi appaiono fondati.

È vero, come afferma il Tribunale, che allorché un edificio condominiale minacci (in tutto o in parte) rovina, l'obbligo di rimuovere la situazione pericolosa incombe sui proprietari ovvero a chi per loro è obbligato alla conservazione dell'edificio, e cioè, in virtù del mandato conferitogli dai condomini, all'amministratore. Tuttavia è principio consolidato che la mancata formazione della volontà assembleare e l'omesso stanziamento dei fondi necessari a porre rimedio al degrado che da luogo al pericolo non può ipotizzarsi alc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1413147 2811499
P.Q.M.

Annulla la sentenza impugnata e rinvia per nuovo esame al Tribunale di Roma.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Condominio
  • Edilizia e immobili

Balconi in condominio: ripartizione delle spese e dei danni

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Giuseppe Bordolli
  • Condominio
  • Edilizia e immobili

L'amministratore di condominio

NOZIONE - REQUISITI PROFESSIONALI, FORMAZIONE E ATTIVITÀ (Requisiti professionali dell’amministratore di condominio; Formazione iniziale e periodica; Incarico di amministrazione in capo a società; Associazioni professionali degli amministratori; Attività di mediazione) - NOMINA, REVOCA, COMPITI E ATTRIBUZIONI (Nomina dell’amministratore di condominio; Revoca; Compiti dell’amministratore di condominio; Provvedimenti assunti dall’amministratore e ricorsi dei condòmini; Potere di rappresentanza dell’amministratore di condominio; Compensi dell’amministratore di condominio) - REGIME DEONTOLOGICO E RESPONSABILITÀ (Norme deontologiche per gli amministratori di condominio; Responsabilità dell’amministratore di condominio).
A cura di:
  • Studio Groenlandia
  • Edilizia e immobili
  • Compravendita e locazione

Conseguenze della mancanza dell’agibilità sui contratti di compravendita e locazione

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Condominio

La manutenzione e l'utilizzo del tetto condominiale

A cura di:
  • Maurizio Tarantino
  • Compravendita e locazione
  • Edilizia e immobili

Il contratto preliminare di compravendita immobiliare

A cura di:
  • Maurizio Tarantino
  • Imprese
  • Edilizia e immobili
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Compravendita e locazione
  • Provvidenze
  • Calamità
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)

  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Norme tecniche
  • Protezione civile
  • Edilizia e immobili
  • Costruzioni in zone sismiche

Contributi per la ripresa delle attività economiche e produttive nei territori colpiti dal sisma a far data dal 24/08/2016